Il topic dell'immigrazione - Pagina 135
Pagina 135 di 186 PrimaPrima ... 35 85 125133134135136137 145 185 ... UltimaUltima
Risultati da 2.681 a 2.700 di 3720

Discussione: Il topic dell'immigrazione

  1. #2681
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.417

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Concordo che sia una stronzata. Cioe' se io critico uno perche' e' nero/rosso/alto/basso sono razzista. Ma se mi permetto di criticare un gruppo etnico per una caratteristica culturale che reputo sbagliata secondo me' e' un cosa completamente diversa. Ne possiamo discutere, magari mi sbaglio ecc, ma non e' razzismo.

    Bisognerebbe coniare un termine nuovo. Qui e' come quando dicono che sei antisemita se critichi qualche scelta politica di Israele o anti arabo se critichi alcune scelte di un gruppo politico palestinese.

  2. #2682
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: Il topic dell'immigrazione

    esiste già quel termine.

    si chiama realismo.

  3. #2683
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.417

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    possono amabilmente succhiarmi il cazzo.
    chi nega il fatto che una razza sia meglio dell'altra è semplicemente qualcuno completamente fuori dalla realtà.

    quindi aspetta, anche quella spastica della boldrini e le sue amiche neofemminazi rischiano 3 anni, visto che son convinte che le donne siano superiori agli uomini.
    Tanto per capirci quando tu usi la parola razza che intendi? Gli usi, costumi, religione assetto socio-politico o le caratteristiche fisiche? Chiedo perche' non e' chiaro

  4. #2684
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.666

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Concordo che sia una stronzata. Cioe' se io critico uno perche' e' nero/rosso/alto/basso sono razzista. Ma se mi permetto di criticare un gruppo etnico per una caratteristica culturale che reputo sbagliata secondo me' e' un cosa completamente diversa. Ne possiamo discutere, magari mi sbaglio ecc, ma non e' razzismo.

    Bisognerebbe coniare un termine nuovo. Qui e' come quando dicono che sei antisemita se critichi qualche scelta politica di Israele o anti arabo se critichi alcune scelte di un gruppo politico palestinese.
    Ormai il termine "razzista" è usato per indicare qualsiasi tipo di distinzione. Se non sostieni che tutti sono identici in tutto a tutti e devono essere trattati in modo identico indipendentemente dalle azioni che compiono, sei razzista.

  5. #2685
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.044
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    possono amabilmente succhiarmi il cazzo.
    chi nega il fatto che una razza sia meglio dell'altra è semplicemente qualcuno completamente fuori dalla realtà.

    quindi aspetta, anche quella spastica della boldrini e le sue amiche neofemminazi rischiano 3 anni, visto che son convinte che le donne siano superiori agli uomini.
    Se se, che se trovi uno zhuge o un orologio arrapato son cazzi che loro parlano il legalese ( no senegalese) e te no.

    Poi te ce l'hai coi poVri neri e muSSulmani e immigratis.

    --------

    A parte gli scherzi, è sempre il solito problema dei "reati" di opinione, che gira e rigira son sempre problemi di qualsiasi forma di governo.
    Rimane antipatico vietare idee per legge.
    ( Vitor )

  6. #2686
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Tanto per capirci quando tu usi la parola razza che intendi? Gli usi, costumi, religione assetto socio-politico o le caratteristiche fisiche? Chiedo perche' non e' chiaro
    per taluni la la prima parte, per altri la seconda

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    Se se, che se trovi uno zhuge o un orologio arrapato son cazzi che loro parlano il legalese ( no senegalese) e te no.

    Poi te ce l'hai coi poVri neGri, baciatappeti e risorse.

    --------

    A parte gli scherzi, è sempre il solito problema dei "reati" di opinione, che gira e rigira son sempre problemi di qualsiasi forma di governo.
    Rimane antipatico vietare idee per legge.
    ( Vitor )
    chiamali con il suo nome

  7. #2687
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.387
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: Il topic dell'immigrazione

    ohibò, mi si cita così d'emblee

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  8. #2688
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Al di la' del discorso piu' generale della discriminazione, c'e' una cosa profondamente sbagliata, secondo me, in questa parte:



    razza, etnia e nazionalita' sono caratteristiche che non scegli e che (almeno teoricamente) non definiscono il comportamento di una persona, la religione e' una scelta volontaria, arbitraria e di fatto non vincolante.....
    ma anche no
    la "razza" di appartenenza non la scegli, ma l'ambiente in cui passi la giovinezza incide in maniera estremamente pesante sulla mentalità che elabori
    la religione (o l'ateismo) possiamo sceglierlo noi occidentali, in certe aree geografiche invece te la introiettano col latte materno
    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Ormai il termine "razzista" è usato per indicare qualsiasi tipo di distinzione. Se non sostieni che tutti sono identici in tutto a tutti e devono essere trattati in modo identico indipendentemente dalle azioni che compiono, sei razzista.
    purtroppo: this

  9. #2689
    Senior Member L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.027
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    ma anche no
    la "razza" di appartenenza non la scegli, ma l'ambiente in cui passi la giovinezza incide in maniera estremamente pesante sulla mentalità che elabori
    Il discorso vale se identifichi la razza con la cultura/mentalita' (e quindi, tipicamente, la religione), non vale se discrimini un nero solo perche' e' nero e magari e' nato e cresciuto a Los Angeles e l'ambiente in cui ha passato la giovinezza e' Los Angeles.

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    la religione (o l'ateismo) possiamo sceglierlo noi occidentali, in certe aree geografiche invece te la introiettano col latte materno
    Te lo possono introiettare quanto gli pare, ma comunque non e' una caratteristica immutabile come il colore della pelle, quindi per me non e' per nulla assimilabile ad essa.

  10. #2690
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Il discorso vale se identifichi la razza con la cultura/mentalita' (e quindi, tipicamente, la religione), non vale se discrimini un nero solo perche' e' nero e magari e' nato e cresciuto a Los Angeles e l'ambiente in cui ha passato la giovinezza e' Los Angeles.


    Te lo possono introiettare quanto gli pare, ma comunque non e' una caratteristica immutabile come il colore della pelle, quindi per me non e' per nulla assimilabile ad essa.
    certamente , spero di non essermi espresso tanto male da sembrare razzista sul serio
    ma il discorso è molto, molto più complesso
    guarda caso: molti terroristi erano europei di seconda o terza generazione, alcuni anche benestanti e avevano frequentato scuole occidentali
    mi pare ovvio che la provenienza familiare ha avuto un peso ben più importante del resto dell'ambiente in cui sono cresciuti

  11. #2691
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    709

    Re: Il topic dell'immigrazione

    SE QUESTA E’ UNA DONNA. BURKABOMINIO E I PROSSIMI DA STERMINARE.
    Mi assumo tutto il peso morale di un uomo come Primo Levi, per gridare “Se questa è una donna”. (*nota in fondo) Il Re non è più nudo. Il Re è spellato vivo e nessuno lo vede. L’Islam, tutto intero e senza nessuna distinzione fra radicale e moderato, è un abominio tirannico sulla donna. Rileggete quello che scrissi mesi fa: "Basta leggere tutte le possibili traduzioni della Surah 4:34 del Corano per capire che la donna non ha speranze nell’Islam. Vi è scritto che essa è inferiore all’uomo (per volere di Dio o per natura) e che deve obbedire. Se non lo fa, va punita, chiusa in camera, umiliata, o, a seconda delle traduzioni, anche picchiata".
    La donna non solo è la cosa più esteticamente esaltante che esista nelle nostre vite - anche quando essa non è bella perché sono le movenze delle donne che abbagliano - ma essa mai, e ripeto mai, nella Storia ha LIBERAMENTE scelto di essere ridotta a un grumo nero. A UN GRUMO NERO. Le donne dell’Islam che gracchiano la rivendicazione del Burka sono al 100% ammalate psicotizzate dalla Sindrome di Stoccolma, là dove il/la torturato/a finisce per identificarsi col carnefice e giustificarlo o addirittura amarlo. Fine della storia e fine di ogni discussione. Ma ciò che invece mi rende una bestia di furia è altra cosa: il POLITCALLY CORRECT. Come cioè le civiltà cresciute dall'Atene del V secolo attraverso il Rinascimento, l’Illuminismo, il Socialismo e le lotte di liberazione, siano oggi supine a culo in aria, tremebonde ed affogate nel patetico quando nel nome del Politically Correct bofonchiano dibattiti su quanto sia “illiberale” vietare il Burka per legge da noi. Questo è da strage istantanea, è da Drone americano che sganci una laser-guided su qualsiasi studio televisivo, centro dibattiti, che ospiti questi dementi ipocriti. Vanno sterilizzati dal mondo, anche perché sono quelli che sostengono che un divieto di Burka sarebbe ulteriore divisione e attrito col mondo musulmano. Ma sti IPOCRITI non ti dicono che LA VERA spaccatura coi musulmani sono gli 80 anni di massacri/rapine di USA/GB/FR/Israele contro i loro civili e le loro nazioni. Ma su questo zitti! Lo sanno benissimo, sti cervelli politically culi di cane quanto ho scritto sopra: NESSUNA DONNA NELLA STORIA DELL’UMANITA’ HA MAI SCELTO DI VIVERE DA GRUMO NERO. LE DONNE CHE DIFENDONO QUESTO BURKABOMINIO SONO PSICOTIZZATE DAI TORTURATORI MUSULMANI MASCHI. Allora un disegno di legge da veramente chiedere a voce alta e da pretendere venga passato è il seguente: L’immigrato musulmano che si ostina a difendere il Burka, la donna musulmana che lo difende, saranno espulsi dalla nazione occidentale ospite senza appello. Garanzia di cittadinanza e status di rifugiato a qualsiasi donna musulmana già residente nel nostro Paese che rifiuti il Burka, e ai suoi figli. Riunificazione con marito espulso solo a condizione che ella rimanga libera dal Burka sotto sorveglianza dei Servizi Sociali per almeno 10 anni”. Non è ammissibile che a 220 anni dalla morte di Cesare Beccaria noi occidentali veniamo costretti dal Politically Correct a tollerare nelle nostre città la TORTURA A VITA di donne innocenti o psicotizzate. No, no e poi no.* Come rispondere alle musulmane (Sindrome Stoccolma) che sbrodolano la storia che il Burka è una loro scelta per preservarsi per il loro uomo: "Ma guarda che caso. In tutta la storia di 100.000 anni di umanità, l'unica cultura che ha sto abominio è l'Islam. Ma dai. Tutte cavernicole le altre, tutte donne mentalmente e sentimentalmente sottosviluppate le altre per 100.000 anni e migliaia di culture in tutto il mondo, eh? Solo le donne islamiche hanno capito come si ama un maschio e si preserva un matrimonio, divenendo Grumi Neri, eh? O forse siete voi e solo voi donne musulmane a essere conciate in sto modo medievale? Dateci una pensata."
    il grumo nero!

  12. #2692
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: Il topic dell'immigrazione

    sacco del sudicio\immondizia è uguale.

  13. #2693
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    1.659

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Derfel Cadarn Visualizza Messaggio
    il grumo nero!
    Autore/autrice?

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  14. #2694
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    709

    Re: Il topic dell'immigrazione

    sor Paoletto Barnard.

    meanwhile la boldrina sempre sul pezzo (possibilmente lungo e scuro)

    Boldrini, in Turchia sembra golpe civile

    Ora Europa dovrà essere pronta ad accogliere rifugiati turchi

    (ANSA) - ROMA, 22 LUG - "Quanto sta accadendo oggi in Turchia sembra lontano dallo Stato di diritto" e sembra proprio "un golpe civile". Ora l'Europa "dovrà essere pronta per accogliere rifugiati turchi...". Lo ha detto a Rainews24 la presidente della Camera Laura Boldrini commentando quanto quanto sta accedendo in Turchia. Boldrini esprime anche "solidarietà" e "vicinanza" al popolo turco.

    http://www.ansa.it/sito/notizie/topn...6785ee869.html
    è più forte di lei, non può farne più a meno.

  15. #2695
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.018

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Derfel Cadarn Visualizza Messaggio
    sor Paoletto Barnard.

    meanwhile la boldrina sempre sul pezzo (possibilmente lungo e scuro)



    è più forte di lei, non può farne più a meno.
    Dei potenziali rifugiati se ne sta già occupando il Recep Tayyp

  16. #2696
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.239

    Re: Il topic dell'immigrazione

    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 22 LUG - E' giunta nel porto di Reggio Calabria la nave "Phoenix" con a bordo 366 migranti. Le condizioni sanitarie riscontrate dai medici di frontiera del Ministero della Salute, sono tutto sommato buone.

    L'emergenza continua.
    La novità è che stanno proliferando le iniziative private di soccorso.
    ONG che noleggiano imbarcazioni, battenti bandiere estere, con le quali trasbordano migranti in Italia.

    L'ultima è MOAS
    http://www.ansa.it/calabria/notizie/...34ac4534d.html

    La "Phoenix" è un ex vascello di ricerca scientifica acquistato da un facoltoso americano, Christopher Catrambine, sposata con Regina, originaria di Reggio Calabria. Insieme hanno deciso di dedicare la loro vita per salvare vite umane nel Mediterraneo.



    La barca, però, è noleggiata a nome di una ONG, "MOAS". L'organizzazione è riconducibile ad una fondazione registrata a Malta.
    https://www.moas.eu/wp-content/uploa...-enrolment.pdf
    nata il 15 Aprile 2014


    I 366 fortunati dove saranno stati scaricati? In Italia. E ci resteranno

    Molto probabilmente resteranno a Reggio. Andranno sicuramente nel centro di accoglienza dove sono già ospitati altri 340 minori, protagonisti, nei giorni scorsi di una dura protesta per le condizioni in cui vengono tenuti


  17. #2697
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.420

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Non capisco il problema. C'è posto!

  18. #2698
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.239

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Non capisco il problema. C'è posto!
    te lo spiego subito il problema. Moas di cui sopra, è finanziata dal filantropo di cui parlava l'ansa.
    un milionario che, così, a cazzo caccia il grano?

    https://www.moas.eu/wp-content/uploa...eport-2014.pdf

    Tra i finanziatori, quei pochi conoscibili vista la trasparenza che caratterizza le fondazioni maltesi, c'è il Tangiers Group ltd. Di cosa si occuperanno mai?

    http://www.tangiersgroup.com/#whatWedo http://www.tangiersinternational.com/

    Tangiers International is a leader in the provision of on-the-ground claims support and emergency medical assistance services in emerging markets and conflict zones worldwide.


  19. #2699
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    1.659

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da balmung Visualizza Messaggio
    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 22 LUG - E' giunta nel porto di Reggio Calabria la nave "Phoenix" con a bordo 366 migranti. Le condizioni sanitarie riscontrate dai medici di frontiera del Ministero della Salute, sono tutto sommato buone.

    L'emergenza continua.
    La novità è che stanno proliferando le iniziative private di soccorso.
    ONG che noleggiano imbarcazioni, battenti bandiere estere, con le quali trasbordano migranti in Italia.

    L'ultima è MOAS
    http://www.ansa.it/calabria/notizie/...34ac4534d.html

    La "Phoenix" è un ex vascello di ricerca scientifica acquistato da un facoltoso americano, Christopher Catrambine, sposata con Regina, originaria di Reggio Calabria. Insieme hanno deciso di dedicare la loro vita per salvare vite umane nel Mediterraneo.



    La barca, però, è noleggiata a nome di una ONG, "MOAS". L'organizzazione è riconducibile ad una fondazione registrata a Malta.
    https://www.moas.eu/wp-content/uploa...-enrolment.pdf
    nata il 15 Aprile 2014


    I 366 fortunati dove saranno stati scaricati? In Italia. E ci resteranno

    Molto probabilmente resteranno a Reggio. Andranno sicuramente nel centro di accoglienza dove sono già ospitati altri 340 minori, protagonisti, nei giorni scorsi di una dura protesta per le condizioni in cui vengono tenuti

    L'avevano intervistata a radio24.
    Sembra la donna tipo di Marlboro.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  20. #2700
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.116

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Tempo fa qualcuno aveva postato un'intervista a un italiano che in pratica si occupava di fare lo scafista (ricco giovane filantropo annoiato con contatti in Africa e barche a disposizione), non lo diceva chiaramente perché per fortuna è ancora illegale ma il succo era quello

    Comunque è bellissimo, fai l'ONG in Africa per aiutare i poveretti, zitto zitto a quelli un po' più gonfi di contanti gli proponi il viaggetto in nave a modico prezzo, intanto magari ti becchi pure gli sgravi fiscali e il plauso dei media, e se ti beccano al massimo dici che stai salvando delle vite che altrimenti si sarebbero perse in mare
    Ultima modifica di Gilgamesh; 22-07-16 alle 19:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su