(dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? - Pagina 30
Pagina 30 di 104 PrimaPrima ... 202829303132 40 80 ... UltimaUltima
Risultati da 581 a 600 di 2064

Discussione: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

  1. #581
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    È assurdo il conflitto generazionale i vecchi bacucchi han votato leave probabilmente in ricordo dello splendore del vecchio impero i giovani praticamente tutti remain...
    E qui si capisce la stupidità un referendum simile il futuro deciso da chi un futuro non ha, fossi nei giovani inglesi sarei incazzato come una biscia.



    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    tu pensa che io sono incazzato come una biscia perchè nel nostro paese, integratissimo in una Europa dei popoli, a me niente 80 euro, magari a te sì.

    Perchè SI.

  2. #582
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.825

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    tu pensa che io sono incazzato come una biscia perchè nel nostro paese, integratissimo in una Europa dei popoli, a me niente 80 euro, magari a te sì.

    Perchè SI.
    Neanche a me stai tranquillo...ma la solfa non cambia o la popolazione non può decidere su temi economici di questa portata o va messo un freno a chi vota cose che non è in grado di capire

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Firestorm; 24-06-16 alle 18:26
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  3. #583
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.408

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Boh che dire, bella merda... stamattina i capi ci hanno riuniti tutti in sala riunioni e ci hanno detto "il 52% ha votato per uscire, non so quale sia la vostra opinione ma vi consigliamo caldamente di stare zitti" ad Edimburgo oggi dovrebbe esserci una manifestazione a supporto dell'UE e dei migranti regolari, ad ogni modo non potrò esserci.

  4. #584
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    La questione per me è molto chiara da una parte e molto scura dall'altra.

    Io cosa avrei votato? Non lo so, ma non perchè non abbia le idee chiare, ma perchè non vivo nel Regno Unito per cui non conosco l'aria che si respira.

    Cosa avrei fatto in Italia, in un eventuale referendum? Avrei votato l'uscita.

    Questa domanda ora è legittima, ma secondo me è anche superficiale se si pone tutto sotto la sua ottica: cosa succederà ora?

    Possibile che non ci si chiede: ma perchè siamo arrivati a tanto?

    Ci chiediamo del perchè qualcuno faccia scelte scellerate, ma nessuno, tranne i populisti, i nazisti e i lupi cattivi, ci spiega dove stiamo andando.

    L'Europa... già il fatto che esista una Eurozona e poi una Unione Europea indica la completa confusione in un cantiere perennemente aperto, in cui non si capisce che opera si sta mettendo su, ma che non può nemmeno avanzare perchè i soldi NON TE LI DIAMO, non fai parte del circolino magico.

    Quale è l'Europa che ci dipingono: io se vado in Germania incontro normative tedesche, una lingua di cui non so un cazzo e non so manco dove e se posso curarmi... Cambio paese e mi ritrovo in Spagna... idem.

    Vado in Inghilterra e devo cambiare valuta (pagando il triplo una margherita surgelata). Se poi voglio guidare... buon per me che mi ci abitui in 2 minuti...

    Parliamo di immigrazione, i cattivi inglesi che vogliono cacciare il mondo. Io ricordo che a Cambridge a lavorare nelle università un inglese non lo trovavi manco a pagarlo quasi.

    Da me (nella nostra Italia filoeuropea) nelle università vedevo solo raccomandati italiani su raccomandati e oggi all'uscita di un supermercato posso finalmente vedere un pò di integrazione. Mai visto da piccolo un africano in Italia. Oggi sì: a chiedere l'elemosina.

    Ok, è immigrazione, esagero, noi siamo vicino le coste libiche. Ok: dove stanno i tedeschi, gli inglesi, i francesi a lavorare dalle mie parti?

    Europa? What? In che senso?

    Ecco perchè voterei l'uscita: accendo la TV, certi politicanti mi prendono per il culo, per cui io li scalzo a calci in culo da quelle poltrone. Semplice. Non è populismo: è presa di coscienza.

    L'alternativa qual è? E' più facile ed auspicabile da una parte, ma difficile da attuare dall'altra.

    Perchè significa CAMBIARE un sacco di cose. Difficile da attuare perchè per farlo bisogna CACCIARE letteralmente la gente che ora ha il potere decisionale.

    Sono esperti, gli altri non ne capiscono? No, non vedo i risultati: sono esperti di sta ceppa. Via, hai fallito. Se mi chiamano per realizzare un acquedotto e sbaglio a valutare le pressioni mi prendono a calci in culo, con tutto che vado in TV a giustificarmi che tengo la laurea e faccio lezioni di idraulica: sono solo un quaqquaraqua. Quello che sono oggi i burocrati europei. E chi ci rappresenta.

    Io l'uscita dall'UE da parte del Regno Unito lo vedo come una OPPORTUNITA': un segnale di cambiamento, di richiesta. Un segnale forte.

    La soluzione NON PUO' essere il ricatto. E' come se il Governo ora ricattasse la Raggi a Roma: qualcuno la pagherebbe, ah come la pagherebbe.

    La soluzione è una spinta propositiva, dimostrare a loro che DA OGGI CAMBIANO LE COSE, e farlo davvero (non il semestre europeo delle chiacchiere): e questo comporterebbe benefici a chi oggi è ancora dentro l'Europa (Eurozona o UE) ma anche verso chi ha deciso di uscirne. Magari potrebbe rientrare: sarebbe un segnale ancora più forte.

    Oggi l'Europa è solo Banche, Finanza, Norme (UNI quello che volete, che al pensiero uno impazzisce soltanto, perchè poi in Italia fai anche mischia a mischia con la normativa locale).

    Per il resto ci si muove a vista. Ieri Letta ha detto che l'Europa ha portato anche grandi vantaggi come la possibilità di viaggiare a prezzi bassi con gli aerei. Rispetto il suo pensiero (ma non la ripetizione delle stesse frasi di Scalfarotto stamane, indice che questi politici vanno in giro solo per sentito dire dai compagni più preparati).

    Tutto qui? Un biglietto aereo? A casa mia i cassonetti vanno a fuoco, ma posso viaggiare a 100 euro verso Londra. Eppure noi siamo in Europa, loro no: anche lì vanno a fuoco?

  5. #585
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.352

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Ma davvero, come abbiamo avuto il referendum "sulle trivelle" che poi le trivelle non c'entravano 'na mazza! È pericoloso fare dei referendum su questioni del genere, alla fine vince chi ha speso più soldi per la propria campagna. Che ci teniamo a fare economisti ed esperti se poi mandiamo tutto in vacca perché "la gente su facebook pensa di saperne di più".
    Allora avrebbero dovuto vincere i pro-ue visto che tutti quelli con i soldi volevano rimanere nella UE, tutti gli pseudointellettuali ed i vips di sta ceppa eran tutti pro UE.

    E invece lo han preso nel culo

  6. #586
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.825

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    La questione per me è molto chiara da una parte e molto scura dall'altra.

    Io cosa avrei votato? Non lo so, ma non perchè non abbia le idee chiare, ma perchè non vivo nel Regno Unito per cui non conosco l'aria che si respira.

    Cosa avrei fatto in Italia, in un eventuale referendum? Avrei votato l'uscita.

    Questa domanda ora è legittima, ma secondo me è anche superficiale se si pone tutto sotto la sua ottica: cosa succederà ora?

    Possibile che non ci si chiede: ma perchè siamo arrivati a tanto?

    Ci chiediamo del perchè qualcuno faccia scelte scellerate, ma nessuno, tranne i populisti, i nazisti e i lupi cattivi, ci spiega dove stiamo andando.

    L'Europa... già il fatto che esista una Eurozona e poi una Unione Europea indica la completa confusione in un cantiere perennemente aperto, in cui non si capisce che opera si sta mettendo su, ma che non può nemmeno avanzare perchè i soldi NON TE LI DIAMO, non fai parte del circolino magico.

    Quale è l'Europa che ci dipingono: io se vado in Germania incontro normative tedesche, una lingua di cui non so un cazzo e non so manco dove e se posso curarmi... Cambio paese e mi ritrovo in Spagna... idem.

    Vado in Inghilterra e devo cambiare valuta (pagando il triplo una margherita surgelata). Se poi voglio guidare... buon per me che mi ci abitui in 2 minuti...

    Parliamo di immigrazione, i cattivi inglesi che vogliono cacciare il mondo. Io ricordo che a Cambridge a lavorare nelle università un inglese non lo trovavi manco a pagarlo quasi.

    Da me (nella nostra Italia filoeuropea) nelle università vedevo solo raccomandati italiani su raccomandati e oggi all'uscita di un supermercato posso finalmente vedere un pò di integrazione. Mai visto da piccolo un africano in Italia. Oggi sì: a chiedere l'elemosina.

    Ok, è immigrazione, esagero, noi siamo vicino le coste libiche. Ok: dove stanno i tedeschi, gli inglesi, i francesi a lavorare dalle mie parti?

    Europa? What? In che senso?

    Ecco perchè voterei l'uscita: accendo la TV, certi politicanti mi prendono per il culo, per cui io li scalzo a calci in culo da quelle poltrone. Semplice. Non è populismo: è presa di coscienza.

    L'alternativa qual è? E' più facile ed auspicabile da una parte, ma difficile da attuare dall'altra.

    Perchè significa CAMBIARE un sacco di cose. Difficile da attuare perchè per farlo bisogna CACCIARE letteralmente la gente che ora ha il potere decisionale.

    Sono esperti, gli altri non ne capiscono? No, non vedo i risultati: sono esperti di sta ceppa. Via, hai fallito. Se mi chiamano per realizzare un acquedotto e sbaglio a valutare le pressioni mi prendono a calci in culo, con tutto che vado in TV a giustificarmi che tengo la laurea e faccio lezioni di idraulica: sono solo un quaqquaraqua. Quello che sono oggi i burocrati europei. E chi ci rappresenta.

    Io l'uscita dall'UE da parte del Regno Unito lo vedo come una OPPORTUNITA': un segnale di cambiamento, di richiesta. Un segnale forte.

    La soluzione NON PUO' essere il ricatto. E' come se il Governo ora ricattasse la Raggi a Roma: qualcuno la pagherebbe, ah come la pagherebbe.

    La soluzione è una spinta propositiva, dimostrare a loro che DA OGGI CAMBIANO LE COSE, e farlo davvero (non il semestre europeo delle chiacchiere): e questo comporterebbe benefici a chi oggi è ancora dentro l'Europa (Eurozona o UE) ma anche verso chi ha deciso di uscirne. Magari potrebbe rientrare: sarebbe un segnale ancora più forte.

    Oggi l'Europa è solo Banche, Finanza, Norme (UNI quello che volete, che al pensiero uno impazzisce soltanto, perchè poi in Italia fai anche mischia a mischia con la normativa locale).

    Per il resto ci si muove a vista. Ieri Letta ha detto che l'Europa ha portato anche grandi vantaggi come la possibilità di viaggiare a prezzi bassi con gli aerei. Rispetto il suo pensiero (ma non la ripetizione delle stesse frasi di Scalfarotto stamane, indice che questi politici vanno in giro solo per sentito dire dai compagni più preparati).

    Tutto qui? Un biglietto aereo? A casa mia i cassonetti vanno a fuoco, ma posso viaggiare a 100 euro verso Londra. Eppure noi siamo in Europa, loro no: anche lì vanno a fuoco?
    Ma secondo te uscirne a cosa serve ?
    A nulla anzi indeboliscono quello da cui esci e te stesso è i dubbio che 500 mln di persone che possono spendere 100 a testa sono più ascoltate di 440 che possono spendere 95 a testa o 60 che possono spendere 105 a testa.
    Più andiamo avanti più gli stati che si mettono alla finestra sono grossi enpieno abitanti con manodopera al limite dell'infinito e e magari 1 laureato su 100 che però è l'elite dell'elite...
    Possiamo dire quello che vogliamo ma è una tendenza normale più sei grande e ricco e più hai potere quindi suddividere l'Europa è stupido e controproducente.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  7. #587
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Ma secondo te uscirne a cosa serve ?
    A nulla anzi indeboliscono quello da cui esci e te stesso è i dubbio che 500 mln di persone che possono spendere 100 a testa sono più ascoltate di 440 che possono spendere 95 a testa o 60 che possono spendere 105 a testa.
    Più andiamo avanti più gli stati che si mettono alla finestra sono grossi enpieno abitanti con manodopera al limite dell'infinito e e magari 1 laureato su 100 che però è l'elite dell'elite...
    Possiamo dire quello che vogliamo ma è una tendenza normale più sei grande e ricco e più hai potere quindi suddividere l'Europa è stupido e controproducente.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    penso che sia un segnale di rinnovamento.

    Nel 2013, quando si andò a votare i soliti partiti parlarono di rinnovamento... e non si è visto nulla.

    Lo stesso alle europee: cambieremo tutto... e non si è visto nulla.

    Al contrario delle parole (che servono solo a prendere voti per poi trovare le scuse più inimmaginabili "è colpa di quello che grida", "è colpa degli assenteismi", "è più difficile di quello che si creda", per arrivare alla presa per il culo "abbiamo cambiato tutto, non ve ne siete accorti?") penso che servano queste botte TREMENDE.

    Prima la questione della Grecia, ora addirittura gli UK. Il clima in fermento anche da NOI. In Francia scendono in piazza per il Jobs Act (roba locale, certo, ma rimane sempre la questione: l'Europa a che serve?).

    L'UK che manda a fare in culo il mondo (che poi finisca male o meno non mi interessa, ma poco ci credo, quelli sono in grado di vivere bene pure di sole patate, non chiedono elemosina a nessuno) è cosa ben diversa.

    Stare dentro probabilmente avrebbe significato questo:

    .............................................

    ti ricordi l'anno scorso, 2 anni fa, 3 anni fa?

    Bene, linea piatta. Questo è anche un bene? No.

    Quando parli di suddividere l'Europa... ma te l'ho scritto: quale Europa? Io non la vedo. Quella finanziaria? E che razza di animale sarebbe?

  8. #588
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    e intanto milano -12%, urrà

  9. #589
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.277
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  10. #590

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio

    Quale è l'Europa che ci dipingono: io se vado in Germania incontro normative tedesche, una lingua di cui non so un cazzo e non so manco dove e se posso curarmi... Cambio paese e mi ritrovo in Spagna... idem.

    Vado in Inghilterra e devo cambiare valuta (pagando il triplo una margherita surgelata). Se poi voglio guidare... buon per me che mi ci abitui in 2 minuti...
    Scusami eh ma mi sembra un discorso così, un po' superficiale

    In Germania, Spagna etc io, cittadino europeo (ancora per il momento), posso trasferirmi anche domani.
    Non mi servono visti, permessi di soggiorno, sponsor, assicurazioni sanitarie etc. Domani posso decidere di trasferirmi in Portogallo e non devo fare altro che partire e cercare un posto dove stare.
    Prova a fare la stessa cosa in Australia, negli Stati Uniti o (cazzoneso) in Angola e fammi sapere se è la stessa cosa.

    Secondo me ci sono troppe cose dell'UE che ormai diamo per scontate, ma che non lo sono affatto.

    Integrazione europea non vuol mica dire parlare tutti esperanto, trovare la pizza salsiccia e friarielli a Piccadilly Circus o pretendere di cenare alle 7 a Valencia...

  11. #591
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    ti ripeto, è una presa di posizione questa molto superficiale.

    Potresti estenderla anche alle elezioni tradizionali: sai che tanta gente vota solo perchè gli viene chiesto di votare un nome, senza sapere chi cavolo sia?

  12. #592
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    1.643

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Oggi ho parlato con uno che frequenta i mercati finanziari.
    Mi ha detto che il suicidio inglese potrebbe favorirci.
    Soprattutto per quanto riguarda la borsa di Milano.


    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  13. #593
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Scusami eh ma mi sembra un discorso così, un po' superficiale

    In Germania, Spagna etc io, cittadino europeo (ancora per il momento), posso trasferirmi anche domani.
    Non mi servono visti, permessi di soggiorno, sponsor, assicurazioni sanitarie etc. Domani posso decidere di trasferirmi in Portogallo e non devo fare altro che partire e cercare un posto dove stare.
    Prova a fare la stessa cosa in Australia, negli Stati Uniti o (cazzoneso) in Angola e fammi sapere se è la stessa cosa.

    Secondo me ci sono troppe cose dell'UE che ormai diamo per scontate, ma che non lo sono affatto.

    Integrazione europea non vuol mica dire parlare tutti esperanto, trovare la pizza salsiccia e friarielli a Piccadilly Circus o pretendere di cenare alle 7 a Valencia...
    E io ti ripeto: tutta sta cosa del trasferimento quando basterebbe fare un semplice trattato internazionale tra i paesi dell'Europa, e poi ognuno continua a stare per sè?

    Mica lo dice il dottore che per fare quella cosa mi devi addirittura fare la bandiera dell'Europa... l'Europa è un ente che non esiste. Non siamo gli USA. E nel mondo non esiste nessun'altra associazione di questo tipo.

    L'Albania è in zona Euro? è in zona UE?

    Eppure è una passeggiata andarci.
    Ultima modifica di Glorfindel; 24-06-16 alle 19:20

  14. #594

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Oggi ho parlato con uno che frequenta i mercati finanziari.
    Mi ha detto che il suicidio inglese potrebbe favorirci.
    Soprattutto per quanto riguarda la borsa di Milano.


    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    http://www.ilsole24ore.com/art/finan...l?uuid=ADC5qIi



    TGM UBER ALLES

  15. #595
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da abaper Visualizza Messaggio
    Oggi ho parlato con uno che frequenta i mercati finanziari.
    Mi ha detto che il suicidio inglese potrebbe favorirci.
    Soprattutto per quanto riguarda la borsa di Milano.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    FTSE MIB -12,48%
    FTSE Italia All-Share -11,75%
    FTSE Italia Mid Cap -6,77%
    FTSE Italia Small Cap -5,33%
    FTSE Italia STAR -4,62%
    FTSE AIM Italia -1,88%

  16. #596

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    E io ti ripeto: tutta sta cosa del trasferimento quando basterebbe fare un semplice trattato internazionale tra i paesi dell'Europa, e poi ognuno continua a stare per sè?

    Mica lo dice il dottore che per fare quella cosa mi devi addirittura fare la bandiera dell'Europa... l'Europa è un ente che non esiste. Non siamo gli USA. E nel mondo non esiste nessun'altra associazione di questo tipo.

    L'Albania è in zona Euro? è in zona UE?

    Eppure è una passeggiata andarci.
    Bisognerebbe anche domandarsi quando e perchè si è cominciato a pensare ad una confederazione di stati europei...


    Ma viva i nazionalismi che tanto bene han fatto nella storia europea

  17. #597
    Senior Member L'avatar di abaper
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pavia, provincia di
    Messaggi
    1.643

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Guardate che stanotte non finisce il mondo.
    Da qualche parte le grandi agenzie e le banche dovranno spostarsi e la borsa di Milano è tra le favorite perché di proprietà inglese. È tutta una questione di asset e cose tecniche che ho capito poco. Magari stasera da pc la spiego meglio

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  18. #598
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.277
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    ti ripeto, è una presa di posizione questa molto superficiale.

    Potresti estenderla anche alle elezioni tradizionali: sai che tanta gente vota solo perchè gli viene chiesto di votare un nome, senza sapere chi cavolo sia?
    Scusa ma non è per niente la stessa cosa. Gente che vota senza sapere COSA STA VOTANDO ha già bruciato 600 MILIARDI DI EURO più ripercussioni a livello mondiale. Il giorno dopo poi Google UK +250% di ricerche "cos'è il brexit"

    Quindi fanculo il popolo, su cose tecniche non devono votare.
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  19. #599
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.364
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    la borsa può fluttuare quanto vuole, non ha molto senso ora

  20. #600
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.448

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    io voto per oscurare il forum a fox, così capisce cosa vuole applicare


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su