La giustizia in Italia - Pagina 9
Pagina 9 di 66 PrimaPrima ... 7891011 19 59 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 180 di 1304

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #161
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.174

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Frappo Visualizza Messaggio
    il giudice ha stabilito che la malattia era compatibile con il cantare in giro nei locali ma non con il lavorare.

    valuta te
    Ma infatti questo è stato furbo e ha dichiarato di avere la diarrea, non il mal di gola. Al volante di un autobus di linea la diarrea è un problema, mentre canti puoi fermarti e andare al cesso, non credo che il giudice potesse decidere diversamente.

  2. #162
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.174

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da balmung Visualizza Messaggio
    «il dipendente in malattia, al di fuori di specifici orari in cui è tenuto a trovarsi all’interno del domicilio per eventuali controlli da parte dell’autorità sanitaria, è libero di allontanarsi dall’abitazione e di svolgere qualunque attività»

    A me, però, sembra una "cagata". Se uno è malato, al punto da non potersi recare a lavoro, non dovrebbe esserlo a prescindere dagli orari dei controlli? Fino alle 12:00 è preda della dissenteria e alle 12:01 passa tutto?
    Quale che sia la norma per l'erogazione del trattamento previdenziale, l'intera vicenda è una presa per il culo. Anche perchè pare che il tizio l'abbia fatto più volte. Attacchi di diarrea che in serata passavano, per poi ricomparire al mattino presto.
    Finché la normativa è così, il giudice si deve basare su quella

    L'intervento del giudice, alla fine, potrebbe essere finalizzato solo a dimostrare che la malattia non esisteva neppure nel momento dell'astensione dal lavoro, ma in questo caso non mi pare proprio che ci fossero gli estremi per dimostrarlo inoppugnabilmente.

    Diverso sarebbe il caso di uno che si astiene dal lavoro per, supponiamo, strappo muscolare alla coscia, e poi alla sera va a giocare a pallone: a quel punto puoi contestare la veridicità della diagnosi che ha consentito al lavoratore di mettersi in malattia: ma con la diarrea non è una strada percorribile.

  3. #163
    The Baluba L'avatar di Frappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    valle aurina
    Messaggi
    349

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Ma infatti questo è stato furbo e ha dichiarato di avere la diarrea, non il mal di gola. Al volante di un autobus di linea la diarrea è un problema, mentre canti puoi fermarti e andare al cesso, non credo che il giudice potesse decidere diversamente.
    diarrea a capodanno, colica addominale a s. Valentino, dissenteria la festa delle donne, "pressione alta ergo riposo assoluto per dieci giorni" e va a Zagarolo a suonare



    dai su

  4. #164
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.174

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Frappo Visualizza Messaggio
    diarrea a capodanno, colica addominale a s. Valentino, dissenteria la festa delle donne, "pressione alta ergo riposo assoluto per dieci giorni" e va a Zagarolo a suonare



    dai su
    Non ci capiamo: che questo prendesse per il culo è evidente, ma l'evidenza reale si basa sulla nostra percezione della realtà, l'evidenza in tribunale si basa sui fatti disponibili. Cosa poteva fare il giudice? Dire che i certificati medici erano falsi? E poi come lo dimostrava? Il medico avrebbe ovviamente detto che quando ha visitato il paziente il cagotto era stato dichiarato, la pressione era effettivamente alta, etc. Il fatto che poi alla sera questo cantasse a mio avviso non è sufficiente per sostenere in tribunale che non avesse avuto niente prima.

  5. #165
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.836

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Frappo Visualizza Messaggio
    diarrea a capodanno, colica addominale a s. Valentino, dissenteria la festa delle donne, "pressione alta ergo riposo assoluto per dieci giorni" e va a Zagarolo a suonare



    dai su
    Canta "Rossella"!
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  6. #166

    Re: La giustizia in Italia

    ecco altra gente che nel terzo mondo avrebbe subito destini meno tranquilli in caso di cattura:

    Nelle terre avvelenate dai ladri di benzina: così i predoni colpiscono di notte l’oleodotto dell’Eni

    Colpiscono di notte. Almeno in tre o magari di più. Ma prima preparano il furto. Individuano la zona adatta e via all’assalto. Sono i predoni degli oleodotti. Così hanno preso di mira la conduttura dell’Eni che da Sannazzaro de’ Burgundi pompa la benzina verde fino a Genova Fegino. Più volte. Sempre nel Tortonese: Tortona, Castelnuovo e Molino dei Torti, i comuni colpiti. In pianura, in zone facili da raggiungere e non lontane dalla principali autostrade.

    ...


    http://www.lastampa.it/2016/02/10/ed...DM/pagina.html
    al grido di "giustizia parruccona non ti temoh"!!!

  7. #167
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.226

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da AummaAumma Visualizza Messaggio
    per te o sei malato 24/24 oppure non lo sei? Tutto nero o bianco è una posizione ridicola
    se sto male al punto da non potere recarmi al lavoro, la sera non vado a cantare. Ripetendo il giochetto un bel po di volte.
    Ridicolo è sostenere il contrario.

    Citazione Originariamente Scritto da iWin uLose Visualizza Messaggio
    Finché la normativa è così, il giudice si deve basare su quella

    L'intervento del giudice, alla fine, potrebbe essere finalizzato solo a dimostrare che la malattia non esisteva neppure nel momento dell'astensione dal lavoro, ma in questo caso non mi pare proprio che ci fossero gli estremi per dimostrarlo inoppugnabilmente.

    Diverso sarebbe il caso di uno che si astiene dal lavoro per, supponiamo, strappo muscolare alla coscia, e poi alla sera va a giocare a pallone: a quel punto puoi contestare la veridicità della diagnosi che ha consentito al lavoratore di mettersi in malattia: ma con la diarrea non è una strada percorribile.
    Non me la sono presa con il giudice, ma con l'ordinamento giuridico nel suo complesso che permette condotte simili. Salvo, poi, riempire di bastonate chi è nato dopo il 1980 o chi è onesto.

  8. #168
    nessuno mi crede L'avatar di AummaAumma
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    797

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da balmung Visualizza Messaggio
    se sto male al punto da non potere recarmi al lavoro, la sera non vado a cantare. Ripetendo il giochetto un bel po di volte.
    Ridicolo è sostenere il contrario.
    e questo cosa vuol dire? Che se ti caghi addosso vai comunque a lavorare? Che non ci vai, ma stai chiuso in casa fino a che non torni a lavorare? Tutto bianco o tutto nero per te, l'ho capito.

    Che poi fa anche ridere il "bel po di volte". Gliene hanno accertate quattro. Per quel che ne sappiamo, il tizio va a cantare regolarmente ogni settimana senza mettersi in malattia. 4 su 52 mi sembra un po pochino per licenziarlo.

    Onestamente mi libererei dei dirigenti che hanno fatto perdere soldi allo stato (e quindi a me e a te) per perseguire una cosa che si sapeva già come andava a finire e non hanno provveduto a risolvere la cosa diversamente senza far perdere tempo ad altri, che tra l'altro è compito loro, non certo di un giudice.

  9. #169
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.998

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da AummaAumma Visualizza Messaggio
    e questo cosa vuol dire? Che se ti caghi addosso vai comunque a lavorare? Che non ci vai, ma stai chiuso in casa fino a che non torni a lavorare? Tutto bianco o tutto nero per te, l'ho capito.

    Che poi fa anche ridere il "bel po di volte". Gliene hanno accertate quattro. Per quel che ne sappiamo, il tizio va a cantare regolarmente ogni settimana senza mettersi in malattia. 4 su 52 mi sembra un po pochino per licenziarlo.

    Onestamente mi libererei dei dirigenti che hanno fatto perdere soldi allo stato (e quindi a me e a te) per perseguire una cosa che si sapeva già come andava a finire e non hanno provveduto a risolvere la cosa diversamente senza far perdere tempo ad altri, che tra l'altro è compito loro, non certo di un giudice.
    this is why we can't have nice things

  10. #170
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.162

    Re: La giustizia in Italia

    risolviamo tutto "aumma aumma"

  11. #171
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.226

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da AummaAumma Visualizza Messaggio
    e questo cosa vuol dire? Che se ti caghi addosso vai comunque a lavorare? Che non ci vai, ma stai chiuso in casa fino a che non torni a lavorare? Tutto bianco o tutto nero per te, l'ho capito.

    Che poi fa anche ridere il "bel po di volte". Gliene hanno accertate quattro. Per quel che ne sappiamo, il tizio va a cantare regolarmente ogni settimana senza mettersi in malattia. 4 su 52 mi sembra un po pochino per licenziarlo.

    Onestamente mi libererei dei dirigenti che hanno fatto perdere soldi allo stato (e quindi a me e a te) per perseguire una cosa che si sapeva già come andava a finire e non hanno provveduto a risolvere la cosa diversamente senza far perdere tempo ad altri, che tra l'altro è compito loro, non certo di un giudice.
    credevo d'avere scritto in lingua italiana.
    Vuol dire che se sto male, non vado a lavorare ma neppure a cantare. E solo un idiota che sta male al punto da non potere recarsi al lavoro, la sera andrebbe a fare festa. Specie se preda di scariche di diarrea.
    Se a cantare fosse stato il culo fischiante, l'avrei compreso.
    E si, sembrerà strano ma c'è chi va a lavoro pur stando uno schifo.

  12. #172

    Re: La giustizia in Italia

    Prendersi la malattia per un po' di diarrea mattutina mi par francamente sospetto ma vabbé

  13. #173
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.362

    Re: La giustizia in Italia

    http://www.ilgiornale.it/news/cronac...o-1223194.html



    senza vergogna chi fa il magistrato.

  14. #174
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.998

    Re: La giustizia in Italia

    lesa maestà

  15. #175
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.162

    Re: La giustizia in Italia

    magari nel merito della sentenza scopriremo un plot twist

  16. #176
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: La giustizia in Italia

    Ma il cristianesimo non é basato sul perdono?

  17. #177
    Malkav approved L'avatar di Harlan Draka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    958
    Gamer IDs

    PSN ID: grond_gimlisson Steam ID: harlan_malkavian

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    http://www.ilgiornale.it/news/cronac...o-1223194.html



    senza vergogna chi fa il magistrato.
    che schifo, forse lui è il primo a rubare e deve difendere la categoria
    E come un dio esco dalla contorta e putrescente carne di quel serpente che è la Terra dei Morti. Che nome ha il suo sonno? Quali sogni si annidano nel mortale srotolarsi delle sue spire? Brandisco un arma. La mia mano traccia un arco di perfetta belezza e colpisce la Fine di Tutte le Cose. L'orrore. L'orrore. Lo abbraccio.
    花は桜木人は武士 - hana wa sakuragi, hito wa bushi - tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
    Backloggery - animeList

  18. #178

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Ma il cristianesimo non é basato sul perdono?
    porgi l'altra guancia.
    le guance sono due e finiscono presto...
    ...e da nessuna parte sul vangelo c'è scritto che si è obbligati a dar via pure il culo eh!

  19. #179
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.539

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ottone Erminio Visualizza Messaggio
    porgi l'altra guancia.
    le guance sono due e finiscono presto...
    ...e da nessuna parte sul vangelo c'è scritto che si è obbligati a dar via pure il culo eh!
    Viene subito dopo: e a chi ti vuol chiamare in giudizio per toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello.

  20. #180

    Re: La giustizia in Italia

    Dovrebbe anche esserci un comandamento che impone di aspettare le motivazioni prima di commentare una sentenza...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su