(dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? - Pagina 19
Pagina 19 di 104 PrimaPrima ... 91718192021 29 69 ... UltimaUltima
Risultati da 361 a 380 di 2064

Discussione: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

  1. #361
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.243
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Voteranno di giovedì ma almeno le loro schede sono decenti!
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  2. #362
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.353

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Derfel Cadarn Visualizza Messaggio
    io ancora non comprendo perché i britannici votano di giovedì.
    Per una serie di ragioni, la piu' divertente delle quali e' che venivano pagati il Venerdi'. La speranza era che ora di Giovedi' avessero finito i soldi e fossero sobri.


    Election Day in the United Kingdom is by tradition a Thursday. It has been suggested that this tradition arose as the best of several circumstances: Friday pay-packets would lead to more drunken voters on Fridays and weekends; having the election as far after a Sunday as possible would reduce the influence of Sunday sermons; many towns held markets on Thursdays, thus the local population would be travelling to town that day anyway.

  3. #363
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ma mentre tutti guardano il Brexit, potrebbe riaprirsi un altro giro in un'altra nazione: l'Austria

    http://www.repubblica.it/esteri/2016...rsa-142641971/

    I presidenti dei seggi e gli scrutatori stanno raccontando da tre giorni dettagli dello spoglio finale che ha regalato la vittoria ad Alexander Van der Bellen che gettano un'ombra inquietante sul voto, vinto con appena 30mila voti di differenza. Tanto che ieri uno dei quattordici giudici costituzionali che stavano ascoltando a bocca aperta le testimonianze si è complimentato ironicamente con un uno dei pochi responsabili dei seggi che aveva fatto tutto secondo le regole.
    E se i giudici dovessero ritenere eccessive le irregolarità che stanno emergendo, l'Austria rischia di dover tornare nuovamente alle urne. Sarebbe la prima volta nella storia. Peraltro, le udienze andranno avanti fino al 6 luglio. Due giorni prima del giuramento di Van der Bellen. Sempre che ci si arrivi.
    "Erano sfiniti e volevano andare in pausa pranzo". Le schede sono state annullate. A un giudice incredulo è scappato: "E certo, bisognava andare in pausa pranzo!"


    A Bregenz tre scrutatrici hanno aperto 1500 buste delle 9523 arrivate prima delle 9 di lunedì mattina - vietato, in teoria - e hanno giustificato la decisione con le esortazioni arrivate direttamente dal ministero di fare in fretta. Un responsabile ha raccontato "mi hanno detto che il ministro dell'Interno voleva annunciare il risultato". Sono molti gli scrutatori che stanno riportando pressioni subite dal ministero per accelerare la conta dei voti.
    In alcuni comuni l'apertura delle buste è cominciata addirittura giorni prima, venerdì, sabato e nella domenica del voto. Come ha ammesso candidamente un presidente di seggio, "altrimenti ci avremmo messo dei giorni". Un altro ha gettato i giudici nella disperazione riconoscendo che "abbiamo sempre fatto così". Un terzo ha rivelato anche che i protocolli erano redatti un po' alla buona, e di essere arrivato al seggio a mezzogiorno mentre dai documenti ufficiali risultava lì dall'alba. E via pasticciando.
    Un togato ha chiesto ad un presidente di seggio: "Quando la busta è aperta è possibile estrarre la scheda e rimetterla dentro?". Risposta: "È possibile, ma improbabile. La nostra macchina che apre le buste non taglia neanche bene, però insomma poi vede se qualcuno ci ha infilato una mano dentro". Rassicurante
    In nome dell'Equilibrium...

  4. #364
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.330

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Eh ma figurati se c'era qualcosa di irregolare in quelle elezioni (cit.)

  5. #365
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.786
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    figurati se potevan far vincere l'estrema destra proprio in austria. eh.

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n *** Lista Scambi

  6. #366
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.243
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ma quei articoli sono usciti pure in austria o solo da noi!
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  7. #367

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    non sono usciti sull'unità e nemmeno in tutto bagnomariuccia!

  8. #368
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.157
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?


    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  9. #369
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    http://www.corriere.it/esteri/16_giu...&refresh_ce-cp

    Brexit, traballa il Trono di Spade. A rischio i fondi Ue alla serie tv

    Mò pure questo
    In nome dell'Equilibrium...

  10. #370
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.672

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Anche in Cina grazie alla tecnologia riescono ad amministrare un miliardo e 400 milioni di persone. Il Canada fra l'altro gode di alcune condizioni eccezionali, fra territorio immenso, popolazione quasi la metà dell'Italia, fuori dai grandi flussi migratori e dai casini prossimi e attaccata alla maggiore economia del Pianeta. Ma il punto non è questo. Quello che volevo dire è: i grandi imperi amministrano garantendo il meglio alla maggior parte della popolazione oppure no rispetto a piccole comunità coese e sviluppate?
    In Europa le decisioni prese dal funzionario X potrebbe andare bene in Irlanda ed essere un disastro completo in Grecia, anche solo per banali differenze linguistiche e culturali. Le famose asimmetrie presenti nell'eurozona stanno combinando i disastri che stanno combinando proprio perchè ci sono funzionari che non capiscono questa cosa. Pretendere che da domani la Grecia funzioni come la Danimarca è da perfetti mentecatti.
    Comunque per farti un esempio semplice ed efficace: fra governare un territorio in un ufficio a 3000 km di distanza e governarlo vivendo in prossimità, è uguale alla differenza fra uno che dice di essere andato alle Hawaii con google street view e un altro che ci è stato veramente.
    Anche in Svizzera si ragiona in maniera completamente diversa a Lugano rispetto a Ginevra ma funziona, e il Canada è pure federale visto che i mezzi francesi e gli altri non si possono vedere l'uno con l'altro ma regge, la Cina può permettersi di essere centralizzata solo perché è una dittatura oligarchica del menga.
    Sul serio, qualsiasi grosso stato che non sia autoritario è federale proprio per ovviare alle obiezioni tue.

    Le famose asimmetrie esistono anche negli stati nazione, il Ticino per esempio confrontato al resto della Svizzera è un'area depressa, funziona più o meno solo perché è letteralmente un paradiso fiscale rispetto agli altri cantoni e i ricconi vanno spesso a risiederci per pagare meno tasse.

    Sul serio, cos'è quest'ansia di mettere frontiere da tutte le parti?
    Se non altro sarebbe meno complicato gestire certe disuguaglianze senza ministri degli esteri che rompono i coglioni in mezzo.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 23-06-16 alle 16:20
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  11. #371
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.069
    Gamer IDs

    Steam ID: end222

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da beren Visualizza Messaggio
    Oggi a Londra ho visto gente davanti alla fermata della metro con dei volantini che invitano a votare per rimanere in Europa. Stanno facendo veramente una campagna serrata

    Sent from my LG-H815 using Tapatalk
    Ci scommetterei che erano italiani del PD

  12. #372
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Anche in Svizzera si ragiona in maniera completamente diversa a Lugano rispetto a Ginevra ma funziona, e il Canada è pure federale visto che i mezzi francesi e gli altri non si possono vedere l'uno con l'altro ma regge, la Cina può permettersi di essere centralizzata solo perché è una dittatura oligarchica del menga.
    Sul serio, qualsiasi grosso stato che non sia autoritario è federale proprio per ovviare alle obiezioni tue.

    Le famose asimmetrie esistono anche negli stati nazione, il Ticino per esempio confrontato al resto della Svizzera è un'area depressa, funziona più o meno solo perché è letteralmente un paradiso fiscale rispetto agli altri cantoni e i ricconi vanno spesso a risiederci per pagare meno tasse.

    Sul serio, cos'è quest'ansia di mettere frontiere da tutte le parti?
    Se non altro sarebbe meno complicato gestire certe disuguaglianze senza ministri degli esteri che rompono i coglioni in mezzo.
    Il problema e' che in tutti gli esempi che hai portato lo Stato (per quanto federale) e' unico, e per quanto possano esserci delle differenze sussistono le condizioni minime perche' le diverse aree rimangano assieme, con tutte le conseguenze del caso, prima fra tutte l'esistenza di meccanismi automatici di compensazione che tengono insieme la baracca ovviando (almeno in parte) agli squilibri regionali: in soldoni, le zone piu' prospere sovvenzionano quelle piu' povere, e non poco.

    Perche' questo tipo di costruzione stia in piedi ci vuole un minimo di identita' culturale un atteggiamento solidale che semplicemente in Europa non esistono.

    Prova a candidarti alle elezioni in Germania proponendo di trasferire 150-200 miliardi l'anno a fondo perduto (minimo) verso i Paesi del Sud Europa e vedi un po' quanti voti prendi

  13. #373
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Sul serio, cos'è quest'ansia di mettere frontiere da tutte le parti?
    Se non altro sarebbe meno complicato gestire certe disuguaglianze senza ministri degli esteri che rompono i coglioni in mezzo.
    Ti ha risposto Daniel San al posto mio.

    Molte delle nazioni federali di cui parli sono state forgiate in secoli di storia, con eventi significativi e drammatici, che hanno creato un'identità culturale di fondo.

    Invece la UE è una struttura burocratica che esalta solo chi ci lavora all'interno e qualche europeista qua e là (se parli con molti europeisti ti diranno che sognano gli Stati Uniti d'Europa, quindi una sorta di Stato ideale. Ma della UE attuale non sanno quasi nulla, giusto per dirti la passione che genera l'attuale sistema...).
    Tu ovviamente potresti citare come evento drammatico fondante la II guerra mondiale. Ma se hai studiato un minimo la Storia, capisci che non è la stessa cosa.

    Fra l'altro non capisco questa ostilità verso le frontiere. Esse da sempre hanno rappresentato un limite necessario per definire sovranità, controlli e in un certo senso un'identità culturale. Ti da fastidio esibire il passaporto?
    Fra l'altro l'eliminazione progressiva dei confini, presuppone l'avvento di una società multiculturale dove o si ha una fusione delle varie culture o l'imposizione di una cultura unica sulle altre e quindi con queste due cose la fine della società multiculturale, oppure si va verso conflitti che riportano alla disgregazione e quindi al punto di partenza.
    In nome dell'Equilibrium...

  14. #374
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Tu ovviamente potresti citare come evento drammatico fondante la II guerra mondiale. Ma se hai studiato un minimo la Storia, capisci che non è la stessa cosa.
    E soprattutto, capisci che la consecutio temporum dimostra che il rapporto causa-effetto e' al contrario di quanto sostengono quelli col santino di Spinelli. Fino a prima di Maastricht, i trattati europei sono sempre stati quasi esclusivamente di tipo commerciale, eppure dal 1945 al 1993 non ci sono state guerre in Europa occidentale.

  15. #375
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel_san Visualizza Messaggio
    E soprattutto, capisci che la consecutio temporum dimostra che il rapporto causa-effetto e' al contrario di quanto sostengono quelli col santino di Spinelli. Fino a prima di Maastricht, i trattati europei sono sempre stati quasi esclusivamente di tipo commerciale, eppure dal 1945 al 1993 non ci sono state guerre in Europa occidentale.
    Infatti. Inoltre quelli che affermano "Grazie alla UE abbiamo avuto la pace per decenni" dicono una cazzata storica. Senza le bombe atomiche e la pax data dalla guerra fredda, a quest'ora c'eravamo già sparati un'altra guerra in Europa, fra capitalisti e comunisti.
    Ma la gente ha visto il nobel per la pace alla UE e si è bevuta sta scemata.

    Comunque il remain, a vedere la reazione euforica dei Mercati, pare essere in vantaggio netto. E bellissimo il video del corriere con gente che vota a caso. A conferma di tante cose video
    Alla signora che teme i polacchi, gli direi "tranquilla, con tutte le guerre medio-orientali in corso e l'alta natalità africana, presto ti ritroverai a Londbogonghistan
    In nome dell'Equilibrium...

  16. #376
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Alla signora che teme i polacchi, gli direi "tranquilla, con tutte le guerre medio-orientali in corso e l'alta natalità africana, presto ti ritroverai a Londbogonghistan
    L'argomento dell'immigrazione e' la piu' grossa balla della campagna per il Leave, infatti i politici seri come Dan Hannan non ne parlano piu' di tanto, ma mi rendo conto che e' il piu' efficace .

    Se guardiamo ai dati, l'immigrazione netta extra-UE (che il Regno Unito puo' gestire come vuole) e' in crescita abbondante.

    Il punto e' che se la tua economia ha bisogno di manodopera non qualificata da sottopagare, e' ovvio che avrai immigrazione di massa di persone non qualificate provenienti da paesi poveri, perche' ovviamente i nativi non sono particolarmente disposti a vivere dietro al garage di qualcuno per starci dentro con le spese. Che poi questi siano rumeni o tagiki cambia poco in termini numerici e di impatto culturale.

  17. #377
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.403

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Brexit, i Cinque Stelle scaricano Farage: "L'Europa si cambia solo restando nell'Ue"


    Porca puttana

  18. #378
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3.005
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo Steam ID: Recidivo

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Urka, non e' il miglior amicicio di Grillo?

  19. #379
    Havoc L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.688
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    vergognosi i 5 moncherini

    Battletag: MrWashington#21181

  20. #380
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.243
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Si saranno esaltati delle vittorie che si vedono già al governo per l'anno prossimo, quindi cambio di rotta!
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su