Perché mai scegliere Xbox One?

xbox one e3

Partiamo dalla premessa che sono un sostenitore della Xbox 360 come unica console must have della passata generazione. Fatte salve alcune esclusive di lusso e un finale di stagione da cardioplama, con The Last of Us in testa, dal 2005 al 2013 c’erano ben pochi motivi per preferire l’ammiraglia Sony a quella Microsoft (fanboysmi a parte, s’intende). In questi giorni, però, forse anche a causa dello showcase [email protected] dello scorso 16 febbraio (qui un resoconto dei titoli nostrani presentati), ho cercato di fare mente locale sul percorso di Xbox One, dall’annuncio nel 2013 alla news che svincola Quantum Break dall’essere l’unico selling point rimasto della console di casa Redmond.

Ricordo Shuhei Yoshida, boss di Sony Worldwide Studios, e Adam Boyes, vice presidente della divisione Publisher & Developer Relations di SCEA, che in un video da 6 milioni di visualizzazioni, pubblicato durante l’E3 2013, si scambiano un gioco PS4 sbeffeggiando Microsoft (lo potete vedere cliccando qui) che aveva da poco annunciato una politica piuttosto restrittiva sull’usato (poi ritrattata). Penso ai flame, ancora vivi, sulla risoluzione forzatamente “ridotta” di alcuni titoli per One, quando su PS4 possono godere dei 1080p senza particolari rinunce; o ancora al ritardo di Microsoft nell’aprire le porte ai dev indie che intendono autopubblicarsi sulla nuova console, nonostante sia stata proprio lei, nel 2008, a scoprirne l’importanza in termini di volumi e visibilità grazie al lavoro di Jonathan Blow e soci. Mi rammarico, infine, dei ritardi di alcune IP e di annunci shock come, appunto, quello fatto da Remedy Entertainment sul venir meno dell’esclusività per Xbox One della loro ultima fatica (anche se rimarrà in ambiente Windows only, quindi niente Steam). E tutto questo autolesionismo è stato aggravato da una campagna marketing della concorrenza che, negli ultimi due anni a questa parte, non ne ha sbagliata una.

xbox one ps4 giochi usati

Quali sono i selling point della nuova console Microsoft?

Ecco, vi faccio quindi una domanda, senza retorica, ma solo con l’intento di capire: perché mai un utente, oggi come oggi, dovrebbe scegliere di dotarsi di una Xbox One al posto di una PS4? Quali sono i selling point che la caratterizzano? Quali le sue qualità imprescindibili? Io, sinceramente, non ne vedo alcuna… forse sarebbe diverso se l’avessi acquistata al day one e non volessi ammettere di aver scelto, in questa generazione, la parte sbagliata? Parliamone.

Condividi con gli amici










Inviare

Rispondi

  1. Io ho la console dal day one e, tutto sommato, la accendo abbastanza spesso, e non solo per giocare. Per dire, se devo usare Netflix o guardare un Blu-ray passo da lì, visto che la PS4, quando è accesa da un po', diventa rumorosetta. Peraltro, seppur col lanternino, qualche esclusiva che ho giocato con gran godimento l'ho trovata: penso a Forza Motorsport 6 e Halo, ma anche cose un po' più ignorate come Sunset Overdrive, che ho trovato davvero spassoso.

    Certo è che, nel mio caso, si è invertita la tendenza rispetto alla scorsa generazione, dove i multipiatta console li prendevo tutti su Xbox 360, mentre su PS3 relegavo le esclusive. Detto questo, ad averci i soldi per comprarle entrambe secondo me la soluzione è tenersele in casa tutte e due e bon (assieme a un PC bello carrozzato, s'intende).
    In generale avendola presa proprio settimana scorsa, concordo con Kikko sui pregi e le poche esclusive, seppure di là in casa sony stiano messi mica meglio eh, se consideriamo un bloodborne imprescindibile e qualche gioco più o meno poco necessario alla pari di un sunset overdrive, quali un driveclub, killzone shadow fall e infamous second son.

    Ammetto che l'ho presa perchè stava a 200 euro nuova e l'unico motivo è stato: se devo aggiornare il pc me ne vanno almeno il doppio e sotto in soggiorno mi si è bruciato il lettore bluray, perchè se no stava ancora là.

    Si, la situazione microsoft è molto difficile da sostenere ultimamente, soprattutto perchè con l'ultima mossa strategica di rendere quantum break multipiattaforma esclusivo windows, ha messo il tarlo del dubbio sull'esclusività di tutti i giochi in uscita (e cito la conferma di encore su pc e il rinvio di scalebound all'anno prossimo.

    Boh, guarda non so. Io credo che l'unico motivo per prendere xbox one ora, è se la si trova sotto le 250 euro con un gioco, che eviti di aggiornare il pc. Ma anche questo per molti è discutibile.
    Non ce la faccio, cerco le offerte, spulcio i negozi online e non ma anche quando trovo qualcosa di interessante, parlando di prezzo, arrivo sempre lì.

    A che mi serve una PS4/One?

    Ecco, questa per me è la vera domanda.

    Poi il meccanisco contorto ricomincia solo che nel frattempo sono passati 3 anni.

    E giuro che quelle "vecchie" le ho tutte
    Amessa la leggera inferiorità hardware della One non la trovo una console così "morta". Probabilmente parlo però da giocatore padre con poco tempo a disposizione. Personalmente sto sfruttando molto la sua multimedialità a tutto tondo, le applicazioni infinity e netflix, la possibilità di guardare la tv ed anche il Kinect, che in più di un'occasione con il bambino in braccio mi ha permesso di cambiare canale o andare su questa o quell'applicazione solo con i comandi vocali. Continuo a credere che i punti di forza della console Microsoft siano il Joypad e la sua architettura dedicata all'online. Devo dire che con il passare del tempo si sono anche svegliati nella concezione della Dashboard, che anche se non è al primo posto della lista delle preferite non è nemmeno all'ultimo delle stronze (per citare Elio E Le Storie Tese). Apprezzo anche la possibilità di avere ormai una totale integrazione con il pc, che in alcune occasioni ho sfruttato per giocare in altre stanze con il portatile lontano dalla tv. E devo dire che la retrocompatibilità unita al gold mi ha permesso di avere titoli gratuitamente come Gears of Wars, Mass Effects, Witcher 2 ma anche ottimi titoli One che probabilmente non avrò mai la possibilità di lanciare, ma che rimangono li pronti ad essere installati (ecco probabilmente dovrei prendere un HD più capiente).

Password dimenticata