Il terrorismo in Europa: episodi, cronaca e discussione. - Pagina 10
Pagina 10 di 57 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 200 di 1138

Discussione: Il terrorismo in Europa: episodi, cronaca e discussione.

  1. #181
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    553

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    dell'impero britannico ciò che rimane al giorno d'oggi è il commonwealth delle nazioni.
    E' su base volontaria, ma raccoglie praticamente tutte le ex colonie britanniche. In sostanza, tutte le ex colonie hanno aderito a rimanere sotto un dominio, seppure piuttosto fine a se stesso, inglese. E questo è significativo.

    Di tutte le ex colonie mondiali quelle inglesi hanno avuto il più alto tasso di sviluppo in una democrazia dopo essersi dichiarate indipendenti. Questo è il retaggio del dominio britannico, che portava il proprio modello di governo ed economia in una sorta di osmosi con le autorità locali. Hanno dominato un territorio grande come l'india e il pakistan, per esempio, con 30 - 50 mila uomini tra soldati e ufficiali. Vi pare possibile una cosa del genere utilizzando un approccio repressivo e violento?

    Per quanto sia stato un impero avido, come tutti del resto, e si sia macchiato di crimini, non si può ignorare la sua impronta positiva sullo sviluppo di moltissimi paesi.

  2. #182

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Ok, ti do ragione su tutta la linea.
    Ma non sono così che gli Inglesi hanno sacrificato mentre altri avrebbero abbozzato: avevano semplicemente capito che prima o poi si sarebbero trovati anche loro a mangiare wurstel e crauti...
    Non sei così convinto, vuoi dire?
    Mah, non credo... con la flotta e l'impero (e i soldi che si sarebbero tenuti nei forzieri anziché mandarli in USA...) avrebbero potuto continuare il loro way of life molto a lungo, mentre il nazismo, come tutte le dittature, non sarebbe comunque durato in eterno. Certo, avrebbero dovuto ingoiare il boccone di non poter più essere l'ago della bilancia nel balance of power in Europa continentale, ma tanto quello l'hanno perso comunque.

    E con tutto ciò, comunque, ci fosse stato ancora un Chamberlain, anziché un Churchill, forse avrebbero aperto trattative di pace lo stesso, dopo Dunkirk (come lo chiamano loro)

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Kurtz Visualizza Messaggio
    dell'impero britannico ciò che rimane al giorno d'oggi è il commonwealth delle nazioni.
    E' su base volontaria, ma raccoglie praticamente tutte le ex colonie britanniche. In sostanza, tutte le ex colonie hanno aderito a rimanere sotto un dominio, seppure piuttosto fine a se stesso, inglese. E questo è significativo.

    Di tutte le ex colonie mondiali quelle inglesi hanno avuto il più alto tasso di sviluppo in una democrazia dopo essersi dichiarate indipendenti. Questo è il retaggio del dominio britannico, che portava il proprio modello di governo ed economia in una sorta di osmosi con le autorità locali. Hanno dominato un territorio grande come l'india e il pakistan, per esempio, con 30 - 50 mila uomini tra soldati e ufficiali. Vi pare possibile una cosa del genere utilizzando un approccio repressivo e violento?

    Per quanto sia stato un impero avido, come tutti del resto, e si sia macchiato di crimini, non si può ignorare la sua impronta positiva sullo sviluppo di moltissimi paesi.
    This
    DK

  3. #183
    Senior Member L'avatar di Necrotemus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinburgh
    Messaggi
    180
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561197970991015

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Kurtz Visualizza Messaggio
    I benefici del progresso sono oggettivi, non soggettivi. E' piuttosto netta la divisione tra una cultura la cui legislazione è per buona parte religiosa contro una cultura liberale e laica.

    Per un salafita duro e puro la shar'ia in tutta europa è progresso, certo. Ma per una persona dotata di raziocinio decente, no.
    La decenza del raziocinio dipende dalla persona e dalla sua cultura.
    Settimana scorsa a Dubai ho conversato pacatamente (=ho ascoltato intervenendo poco e in maniera educata) con il direttore di una struttura simil museo, dove c'erano dei pannelli in cui si riportavano le sure del Corano e le scoperte scientifiche che supportavano la verità e valenza delle suddette sure. Una arrampicata sugli specchi spettacolare, con geologia, astrofisica, genetica... piegate per adattarle all'interpretazione religiosa.
    La discussione, partendo da dei pannelli che spiegavano l'evolversi della scrittura araba, verteva in merito all'influenza della cultura e scienza araba del passato che ha positivamente influenzato l'occidente, quali i numeri, l'algebra l'ottica etc etc. La cosa ha cominciato a farmi seccare le prugne quando mi sono accorto che tutti i suoi riferimenti erano usati per elevare lo status culturale arabo, giocando sulle parole e non sui contenuti e rimanendo abbastanza parziale, dimenticando che i numeri arabi sono di derivazione indiana (tra cui il concetto di zero) per esempio, o che la più antica università è araba (Guinness e Unesco) ma non ha avuto nessun impatto culturale al confronto delle sue controparti europee, o che gran parte degli studi scientifici arabi sono sviluppi delle scuole greche e indiane.

    Per farla breve: era una persona dotata di raziocinio decente? Secondo me si, peccato però non condividesse il mio stesso concetto di onestà intellettuale.

  4. #184
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    553

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Necrotemus Visualizza Messaggio
    La decenza del raziocinio dipende dalla persona e dalla sua cultura.
    Settimana scorsa a Dubai ho conversato pacatamente (=ho ascoltato intervenendo poco e in maniera educata) con il direttore di una struttura simil museo, dove c'erano dei pannelli in cui si riportavano le sure del Corano e le scoperte scientifiche che supportavano la verità e valenza delle suddette sure. Una arrampicata sugli specchi spettacolare, con geologia, astrofisica, genetica... piegate per adattarle all'interpretazione religiosa.
    La discussione, partendo da dei pannelli che spiegavano l'evolversi della scrittura araba, verteva in merito all'influenza della cultura e scienza araba del passato che ha positivamente influenzato l'occidente, quali i numeri, l'algebra l'ottica etc etc. La cosa ha cominciato a farmi seccare le prugne quando mi sono accorto che tutti i suoi riferimenti erano usati per elevare lo status culturale arabo, giocando sulle parole e non sui contenuti e rimanendo abbastanza parziale, dimenticando che i numeri arabi sono di derivazione indiana (tra cui il concetto di zero) per esempio, o che la più antica università è araba (Guinness e Unesco) ma non ha avuto nessun impatto culturale al confronto delle sue controparti europee, o che gran parte degli studi scientifici arabi sono sviluppi delle scuole greche e indiane.

    Per farla breve: era una persona dotata di raziocinio decente? Secondo me si, peccato però non condividesse il mio stesso concetto di onestà intellettuale.
    Si, mi sono espresso male. L'onestà intellettuale andrebbe di pari passo col raziocinio.

  5. #185
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.207

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Mi spieghi secondo te cos'era l'India prima e nei decenni successivi la gita degli Inglesi? Non voglio far polemica, sono interessato a sentire la tua versione!
    Non c'è una mia versione, basta studiare la storia millenaria dell'India, fatta di ricorso massiccio alla schiavitu', assolutismo politico e culturale, società castale, tradizioni allegre(quella delle vedove da cremare assieme al marito è una delle mie preferite) eccetera...e quasi tutto questo fino a ieri l'altro, ché alcuni tratti distintivi perdurano tuttora.
    Ovvero le condizioni opposte a quelle necessarie affinchè si sviluppino il pensiero autonomo e la ragione; in breve, l'idea di progresso.


    Ho la netta impressione che o non riesco a spiegarmi nei miei post, o non li capisci, o non si abbia ben chiaro cosa sia il "mito del buon selvaggio" e quanto poco (per nulla) intervenga nel discorso...
    M'era parso di capire che, secondo te, i nativi avessero buone ragioni per rimpiangere i bei tempi ante-Tordesillas
    Ultima modifica di Marlborough's; 23-03-16 alle 12:52

  6. #186
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.441

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Non c'è una mia versione, basta studiare la storia dell'India, fatta di ricorso massiccio alla schiavitu', assolutismo politico e culturale, società castale, tradizioni allegre(quella delle vedove da cremare assieme al marito è una delle mie preferite) eccetera...e quasi tutto questo fino a ieri l'altro, ché alcuni tratti distintivi perdurano tuttora.
    Più i marò

  7. #187
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Non c'è una mia versione, basta studiare la storia dell'India, fatta di ricorso massiccio alla schiavitu', assolutismo politico e culturale, società castale, tradizioni allegre(quella delle vedove da cremare assieme al marito è una delle mie preferite) eccetera...e quasi tutto questo fino a ieri l'altro, ché alcuni tratti distintivi perdurano tuttora.
    In breve le condizioni opposte a quelle necessarie affinchè si sviluppi l'idea di progresso.
    Nessuno ha mai detto il contrario, no?
    Ma questo con Gandhi "mito per gli stolti" che c'azzecca?
    Siccome il suo paese era un paese profondamente anti-democratico prima della sua nascita e abbia continuato ad esserlo anche dopo la sua morte (anzi spaccandosi in due diversi paesi talmente erano forti i contrasti interni), allora vuol dire che il suo pensiero sia una cazzata?


    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    M'era parso di capire che, secondo te, i nativi avessero buone ragioni per rimpiangere i bei tempi ante-Tordesillas
    Ma no, figurati... quelle popolazioni avevano i loro "alti e bassi" come tutte le altre... però (se qualcuno ancora è in vita dei loro discendenti) magari rimpiange quando non erano ancora stati trucidati e praticamente annientati come cultura per fare spazio ad altre persone/culture (praticamente la mia idea di "parcheggio preventivo", vecchia però di mezzo secolo!).

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  8. #188
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.207

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Nessuno ha mai detto il contrario, no?
    Ma questo con Gandhi "mito per gli stolti" che c'azzecca?
    Siccome il suo paese era un paese profondamente anti-democratico prima della sua nascita e abbia continuato ad esserlo anche dopo la sua morte (anzi spaccandosi in due diversi paesi talmente erano forti i contrasti interni), allora vuol dire che il suo pensiero sia una cazzata?
    Il suo pensiero(raggiunto e coltivato tramite l'educazione impartita da coloro che sono ritenuti, dagli stolti, degli avidi oppressori e niente di più) non puo' essere liquidato come "una ca**ata", perlomeno non in toto, mentre il ritenerlo portatore di chissà quali conquiste culturali quello si, va liquidato in quanto ca**ata.


    Ma no, figurati... quelle popolazioni avevano i loro "alti e bassi"...
    E qui ti sbagli, senza l'avvento della Colonizzazione europea molte popolazioni non si sarebbero mai schiodate dai "bassi", nemmeno per sbaglio.

  9. #189
    Senior Member L'avatar di Bigio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    216

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Che a sua volta si collega al mito che noi occidentali abbiamo la colpa di tutto perché avevamo gli imperi e che in fondo quindi ci meritiamo gli attentati e tutto il resto
    In pratica questo:


  10. #190
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    278

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Nessuno ha mai detto il contrario, no?
    Ma questo con Gandhi "mito per gli stolti" che c'azzecca?
    Siccome il suo paese era un paese profondamente anti-democratico prima della sua nascita e abbia continuato ad esserlo anche dopo la sua morte (anzi spaccandosi in due diversi paesi talmente erano forti i contrasti interni), allora vuol dire che il suo pensiero sia una cazzata?
    Basta capire che Gandhi pensava quel che pensava prima di tutto perche' ha avuto un'istruzione di tipo occidentale, il che ovviamente gli ha permesso di notare le lievi contraddizioni tra i valori culturali che si supponeva fossero universali in Occidente e la prassi nelle colonie.

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Ma no, figurati... quelle popolazioni avevano i loro "alti e bassi" come tutte le altre... però (se qualcuno ancora è in vita dei loro discendenti) magari rimpiange quando non erano ancora stati trucidati e praticamente annientati come cultura per fare spazio ad altre persone/culture (praticamente la mia idea di "parcheggio preventivo", vecchia però di mezzo secolo!).
    Vorrei farti notare che gli inglesi sono riusciti a colonizzare l'India anche e soprattutto perche' questa era stata ampiamente destabilizzata da una simpatica invasione persiana e poi dalla guerra Mughal vs Maratha, che aveva lievemente alterato il panorama culturale indiano (i Mughal erano mussulmani, fai te).

  11. #191
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Il suo pensiero(raggiunto e coltivato tramite l'educazione impartita da coloro che sono ritenuti, dagli stolti, degli avidi oppressori e niente di più) non puo' essere liquidato come "una ca**ata", perlomeno non in toto, mentre il ritenerlo portatore di chissà quali conquiste culturali quello si, va liquidato in quanto ca**ata.
    Aridaje... mai parlato di conquiste culturali portate dal pensiero di Gandhi...
    Scusa ma ci rinuncio: non riesco a farmi capire e le mie parole vengono continuamente strumentalizzate a piacimento altrui! Anzi, non vengono nemmeno strumentalizzate, mi vengono proprio messe in bocca parole che non ho mai detto; questo per me non è dibattere.


    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    E qui ti sbagli, senza l'avvento della Colonizzazione europea molte popolazioni non si sarebbero mai schiodate dai "bassi", nemmeno per sbaglio.
    Ah beh, se lo sai tu... mi presti la tua macchina per il viaggio nello spazio-tempo che voglio controllare anche io un paio di cose sui futuri delle realtà alternative?


    Citazione Originariamente Scritto da Daniel_san Visualizza Messaggio
    Basta capire che Gandhi pensava quel che pensava prima di tutto perche' ha avuto un'istruzione di tipo occidentale, il che ovviamente gli ha permesso di notare le lievi contraddizioni tra i valori culturali che si supponeva fossero universali in Occidente e la prassi nelle colonie.
    E' cosa risaputa, ma se tu avessi letto tutto il topic ti saresti anche accorto che il mio accenno a Gandhi era su tutt'altro argomento...


    Citazione Originariamente Scritto da Daniel_san Visualizza Messaggio
    Vorrei farti notare che gli inglesi sono riusciti a colonizzare l'India anche e soprattutto perche' questa era stata ampiamente destabilizzata da una simpatica invasione persiana e poi dalla guerra Mughal vs Maratha, che aveva lievemente alterato il panorama culturale indiano (i Mughal erano mussulmani, fai te).
    E' cosa risaputa, ma se tu avessi letto tutto il topic ti saresti anche accorto che la mia frase che hai quotato era riferita a tutt'altro argomento...


    Orco cane, ne hai tronate due sue due... ma leggere prima di postare entrando a gamba tesa?

    Ultima modifica di Raven77; 23-03-16 alle 13:36

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  12. #192
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.207

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Ah beh, se lo sai tu... mi presti la tua macchina per il viaggio nello spazio-tempo che voglio controllare anche io un paio di cose sui futuri delle realtà alternative?
    Molto banalmente, basta osservare l'aspetto che maggiormente ha contraddistinto le società teocratico-assolutiste(gli imperi pre-cristiani dell'antichità sono un ottimo esempio, ma anche certi modelli vigenti non troppo distanti da casa nostra possono, ancora oggi, rendere abbastanza bene l'idea): la precisa volontà di impedire il fiorire della ragione e del pensiero individuale.

  13. #193
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Molto banalmente, basta osservare l'aspetto che maggiormente ha contraddistinto le società teocratico-assolutiste(gli imperi pre-cristiani dell'antichità sono un ottimo esempio, ma anche certi modelli vigenti non troppo distanti da casa nostra possono, ancora oggi, rendere abbastanza bene l'idea): la precisa volontà di impedire il fiorire della ragione e del pensiero individuale.
    Quindi secondo te poichè 2.000 anni fa alcune società teocratico-assolutiste coltivavano la "precisa volontà di impedire il fiorire della ragione e del pensiero individuale", come abbiamo fatto ad arrivare al giorno d'oggi?
    Da qualche parte "il fiorire della ragione e del pensiero individuale" ci deve pure essere stato; e in buona parte è stato proprio grazie al pensiero cristiano, almeno nel nostro continente (ma è nato in un altro continente, in cui vigeva un regime fortemente teocratico-assolutista oltretutto), per quanto si possa poi ritenere il pensiero cristiano come fautore del "fiorire della ragione e del pensiero individuale"...
    Quindi, riprendo l'incipit, secondo te poichè 2.000 anni fa alcune società teocratico-assolutiste coltivavano la "precisa volontà di impedire il fiorire della ragione e del pensiero individuale", tale situazione sarebbe perdurata anche in culture che sono state annientate 500 anni fa?

    Questo è il contrario del relativismo culturale, è etnocentrismo puro e semplice!

    ...uhm...

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  14. #194
    Finalmente L'avatar di Ginzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.485

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Molto banalmente, basta osservare l'aspetto che maggiormente ha contraddistinto le società teocratico-assolutiste(gli imperi pre-cristiani dell'antichità sono un ottimo esempio, ma anche certi modelli vigenti non troppo distanti da casa nostra possono, ancora oggi, rendere abbastanza bene l'idea): la precisa volontà di impedire il fiorire della ragione e del pensiero individuale.
    A dire il vero le varie scienze hanno iniziato a svilupparsi proprio con le civiltà pre-cristiane, a prescindere dalla forma di stato.
    Ultima modifica di Ginzo; 23-03-16 alle 14:41
    Citazione Originariamente Scritto da Malaky Visualizza Messaggio
    Le critiche allo stile di regia piatto e scontato di Lucas sono famose, da molti registi.
    Non c'è soggettività in questo.
    http://jokideo.com/wp-content/upload...-beautiful.jpg

  15. #195
    Senior Member L'avatar di Pete.Bondurant
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tiger Kab, Miami Fl
    Messaggi
    1.241

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Si ma io rivoglio il tizio che scriveva in verde speranza

  16. #196
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Pete.Bondurant Visualizza Messaggio
    Si ma io rivoglio il tizio che scriveva in verde speranza
    eeehhhhh?


    questa non l'ho capita... mi son perso qualche puntata?

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  17. #197
    Senior Member L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.764

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Pete.Bondurant Visualizza Messaggio
    Si ma io rivoglio il tizio che scriveva in verde speranza
    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    eeehhhhh?


    questa non l'ho capita... mi son perso qualche puntata?
    si è confuso con un utente del foro di ngi che scriveva nei suoi post usando il colore verdolino, come che si chiamava? Niymiae mi pare.
    oggi la cosa di gran lunga più sensata da fare è rassegnarci al fatto che il mondo fisico è non realistico,non deterministico e non locale.

  18. #198
    Zero/2
    Guest

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Skynight Visualizza Messaggio
    si è confuso con un utente del foro di ngi che scriveva nei suoi post usando il colore verdolino, come che si chiamava? Niymiae mi pare.
    no, con questo utente: http://www.thegamesmachine.it/forum/...html#post23530

  19. #199
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Zero/2 Visualizza Messaggio
    ah ok! e pensare che sono talmente scemo che mi sono ripassato al volo le 10 pagine di post alla ricerca di quel tizio verde...


    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  20. #200
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    278

    Re: Esplosioni in aeroporto e metropolitana. Almeno 23 morti. Esercito in stadar

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    E' cosa risaputa, ma se tu avessi letto tutto il topic ti saresti anche accorto che la mia frase che hai quotato era riferita a tutt'altro argomento...
    Certo che ho letto. Gandhi e' saltato fuori quando pinello ti ha detto:

    Beato te che sei disposto a morire nel nome della tua cultura e del dialogo la vita è una sola, se abdellah di turno decide di farsi saltare in aria mentre stai andando a comprar funghetti ad amsterdam per un addio al celibato dov'è la funzionalità del tuo comportamento?
    E tu ha risposto:

    Chiedilo a Gandhi...
    In italiano, questo significa che secondo te la strategia gandhiana sarebbe efficace per contrastare il terrorismo di matrice islamica, il che mi sembra un tantinello naif.

    O forse intendevi che dovremmo fare come lui e andare a studiare nelle madrasse piu' radicali per capire come si fa?

    In seguito hai scritto:

    Secondo te gli inglesi erano civili?
    Il che contestualizza il seguente

    magari rimpiange quando non erano ancora stati trucidati e praticamente annientati come cultura per fare spazio ad altre persone/culture
    E io ti ho semplicemente fatto notare che la stessa identica cosa succedeva in India anche prima del British Raj.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su