Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

Pagina 1 di 16 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 301

Discussione: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

  1. #1
    Senior Member L'avatar di TeoN
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    1.966
    Gamer IDs

    Steam ID: teon72

    Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Mi pare che non se ne parli, l'IDV ha presentato a Febbraio questa riforma :

    LA PROPOSTA DI LEGGE
    DI ITALIA DEI VALORI
    DEPOSITATA IN CASSAZIONE
    IL 17 FEBBRAIO 2016
    Proposta di legge di iniziativa popolare contenente
    “Disposizioni per la tutela dell’inviolabilità
    del domicilio e in materia di difesa legitti-
    ma”
    .
    Relazione. Recenti fatti di cronaca hanno messo in
    evidenza l’esistenza di criminali sempre più spietati
    e spericolati che si introducono nelle altrui abitazioni
    o altri luoghi di privata dimora, compresi quelli ove
    viene esercitata un’attività commerciale, professionale
    o imprenditoriale. Questa criminalità, per lo più volta
    a commettere delitti di rapina o di furto, pone costan-
    temente a repentaglio l’altrui e la propria incolumità,
    talora determinando legittime reazioni a difesa delle
    persone e dei beni.
    Siffatta criminalità, sempre più pericolosa e in conti-
    nua crescita, da luogo ormai ad una situazione che
    genera fortissimo allarme sociale e fa lievitare la ri-
    chiesta di rassicurazione. Mentre si auspica vivamente
    il rafforzamento delle misure collettive e individuali di
    protezione, anche attraverso il potenziamento delle
    forze di polizia e dell’’intelligence” trattandosi per lo
    più di bande e associazioni criminali, è ormai ineludi-
    bile ed urgente intervenire legislativamente nel senso
    di punire più severamente la violazione del domicilio
    col raddoppio delle pene (articolo 1, lettere a e c),
    escludendosi altresì qualsiasi responsabilità per danni
    subiti da chi volontariamente si è introdotto nelle sfere
    di privata dimora, e di accrescere la possibilità di di-
    fesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo (ar-
    ticolo 1, lettera d), mentre il delitto sarà sempre puni-
    bile d’ufficio quando funzionale al compimento di altri
    delitti perseguibili d’ufficio, come la rapina o il furto..
    Siffatto ampliamento legislativo della tutela, volto an-
    che ad evitare il rischio di alimentare la cultura dello
    “sceriffo fai da te” cavalcata da forze politiche estre-
    miste nei toni, ma improduttive nelle soluzioni, vuole
    invece costituire un più forte deterrente verso la cate-
    goria di criminali dediti a furti e rapine nei luoghi di
    privata dimora, i quali così sapranno di non poter più
    beneficiare di scappatoie giuridiche e di non poter
    più volgere a proprio profitto norme dettate a tutela
    di persone per bene, quale la risarcibilità del danno.
    Chi si introdurrà nei privati domicili saprà, dunque, di
    pagare più severamente e di non potersi trasformare
    da aggressore in vittima chiedendo il risarcimento di
    55
    www.italiadeivalori.it
    www.italiadeivalori.it
    54
    danni: “imputet sibi” ogni possibile conseguenza del
    proprio iniziale agire criminale (articolo 1).
    Per le stesse ragioni chi difende l’incolumità o i beni
    propri o altrui all’interno del proprio domicilio non po-
    trà rispondere della propria condotta, neppure a titolo
    di eccesso colposo in legittima difesa (articolo 2).
    PROPOSTA DI LEGGE
    Articolo 1.
    (Modifiche all’articolo 614 del codice penale)
    1.
    All’articolo 614 del codice penale sono appor-
    tate le seguenti modifiche:
    a)
    Al primo comma le parole “da sei mesi a tre
    anni” sono sostituite dalle seguenti ”da uno a sei anni”;
    b)
    Al terzo comma sono aggiunte le seguenti paro-
    le:”Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso
    per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”:
    c)
    Al quarto comma le parole “da uno a cinque
    anni” sono sostituite dalle seguenti “da due a sette anni”;
    d)
    Dopo il quarto comma è inserito il seguente:
    “Colui che ha posto in essere una condotta prevista
    dai commi precedenti non può chiedere il risarcimento
    di qualsivoglia danno subìto in occasione della sua
    introduzione nei luoghi di cui al primo comma”.
    Articolo 2
    (Modifiche all’articolo 55 del codice penale)
    1.
    All’articolo 55 del codice penale, infine, è ag-
    giunto il seguente paragrafo: “Non sussiste eccesso
    colposo in legittima difesa quando la condotta è diret-
    ta alla salvaguardia della propria o altrui incolumità o
    dei beni propri o altrui nei casi previsti dal secondo e
    dal terzo comma dell’articolo 52”


    A naso mi pare una cosa buona ma volevo capire se qualcuno ci aveva guardato e se non presentava inculate (fermo restando che comunque andra' sotto la giustizia italiana e quindi ciao)



    Un Uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino
    Thomas Mann

  2. #2

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    No, non l'avevo ancora visto. Sarà da vedere, posto che passi, cosa s'inventerà stavolta la giurisprudenza per neutralizzarlo de facto, come fece con il precedente di una decina d'anni fa...
    DK

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.571

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    No, non l'avevo ancora visto. Sarà da vedere, posto che passi, cosa s'inventerà stavolta la giurisprudenza per neutralizzarlo de facto, come fece con il precedente di una decina d'anni fa...
    Uhm sapevo una sega di questa vicenda. Riassunto?

  4. #4

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Uhm sapevo una sega di questa vicenda. Riassunto?
    Beh, ai tempi del Berluska, nel 2006, fu promulgata una modifica alla legittima difesa in abitazione, tuttora in vigore, secondo la quale "sussiste il rapporto di proporzione di cui al primo comma del presente articolo se taluno legittimamente presente in uno dei luoghi ivi indicati [casa propria, negozio etc.] usa un'arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo al fine di difendere: a) la propria o altrui incolumità; b) i beni propri o altrui, quando non vi è desistenza e vi è pericolo d'aggressione.
    In pratica verrebbe eliminata la controversa necessità di proporzione fra offesa e difesa purché tu sia a casa tua, il ladro non si ritiri eccetera.

    Ora, hai visto qualche cambiamento nella prassi giudiziaria di questi anni?
    DK

  5. #5
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    2.285

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Non ho capito il punto sui reati perseguibili d'ufficio

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    2.285

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Comunque sembra una buona proposta

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  7. #7
    vergine dalla cinta in ↓ L'avatar di AummaAumma
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.149

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    la mia profondissima analisi xpostata da jas
    Citazione Originariamente Scritto da AummaAumma Visualizza Messaggio
    si, ma non mi pare risolva un granché:
    l'art 2 non mi pare cambi un beneamato cazzo, in quanto nel 52 c'è scritto chiaramente che la difesa deve essere proporzionata.
    Quindi sparare alle spalle di un ladro che scappa con in braccio il tuo televisore o sulla tua audi a6 sulla costa del mare di Perugia è comunque punito.

    L'1 a parte aumentare la pena non sembra fare molto di più; che cazzo vuol dire ”Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”
    Sto reato perseguibile d'ufficio è stato commesso o no? Perché se è stato commesso si becca in aggiunta una violazione di domicilio che male non fa, ma non credo sia poi determinante per farlo condannare. Nel caso non abbia commesso il reato come cazzo dimostri che lo voleva commettere?

    Per quel che riguarda:
    “Colui che ha posto in essere una condotta prevista dai commi precedenti non può chiedere il risarcimento di qualsivoglia danno subìto in occasione della sua introduzione nei luoghi di cui al primo comma”.
    cambia qualcosa? A me pare una cazzata. Il risarcimento il ladro te lo chiede ugualmente se gli spari alle spalle e lui era fuori dal tuo domicilio.

    Mi sembra una proposta idiota.
    aggiungo inoltre che il ladro è innocente fino a che non viene condannato ecc. Quindi il processo civile per danni inizia quando il ladro è ancora presunto innocente e finirà probabilmente quando non è stato ancora condannato.

  8. #8
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Interessante. Cmq speriamo in soluzioni migliorative, anche si ci credo poco.

    Chissà se un giorno avremo mai uno shall issue per permessi di "concealed carry"

  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    128

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    L'1 a parte aumentare la pena non sembra fare molto di più; che cazzo vuol dire ”Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”
    Sto reato perseguibile d'ufficio è stato commesso o no? Perché se è stato commesso si becca in aggiunta una violazione di domicilio che male non fa, ma non credo sia poi determinante per farlo condannare. Nel caso non abbia commesso il reato come cazzo dimostri che lo voleva commettere?
    Beh, per quanto scritto in maniere vomitevole, un senso lo avrebbe: in mancanza di querela della persona offesa l'imputato verrebbe condannato solo per il reato perseguibile d'ufficio, quindi ad una pena inferiore.
    Però, se - come mi pare evidente - la norma è mirata a inasprire le pene contro i furti nelle abitazioni mi pare una dimostrazione di ignoranza davvero abissale.

    Perchè il furto in abitazione è un reato complesso che "ingloba" le condotte del reato di furto e di violazione di domicilio, perciò nel caso di furti in abitazione non si configura MAI il reato di violazione di domicilio (cioè, la condotta si configura, ma è l'elemento costitutivo di un altra figura di reato).
    Lo stesso vale, chessò, per la rapina (furto+violenza privata/percosse) o il sequestro di persona a scopo di estorsione (sequestro+estorsione).
    Quindi 'sta previsione si applicherebbe sì, ma certamente non ai topi d'appartamento.

    Quanto alla questione violazione di domicilio -> esclusione di qualsiasi risarcimento, propongo un caso:

    Padrone di casa usa il proprio mazzo di chiavi per entrare nell'abitazione dell'inquilino moroso a reclamare i soldi dell'affitto.
    Il simpatico inquilino non gradisce e lo fa a brandelli con un machete.
    Lo risarciamo o no il padrone di casa (che ha palesemente commesso una violazione di domicilio)?

    (ispirazione tratta dalle cronache locali http://www.ilgiorno.it/varese/machet...ione-1.1999172 )

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Strano che Salvini non parli di questa proposta di legge, che tra l'altro mi sembra sensata: vabbé credo di essermi risposto da solo, va.

  11. #11
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    2.285

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Beh, per quanto scritto in maniere vomitevole, un senso lo avrebbe: in mancanza di querela della persona offesa l'imputato verrebbe condannato solo per il reato perseguibile d'ufficio, quindi ad una pena inferiore.
    Però, se - come mi pare evidente - la norma è mirata a inasprire le pene contro i furti nelle abitazioni mi pare una dimostrazione di ignoranza davvero abissale.

    Perchè il furto in abitazione è un reato complesso che "ingloba" le condotte del reato di furto e di violazione di domicilio, perciò nel caso di furti in abitazione non si configura MAI il reato di violazione di domicilio (cioè, la condotta si configura, ma è l'elemento costitutivo di un altra figura di reato).
    Lo stesso vale, chessò, per la rapina (furto+violenza privata/percosse) o il sequestro di persona a scopo di estorsione (sequestro+estorsione).
    Quindi 'sta previsione si applicherebbe sì, ma certamente non ai topi d'appartamento.

    Quanto alla questione violazione di domicilio -> esclusione di qualsiasi risarcimento, propongo un caso:

    Padrone di casa usa il proprio mazzo di chiavi per entrare nell'abitazione dell'inquilino moroso a reclamare i soldi dell'affitto.
    Il simpatico inquilino non gradisce e lo fa a brandelli con un machete.
    Lo risarciamo o no il padrone di casa (che ha palesemente commesso una violazione di domicilio)?

    (ispirazione tratta dalle cronache locali http://www.ilgiorno.it/varese/machet...ione-1.1999172 )
    Quando ero in affitto nel contratto era specificato che il padrone di casa poteva entrare quando voleva e anche in mia assenza per controllare lo stato dell'appartamento. Sicuro che sia violazione di domicilio?

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  12. #12
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.546

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Quando ero in affitto nel contratto era specificato che il padrone di casa poteva entrare quando voleva e anche in mia assenza per controllare lo stato dell'appartamento. Sicuro che sia violazione di domicilio?
    Hanno davvero avuto il coraggio di scrivere un'idiozia del genere su un contratto? Il diritto di incularti con la carta a vetro se non pagavi l'affitto non l'hanno messo per iscritto?

  13. #13
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    2.285

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Hanno davvero avuto il coraggio di scrivere un'idiozia del genere su un contratto? Il diritto di incularti con la carta a vetro se non pagavi l'affitto non l'hanno messo per iscritto?
    Sinceramente pensavo fosse lo standard. Ai tempi mi ero informato e mi avevano detto che non c'era nulla di anomalo.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  14. #14
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    4.947
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Hanno davvero avuto il coraggio di scrivere un'idiozia del genere su un contratto? Il diritto di incularti con la carta a vetro se non pagavi l'affitto non l'hanno messo per iscritto?
    Non è cosa rara, certe agenzie sono proprio le puttane di certi proprietari (quando hanno in mano più di 10 appartamenti/negozi) e li danno praticamente carta bianca
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  15. #15
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.546

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Sinceramente pensavo fosse lo standard. Ai tempi mi ero informato e mi avevano detto che non c'era nulla di anomalo.
    Ma come lo standard, dai... Non so se è più assurdo che il proprietario pretenda di poter entrare senza preavviso mentre mi sto facendo fare un pompino, oppure di farlo addirittura in mia assenza, disponendo a piacimento di tutto quanto custodito in casa. Sono casi scolastici di violazione di domicilio, per scriverli su un contratto ci vuole una bella faccia come il culo, oltre a non avere alcun valore come tutte le clausole contrarie alla legge.

    Al massimo il proprietario può richiedere incontri periodici, neppure tanto frequenti, per la verifica dello stato di conservazione dell'immobile. Ma ovviamente concordati con l'affittuario e in sua presenza.

  16. #16
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    4.947
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Tra proprietari/agenzie/amministratori mi son beccato belle fregature. Del resto se sei poco più che ventenne e da solo se ne approfittano tutti, viviamo in un bel paese.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  17. #17
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.718

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Signori, ricordate che il topic riguarda la legittima difesa, non i contratti di affitto. Vi invito a non finire troppo OT.

  18. #18
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    4.947
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Tornando in topic non ci sono problemi particolari a comprare da tenere in case mazze da baseballo o simili giusto?
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  19. #19
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.546

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Giusto. Io un manganellozzo telescopico in grado, con un colpo ben assestato, di lesionare seriamente un arto del ladro acrobata, nel comodino ce l'ho infilato.

  20. #20

    Re: Riforma della legge sulla legittima difesa in casa propria

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Giusto. Io un manganellozzo telescopico in grado, con un colpo ben assestato, di lesionare seriamente un arto del ladro acrobata, nel comodino ce l'ho infilato.
    Poi cade, si sfracella e ti danno l'omicidio volontario con l'aggravante della premeditazione e della particolare crudeltà
    DK

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su