Il topic dell'immigrazione - Pagina 83
Pagina 83 di 186 PrimaPrima ... 33 738182838485 93 133 183 ... UltimaUltima
Risultati da 1.641 a 1.660 di 3720

Discussione: Il topic dell'immigrazione

  1. #1641
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel_san Visualizza Messaggio
    La sinistra italiana e' piena di gente che non ha mai letto Marx (o Engels, o Gramsci). Lebbasi, cazzo, lebbasi
    un tempo in italia temevo soprattutto i neofascisti
    adesso mi fanno più paura i kretini di sinistra, gli altri almeno stanno nei ghetti in cui sono stati giustamente relegati, ogni tanto tentano qualche sortita ma li rimandano subito nelle loro riserve a calci nel sedere
    il kretino di sinistra medio invece è socialmente accettato, a volte addirittura scambiato per maitre a penser, si scalmana e ha seguito, ha sempre una risposta preconfezionata (è anche un mago degli slogan), è preparatissimo e cita migliaia di articoli e sacri testi che ( ohibo!) confermano le sue tesi, lo metti davanti a dati di fatto e cifre ma non si smuove di un millimetro, la colpa è sempre e solo dell'occidente capitalista e gli altri sono sempre vittime, la parola d'ordine è "solidarietà" (e non si è ancora accorto che in italia da cinquant'anni è diventata sinonimo di "clientela"), se esprimi un'ipotesi diversa dalle sue vuol dire che sei fascista, classista, razzista e/o (insulto massimo) berlusconiano
    è inarrestabile e implacabile nelle sue certezze, disprezza chi ha dei dubbi e si fa delle domande
    è fanatico del politicamente corretto ma, se una persona di colore o un omosessuale dice cose di destra, diventa immediatamente uno sporco negro o un lurido finocchio, per il berlusca usa il termine "nano" in senso dispregiativo, si dichiara sessualmente libertario ma con i vizietti del suddetto diventa improvvisamente bacchettone e moralista come una beghina
    ecc. ecc.
    ma l'aspetto più grave della faccenda è che non ci fa, ci è, è in buona fede...
    paura

  2. #1642
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.667

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Hai dimenticato le femministe-islamiste

  3. #1643
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.164

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    un tempo in italia temevo soprattutto i neofascisti
    adesso mi fanno più paura i kretini di sinistra, gli altri almeno stanno nei ghetti in cui sono stati giustamente relegati, ogni tanto tentano qualche sortita ma li rimandano subito nelle loro riserve a calci nel sedere
    il kretino di sinistra medio invece è socialmente accettato, a volte addirittura scambiato per maitre a penser, si scalmana e ha seguito, ha sempre una risposta preconfezionata (è anche un mago degli slogan), è preparatissimo e cita migliaia di articoli e sacri testi che ( ohibo!) confermano le sue tesi, lo metti davanti a dati di fatto e cifre ma non si smuove di un millimetro, la colpa è sempre e solo dell'occidente capitalista e gli altri sono sempre vittime, la parola d'ordine è "solidarietà" (e non si è ancora accorto che in italia da cinquant'anni è diventata sinonimo di "clientela"), se esprimi un'ipotesi diversa dalle sue vuol dire che sei fascista, classista, razzista e/o (insulto massimo) berlusconiano
    è inarrestabile e implacabile nelle sue certezze, disprezza chi ha dei dubbi e si fa delle domande
    è fanatico del politicamente corretto ma, se una persona di colore o un omosessuale dice cose di destra, diventa immediatamente uno sporco negro o un lurido finocchio, per il berlusca usa il termine "nano" in senso dispregiativo, si dichiara sessualmente libertario ma con i vizietti del suddetto diventa improvvisamente bacchettone e moralista come una beghina
    ecc. ecc.
    ma l'aspetto più grave della faccenda è che non ci fa, ci è, è in buona fede...
    paura
    http://blog.ilgiornale.it/rossi/2015...e-la-spinelli/
    un esempio di homo sinistris...

  4. #1644
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.239

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    sono una marea. La Cultura sono le minchiate che pensano LORO. E tra i termini citati dal buon anton47 aggiungo "demagogo" e "populistah". Qualche pagina dietro troverai una polemica sulla storia. Che va interpretata, perchè analizzare un evento, per come in concreto si è verificato, non è mica studiare storia.

    Per dire ( vabeh repubblica) http://www.repubblica.it/economia/20...uro-138017575/
    riassumendo, editoriale lamentoso sulle condizioni di lavoro dei giovini.

    La parte "l'avidità di una parte del mondo industriale, quello che conta, convinto che la vita di quelle persone non sia una risorsa, ma un costo da abbassare fino a metterlo in concorrenza col più basso salario al mondo. "

    Ecco. Sulla sodomia statale, si tace. Benché l'articolo nasca come riflessione alle parole di Boeri sulle pensioni future, sull'indegno prelievo contributivo vige il silenzio.
    Sulla valanga di denaro che l'inps preleva da chi lavora e regala a chi non ha pagato mai un cazzo, niente.
    E per restare in topic, la massa umana, che si riversa ogni giorno, disposta a lavorare sfanculando diritti, retribuzioni ecc ?


    è kolpa degli industrialih che si profittano !1 i poteri fortyihh

  5. #1645
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.044
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    un tempo in italia temevo soprattutto i neofascisti

    ...
    E' si e', paurona proprio.

  6. #1646
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    E' si e', paurona proprio.
    beh! sai, io ho qualche anno e ricordo quando c'erano quelli che facevano le stragi e mettevano le bombe
    poi, a sinistra, hanno fatto quasi "di meglio", soprattutto di più, ma tra tutti non saprei chi sta meglio come intelligenza

  7. #1647
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.044
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: Il topic dell'immigrazione

    A be', pero' se eri un ragazzo negli anni di piombo, ora come ora dovresti avere l'eta' del mi babbo.

    E io non e' che sia di primo pelo ...

  8. #1648
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    vabbè, ogni tanto si può anche ridere:

  9. #1649
    Lord of Pies L'avatar di Lord Brunitius
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    w la pheega
    Messaggi
    2.987

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    A be', pero' se eri un ragazzo negli anni di piombo, ora come ora dovresti avere l'eta' del mi babbo.

    E io non e' che sia di primo pelo ...
    Anton è del 47.

  10. #1650
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.420

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    un tempo in italia temevo soprattutto i neofascisti
    adesso mi fanno più paura i kretini di sinistra, gli altri almeno stanno nei ghetti in cui sono stati giustamente relegati, ogni tanto tentano qualche sortita ma li rimandano subito nelle loro riserve a calci nel sedere
    il kretino di sinistra medio invece è socialmente accettato, a volte addirittura scambiato per maitre a penser, si scalmana e ha seguito, ha sempre una risposta preconfezionata (è anche un mago degli slogan), è preparatissimo e cita migliaia di articoli e sacri testi che ( ohibo!) confermano le sue tesi, lo metti davanti a dati di fatto e cifre ma non si smuove di un millimetro, la colpa è sempre e solo dell'occidente capitalista e gli altri sono sempre vittime, la parola d'ordine è "solidarietà" (e non si è ancora accorto che in italia da cinquant'anni è diventata sinonimo di "clientela"), se esprimi un'ipotesi diversa dalle sue vuol dire che sei fascista, classista, razzista e/o (insulto massimo) berlusconiano
    è inarrestabile e implacabile nelle sue certezze, disprezza chi ha dei dubbi e si fa delle domande
    è fanatico del politicamente corretto ma, se una persona di colore o un omosessuale dice cose di destra, diventa immediatamente uno sporco negro o un lurido finocchio, per il berlusca usa il termine "nano" in senso dispregiativo, si dichiara sessualmente libertario ma con i vizietti del suddetto diventa improvvisamente bacchettone e moralista come una beghina
    ecc. ecc.
    ma l'aspetto più grave della faccenda è che non ci fa, ci è, è in buona fede...
    paura
    Concordo su tutto, ma non sul grassettato. Solitamente l'amico sinistrato, in questi casi, va in cortocircuito e/o comincia a dare la colpa alla propaganda di destrah, ma ben difficilmente direbbe qualcosa di politicamente non corretto. Grazie a Dio ho messo un bel po' di km tra me e simili fenomeni, ad ogni modo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Solo se riusciamo a sparare i politicanti UE su venere
    La prossima estate sarà un gran bel banco di prova, nel caso veramente arrivassero un mucchio di immigrati e gli altri stati UE ci rispondessero a suon di pernacchie (cose che do quasi per scontate). Magari con una mezza milionata di "risorse" sigillate dentro gli italici confini qualcuno si sveglia...

  11. #1651
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.614

    Re: Il topic dell'immigrazione

    considerato che non avremmo mai e poi mai avuto questi flussi migratori se la NATO avesse evitato le guerre a cui proprio i sinistrati ipocriti e autolesionisti si erano opposti, direi che nei fatti la situazione è quasi opposta


  12. #1652
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.420

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    considerato che non avremmo mai e poi mai avuto questi flussi migratori se la NATO avesse evitato le guerre a cui proprio i sinistrati ipocriti e autolesionisti si erano opposti, direi che nei fatti la situazione è quasi opposta
    Beh, di solito le risorse che sbarcano qui non arrivano da Siria/Iraq, bensì dall'Africa subsahariana, e sono in larga prevalenza migranti economici.

    Però hai ragione: se l'ultimo governo Berlusconi non avesse buttato giù Gheddafi, questa gente non sarebbe mai arrivata...

  13. #1653
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Brunitius Visualizza Messaggio
    Anton è del 47.
    grazie, ma io, nel 1947, ero già andato in pensione da alcuni anni (in realtà 47 sta per "morto che parla" )
    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Concordo su tutto, ma non sul grassettato. Solitamente l'amico sinistrato, in questi casi, va in cortocircuito e/o comincia a dare la colpa alla propaganda di destrah, ma ben difficilmente direbbe qualcosa di politicamente non corretto. Grazie a Dio ho messo un bel po' di km tra me e simili fenomeni, ad ogni modo....
    dici? vuoi un esempio?
    ti ricordi di condoleezza rice?
    dieci anni fa era segretario di stato durante l'amministrazione di bush, è stata la prima afroamericana a ricoprire un ruolo così alto
    ricordo articoli infarciti di "quella maledetta negRa" e similari
    mi pare anche su repubblica, ma non ho naturalmente tenuto i link e adesso non saprei come trovarli...ma ricordo il mio fastidio (e io sono uno politicamente scorrettissimo )

  14. #1654
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Beh, di solito le risorse che sbarcano qui non arrivano da Siria/Iraq, bensì dall'Africa subsahariana, e sono in larga prevalenza migranti economici.

    Però hai ragione: se l'ultimo governo Berlusconi non avesse buttato giù Gheddafi, questa gente non sarebbe mai arrivata...
    scusate il foppio post ma leggo solo adesso
    gheddafi è stato trucidato da quel marito di puttana ( oops! scusate) di Sakofagò che voleva dirottare il petrolio libico dall'italia alla francia
    punto
    non si dice ma pare proprio che il boia non sia stato un ribelle libico ma uno dei servizi segreti francesi
    il berlusca invece fece tutte le possibili resistenze per impedire l'operazione
    d'altra parte aveva ingoiato merda per anni leccando il sederino al rais per convincerlo a impedire ai barconi di lasciare le coste libiche
    ricordo scene tanto esilaranti quanto deprimenti, col berlusca praticamente cianotico mentre gheddafi sfoggiava la foto del ribelle libico martire dei fascisti

    in quei giorni gli aveva giusto dato 5 miliardi (dei nostri, esattamente come ha fatto recentemente la culona con merdogan) proprio per convincerlo a frenare l'immigrazione in italia

  15. #1655
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.614

    Re: Il topic dell'immigrazione

    anton, dammi l'indirizzo di casa che ti compro su amazon un manuale di ironia.


  16. #1656
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    anton, dammi l'indirizzo di casa che ti compro su amazon un manuale di ironia.
    in effetti ho ancora tanto da imparare...

  17. #1657
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.420

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    scusate il foppio post ma leggo solo adesso
    gheddafi è stato trucidato da quel marito di puttana ( oops! scusate) di Sakofagò che voleva dirottare il petrolio libico dall'italia alla francia
    punto
    non si dice ma pare proprio che il boia non sia stato un ribelle libico ma uno dei servizi segreti francesi
    il berlusca invece fece tutte le possibili resistenze per impedire l'operazione
    d'altra parte aveva ingoiato merda per anni leccando il sederino al rais per convincerlo a impedire ai barconi di lasciare le coste libiche
    ricordo scene tanto esilaranti quanto deprimenti, col berlusca praticamente cianotico mentre gheddafi sfoggiava la foto del ribelle libico martire dei fascisti

    in quei giorni gli aveva giusto dato 5 miliardi (dei nostri, esattamente come ha fatto recentemente la culona con merdogan) proprio per convincerlo a frenare l'immigrazione in italia
    Il casino è tutta opera di Sarkò, ma il berlusca si è arreso su tutti i fronti. Mi rendo conto che davanti ad un monitor siamo buoni tutti, ma siamo passati da alleati di ferro a bombardatori. Agli americani fregava un gran cazzo e questo è accertato, dovevamo giocarcela con gli inglesi... e probabilmente sarebbe bastato non dare le nostre basi per ritardare le operazioni quel tanto che bastava per dare il tempo a Gheddafi di schiacciare gli insorti. Non abbiamo manco cercato l'appoggio della Russia in sede del consiglio di sicurezza Onu, tra l'altro. La Russia aveva potere di veto e Berlusconi è sempre stato grande amico di Putin.
    Ultima modifica di Manu; 22-04-16 alle 19:29

  18. #1658
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.010

    Re: Il topic dell'immigrazione

    berlusconi in quel periodo era sostanzialmente prigioniero del proprio governo, non decideva più un cazzo.
    passava il tempo a reclutare deputati calabresi analfabeti a cui concedere sottosegretariati in cambio della fiducia.

    dio che periodo vomitevole che è stato.

  19. #1659
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.680

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    berlusconi in quel periodo era sostanzialmente prigioniero del proprio governo e, come sempre, della magistratura, non decideva più un cazzo.
    passava il tempo a reclutare deputati calabresi analfabeti a cui concedere sottosegretariati in cambio della fiducia.
    fixed
    [/QUOTE]dio che periodo vomitevole che è stato.[/QUOTE]this
    e non è mai finito...

  20. #1660
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.982

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel_san Visualizza Messaggio
    La sinistra italiana e' piena di gente che non ha mai letto Marx (o Engels, o Gramsci). Lebbasi, cazzo, lebbasi
    Però leggono i riassuntini di Diego Fusaro.
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su