Il topic dell'immigrazione - Pagina 43
Pagina 43 di 185 PrimaPrima ... 334142434445 53 93 143 ... UltimaUltima
Risultati da 841 a 860 di 3681

Discussione: Il topic dell'immigrazione

  1. #841
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da nofaxe Visualizza Messaggio
    lo scrivo qui ma forse sarebbe meglio di la.
    Va bene essere fan di putin, ognuno fa quel che vuole. Ma la realtà è che se si scontrassero turchia e russia l'unico modo che avrebbe la russia per uscirne vincitrice sarebbe ricorre agli icbm. Perchè cmq la turchia ha uno degli eserciti più forti ed è equipaggiata con roba occidentale, per di più la russia per proiettare forza in siria in modo serio dovrebbe passare dal bosforo
    Va benissimo anche essere anti-Putin ma tra Ankara(buona potenza regionale) e Mosca(unica superpotenza oltre gli USA) c'è semplicemente un abisso(ovviamente senza considerare l'arsenale nucleare)
    Dunque il Recep Tayyip, anche ipotizzando lo scenario a lui più vantaggioso, dovrebbe proprio partire completamente col boccino per arrivare alle bruttissime col Cremlino.

  2. #842

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    La Boldrini dice che non si puó abbandonare la Grecia, forse perché se la riempiono di profughi avrá delle difficoltá ad andarci in vacanza.
    La faccia come il sedere. La realtà è che se si blocca il flusso balcanico, devieranno verso l'Italia e le nostre -ahah- strutturale di accoglienza andrebbero al collasso.

  3. #843

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Va benissimo anche essere anti-Putin ma tra Ankara(buona potenza regionale) e Mosca(unica superpotenza oltre gli USA) c'è semplicemente un abisso(ovviamente senza considerare l'arsenale nucleare)
    Dunque il Recep Tayyip, anche ipotizzando lo scenario a lui più vantaggioso, dovrebbe proprio partire completamente col boccino per arrivare alle bruttissime col Cremlino.
    in una guerra di teatro dove se le danno in siria vince la turchia. I russi sono con le pezze al culo ora come ora. Certo scenario 3 guerra mondiale le cose cambiano. La turchia non accetterà di essere sconfitta su tutta la linea (curdi e assad) e se non ci penseranno gli alleati a dargli un contentino potrebbe intervenire, ne ha le capacità per farlo.

  4. #844
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    571

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da nofaxe Visualizza Messaggio
    lo scrivo qui ma forse sarebbe meglio di la.
    Va bene essere fan di putin, ognuno fa quel che vuole. Ma la realtà è che se si scontrassero turchia e russia l'unico modo che avrebbe la russia per uscirne vincitrice sarebbe ricorre agli icbm. Perchè cmq la turchia ha uno degli eserciti più forti ed è equipaggiata con roba occidentale, per di più la russia per proiettare forza in siria in modo serio dovrebbe passare dal bosforo
    Fan di putin ma dove. Nel mio post sono solo osservazioni sui fatti, lasciamo da parte schierarsi e red vs blue vince lui vince l'altro che sono cose infantili

    Sent from out of space lost in time

  5. #845

    Re: Il topic dell'immigrazione

    scusa non volevo perculare, era solo per dire che secondo me l'intervento russo e le potenzialità della proiezione di forza russe sono sopravvalutate

  6. #846
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Probabilmente si verificherá una situazione di stallo, con relativa spartizione delle zone d'influenza, quindi una specie di Corea decisamente piú caotica.

  7. #847
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    708

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da nofaxe Visualizza Messaggio
    scusa non volevo perculare, era solo per dire che secondo me l'intervento russo e le potenzialità della proiezione di forza russe sono sopravvalutate
    sì e nel frattempo l'iran starebbe a guardare.

  8. #848
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da nofaxe Visualizza Messaggio
    in una guerra di teatro dove se le danno in siria vince la turchia. I russi sono con le pezze al culo ora come ora. Certo scenario 3 guerra mondiale le cose cambiano. La turchia non accetterà di essere sconfitta su tutta la linea (curdi e assad) e se non ci penseranno gli alleati a dargli un contentino potrebbe intervenire, ne ha le capacità per farlo.
    Ancora con 'sta storia delle pezze al c*lo
    Mosca è l'unica superpotenza esclusi gli USA ed il suo potenziale bellico è cresciuto in maniera allarmante(per Washington e per la NATO) negli ultimi 10 anni, questa la realtà; se mai un domani dovesse "evolversi" in una democrazia di stampo scandinavo di quelle dove alla prima ombra di crisi(nel caso di Mosca, altro che ombra) i fondi per le forze armate finiscono dietro a quelli per la tutela delle sale da Bingo storiche allora il Tayyip potrebbe anche tentare uno dei suoi colpi gobbi.
    Fino a quel giorno, pensare ad Ankara come ad un serio rivale per Mosca(in un qualsivoglia tipo di teatro) è semplicemente fuori dalla realtà.

    La Turchia puo' rompere i co*lioni finchè vuole e raccattare sponde presso altri paesi canaglia per portare patetiche minacce ma sa benissimo che la sua posizione, nel caso optasse per un'azione di forza nel nord della Siria, sarebbe politicamente debolissima e che nessuno, nemmeno tra gli alti vertici NATO, sarebbe tanto imbecille da rischiare un conflitto appena serio per salvargli la faccia.
    Probabilmente continuerà a sfogarsi sul soggetto più debole e debosciato a portata di mano, ovvero l'UE.

    E a proposito della solita questione della "capacità di proiezione": avrebbe senso tirarla in ballo nel caso Mosca avesse la necessità -per ridurre Ankara a più miti consigli- di portare nel nord della Siria ingenti quantità di uomini e mezzi come fecero, per esempio, gli USA in Iraq.
    Cosa non necessaria per via delle mutate caratteristiche dei conflitti moderni e, in questo specifico caso, della natura dello scontro, delle caratteristiche dell'avversario(che, ed è bene ricordarlo, sebbene geograficamente avvantaggiato, non giocherebbe in casa) e del teatro di operazioni.
    Ultima modifica di Marlborough's; 14-02-16 alle 14:52

  9. #849
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    671

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Vabbè, chi ha rubato le utenze a Malboro?

  10. #850
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Vabbè, chi ha rubato le utenze a Malboro?
    L'anti-Sarpedon

  11. #851
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.253

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    L'anti-Sarpedon

    Ma a proposito: Sarpedon dove è finito? L'hanno rinchiuso nelle segrete dell'altro forum?
    In nome dell'Equilibrium...

  12. #852
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Forse é una polemica per nulla, peró fa un pó riflettere:
    http://blog.ilgiornale.it/foa/2016/0...a-ignoriamola/

  13. #853
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    571

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Ancora con 'sta storia delle pezze al c*lo
    Mosca è l'unica superpotenza esclusi gli USA ed il suo potenziale bellico è cresciuto in maniera allarmante(per Washington e per la NATO) negli ultimi 10 anni, questa la realtà; se mai un domani dovesse "evolversi" in una democrazia di stampo scandinavo di quelle dove alla prima ombra di crisi(nel caso di Mosca, altro che ombra) i fondi per le forze armate finiscono dietro a quelli per la tutela delle sale da Bingo storiche allora il Tayyip potrebbe anche tentare uno dei suoi colpi gobbi.
    Fino a quel giorno, pensare ad Ankara come ad un serio rivale per Mosca(in un qualsivoglia tipo di teatro) è semplicemente fuori dalla realtà.

    La Turchia puo' rompere i co*lioni finchè vuole e raccattare sponde presso altri paesi canaglia per portare patetiche minacce ma sa benissimo che la sua posizione, nel caso optasse per un'azione di forza nel nord della Siria, sarebbe politicamente debolissima e che nessuno, nemmeno tra gli alti vertici NATO, sarebbe tanto imbecille da rischiare un conflitto appena serio per salvargli la faccia.
    Probabilmente continuerà a sfogarsi sul soggetto più debole e debosciato a portata di mano, ovvero l'UE.

    E a proposito della solita questione della "capacità di proiezione": avrebbe senso tirarla in ballo nel caso Mosca avesse la necessità -per ridurre Ankara a più miti consigli- di portare nel nord della Siria ingenti quantità di uomini e mezzi come fecero, per esempio, gli USA in Iraq.
    Cosa non necessaria per via delle mutate caratteristiche dei conflitti moderni e, in questo specifico caso, della natura dello scontro, delle caratteristiche dell'avversario(che, ed è bene ricordarlo, sebbene geograficamente avvantaggiato, non giocherebbe in casa) e del teatro di operazioni.
    Io infatti vorrei capire da dove proviene (vorrei capire le fonti) la storia di Mosca che non è un pericolo.
    Semmai dopo 20 anni si è ripresa dall'anarchia post soviet

    Comunque la loro arma più pericolosa è il fantomatico EMP

    Sent from out of space lost in time

  14. #854

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Forse é una polemica per nulla, peró fa un pó riflettere:
    http://blog.ilgiornale.it/foa/2016/0...a-ignoriamola/
    Devo ammettere che son bravi a dir le cose tra le righe

  15. #855
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da ZaeN Visualizza Messaggio
    Io infatti vorrei capire da dove proviene (vorrei capire le fonti) la storia di Mosca che non è un pericolo.
    Presumo che le fonti stiano tutte qui:




    ()



    Semmai dopo 20 anni si è ripresa dall'anarchia post soviet
    Ecco, anche questo è un altro elemento chiave mica da ridereT: la Russia si riaffaccia sullo scenario internazionale dopo anni di umiliazioni tardo e post-sovietiche(il bolso -e, secondi non pochi, venduto- Gorbaciov, il danzatore di polka Eltsin), ri-bomba a dovere gli arsenali e, in poche parole, fa capire al resto del mondo che i tempi dell'isolazionismo forzato sono terminati, e che d'ora in avanti non lasceranno nulla di intentato per salvaguardare i loro interessi(come fanno da sempre gli USA e, più recentemente in maniera più subdola e discreta, la Cina).
    Dunque se Mosca dice di voler sostenere Assad per i propri interessi nell'area, ci vorrà molto(ma molto molto) più di una stretta al bilancio e di una combo di astute mosse padronali del furbastro "sultano" per farla desistere.
    "Molto molto di più" di cui, grazie al Cielo, al 90% non saremo testimoni nel breve/medio periodo.

    Senza contare la questione del trucchetto della sovraccapacità produttiva petrolifera(in un contesto di domanda calante) con relativo crollo dei prezzi che, se tale resterà, vedrà presto (più di ogni altro soggetto)un'Arabia Saudita nelle peste come non mai...

  16. #856

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Devo ammettere che son bravi a dir le cose tra le righe
    a dire il vero la foto parla da sola e nemmeno troppo tra le righe


    TGM UBER ALLES

  17. #857
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Il topic dell'immigrazione

    A che punto stiamo con i famosi ricollocamenti in Europa, a parte le lamentele della Boldrini sul mancato rispetto degli ideali europei?

  18. #858
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    571

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Presumo che le fonti stiano tutte qui:




    ()





    Ecco, anche questo è un altro elemento chiave mica da ridereT: la Russia si riaffaccia sullo scenario internazionale dopo anni di umiliazioni tardo e post-sovietiche(il bolso -e, secondi non pochi, venduto- Gorbaciov, il danzatore di polka Eltsin), ri-bomba a dovere gli arsenali e, in poche parole, fa capire al resto del mondo che i tempi dell'isolazionismo forzato sono terminati, e che d'ora in avanti non lasceranno nulla di intentato per salvaguardare i loro interessi(come fanno da sempre gli USA e, più recentemente in maniera più subdola e discreta, la Cina).
    Dunque se Mosca dice di voler sostenere Assad per i propri interessi nell'area, ci vorrà molto(ma molto molto) più di una stretta al bilancio e di una combo di astute mosse padronali del furbastro "sultano" per farla desistere.
    "Molto molto di più" di cui, grazie al Cielo, al 90% non saremo testimoni nel breve/medio periodo.

    Senza contare la questione del trucchetto della sovraccapacità produttiva petrolifera(in un contesto di domanda calante) con relativo crollo dei prezzi che, se tale resterà, vedrà presto (più di ogni altro soggetto)un'Arabia Saudita nelle peste come non mai...
    Anche la Cina è in modalità :revenge:
    Più tardi cerco l'articolo/conferenza dove qualche funzionario di stato dichiarava "è il momento in cui la Cina si sta rialzando dopp un secolo di umiliazioni"

    Sent from out of space lost in time

  19. #859
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.166

    Re: Il topic dell'immigrazione

    la cina è il futuro. sara' lei a venderci reattori nucUlari a prova di disastro. le scorie, dite? che problema c'e' ora che abbiamo la grecia? vogliamo dare un lavoro a tutti i profughi che ci stiveranno o no?
    Ultima modifica di gmork; 15-02-16 alle 17:23

  20. #860
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Inoltre così la Bethesda saprà dove ambientare il prossimo Fallout.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su