Crisi in Medio Oriente e Nord Africa. - Pagina 8
Pagina 8 di 101 PrimaPrima ... 678910 18 58 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 160 di 2012

Discussione: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

  1. #141
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.130

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    ma se la turchia entra in siria...

  2. #142
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.975

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    la nato starà zitta mordendosi la lingua

  3. #143
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.325

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    e se la Siria (per mezzo dei Russi) bombarda a tappeto le truppe turche entrate in Siria?

  4. #144
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.975

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    la nato è un'alleanza difensiva, eh
    in quel caso starebbe alla finestra maledicendo gli ottomani

  5. #145
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.212

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Nel frattempo uno dei nostri è stato probabilmente fatto secco da uno degli squadroni della morte di Al Sisi.
    In nome dell'Equilibrium...

  6. #146
    Senior Member L'avatar di Leizar
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    214

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    e se la Siria (per mezzo dei Russi) bombarda a tappeto le truppe turche entrate in Siria?

    Non credo la Nato sia tenuta ad intervenire in quel caso, non trattandosi di aggressione (anzi).

  7. #147
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.212

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Io non capisco se questi ci credono davvero o sono degli imbecilli, oppure sono in malefede.
    Ti faccio una domanda Caesarx: quanti leader occidentali o membri delle classi dirigenti sono morti negli ultimi 15 anni per mano del terrorismo islamico?
    In nome dell'Equilibrium...

  8. #148
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.130

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    pero' se una bomba/cannonata/missilata/mitragliata siriana/russa cade in territorio turco...

  9. #149

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Zakharova commenta le aspirazioni dell’Arabia Saudita di combattere in Siria

    Sputnik
    Mondo10:43 05.02.2016(aggiornato 11:10 05.02.2016) URL abbreviato

    "Ho paura di chiedere, ma nello Yemen hanno già trionfato su tutti?" si domanda nella sua pagina Facebook il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.
    Riyad ha precedentemente reso nota la sua completa disponibilità a prender parte alle operazioni terrestri in Siria con la Coalizione americana. Il Pentagono ha reagito favorevolmente alla decisione saudita. Al ministero hanno annunciato che l'attivazione della coalizione degli alleati nella zona permetterà agli USA una più energetica lotta contro i terroristi.




  10. #150
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    1.937

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Ti faccio una domanda Caesarx: quanti leader occidentali o membri delle classi dirigenti sono morti negli ultimi 15 anni per mano del terrorismo islamico?


    Non capisco il senso della domanda.


    Inviato dal mio H60-L02 utilizzando Tapatalk
    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  11. #151
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.325

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    la nato è un'alleanza difensiva, eh
    in quel caso starebbe alla finestra lullando gli ottomani che vengono arati dai russi
    Fixed

    Io spero vada così

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Ottone Erminio Visualizza Messaggio

    Minchia che trollata epica

  12. #152
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.212

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio


    Non capisco il senso della domanda.
    I comportamenti attuali delle nostre classi dirigenti sono dettati non solo dalla mediocrità generale, ma anche dal fatto che loro hanno una percezione della realtà diversa dalla nostra.
    Nessuno di loro è mai morto per i terroristi islamici. Nessuno di loro è costretto a vivere nelle periferie disagiate in mezzo a migliaia di immigrati. Nessuno di loro (a parte rari casi) è finito in mezzo alla strada per la crisi economica. I nostri problemi loro li vedono lontani, leggendoli sulla carta o vedendoli in Tv.

    Così come noi non ci facciamo venire il patema d'animo per i poveracci che continuano a crepare in Congo, così loro hanno lo stesso atteggiamento nei confronti dei poveracci occidentali. E da qui tutte le politiche ambigue, idiote, autolesioniste, ecc. Tanto il conto lo paga solo la classe media e povera.

    Ovviamente questo discorso non vale per tutti i capi, ma per una buona fetta si.
    In nome dell'Equilibrium...

  13. #153
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Io non capisco se questi ci credono davvero o sono degli imbecilli, oppure sono in malefede.
    Propenderei per la malafede, nonostante il cognome stoltenberg sia tutto un programma

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    Minchia che trollata epica
    Approved

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    I comportamenti attuali delle nostre classi dirigenti sono dettati non solo dalla mediocrità generale, ma anche dal fatto che loro hanno una percezione della realtà diversa dalla nostra.
    Nessuno di loro è mai morto per i terroristi islamici. Nessuno di loro è costretto a vivere nelle periferie disagiate in mezzo a migliaia di immigrati. Nessuno di loro (a parte rari casi) è finito in mezzo alla strada per la crisi economica. I nostri problemi loro li vedono lontani, leggendoli sulla carta o vedendoli in Tv.
    Ben detto.
    C'è un mix di ideologia, odio dell'occidente, convenienza (vera o percepita), malafede, cecità e sopratutto indifferenza.

    A tal proposito, anche se andrebbe meglio forse nell'altro topic (che però non ho il coraggio e la voglia di aprire, abbiate pazienza), riporto una intervista abbastanza fatta ad un funzionario svedese da parte del gatestone. Enfasi mia.

    Sofia Häggmark, a non-partisan official at the Department of Justice unit for migration rights. Here is the Q & A:

    Q: Should everyone get to seek asylum in Sweden, even if it leads to Sweden's undoing?
    A: "The right of asylum is very strong. We have international rules and EU rules that say that if a person comes to an EU country, that person has a right to seek asylum."

    Q: Is it all right to say no if there are groups in your country that are being threatened by the asylum seekers -- minority populations such as Roma, Jews and Sami [Lapp]? Or that Sweden cannot afford it?
    A: "No, if a person has grounds for asylum or risks the death penalty or torture in their home country, you cannot deny them asylum."

    Q: Is it not the Swedish government's primary task to protect Sweden and the Swedish people?
    A: "We need to abide by international rules; we are obliged to do that. We can be dragged before the Court of Justice of the European Union if we do not allow people to seek asylum."

    Q: Which is more important – Swedish lives, or the risk that you might end up before the Court of Justice of the European Union?
    A: "I cannot answer that question; I can only tell you what the rules are."


    Q: So you are saying that if 30 million people come here to kill us, we have no defense, we cannot stop it?
    A: "I can only tell you that the right of asylum gives very strong protection."

    Q: But not for the Swedes?
    A: "If a person kills someone here in Sweden, the criminal justice system handles that and tries them. We need to look at every individual asylum case."

    Q: Do you think it has ever happened at any time in the history of the world that a country cared more for the citizens of other countries than its own?
    A: "I cannot answer that. But there is no rule that sets a limit for how many [asylum seekers] Sweden can accept."

    Q: So there is no plan for what to do when the country is full and the citizens are scared?
    A: "No, there is not."

    Q: Do you personally think that feels okay?
    A: "I cannot answer that. That is not my job."


    Q: If several millions of Muslims come here and implement Sharia law, then the right of asylum has effectively contributed to abolishing the democracy in our country, replacing the Swedish people and annihilating the whole concept of Sweden. Have none of you pondered these fateful issues?
    A: "I understand your thoughts."

  14. #154
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    2.129
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    "Do you personally THINK....."
    ".....THAT is not my job"

    la dice lunga sul tipo di persona e sul pericolo che i suoi pari di tutte le Nazioni rappresentino per le persone

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  15. #155

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    la nato (o usa) non gliene frega una beata minchia di isis. E' molto più imporatante limitare la russia dopo che la loro lungimirante politica merdiorientale è riuscita a farla salire sul palco come protagonista indiscusso in medioriente. Ma ci penserà la crisi a tagliare il fiato alla russia, se il petrolio fosse stato a 100 dollari forse le cose potrebbero andare diversamente. Cmq per evitare abbatimenti di caccia turchi in siria ha piazzato 4 su-35

  16. #156
    Senior Member L'avatar di Leizar
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    214

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    In realtà leggevo che il prezzo dell' intervento in Siria rientri senza problemi nel budget russo al momento, qualcosa del tipo che costava poco più di una esercitazione. Però boh...

  17. #157

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    povca puttena me l'evo pevso...





  18. #158
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.212

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    http://www.repubblica.it/esteri/2016...dos-132828753/

    "Abbiamo preso diverse misure per assicurarci che gli attivisti non abbiano lo spazio per respirare," avrebbe rivelato una fonte della Sicurezza Nazionale egiziana alla Reuters alla vigilia dell'anniversario della rivoluzione, il 25 gennaio 2016. "Punti di ritrovo, caffè e bar sono stati chiusi. Alcuni attivisti sono stati arrestati per spaventare gli altri."
    Abbiamo un nuovo Videla...

    Mi torna in mente un post che aveva fatto Sarpedon e aveva ragione: il solito dittatore ottuso che finisce per favorire i peggiori elementi: l'Isis.

    Non so cosa abbia in mente Al Sisi, ma non sono gli anni 70, non è l'argentina e il piano Condor non funzionerà. Anzi con queste mosse spingerà i giovani verso i jihadisti.
    In nome dell'Equilibrium...

  19. #159

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    e noi continueremo a farci affari, il problema è che hanno ammazzato e torturato un ragazzo italiano.
    Ora è chiaro che se non ci facciamo affari noi ce li faranno altri (la francia gli ha venduto i rafale). Ma davvero dovremmo permettere che un'omicidio del genere passi impunito? Al di là della volontà di giustizia e dolore per un povero ragazzo c'è anche la questione di credibilità internazionale. Può un paese tacitare un'omicidio del genere di un connazionale per affari? Che figura fa?

  20. #160
    rookie L'avatar di Robin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    X-Com base 1
    Messaggi
    349

    Re: Crisi in Medio Oriente e Nord Africa.

    Citazione Originariamente Scritto da nofaxe Visualizza Messaggio
    la nato (o usa) non gliene frega una beata minchia di isis. E' molto più imporatante limitare la russia dopo che la loro lungimirante politica merdiorientale è riuscita a farla salire sul palco come protagonista indiscusso in medioriente. Ma ci penserà la crisi a tagliare il fiato alla russia, se il petrolio fosse stato a 100 dollari forse le cose potrebbero andare diversamente. Cmq per evitare abbatimenti di caccia turchi in siria ha piazzato 4 su-35
    piegare la russia (e o semplicemente spingerla definitivamente in un abbraccio con la cina) potrebbe anche essere l’engame.

    l’asso della russia è il monopolio del gas verso l’europa.
    gli usa vogliono fare un gasdotto concorrente, kwait-europa; il gasdotto deve passare per la siria, che, amica di mosca, dice no.
    assad diventa il nuovo nemico pubblico; provano a metter su il solito disco rotto di propaganda per giustificare l’ennesimo intervento: “assad c’ha le scie chimike! ecco il video!!!”; ma la cosa non funziona.
    nel mentre l’ucraina, dove tutto il gas russo passa(va), esplode.
    uno dei due gasdotti in programma che aggiravano l'ucraina, southstream, è stato (incomprensibilmente?) cancellato.
    pesanti sanzioni economiche contro la russia.
    il regime di assad entra in crisi comunque, perchè spunta l’isis (e o i “ribelli moderati”) armato fino ai denti e vuole proprio conquistare la siria.
    la russia già dopo essere intervenuta in ucraina, è costretta ad intervenire anche su quel fronte, ed in maniera importante (aka costosa); ed il prezzo del petrolio è crollato mettendola alle strette economicamente.
    l'intervento russo la mette contro la turchia, quando quest'ultima era diventata, post-sanzioni, un importante (vitale?) partner commerciale.

    mi rendo conto dell'estrema semplificazione dei fatti, ed è tra l'altro solo una ipotesi (non ho la conoscenza nè l'intelligenza per capire tutto quello che sta succedendo); ma forse la russia non è esattamente in una bella situazione, anzi.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su