La giustizia in Italia - Pagina 27
Pagina 27 di 66 PrimaPrima ... 172526272829 37 ... UltimaUltima
Risultati da 521 a 540 di 1304

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #521
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.315

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    C'è un aggiornamento: lo fanno già con l'attuale legislazione.

    Ma quanto cazzo trolla Angelo 88?

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    l'hanno massacrato a mani nude, se non te ne sei accorto
    Non gli hanno neanche dato modo di reagire.

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    cut
    Ti rispondo io per lui su Beccaria, dato mi sembra un po' in imbarazzo.
    Uno può anche essere d'accordo con una parte di quello che qualcuno dice e in disaccordo col resto: non è che uno deve essere per forza d'accordo con tutto.

  2. #522

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Ti rispondo io per lui su Beccaria, dato mi sembra un po' in imbarazzo.
    Uno può anche essere d'accordo con una parte di quello che qualcuno dice e in disaccordo col resto: non è che uno deve essere per forza d'accordo con tutto.
    Io su Beccaria son d'accordo praticamente sulle virgole
    E' incredibile che visione moderna del diritto avesse tre secoli fa Rispondendo anche ad Azacoso, pazzesco che certe odierne semplificazioni manichee possano ridurre il suo pensiero appiccicandogli l'etichetta di "buonista", solo perché enuncia dei sacrosanti principi che rappresentano quella che oggi è la base del concetto di prevenzione in ambito penale (prevenzione generale/speciale, proporzionalità della pena ecc.)
    D'altronde, è lo stesso tipo di semplificazione che vorrebbe che, in Italia, se sei "intellettuale" (sic), sei di sinistra
    DK

  3. #523
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: La giustizia in Italia

    Insomma dobbiamo vivere in una casa vuota e con vestiti / macchina / sarcazzo il più umili possibile, dobbiamo rispettare tutte le altre religioni e culture anche quando vengono in trasferta a spalar merda sulla nostra, dobbiamo farci rapinare senza reagire perché comunque una vita umana vale più del tuo sudato lavoro e tempo stavo per scrivere "e porcoxxx" poi mi son reso conto che non ero in chat su facebook del forum

  4. #524
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.168

    Re: La giustizia in Italia

    pin, essere umili e dimessi ti porta tanti punti quando poi stacchi il biglietto per la vita n°2

  5. #525
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    pin, essere umili e dimessi ti porta tanti punti quando poi stacchi il biglietto per la vita n°2
    E rinasci donna, in un paese di cultura islamica estremista

  6. #526

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Insomma dobbiamo vivere in una casa vuota e con vestiti / macchina / sarcazzo il più umili possibile, dobbiamo rispettare tutte le altre religioni e culture anche quando vengono in trasferta a spalar merda sulla nostra, dobbiamo farci rapinare senza reagire perché comunque una vita umana vale più del tuo sudato lavoro e tempo stavo per scrivere "e porcoxxx" poi mi son reso conto che non ero in chat su facebook del forum
    Non ho mai detto questo, ho solo scritto delle mie esperienze personali. Se trovo qualcuno in casa lo mando al creatore senza problemi, ma se sta scappando, quello che doveva fare l'ha fatto e non è in condizioni di nuocere ulteriormente...non gli sparo, perchè so come funziona in Italia e sarei un coglione a farlo

    io sinceramente non ho capito il tuo punto...anche negli altri ordinamenti, compresi buona parte di quelli americani, una situazione come quella di cui parlavamo ieri verrebbe condannata come eccesso di legittima difesa se non omicidio colposo. quindi o ti adatti o vai a vivere in texas, lì puoi reagire in ogni caso.

    per tutto il resto, se vivi in campagna o in qualche zona a rischio non puoi pretendere di adottare le stesse contromisure (o dormire sonni tranquilli) come uno che ha l'appartamento di fianco alla caserma dei carabinieri. e nel momento in cui la tua negligenza ti fa soffrire una perdita non puoi appellarti allo shdado. sai bene che c'è un rischio, sai che lo shdado non può piantonare la tua abitazione e nemmeno eliminare definitivamente il rischio del crimine e sai che allo stato attuale reagire quando la tua vita non è in pericolo ti fa finire in galera e che le uniche armi a tua disposizione riguardano l'ostacolare l'entrata in casa e renderti un obiettivo poco appetibile. oppure sparare al rapinatore quando ce l'hai faccia a faccia o sta arrivando nella tua direzione. quel meccanico vive in una zona non proprio centrale, sapeva che vi erano furti in zona e l'unica difesa che aveva era un muro alto due metri.

    puoi stare a discutere all'infinito di come è ingiusto che qualcuno voglia le tue cose e qualcun'altro non faccia nulla per impedirlo, ma l'unico che può fare qualcosa nell'immediato, per diminuire il rischio, sei soltanto tu. o ti adatti, o non fai niente e poi ti lamenti.

  7. #527
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: La giustizia in Italia

    A scanso di equivoci: il tuo ragionamento è sensato eh, nulla da eccepire. E' il discorso di fondo che fa rodere il culo

  8. #528
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    pin, essere umili e dimessi ti porta tanti punti quando poi stacchi il biglietto per la vita n°2
    Pensa che fregatura se dopo trovi un dio che ti trolla perché non ti sei goduto la vita.

  9. #529
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.192

    Re: La giustizia in Italia

    La figura del mentecatto che difende il delinquente che si intrufola in casa d'altri, comunque, a quanto pare non è una esclusiva italiana.

    "You have to understand… how he gonna get his money to have clothes to go to school? You have to look at it from his point-of-view"

    http://www.conservativeoutfitters.co...r-for-shooting


  10. #530

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    La figura del mentecatto che difende il delinquente che si intrufola in casa d'altri, comunque, a quanto pare non è una esclusiva italiana.

    "You have to understand… how he gonna get his money to have clothes to go to school? You have to look at it from his point-of-view"

    http://www.conservativeoutfitters.co...r-for-shooting

    La figura del mentecatto in questione era la sorella.

    E' etichettare come poco sano di mente chi studia il fenomeno e chiarisce le ragioni che spingono a delinquere che è da mentecatti

  11. #531
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.192

    Re: La giustizia in Italia

    Guardando meglio sembra anche a me che la sorella sia una sociologa, non avevo notato il colore dei capelli da studiosa.

    Anche le controparti italiane devono essere della stessa scuola.

  12. #532
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.382

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Backleground Visualizza Messaggio
    La figura del mentecatto in questione era la sorella.

    E' etichettare come poco sano di mente chi studia il fenomeno e chiarisce le ragioni che spingono a delinquere che è da mentecatti
    Ah caspita. La sorella. Allora cambia tutto.

  13. #533
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: La giustizia in Italia

    Per me investire tempo e denaro in cosa spinga a delinquere non è inutile, ci mancherebbe. Lo definirei però secondario, nell'immediato, rispetto al contrastare fisicamente la delinquenza

  14. #534
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.147

    Re: La giustizia in Italia

    ehh ma è la società che spinge il delinquente a essere tale

  15. #535
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.012

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Per me investire tempo e denaro in cosa spinga a delinquere non è inutile, ci mancherebbe. Lo definirei però secondario, nell'immediato, rispetto al contrastare fisicamente la delinquenza
    Che modo di ragionare porco il bue
    Manco i faSSisti guarda

    ...

  16. #536
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.168

    Re: La giustizia in Italia

    sposto in altra sezione che era piu' adatto
    Ultima modifica di gmork; 24-03-16 alle 12:25

  17. #537
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.611

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    ehh ma è la società che spinge il delinquente a essere tale
    Se i contadini non avessero così tanto riso, i banditi non avrebbero ragione di assaltarli *Kurosawa*

  18. #538

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Per me investire tempo e denaro in cosa spinga a delinquere non è inutile, ci mancherebbe. Lo definirei però secondario, nell'immediato, rispetto al contrastare fisicamente la delinquenza
    Il problema è che per contrastare la delinquenza è più importante conoscerla, mentre contrastarla fisicamente è secondario. Come combatti un nemico che non conosci? Conoscerlo ti permette di adattare la tua strategia, mentre confidare sul contrasto oggettivo, se si rivela inefficace, ti lascia impreparato.

    In Vietnam la strategia degli Stati Uniti è stata eliminare fisicamente quanti più nemici era possibile. Non c'era una strategia di fondo per vincere la guerra, ma solo la volontà di eliminarlo fisicamente e contrastarlo, e superficialmente ha anche senso. Ma siccome hanno ignorato completamente la situazione in cui si trovavano hanno perso la guerra.

    L'evasione fiscale non la combatti cercando ogni singolo evasore, ma con una strategia più ampia che rende tracciabili tutti gli spostamenti di denaro.

    Allo stesso modo se io mi preoccupassi soltanto della mia situazione e della mia necessità di difendermi da un rapinatore oggi potrei evitare una rapina, ma non fermerei il fenomeno. E' ragionare sulla situazione complessiva, comprendere i motivi che spingono il rapinatore ad agire e le armi che ha che mi permette di difendermi. Ma stare a casa e aspettarlo a canne spianate o semplicemente vietargli qualcosa minacciando morte e pestilenza non porta a nulla, perchè considera soltanto la mia posizione, che è stabile e fissa, mentre è il nemico che prende l'iniziativa, si muove e di conseguenza si adatta. Solo considerando tutto il problema e non soltanto la parte che mi tocca, posso risolverlo.

  19. #539
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: La giustizia in Italia

    Tutta la tua analisi filosofica si riduce a "certezza della pena"
    C'è? Purtroppo no

  20. #540
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    107

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Backleground Visualizza Messaggio
    Il problema è che per contrastare la delinquenza è più importante conoscerla, mentre contrastarla fisicamente è secondario. Come combatti un nemico che non conosci? Conoscerlo ti permette di adattare la tua strategia, mentre confidare sul contrasto oggettivo, se si rivela inefficace, ti lascia impreparato.

    In Vietnam la strategia degli Stati Uniti è stata eliminare fisicamente quanti più nemici era possibile. Non c'era una strategia di fondo per vincere la guerra, ma solo la volontà di eliminarlo fisicamente e contrastarlo, e superficialmente ha anche senso. Ma siccome hanno ignorato completamente la situazione in cui si trovavano hanno perso la guerra.

    L'evasione fiscale non la combatti cercando ogni singolo evasore, ma con una strategia più ampia che rende tracciabili tutti gli spostamenti di denaro.

    Allo stesso modo se io mi preoccupassi soltanto della mia situazione e della mia necessità di difendermi da un rapinatore oggi potrei evitare una rapina, ma non fermerei il fenomeno. E' ragionare sulla situazione complessiva, comprendere i motivi che spingono il rapinatore ad agire e le armi che ha che mi permette di difendermi. Ma stare a casa e aspettarlo a canne spianate o semplicemente vietargli qualcosa minacciando morte e pestilenza non porta a nulla, perchè considera soltanto la mia posizione, che è stabile e fissa, mentre è il nemico che prende l'iniziativa, si muove e di conseguenza si adatta. Solo considerando tutto il problema e non soltanto la parte che mi tocca, posso risolverlo.
    Insomma, è come desiderare la pace nel mondo e risolvere il problema della fame

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su