(dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo? - Pagina 93
Pagina 93 di 104 PrimaPrima ... 43 839192939495 103 ... UltimaUltima
Risultati da 1.841 a 1.860 di 2064

Discussione: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

  1. #1841
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.695

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    patria ricorda troppo il vocabolo patriarcale. nell'era del post femminismo e delle pari opportunità, la parola patria verra' sostituita da matria. viva la matria!
    Bé, si parla di madrepatria e sono tutti contenti che è ancora più femminista perché riconosce entrambi i ruoli della terra natìa.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  2. #1842
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.253

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Allora com'è che gli svizzeri sono comunque patriottici anche se ci sono almeno quattro gruppi linguistico-culturali diversi (e di svizzeri tedeschi che si sono scordati il francese o l'italiano una volta finita la scuola ne ho incontrati diversi)?

    Sul serio, da un cantone all'altro non coincidono nemmeno le date delle vacanze di Natale perché alcuni sono Cattolici e altri Protestanti e funziona lo stesso, si può fare la stessa cosa anche in grande una volta che il Regno Unito si leva dalle palle.
    Partendo dal fatto che non conosco bene la storia della Svizzera e che ogni caso fa capo a sè, presumo attraverso secoli di guerre, cambi politici, figure forti, fino ad arrivare ad oggi. Potremmo parlare anche di stati nazionali come l'Italia e la Germania, divisi per secoli, e poi uniti da una fazione forte.

    La UE invece mi sembra un esperimento diverso. In primis perchè invece di partire dalla politica, è partita dall'economia. Poi non sembra esserci una fazione forte che spinga per l'unificazione completa. Invece di cementare i Paesi principali si è espansa a valanga ad est rendendo più difficile il processo decisionale. La stesso lato economico è stato fatto male, non come una vera unione valutaria, tipo Usa. Poi è rimasto sempre di mezzo l'impero americano e quindi la sua influenza ad intermittenza. Infine i paesi più potenti hanno sempre frenato l'integrazione, Inghilterra e successivamente la Germania.
    Non sono presenti eventi drammatici o di enormi dimensioni fondativi. Poteva essere la II guerra mondiale, ma era troppo presto e c'era di mezzo la Guerra Fredda.
    Gli stessi membri politici che dovrebbero guidare il processo, escludono gli Stati Uniti d'Europa come obiettivo.

    Paradossalmente un modo per unificare la Ue o almeno una parte di essa, potrebbe essere una violenta guerra civile interna, dove emerge una fazione dominante su scala continentale o un'invasione su larga scala.

    Poi io rimango sempre dell'idea che il potere dell'Europa e la sua ricchezza culturale derivano più dalle divisioni, che dalla creazione di un'unico impero.
    In nome dell'Equilibrium...

  3. #1843
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.695

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    La svizzera pure si unì per ragioni economiche, i cantoni erano staterelli poveri che dovettero fare sistema per sopravvivere, ci fu uan guerra civile ma accadde nell'ottocento, parecchio dopo la fondazione.

    Parte del problema dell'europa (col senno di poi) è stato il Regno Unito che ha sempre cercato di avere la botte piena e la moglie ubriaca tra l'altro riuscendoci, cosa che tra l'altro accentua la stupidità dietro la brexit.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  4. #1844

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Ma termina con la A, propongo madrepatrio!!

    Comunque tutte le notizie da Londra lasciano, al momento, il tempo che trovano. Finché non trattano l'uscita, qualsiasi ipotesi è pura propaganda

  5. #1845
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.253

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Parte del problema dell'europa (col senno di poi) è stato il Regno Unito che ha sempre cercato di avere la botte piena e la moglie ubriaca tra l'altro riuscendoci, cosa che tra l'altro accentua la stupidità dietro la brexit.
    Si, ma ora le resistenze più forti vengono dai Paesi dell'Est, dalla Germania che parla parla ma vuole mantenere lo status quo e a ruota gli altri. Paradossalmente i più favorevoli ad una maggiore integrazione sono i Paesi del Mediterraneo, che sono quelli che hanno subito di più
    In nome dell'Equilibrium...

  6. #1846
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.332
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Ma termina con la A, propongo madrepatrio!!

    Comunque tutte le notizie da Londra lasciano, al momento, il tempo che trovano. Finché non trattano l'uscita, qualsiasi ipotesi è pura propaganda
    trattative nelle quali ci caleremo le braghe as usual

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  7. #1847
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.231

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Parte del problema dell'europa (col senno di poi) è stato il Regno Unito che ha sempre cercato di avere la botte piena e la moglie ubriaca tra l'altro riuscendoci, cosa che tra l'altro accentua la stupidità dietro la brexit.
    A pensar male, si direbbe siano stati il cavallo di Troia degli Statunitensi. Una spina nel fianco, pronta a dire sempre e comunque NO.

    All’origine del divieto francese c’era la diffidenza verso il rapporto privilegiato che la Gran Bretagna aveva con gli Stati Uniti. Una diffidenza alimentata dalle parole di Kennedy quando questi promosse esplicitamente l’ingresso del Regno Unito Nella comunità economica europea


    http://www.corriere.it/extra-per-voi...b6fa27fd.shtml

  8. #1848

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Va beh a sto punto mettiamoci anche questo che anche se vecchio ci sta sempre bene

    DK

  9. #1849
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Porca puttana, manco noi italiani facciamo voltafaccia così rapidi


    Brexit, Londra ritira la proposta shock: "Niente liste pubbliche dei lavoratori stranieri"

    Il governo di Theresa May è sempre più confuso: dopo la marcia indietro sul piano di "svergognare" le imprese che non assumono abbastanza cittadini britannici e pronto a concedere un'amistia agli attuali residentei stranieri. Il Parlamento pensa a come legare la mani della Premier

    http://www.repubblica.it/economia/20...1/?ref=HREC1-5
    Ma era ovvio che si trattava di banfa da conferenza di partito, no?

    Sta roba sarebbe stata peraltro illegale secondo la stessa legislazione britannica, quindi daje a ride'

  10. #1850
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.862

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Orologio Visualizza Messaggio
    La sterlina debole è un bene per l'economia più basata sul terziario della "zona eu"?
    Importano tutto ed esportano qualche automobilina. Però ci sono tutti i servizi finanziari.
    La sterlina ha sempre mantenuto un certo distacco rispetto alle valute continentali a partire dall'ultima crisi valutaria.

    Difficile rispondere, IMHO. A naso è un male.


    Ultima modifica di koba44; 10-10-16 alle 15:09
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  11. #1851
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Porca puttana, manco noi italiani facciamo voltafaccia così rapidi


    Brexit, Londra ritira la proposta shock: "Niente liste pubbliche dei lavoratori stranieri"

    Il governo di Theresa May è sempre più confuso: dopo la marcia indietro sul piano di "svergognare" le imprese che non assumono abbastanza cittadini britannici e pronto a concedere un'amistia agli attuali residentei stranieri. Il Parlamento pensa a come legare la mani della Premier

    http://www.repubblica.it/economia/20...1/?ref=HREC1-5
    vabbè, ma è come la cosa la interpreta e la racconta repubblica
    non c'è un articolo sullo stesso argomento su un giornale che abbia invece un minimo di credibilità?

  12. #1852
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.695

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    vabbè, ma è come la cosa la interpreta e la racconta repubblica
    non c'è un articolo sullo stesso argomento su un giornale che abbia invece un minimo di credibilità?
    BBC news
    http://www.bbc.com/news/uk-politics-37563064
    http://www.bbc.com/news/uk-politics-37600566
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  13. #1853
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    OK, grazie, da quel che ho letto però il tono è più "informativo" e mano partigiano
    comunque, stante che in un paese "normale" un premier "normale" dovrebbe occuparsi prima dei suoi concittadini e poi di chi viene da fuori, gli imprenditori non si sono certamente ribellati per "senso di giustizziah!" ma perché la manodopera che proviene dall'estero è molto più soggiogabile, sfruttabile, meno tutelata e pagabile una misera
    meditate sinistri, meditate!

  14. #1854
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.569

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    dipende dal settore.


  15. #1855
    Senior Member L'avatar di Daniel_san
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Londra
    Messaggi
    271

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    OK, grazie, da quel che ho letto però il tono è più "informativo" e mano partigiano
    comunque, stante che in un paese "normale" un premier "normale" dovrebbe occuparsi prima dei suoi concittadini e poi di chi viene da fuori, gli imprenditori non si sono certamente ribellati per "senso di giustizziah!" ma perché la manodopera che proviene dall'estero è molto più soggiogabile, sfruttabile, meno tutelata e pagabile una misera
    meditate sinistri, meditate!
    Questa e' sicuramente una parte del problema, ma c'e' anche il fatto che quando trasformi buona parte della classe lavoratrice in un sottoproletariato ignorante (anche perche' la qualita' del sistema educativo e' molto ma molto variabile, e di solito i poveri si beccano le scuole demmerda) poi e' difficile trovare abbastanza personale qualificato autonomo per un certo tipo di posizioni lavorative.

  16. #1856
    Il perditempo L'avatar di Yuki
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    385

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    OK, grazie, da quel che ho letto però il tono è più "informativo" e mano partigiano
    comunque, stante che in un paese "normale" un premier "normale" dovrebbe occuparsi prima dei suoi concittadini e poi di chi viene da fuori, gli imprenditori non si sono certamente ribellati per "senso di giustizziah!" ma perché la manodopera che proviene dall'estero è molto più soggiogabile, sfruttabile, meno tutelata e pagabile una misera
    meditate sinistri, meditate!
    Il discorso vale, ma fino a un certo punto. La qualità dell'istruzione è qualcosa che esula dall'immigrazione, e in UK hanno il problema della carenza cronica degli insegnanti autoctoni, proprio come dei medici. Io non lo so perché gli inglesi non vogliono intraprendere carriere da insegnante o medico, ma prima di sbraitare contro gli immigrati che ci rubano il lavoro, dovrebbero spiegarmi perché non vogliono fare questi lavori di prestigio e ben retribuiti... Non è uguale ad andare a raccogliere pomodori nelle campagne
    Howl sul vecchio forum

  17. #1857
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.416

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Che la sterlina è ad 1,11 sull'euro è già stato detto?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Yuki Visualizza Messaggio
    Il discorso vale, ma fino a un certo punto. La qualità dell'istruzione è qualcosa che esula dall'immigrazione, e in UK hanno il problema della carenza cronica degli insegnanti autoctoni, proprio come dei medici. Io non lo so perché gli inglesi non vogliono intraprendere carriere da insegnante o medico, ma prima di sbraitare contro gli immigrati che ci rubano il lavoro, dovrebbero spiegarmi perché non vogliono fare questi lavori di prestigio e ben retribuiti... Non è uguale ad andare a raccogliere pomodori nelle campagne
    Da quello che ho capito stando qua storicamente i britannici non amano questi tipi di lavori. Lo so, non è una risposta, ne ho preso atto e bon

  18. #1858
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.393
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio

    Da quello che ho capito stando qua storicamente i britannici non amano questi tipi di lavori. Lo so, non è una risposta, ne ho preso atto e bon
    Loro, come gli americani, fanno i puzzasottoilnaso con quei lavori (Università), mentre da noi si accusa la gente di essere con la puzzasottoilnaso per fare i porta a porta, quelli che danno fastidio al telefono o i raccoglipomodoro

  19. #1859
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.662

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Che la sterlina è ad 1,11 sull'euro è già stato detto? ...
    sono già partite le vendette dei soliti potentati economici?

  20. #1860
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.393
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: (dis)Unione Europea, vicino il fallimento definitivo?

    no, in compenso gli inglesi sono diventati fascisti

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su