La giustizia in Italia - Pagina 33
Pagina 33 di 65 PrimaPrima ... 233132333435 43 ... UltimaUltima
Risultati da 641 a 660 di 1299

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #641

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    OK anche qui, ma allora gentilmente evita di trollare dicendo che "basta rendersi non derubabili" e che se entrano da te al mare non rubano niente, mica come quegli scemi dei vicini che mettono le inferriate e poi devono farle aggiustare...
    Dovresti guardare al ragionamento di fondo, cioè che è necessaria una valutazione caso per caso. In un luogo sperduto io non attiro l'attenzione mettendo per primo le inferriate. Per me è più comodo se nessuno le ha, perchè diluisce il rischio su tutte le villette. Viceversa mettere l'inferriata senza avere la certezza che assolva al suo scopo equivale a mettere uno striscione con scritto "qui c'è qualcosa da rubare"; e viene da sè che in villette estive, cioè deserte per 3/4 dell'anno, un'inferriata non ferma nessuno.
    E ti prego di prendere soltanto il concetto evitando di associare a questa specifica situazione tutto il mio modo di ragionare

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Dissento totalmente.
    La prevenzione è una cosa, ed è chiaramente importante (sia da parte del proprietario, che da parte delle istituzioni), ma il profilo della "situazione contingente" esiste eccome, e dice che, siccome la prevenzione qui non ha funzionato (il perché poi si esaminerà in un altro momento, a freddo, certo non mentre il malvivente è in casa), allora la cosa più importante diventa impedire la consumazione del reato.
    Ti invito a considerare l'intrusione in casa in un universo anarchico e poi ad elencarmi tutte le opzioni che avresti per impedire la consumazione del reato. Punto per punto. Dal momento in cui stai dormendo a quello in cui hai impedito il crimine.

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Anche qui, questa è tutta una tua elucubrazione. Rispetto il tuo punto di vista, per carità, ma di qui a considerarlo "the way it is" ce ne corre.
    Il pericolo c'è quando ci si sente in pericolo (esiste persino la legittima difesa putativa, se è per quello... il povero Re Cecconi ne sa qualcosa)
    Idem per il pretendere di dire quello che uno dovrebbe o non dovrebbe fare. Nessuno è obbligato a difendersi, se non se la sente o se valuta lucidamente che gli convenga fare altrimenti. La difesa dev'essere possibile, mica obbligatoria...
    Il passaggio "se hai tutto il tempo di armarti e attentare alla vita di qualcuno che è entrato a casa tua per legge sei condannabile", poi, oltre ad essere aberrante nella sua formulazione, è anche errato (a meno di non considerare esclusivamente il caso di fuga).
    Il punto B poi non lo commento neanche, a meno che non si debba intendere con "se vedo per caso un carabiniere che passa giù per strada alle 2 di mattina dico a lui di salire anziché affrontare io il ladro".

    E come piccola nota a latere, prima fai tutto un pistolotto sulla prevenzione, gli antifurti e quant'altro, poi pretendi però che chi sia intenzionato a difendersi debba essere per forza a dormire fra due guanciali con la finestra aperta, per essere poi sorpreso dai ladri. Succede anche quello, purtroppo, ma magari invece ha sufficienti protezioni passive da fare in tempo a reagire alla situazione (ie. telefonare alla sbirraglia e nel frattempo armarsi, trovandosi quindi poi nelle condizioni di impiombare il ladro, se questi lo desidera) o semplicemente ha un'arma (bianca o da fuoco) sempre a portata di mano.
    Ti rimando al punto precedente.

    Seriamente, pensa di svegliarti nella notte in una diversa dimensione dove la giustizia è affidata esclusivamente a te, lo Stato non esiste, il rapinatore è alla tua mercè e Moloch si è laureato.
    Ti stupirai di quanto tutto il discorso della difesa legittima proviene dal senso di impotenza insito nella paura di avere uno sconosciuto malintenzionato in casa piuttosto del reale problema di scongiurare il furto. A questo si aggiunge il timore che se proverai a difendere la tua persona verrai anche messo in galera, aggravando il senso di impotenza. Ma non è così

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Altra elucubrazione tua.
    Anzi, la protezione dei cittadini è proprio il concetto minimo di Stato, quello che personalmente sposo (il cd. "stato guardiano notturno", lo Stato liberale dell'800, protezione dentro e fuori dai confini), lo Stato sociale è, disgraziatamente, molti gradini oltre questo concetto che è, ripeto, quello minimo (e non ha nulla a che vedere con la figura dello Stato quale "padre di famiglia", che si riferisce invece proprio a quel tipo di ingerenza nella vita e nella morale del cittadino tipica proprio delle forme più esasperate di Stato sociale)
    Lo Stato può fare da padre di famiglia, da fratello, da zio o da custode del palazzo, ma da qui a dire che è colpa sua se un mentecatto irrompe in casa tua ce ne passa. Sicuramente può impegnarsi di più riguardo alla prevenzione, ma come tu giustamente fai notare, nella contingenza immediata sei da solo.
    Il mio punto era che tecnicamente lo sei anche nella fase preventiva, in quanto lo Stato non può prevedere ogni situazione possibile.
    Ultima modifica di Backleground; 30-03-16 alle 21:24

  2. #642
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.151
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio


    Perché?



    Sempre odiato lo stato "buon padre di famiglia"..'



    A me sembra un discorso lucido e sensato.
    le convergenze parallele

    occazzo

    EDIT: ah ok, il discorso era più ampio, scusate

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  3. #643
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.231
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: La giustizia in Italia

    Di solito da noi è:

    -fai la cazzata abbastanza grossa da finire dentro
    -passi X tempo come un animale a non fare una bega dalla mattina alla sera
    -quando esci sei etichettato come reietto e ti becchi una cartella di equitalia da 50k euro di spese processuali
    -nella maggior parte dei casi repeat da capo.

    La definizione di "tirarsi la zappa sui piedi" per lo stato insomma.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  4. #644

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Di solito da noi è:

    -fai la cazzata abbastanza grossa da finire dentro
    -passi X tempo come un animale a non fare una bega dalla mattina alla sera
    -quando esci sei etichettato come reietto e ti becchi una cartella di equitalia da 50k euro di spese processuali
    -nella maggior parte dei casi repeat da capo.

    La definizione di "tirarsi la zappa sui piedi" per lo stato insomma.
    Il padre di famiglia con la condotta impeccabile e che sbaglia una sola volta, con lo sbaglio riconducibile a errori di valutazione e/o a pressione psicologica rappresenta un costo per lo Stato e ingolfa l'attività giurisdizionale. Dargli dieci anni perchè voleva menare il vicino che l'ha portato all'esasperazione ed è finita male è inutile, non c'è niente da rieducare.

    Viceversa andrebbero rivalutate le misure cautelative che il giudice ritiene opportuno infliggere all'albanese recidivo che ha scippato una borsetta, in favore di una pena più lunga. Se non si redime, almeno ce lo togliamo dalle palle per più tempo.


    Il fatto è che avremmo un'inversione di tendenza, nessuno farebbe più il rapinatore mentre tutti sentirebbero il peso di un omicidio a credito verso chiunque, da esigere almeno una volta nella vita, tanto un paio d'anni lontano dalla routine fanno bene alla mente e al corpo

  5. #645
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.231
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: La giustizia in Italia

    Ogni cittadino che commette un reato è un fallimento da parte dello Stato, però portare i crimini a zero è impossibile ovviamente. Lo Stato li deve prevenire e limitare i danni.

    Nello scenario del padre di famiglia cosa si poteva fare per evitare il fatto? La mancanza di risposte da parte delle istituzione l'hanno spinto a risolvere un qualsiasi problema da solo? Il medico/la famiglia non è riuscita a indirizzarlo a sedute con uno psicologo per gestire la rabbia/stress? Non poteva permettersi queste visite?
    Tenerlo 10 anni in carcere com'è d'aiuto alla società? Una volta uscito sarà di nuovo un membro attivo e produttivo o un peso?
    C'è sempre un modo da intervenire/rieducare.

    Sul fatto che gli habitué dei piccoli reati siano spesso fuori è vero, sarebbe da rivedere un po' la questione.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  6. #646

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Backleground Visualizza Messaggio
    Dovresti guardare al ragionamento di fondo, cioè che è necessaria una valutazione caso per caso. In un luogo sperduto io non attiro l'attenzione mettendo per primo le inferriate. Per me è più comodo se nessuno le ha, perchè diluisce il rischio su tutte le villette. Viceversa mettere l'inferriata senza avere la certezza che assolva al suo scopo equivale a mettere uno striscione con scritto "qui c'è qualcosa da rubare"; e viene da sè che in villette estive, cioè deserte per 3/4 dell'anno, un'inferriata non ferma nessuno.
    E ti prego di prendere soltanto il concetto evitando di associare a questa specifica situazione tutto il mio modo di ragionare
    Benissimo, ma allora parliamo di situazioni molto particolari e quindi generalizzare come hai fatto (il rendersi non derubabili citando ad esempio la casa al mare, la cassetta di sicurezza Unicredit, l'occhio della madre... no, quella era un'altra ) non aveva senso.


    Ti invito a considerare l'intrusione in casa in un universo anarchico e poi ad elencarmi tutte le opzioni che avresti per impedire la consumazione del reato. Punto per punto. Dal momento in cui stai dormendo a quello in cui hai impedito il crimine.
    Che cosa intendi per un universo anarchico? Nel momento in cui ti trovi ad affrontare un malvivente da solo si potrebbe obiettare che sei già in un universo anarchico, almeno limitatamente allo scenario.

    Lo Stato può fare da padre di famiglia, da fratello, da zio o da custode del palazzo, ma da qui a dire che è colpa sua se un mentecatto irrompe in casa tua ce ne passa. Sicuramente può impegnarsi di più riguardo alla prevenzione, ma come tu giustamente fai notare, nella contingenza immediata sei da solo.
    Il mio punto era che tecnicamente lo sei anche nella fase preventiva, in quanto lo Stato non può prevedere ogni situazione possibile.
    Nessuno dice che sia colpa sua (oddio, almeno se parliamo del singolo caso; quando invece diventa una piaga allora è anche colpa sua) né che debba prevedere/prevenire ogni situazione possibile. E' sufficiente che, proprio sapendo la sua mancanza d'infallibilità, lo Stato conceda ampia libertà d'azione e tutela a chi si trova da solo ad affrontare quelle situazioni che [lo Stato] non ha potuto prevenire e nelle quali il suo intervento, sotto forma di forza pubblica, non può essere tempestivo, ponendo su di un piano ben distinto chi vede se stesso o i propri beni ingiustamente aggrediti rispetto a chi si è voluto mettere, di sua volontà, al di fuori della legge.

    Nessuno, d'altronde, credo pretenda, in presenza delle forze dell'ordine giù sul posto e in azione, di affrontare personalmente i malviventi
    Ultima modifica di Diabolik; 31-03-16 alle 15:56
    DK

  7. #647
    Senior Member L'avatar di Kraven VanHelsing
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    174

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Se ammazzi un pedone la velocità non era adeguata, mai.
    Dici che convenga mettersi una dash-cam a bordo (come quelle che usano i russi)? La si può usare efficacemente per dimostrare l'assenza di colpa in un eventuale sinistro?

  8. #648

    Re: La giustizia in Italia

    Rischi che ti denuncino pure per invasione della privacy

  9. #649
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    1.939

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kraven VanHelsing Visualizza Messaggio
    Dici che convenga mettersi una dash-cam a bordo (come quelle che usano i russi)? La si può usare efficacemente per dimostrare l'assenza di colpa in un eventuale sinistro?
    Mi pare una buona idea...

    ...ma le cause di esclusione sono veramente poche in caso di urto con pedoni.
    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  10. #650
    Malkav approved L'avatar di Harlan Draka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    941
    Gamer IDs

    PSN ID: grond_gimlisson Steam ID: harlan_malkavian

    Re: La giustizia in Italia

    l'altro giorno avevo voglia di buttare sotto un tizio stronzo che si era piantato in mezzo alla strada senza un motivo, ovviamente aveva il rosso
    E come un dio esco dalla contorta e putrescente carne di quel serpente che è la Terra dei Morti. Che nome ha il suo sonno? Quali sogni si annidano nel mortale srotolarsi delle sue spire? Brandisco un arma. La mia mano traccia un arco di perfetta belezza e colpisce la Fine di Tutte le Cose. L'orrore. L'orrore. Lo abbraccio.
    花は桜木人は武士 - hana wa sakuragi, hito wa bushi - tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
    Backloggery - animeList

  11. #651
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.231
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kraven VanHelsing Visualizza Messaggio
    Dici che convenga mettersi una dash-cam a bordo (come quelle che usano i russi)? La si può usare efficacemente per dimostrare l'assenza di colpa in un eventuale sinistro?
    Io volevo mettermela perché non si sa mai e avere una prova filmata fa sempre comodo, però ho visto ad una fiera dell'elettronica ma non ne ho trovata una decente. In pratica la dovresti montare e collegare all'accendisigari ogni volta....o se preferisci lasciarla sempre montata sul cruscotto....vedi te.
    Mi sarebbe piaciuto qualcosa di più discreto, magari da collegare per l'alimentazione alla luce del tettuccio.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  12. #652
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    5.958

  13. #653
    Senior Member L'avatar di Kraven VanHelsing
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    174

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Io volevo mettermela perché non si sa mai e avere una prova filmata fa sempre comodo, però ho visto ad una fiera dell'elettronica ma non ne ho trovata una decente. In pratica la dovresti montare e collegare all'accendisigari ogni volta....o se preferisci lasciarla sempre montata sul cruscotto....vedi te.
    Mi sarebbe piaciuto qualcosa di più discreto, magari da collegare per l'alimentazione alla luce del tettuccio.
    A me più che l'aspetto tecnico e la praticità dell'oggetto in sé interessa principalmente la validità del filmato in sede assicurativa e/o in tribunale.
    Se per qualche motivo fosse "non ammissibile", nemmeno mi andrei a spulciare i vari prodotti.
    Di sicuro mi puzza un po' che altrove sia già molto usata mentre in Italia è ancora una cosa esotica. Forse c'è una ragione che esula dal mero costo.

  14. #654
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.231
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: La giustizia in Italia

    Probabile, mi sembra all'estero in alcuni casi hai pure lo sconto sull'assicurazione se le usi. C'è anche da dire che in russia/cina c'è tanta gente che ti si butta contro l'auto per chiederti i danni, quindi è diventata proprio una necessità per non dover scucire 50k euro ad ogni mentecatto che ti si butta sotto.

    Quella da link non è male, se si potesse nascondere la protuberanza sarebbe perfetta. Costicchia infatti (quelle in fiera erano tute sono i 20€ e mi sono stupito che non ci fosse un modello "serio"). Non male pure il sito, ha fatto una recensione come si deve.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  15. #655
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.307

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kraven VanHelsing Visualizza Messaggio
    Dici che convenga mettersi una dash-cam a bordo (come quelle che usano i russi)? La si può usare efficacemente per dimostrare l'assenza di colpa in un eventuale sinistro?
    Però poi devi anche fare come i russi: scendere dalla macchina e tirare un cartone al pedone.

  16. #656
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.403

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Però poi devi anche fare come i russi: scendere dalla macchina e tirare un cartone al pedone.
    Lì scendono con ascia e pistola in pugno, altro che cartone in faccia.

  17. #657
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.151
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    il pedone ha sempre ragione

    quando viene investito in fondo alla strada diventa regina

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  18. #658
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.618

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    il pedone ha sempre ragione

    quando viene investito in fondo alla strada diventa regina
    Chiki Briki!
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  19. #659
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.311

    Re: La giustizia in Italia

    La dashcam è conveniente metterla solo se si flippa l'obiettivo e la si usa per registrare le proprie porcate con maiale di turno

  20. #660
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.154

    Re: La giustizia in Italia


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su