Il topic dell'immigrazione - Pagina 18
Pagina 18 di 186 PrimaPrima ... 81617181920 28 68 118 ... UltimaUltima
Risultati da 341 a 360 di 3703

Discussione: Il topic dell'immigrazione

  1. #341
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.169

    Re: Il topic dell'immigrazione

    veramente l'articolo dice tutt'altro, ma vabbe' sara' la solita stampa crociata.

  2. #342
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.012

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Marl mi fa schifo come tu abbia cercato di essere politically correct, sono certo che dentro di te stavi pensando "musulmani di merda". Se hai le palle ammettilo


    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Nuovo forum nuovo Marl.
    A dirla tutta credo di non aver mai scritto né pensato niente del genere; storicamente, nei miei post, ho usato associare un bel "di mer*a" o peggio a tantissimi nomi propri, categorie professionali, classi sociali, tesserati di partito, gente con l'orologio sul polsino, papi, inquilini del Colle, direttori editoriali di TGM, logge, cupole, personaggi che la sera vanno in via Veneto e poi si coricano leggendo Kant, compagnie di carità...ma mai riferendomi ai musulmani in quanto tali
    Probabilmente è sudditanza psicologica bella e buona, ed io sono già per tre quarti perduto
    Ultima modifica di Marlborough's; 22-01-16 alle 12:10

  3. #343
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.012

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Jack Visualizza Messaggio
    Intanto come storico...

  4. #344
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    24

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Vedi Cima, credo che molti si siano stancati di risponderti, dato che tu hai sempre deviato dalla discussione.

    Negli ultimi post hai parlato di odio verso quasi 2 miliardi di musulmani e bla bla, Isis un pericolo e bla bla. Invece, quello che molti si chiedono attualmente in Europa, è perché dovremmo accettare altri immigrati provenienti da culture molto differenti, quando non siamo riusciti ad integrare neppure gli immigrati arrivati 3 generazioni fa. Il punto è tutto qui. Poi possiamo parlare della fratellanza dei popoli e quello che vuoi, ma il punto è un altro.

    Io non ho paura dell'ISIS, neanche avessero 500x uomini che ha oggi. Lo sai perché? Perché i nostri eserciti sono specializzati nel distruggere gli eserciti stranieri. Lo sai invece in cosa sono deboli? Sono deboli nel fronteggiare una guerriglia interna continuata. Quindi se la metti nel militare, è molto più pericoloso per l'Europa avere un centesimo di migranti con le idee salafite e pronti a prendere le armi in Europa che cento volte questi soldati fuori dall'Europa.

    Far entrare milioni di persone (perché qui parliamo di milioni) in un continente in crisi è un problema. Anche solo attivare le strutture e il personale per tenere questi milioni di persone previa identificazione è un problema logistico non indifferente. Ma, a quanto pare, tutto è facile secondo te.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Esattamente che vorresti dire?

  5. #345
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    2.154
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Però scusate un attimo raga, l' oggetto di cui parla Cima penso di averlo afferrato.
    Lui finora ha affrontato il discorso Islam in generale, nelle sue sfaccettature, le varie deviazioni, gli aspetti storici e i pilastri dogmatici che i praticanti DOVREBBERO seguire
    Parallelamente ha esposto il problema dei RIFUGIATI e dei MIGRANTI e della modalità con la quale DOVREBBERO essere gestiti...l ho visto prendere posizione sui salafiti e wahabiti.
    Si continua a dargli addosso, ma in realtà la questione è che lui ha esposto le cose come IN TEORIA dovrebbe essere trattate, cosa che cozza contro la realtà dei vari stati e di come stanno REALMENTE (non) affrontando il problema, e li ha spesso ribadito come secondo lui la situazione dovrebbe essere gestita...cosa che però, ripeto, nella realtá non viene fatta...

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  6. #346
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.012

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Jack Visualizza Messaggio
    Esattamente che vorresti dire?
    Uno parte sostenendo che l'immigrazione è un fenomeno inarginabile, poi, parlando di immigrazione ben gestita, porta l'esempio della Svizzera.
    E poi, dopo mille e più peripezie, salta fuori che è uno storico.

    Un bel bombardamento dall'orbita previo decollo, si sparge il sale e poi, se proprio, si riparte.
    Questo voglio dire.
    Ultima modifica di Marlborough's; 22-01-16 alle 12:37

  7. #347

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Però scusate un attimo raga, l' oggetto di cui parla Cima penso di averlo afferrato.
    Lui finora ha affrontato il discorso Islam in generale, nelle sue sfaccettature, le varie deviazioni, gli aspetti storici e i pilastri dogmatici che i praticanti DOVREBBERO seguire
    Parallelamente ha esposto il problema dei RIFUGIATI e dei MIGRANTI e della modalità con la quale DOVREBBERO essere gestiti...l ho visto prendere posizione sui salafiti e wahabiti.
    Si continua a dargli addosso, ma in realtà la questione è che lui ha esposto le cose come IN TEORIA dovrebbe essere trattate, cosa che cozza contro la realtà dei vari stati e di come stanno REALMENTE (non) affrontando il problema, e li ha spesso ribadito come secondo lui la situazione dovrebbe essere gestita...cosa che però, ripeto, nella realtá non viene fatta...

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    Mi sfugge però anche la controsoluzione.
    Mandiamo in soffitta il diritto di asilo?

  8. #348
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.254

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Però scusate un attimo raga, l' oggetto di cui parla Cima penso di averlo afferrato.
    Lui finora ha affrontato il discorso Islam in generale, nelle sue sfaccettature, le varie deviazioni, gli aspetti storici e i pilastri dogmatici che i praticanti DOVREBBERO seguire
    Parallelamente ha esposto il problema dei RIFUGIATI e dei MIGRANTI e della modalità con la quale DOVREBBERO essere gestiti...l ho visto prendere posizione sui salafiti e wahabiti.
    Si continua a dargli addosso, ma in realtà la questione è che lui ha esposto le cose come IN TEORIA dovrebbe essere trattate, cosa che cozza contro la realtà dei vari stati e di come stanno REALMENTE (non) affrontando il problema, e li ha spesso ribadito come secondo lui la situazione dovrebbe essere gestita...cosa che però, ripeto, nella realtá non viene fatta...
    Infatti qua secondo me è la classica confusione fra la teoria e la pratica.

    Questa discussione mi ricorda tanto quelle con i comunisti che fra il comunismo predicato e il socialismo reale facevano una confusione assurda.

    Però dato che viviamo in sistemi inefficienti, io tornerei alla pratica e a questa domanda di Jack: << Far entrare milioni di persone (perché qui parliamo di milioni) in un continente in crisi è un problema. Anche solo attivare le strutture e il personale per tenere questi milioni di persone previa identificazione è un problema logistico non indifferente. >>
    In nome dell'Equilibrium...

  9. #349
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.420

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Infatti qua secondo me è la classica confusione fra la teoria e la pratica.

    Questa discussione mi ricorda tanto quelle con i comunisti che fra il comunismo predicato e il socialismo reale facevano una confusione assurda.

    Però dato che viviamo in sistemi inefficienti, io tornerei alla pratica e a questa domanda di Jack: << Far entrare milioni di persone (perché qui parliamo di milioni) in un continente in crisi è un problema. Anche solo attivare le strutture e il personale per tenere questi milioni di persone previa identificazione è un problema logistico non indifferente. >>
    Questo perché sei un povero stronzo (come me, intendiamoci )... se tu fossi bene ammanicato e senza scrupoli staresti racimolando una marea di soldi. Roba da nuotare nelle monete, come zio Paperone.

  10. #350
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.157

    Re: Il topic dell'immigrazione


  11. #351
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.601

    Re: Il topic dell'immigrazione

    seems legit

  12. #352
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.169

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da lo zio Visualizza Messaggio
    c'abbiamo gia' discusso su sta cosa

  13. #353
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.157

    Re: Il topic dell'immigrazione

    m'è sfuggito

  14. #354
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.557

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Però scusate un attimo raga, l' oggetto di cui parla Cima penso di averlo afferrato.
    Lui finora ha affrontato il discorso Islam in generale, nelle sue sfaccettature, le varie deviazioni, gli aspetti storici e i pilastri dogmatici che i praticanti DOVREBBERO seguire
    Parallelamente ha esposto il problema dei RIFUGIATI e dei MIGRANTI e della modalità con la quale DOVREBBERO essere gestiti...l ho visto prendere posizione sui salafiti e wahabiti.
    Si continua a dargli addosso, ma in realtà la questione è che lui ha esposto le cose come IN TEORIA dovrebbe essere trattate, cosa che cozza contro la realtà dei vari stati e di come stanno REALMENTE (non) affrontando il problema, e li ha spesso ribadito come secondo lui la situazione dovrebbe essere gestita...cosa che però, ripeto, nella realtá non viene fatta...

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    Questo è corretto ed è pure legittimo, ovviamente.

    Quello che però non si capisce è perché se si parla di Islam valgono la dottrina e i princìpi, mentre se si parla di Costituzione Italiana vale la realpolitik che la riduce ad una favoletta. Due pesi e due misure.

  15. #355
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    24

    Re: Il topic dell'immigrazione

    E intanto nella "laica" Indonesia migliaia di persone "pledge alliance" all'Isis.

    http://www.economist.com/news/asia/2...d/afterjakarta

  16. #356
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.169

    Re: Il topic dell'immigrazione

    purtroppo con l'islam s'e' sempre sul filo del rasoio, e prima o dopo si finisce per caderci sopra.

  17. #357
    The green one L'avatar di cima99
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    71

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    veramente l'articolo dice tutt'altro, ma vabbe' sara' la solita stampa crociata.
    No assolutamente, non si tratta di stampa crociata. Una parte del mondo musulmano (mi pare che l'articolo non citi quali nazioni) non accetta esibizioni di simboli cristiani, così come ad esempio la Svizzera ha proibito per legge la possibilità di costruire minareti sul suo suolo. Quando si parla di marketing e brand, in questo caso, delle società hanno deciso di cambiare il loro simbolo sapendo che in alcune aree le vendite sarebbero crollate proprio in ragione di tale simbolo. Che sia una cosa stupida è ovvio, ma così come giustamente si esige che in casa altrui si rispettino le regole altrui, per stupide che siano, altrimenti si evita di varcarne la soglia; lo stesso deve valere all'opposto.
    Faccio però presente che quando fu lanciata l'idea di tornare alla bandiera della Repubblica Svizzera istituita da Napoleone, a sostegno di questa associazione islamica vi erano diversi laici e atei. E in relazione a questo caso, le motivazioni addotte non erano il fastidio per in simbolo sacro nella bandiera nazionale, bensì il fatto che tale bandiera secondo loro non rappresenta la multiculturalità della società elvetica.
    Citazione Originariamente Scritto da Jack Visualizza Messaggio
    Vedi Cima, credo che molti si siano stancati di risponderti, dato che tu hai sempre deviato dalla discussione.

    Negli ultimi post hai parlato di odio verso quasi 2 miliardi di musulmani e bla bla, Isis un pericolo e bla bla. Invece, quello che molti si chiedono attualmente in Europa, è perché dovremmo accettare altri immigrati provenienti da culture molto differenti, quando non siamo riusciti ad integrare neppure gli immigrati arrivati 3 generazioni fa. Il punto è tutto qui. Poi possiamo parlare della fratellanza dei popoli e quello che vuoi, ma il punto è un altro.

    Io non ho paura dell'ISIS, neanche avessero 500x uomini che ha oggi. Lo sai perché? Perché i nostri eserciti sono specializzati nel distruggere gli eserciti stranieri. Lo sai invece in cosa sono deboli? Sono deboli nel fronteggiare una guerriglia interna continuata. Quindi se la metti nel militare, è molto più pericoloso per l'Europa avere un centesimo di migranti con le idee salafite e pronti a prendere le armi in Europa che cento volte questi soldati fuori dall'Europa.

    Far entrare milioni di persone (perché qui parliamo di milioni) in un continente in crisi è un problema. Anche solo attivare le strutture e il personale per tenere questi milioni di persone previa identificazione è un problema logistico non indifferente. Ma, a quanto pare, tutto è facile secondo te.

    - - - Aggiornato - - -



    Esattamente che vorresti dire?
    Diciamo che ho intravisto tra le righe dei commenti di alcuni questa tela di fondo. Lieto di essermi sbagliato, se così non è
    Comunque rispondo, anche se mi pareva di averlo fatto. Un solo Stato e forse la sola Europa non può gestire questi flussi. Non nella loro totalità. I profughi vanno accolti perché è un dovere internazionale, non un'opzione. Sul dove e come ricollocarli, si può discutere. Per i migranti che non hanno diritto d'asilo, invece, sono a favore di eventuali contingenti oppure di un blocco, come appunto succede in Svizzera (non è che entrano tutti eh, sono migliaia quelli che mensilmente sono respinti e son centinaia quelli che in un anno vengono allontanati dal paese per varie ragioni.)

    Chiaramente le forze militari europee sono in grave difficoltà in un conflitto asimettrico, come ha dimostrato tutta la storia del XX secolo e oltre. Il punto però che ti sfugge, e che invece secondo me è cruciale, è che chiudendo le frontiere questi sedicenti jihadisti continuerebbero a crescere e che non si limiterebbero ad agire nelle aree extraeuropee. Se non possono entrare colpiscono turisti, aerei di linea, navi, e quant'altro. Che si fa? Si torna ai castelli?
    Isis non lo sconfiggi solo con le armi ma, a parer mio, soprattutto togliendo a ISIS la possibilità di sfruttare il rancore per creare affiliati. Una volta abbastanza debole lo si può annientare
    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Uno parte sostenendo che l'immigrazione è un fenomeno inarginabile, poi, parlando di immigrazione ben gestita, porta l'esempio della Svizzera.
    E poi, dopo mille e più peripezie, salta fuori che è uno storico.

    Un bel bombardamento dall'orbita previo decollo, si sparge il sale e poi, se proprio, si riparte.
    Questo voglio dire.
    è inarginabile se il problema è scaricato su una decina di Stati. E si alimenta con più barriere metti. E l'esempio della Svizzera mi pare pertinente.

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Infatti qua secondo me è la classica confusione fra la teoria e la pratica.

    Questa discussione mi ricorda tanto quelle con i comunisti che fra il comunismo predicato e il socialismo reale facevano una confusione assurda.

    Però dato che viviamo in sistemi inefficienti, io tornerei alla pratica e a questa domanda di Jack: << Far entrare milioni di persone (perché qui parliamo di milioni) in un continente in crisi è un problema. Anche solo attivare le strutture e il personale per tenere questi milioni di persone previa identificazione è un problema logistico non indifferente. >>
    La teoria è diversa dalla pratica ovviamente. Ma se tu vuoi convincere un aspirante jihadista che sta facendo una cazzata devi metterlo sul piano teorico, perché è a quello che dice di appellarsi ISIS e chi per esso, non su quello pratico.

    Sono contento che Viggio abbia compreso i miei punti, che siano o meno condivisibili. Almeno sono risultato comprensibile

  18. #358
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.169

    Re: Il topic dell'immigrazione

    è tutto cosi' teorico e ideologico che a 'sto punto possiamo anche parlare di pace nel mondo e della cura del cancro.

  19. #359
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    24

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Vedo che ignori la parte che scotta, come fai da tanto.

    Quando dici che ISIS ha ucciso più musulmani che altri, hai tenuto in conto gli yazidi massacrati? Senza parlare dei cristiani...

    Come integri milioni di persone, quando hai già fallito a integrare milioni di persone su più generazioni?

  20. #360
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.254

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da cima99 Visualizza Messaggio
    Un solo Stato e forse la sola Europa non può gestire questi flussi. Non nella loro totalità. I profughi vanno accolti perché è un dovere internazionale, non un'opzione. Sul dove e come ricollocarli, si può discutere.
    A parte che le leggi internazionali possono diventare un opzione a livello pratico. Comunque discutiamone. Perchè a conti fatti nessun paese dirà: ""prego accogliamo centinaia di migliaia di profughi"". Fa conto che uno dei maggiori fautori dei casini (Usa), è già tanto se ne accoglierà 10.000...

    Per i migranti che non hanno diritto d'asilo, invece, sono a favore di eventuali contingenti oppure di un blocco, come appunto succede in Svizzera (non è che entrano tutti eh, sono migliaia quelli che mensilmente sono respinti e son centinaia quelli che in un anno vengono allontanati dal paese per varie ragioni.)
    Cosa intendi per blocchi? Come fai nella pratica a fermare i migranti? Come li rimpatri?

    Che si fa? Si torna ai castelli?
    Con calma, ma sta già succedendo. Ora stanno costruendo muri ovunque.



    La teoria è diversa dalla pratica ovviamente. Ma se tu vuoi convincere un aspirante jihadista che sta facendo una cazzata devi metterlo sul piano teorico, perché è a quello che dice di appellarsi ISIS e chi per esso, non su quello pratico.
    Condivido l'opinione che deve essere anche una guerra ideologica. Ma per quanto riguarda i migranti, permettere flussi di tale portata, favoriranno l'estremismo islamico e conseguente reazione delle forze estreme europee.
    Ultima modifica di Edward Green; 22-01-16 alle 19:46
    In nome dell'Equilibrium...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su