Il topic dell'immigrazione - Pagina 89
Pagina 89 di 184 PrimaPrima ... 39 798788899091 99 139 ... UltimaUltima
Risultati da 1.761 a 1.780 di 3674

Discussione: Il topic dell'immigrazione

  1. #1761
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.862

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Questa fa il verso all'articolo del Corriere "Manger, Dormir, Facebook...":


  2. #1762
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    2015/2016 prodotte 350k tonnellate, consumate 580k: http://www.internationaloliveoil.org...res?lang=it_IT

    la polemica sull'olio tunisino è squisitamente gentista.

  3. #1763
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.870

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    2015/2016 prodotte 350k tonnellate, consumate 580k: http://www.internationaloliveoil.org...res?lang=it_IT

    la polemica sull'olio tunisino è squisitamente gentista.
    E intanto con xilella è tutto bloccato perché gli scienziati sono cretini e gli alberi di ulivi muoionobda soli...
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  4. #1764
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    2015/2016 prodotte 350k tonnellate, consumate 580k: http://www.internationaloliveoil.org...res?lang=it_IT

    la polemica sull'olio tunisino è squisitamente gentista.
    prendo atto e ti credo sulla parola
    ma qual'è il tuo pensiero sulla differenza di trattamento tra produttori italiani e stranieri? ti sembra equo?
    anche la tutela della libera concorrenza è "gentista"?

  5. #1765
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    prendo atto e ti credo sulla parola
    ma qual'è il tuo pensiero sulla differenza di trattamento tra produttori italiani e stranieri? ti sembra equo?
    anche la tutela della libera concorrenza è "gentista"?
    in che senso? perché la tutela della libera concorrenza, in termini assoluti, non la fai con i dazi
    le importazioni agricole dalla tunisia poi devono rispettare gli stessi standard fitosanitari degli altri paesi da cui importiamo prodotti analoghi.

    oh, comunque l'olio cartaginese è pure di qualità migliore di quello salentino eh, anche se lo fanno i berberi

  6. #1766
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: Il topic dell'immigrazione

    ci rinuncio...
    ma vorrei che qualcuno mi spiegasse perché, a scapito dei nostri, si devono favorire produttori stranieri che devono sopportare oneri incommensurabilmente più pesanti

  7. #1767
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    ci rinuncio...
    ma vorrei che qualcuno mi spiegasse perché, a scapito dei nostri, si devono favorire produttori stranieri che devono sopportare oneri incommensurabilmente più pesanti
    ripeto:

    le importazioni agricole dalla tunisia poi devono rispettare gli stessi standard fitosanitari degli altri paesi da cui importiamo prodotti analoghi
    abbiamo un ammanco di 230k tonnellate, che facciamo? AVTARCHIA con l'olio di colza?

  8. #1768
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.416

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Ma questo ammanco di olio è "storico" oppure ha cominciato a verificarsi solo negli ultimi anni?

  9. #1769
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    nella pagina che ho linkato c'è lo storico fino al 1990

  10. #1770
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.324

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Lettouncazzo, dico la mia (lavoro in ambito food): l'olio estero lo compriamo, sic et simpliciter, perché il nostro non ci basta e a livello di controlli, sebbene quelli in fase di produzione non siano ovviamente fattibili, al momento dell'ingresso in UE le normative applicate sono le medesime a cui devono sottostare i prodotti nostrani. Questo significa che sì, magari tagliando su sicurezza sul lavoro et al all'estero hanno margini maggiori: ma a livello di qualità del prodotto finale, che poi è ciò che al consumatore e a chi lo tutela dovrebbe interessare, i requisiti da raggiungere sono i medesimi.

  11. #1771
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.862

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Lo stesso vale per il peperoncino la cui produzione nazionale copre il solo 30% dei consumi, se non erro.
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  12. #1772
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    786

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Lettouncazzo, dico la mia (lavoro in ambito food): l'olio estero lo compriamo, sic et simpliciter, perché il nostro non ci basta e a livello di controlli, sebbene quelli in fase di produzione non siano ovviamente fattibili, al momento dell'ingresso in UE le normative applicate sono le medesime a cui devono sottostare i prodotti nostrani. Questo significa che sì, magari tagliando su sicurezza sul lavoro et al all'estero hanno margini maggiori: ma a livello di qualità del prodotto finale, che poi è ciò che al consumatore e a chi lo tutela dovrebbe interessare, i requisiti da raggiungere sono i medesimi.
    dovresti leggere perche sbugiarda clamorosamente quello che dice moloch
    la produzione di olio è colata a picco nel corso negli anni a causa della cocorrenza estera, grazie al cazzo che ora ne consumiamo di più di quanto ne produciamo. (e dalle mie parti gli ettari di terreno prima coltivati e ora lasciati all'abbandono non si contano)

    in pratica togliendo i valori estremi positivi e negativi l'andamento è impietoso: prima 600, 500, 400...300, a fronte di una domanda abbastanza costante.

    è come dire che il tessile dalla cina è fondamentale perche l'italia non ha un'industria tessile capace di sostenere la domanda nazionale...non so se rendo l'idea.
    Ultima modifica di pasquaz; 27-04-16 alle 17:20

  13. #1773
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    produciamo già ben meno del nostro fabbisogno di olio, la riduzione dei dazi alla tunisia può al limite variare la composizione delle importazioni
    E come facciamo ad essere sicuri che l'olio tunisino extra soppiantera' quello greco, spagnolo ecc. invece di quello italiano, non solo sul mercato interno ma anche nel resto della UE?

    I documenti che hai linkato sembrano suggerire l'esatto contrario, per il 2015/2016 le cifre italiane sono queste (approssimate che non ho voglia di usare i decimali )

    Produzione: 350
    Export solo extra UE: 220. Ovviamente ce ne sara' un bel po' anche intra-UE ma non trovo i dati.
    Consumo: 580

    Ergo, gia' adesso esportiamo buona parte di quanto produciamo, e importiamo buona parte di quello che consumiamo, presumibilmente per motivi di prezzo.

    Secondo te se aggiungi altro olio a basso prezzo al quadro cosa succede?

    EDIT: Niente, il pasquaz qui sopra mi ha ninjato
    Ultima modifica di Daniel_san; 27-04-16 alle 17:35

  14. #1774
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    dovresti leggere perche sbugiarda clamorosamente quello che dice moloch
    la produzione di olio è colata a picco nel corso negli anni a causa della cocorrenza estera, grazie al cazzo che ora ne consumiamo di più di quanto ne produciamo. (e dalle mie parti gli ettari di terreno prima coltivati e ora lasciati all'abbandono non si contano)

    in pratica togliendo i valori estremi positivi e negativi l'andamento è impietoso: prima 600, 500, 400...300, a fronte di una domanda abbastanza costante.

    è come dire che il tessile dalla cina è fondamentale perche l'italia non ha un'industria tessile capace di sostenere la domanda nazionale...non so se rendo l'idea.
    niente da aggiugere

  15. #1775
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    dovresti leggere perche sbugiarda clamorosamente quello che dice moloch
    la produzione di olio è colata a picco nel corso negli anni a causa della cocorrenza estera, grazie al cazzo che ora ne consumiamo di più di quanto ne produciamo. (e dalle mie parti gli ettari di terreno prima coltivati e ora lasciati all'abbandono non si contano)

    in pratica togliendo i valori estremi positivi e negativi l'andamento è impietoso: prima 600, 500, 400...300, a fronte di una domanda abbastanza costante.

    è come dire che il tessile dalla cina è fondamentale perche l'italia non ha un'industria tessile capace di sostenere la domanda nazionale...non so se rendo l'idea.
    non diciamo cazzate, negli ultimi 10 anni la produzione si è mantenuta grossomodo costante tra 400k e 500k, tranne il 2014/2015 e il 2015/2016.

    per le malwage importazioni straniere?
    ma manco per il cazzo, chiunque abbia a che fare con la filiera produttiva sa benissimo che quei numeri sono stati causati dall'infestazione della mosca olearia.
    li ricordo i frantoi deserti, visto che l'olio lo faccio anch'io, e non certo perché non conveniva frangere, ma perché quasi tutto il raccolto era bello che rovinato

    e se nella tua zona l'olio non va più è perché, a parte qualche eccellenza, là nelle puglie fate una roba buona giusto a lubrificare i motori

    EDIT: asd, tutti a ruota

  16. #1776
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.164

    Re: Il topic dell'immigrazione

    beffa al danno, senza schiavitù l'olio pugliese ci sarebbe ancora? ^^

  17. #1777
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: Il topic dell'immigrazione

    come i produttori italiani hanno preso la storia dell'olio tunisino
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016...liata/2532388/
    (e l'articolo, se fate caso, non è di libero o del giornale )

  18. #1778
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.006

    Re: Il topic dell'immigrazione

    coldiretti
    meglio se taccio

  19. #1779
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.862

    Re: Il topic dell'immigrazione


  20. #1780
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Il topic dell'immigrazione

    Dai che piano piano rifacciamo l'impero austro ungarico : http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo...-201602a.shtml

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su