[Presidenziali USA] The Political Machine 2016 - Pagina 14
Pagina 14 di 192 PrimaPrima ... 41213141516 24 64 114 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 280 di 3838

Discussione: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

  1. #261
    Senior Member L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    248

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Basta l'eggersi l'opionione di Scalia sulla sentenza di cui parli:

    http://www.supremecourt.gov/opinions/07pdf/07-290.pdf

    Aggingo che il concetto di "polizia" è un concetto che sarebbe stato del tutto incomprensibile da parte di un americano fino alla fine del XIX secolo e che nella costituzione stessa la milizia non ha nulla a che vedere con l'esercito, la marina o robe organizzate dal Governo. Anzi, esiste a prescindere dal Governo.
    Per di più, la Milizia esiste non per la sicurezza degli Stati, o del Governo, ma del free State, quindi nulla esclude che serva a sparare su tutto ciò che non è "free State".

    Dopo tutto è storicamente la differenza sul perchè nel XIX secolo in Europa si cannoneggiavano le folle o nelle primavere arabe i cecchini sparano sui manifestanti.... perchè nessuno rispondeva al fuoco.

  2. #262
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    A well regulated Militia, being necessary to the security of a free State, the right of the people to keep and bear Arms, shall not be infringed.

    Il contesto del diritto di portare armi è chiaramente stabilito nel contesto di una "militia", ovvero un corpo organizzato, e "well regulated" sta per "ben regolamentata" anche nell'inglese giuridico dell'epoca, oggi sarebbe la polizia ma all'epoca non essendoci sempre questo tipo di organizzazioni era quasi sempre formata da chi aveva il tempo da dedicare a mantenere l'ordine pubblico (essenzialmente la interpretazione più larga che si può dare è che chi vuole usare armi debba essere addestrato a farlo, cha abbia una specie di patente tipo chessò, il porto d'armi...), ci ho fatto un esame sopra su stà cosa, è pure roba che ho odiato con tutto me stesso visto che non ero andato a farmi un corso di laurea in letteratura inglese per ritrovarmi col tipo di roba che si fa a giurisprudenza.

    L'unico modo in cui quell'emendamento si può leggere nella maniera in cui lo legge l'americano medio oggi è togliendo completamente la prima parte, anche nel selvaggio west l'unico che poteva portare armi in città era lo sceriffo e i suoi sottoposti, oggi se si facesse così i repubblicani strepiterebbero come bambini capricciosi che il governo vuole togliergli le loro amate armi.
    Perfetto, sei in malafede.

    Per venire al tuo post originale.
    La morte di Scalia potrebbe essere un'opportunità, è anche colpa sua se si hanno difficoltà a limitare il gun control negli USA
    E' un opinione, risibile ed espressa in modo contraddittorio (limitare il gun control == espandere il diritto di portare armi ) ma legittima.

    incoraggiò una lettura creativa del secondo emendamento
    Questa è una vaccata che viene dal non saper di cosa si parla ed informarsi con l'huffpo ed il daily kos.

    (dove si parla chiaramente di milizie ben regolate, intese come forze di polizia addestrate, non di individui)
    Questo è un insulto alla grammatica inglese. L'emendamento è assolutamente non ambiguo

    decisamente più ampia di quella intesa all'epoca in cui fu scritto.
    E questa infine è la parte più falsa di tutto il tuo intervento. Ci sono ampie fonti coeve che non lasciano affatto dubbi che molti dei padri fondatori e/o costituenti degli USA, da Jefferson a Madison passando per Washington e Mason e persino quello statalista di Hamilton, intendessero esattamente lo scopo di VIGILANZA ARMATA (contro il governo) nel formulare il secondo emendamento. Inteso non come diritto assoluto, ma come diritto/dovere civico. (Fra l'altro, è interessante ricordare l'influenza di Beccaria sulle opinioni di costoro )
    Senza bisogno di andare a smazzarsi la corrispondenza integrale dei personaggi in questione, le costituzioni dei vari stati, o i loro discorsi pubblici (fra cui il primo discorso sullo state of the union di Washington), queste sono trattate in quasi ogni buona biografia dei suddetti. Se non fossi così in ampia malafede, suggerirei anche qualche autore, ma almeno un trio lo lascio qui: Joseph Ellis, David McCollough e Brion McClanahan.

    Per fare un parallelo comprensibile ai più del livello di boiate che scrivi, stai sostenendo non che i cospiratori senatoriali guidati da Cassio e Bruto hanno fatto bene a uccidere Cesare (opinione che si può condividere o meno [e non la condivido, ]), ma che Cesare è stato ucciso a colpi di lanciafiamme da Cicerone in power armor (cagata).
    Ultima modifica di Jaqen; 14-02-16 alle 19:47

  3. #263
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.687

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Perfetto, sei in malafede.

    Per venire al tuo post originale.
    La morte di Scalia potrebbe essere un'opportunità, è anche colpa sua se si hanno difficoltà a limitare il gun control negli USA
    E' un opinione, risibile ed espressa in modo contraddittorio (limitare il gun control == espandere il diritto di portare armi ) ma legittima.
    Quello ero io che avevo inizato una frase e ne ho finita un'altra senza accorgermene.
    Grazie, correggo subito.
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    incoraggiò una lettura creativa del secondo emendamento
    Questa è una vaccata che viene dal non saper di cosa si parla ed informarsi con l'huffpo ed il daily kos.
    Non leggo l'huffpost e non ho la più pallida idea di cosa sia l'altro, leggo il sito della BBC di solito, notoriamente un mucchio di comunisti/fascisti a seconda di quello che non si gradisce riportato sul loro sito e i loro notiziari.

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    decisamente più ampia di quella intesa all'epoca in cui fu scritto.
    E questa infine è la parte più falsa di tutto il tuo intervento. Ci sono ampie fonti coeve che non lasciano affatto dubbi che molti dei padri fondatori e/o costituenti degli USA, da Jefferson a Madison passando per Washington e Mason e persino quello statalista di Hamilton, intendessero esattamente lo scopo di VIGILANZA ARMATA (contro il governo) nel formulare il secondo emendamento. Inteso non come diritto assoluto, ma come diritto/dovere civico. (Fra l'altro, è interessante ricordare l'influenza di Beccaria sulle opinioni di costoro )
    Senza bisogno di andare a smazzarsi la corrispondenza integrale dei personaggi in questione, le costituzioni dei vari stati, o i loro discorsi pubblici (fra cui il primo discorso sullo state of the union di Washington), queste sono trattate in quasi ogni buona biografia dei suddetti. Se non fossi così in ampia malafede, suggerirei anche qualche autore, ma almeno un trio lo lascio qui: Joseph Ellis, David McCollough e Brion McClanahan.
    Ma questo nel XIX secolo non veniva considerato influente quando si limitavano le armi nelle città di frontiera, anche quelle che ormai erano già in uno stato e non più in un territorio, anche i diritti della Magna Charta vennero concepiti per i nobili, non certo per ogni suddito britannico, Scalia sosteneva che si doveva mantenere la interpretazione originaria sempre e comunque, sinceramente è un principio pericoloso specie per norme fatte in epoche che avevano una società molto diversa dalla nostra.

    Ho usato il concetto di polizia per evitare di fare un wall of text, tipo piero Angela che spiega protoni e neutroni coi pallini di plastica perché a spiegare tutto per bene in TV si impiegherebbe una vita.

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Per fare un parallelo comprensibile ai più del livello di boiate che scrivi, stai sostenendo non che i cospiratori senatoriali guidati da Cassio e Bruto hanno fatto bene a uccidere Cesare (opinione che si può condividere o meno [e non la condivido, ]), ma che Cesare è stato ucciso a colpi di lanciafiamme da Cicerone in power armor (cagata).
    Metafora poco azzeccata.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 14-02-16 alle 22:06
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  4. #264
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    295

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Vorrei ricordare, oltre a Blair, Gordon "Sell the gold" Brown e David "1984" Cameron.
    Blair il peggiore di tutti.
    Brown, povra stella, un incompetente megalomane
    Cameron, un fantoccio piegato a 90.


  5. #265

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    E non basta per chiedere l'impeachment? O deve prima ricevere la nomina a presidenta?
    Perché richiede un crimine.
    E non ne sono riusciti a trovarne nonostante commisioni chiaramente ostili a lei,

    Detto questo si potrebbe chiedere dove solo le ricadute politiche, si vede che alla fine non è stato tutto quel big deal

  6. #266
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    696

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    sembra che trump abbia acquistato il dominio di jebbush.com e ora re-indirizzi al suo sito.
    non so se sia vero o meno [non so se quello fosse il sito di jeb] ma come trollata e' da applausi

  7. #267
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.456

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Solo io spero che Trump vinca? Solo per vederli regredire allo stato precolombiano.

  8. #268
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.156

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    sembrano veri

  9. #269
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.004

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da stuckmojo Visualizza Messaggio

    Constantine dice: New Labour, vecchia mer*a

  10. #270
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    sembra che trump abbia acquistato il dominio di jebbush.com e ora re-indirizzi al suo sito.
    non so se sia vero o meno [non so se quello fosse il sito di jeb] ma come trollata e' da applausi
    E' da inizio gennaio che va avanti sta cosa, non so come mai i media italiani l'abbiano scoperta solo ora

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    qualcuno mi spiega bene lo scandalo che sta investendo l'amministrazione usa e soprattutto la clinton?
    Quale dei mille? Sì, anche "soprattutto la Clinton".

    Mi pare di aver capito che hanno coperto il fatto che i morti di all'ambasciata usa a bengasi era stati causati dai gruppi di ribelli (poi coinfluiti nell'isis) che aiutavano attraverso la cia con il traffico di armi. e che abbiano scaricato fin da subito la colpa dell'attentato su una "normale" rivolta popolare pur sapendo benissimo come stavano le cose (documenti appena desecretati). la clinton, che sapeva tutto fin dal giorno dopo, avrebbe anche indirettamente dato dei bugiardi ai famigliari delle vittime che sostenevano quella che poi s'e' rivelata la verita'. tutto giusto?
    Ok, quello è il cosiddetto scandalo Bengasi, che in realtà è storia relativamente vecchia.
    Ci ricordiamo tutti (e ci sono ampie traccie, persino sul nostro vecchio forum e nonostante l'impegno di Gurgle nel togliere video da youtube, unoacaso), che dopo la morte dell'ambasciatore USA a Bengasi e di altro personale dell'ambasciata, la Clinton, Susan Rice ed in generale l'amministrazione Obama diedero la colpa ad un video su youtube, per giustificare la cosa come reazione indignata della religione di pace.
    Ovviamente, era una cazzata turbofotonica, di cui si è saputo solo più avanti, quando dopo una serie di richieste FOIA (freedom of information act) vari documenti sono stati desecretati (la maggior parte si possono vedere su judicial watch), che mostravano come fin da subito l'intelligence a disposizione dell'allora segretario di stato evidenziasse benissimo che si trattava di una operazione terroristica. Mr OBAMAAAAAA e la sua cricca di corrotti avevano però già scelto una narrativa coerente con la loro linea politica dell'epoca (discorso al cairo, pro-primavera araba, etc...).

    Ma in realtà, non è quello lo scandalo che sta rischiando di travolgere la Clinton, perchè appunto è storia abbastanza vecchia (da aggiungersi alle infinite storie vecchie e scheletri nell'armadio che ha miss IT'S MY TUUUUUUUUUUUURN).
    La cosa per cui rischia di più adesso è lo scandalo Email. (prossima puntata, magari )

    Citazione Originariamente Scritto da lishi Visualizza Messaggio
    Perché richiede un crimine.
    E non ne sono riusciti a trovarne nonostante commisioni chiaramente ostili a lei,
    Detto questo si potrebbe chiedere dove solo le ricadute politiche, si vede che alla fine non è stato tutto quel big deal
    Bugiardo, mentitore e falso come al solito!

    Prima di tutto l'impeachment (anche se non sarebbe stato il termine corretto, in questi casi) richiede in primis, sai com'è, che una persona occupi un qualche tipo di carica pubblica. Quando lo scandalo Bengasi assunse i contorni ben delineati che ci sono adesso, Madame Hitlery era una "privata cittadina", come adesso. Non più senatrice da 5 anni, e si era prudentemente allontanata dalla carica di segretario di stato a partire dall'inaugurazione del secondo gabinetto Obama.
    In seconda battuta, un impeachment richiede numeri politici al Senato che i repubblicani non avevano nel 2012 quando successe lo scandalo (e non avrebbero nemmeno adesso, fra l'altro, anche se ci fosse qualcuno da impeachare).
    Infine, per quanto riguarda i "crimini": Mentire ripetutamente agli americani e gloriarsi della morte di 4 persone come risultato della propria incompetenza perchè "what difference does it make", come è il caso dello scandalo Bengasi, non risulta un crimine, a meno che non lo si faccia sotto giuramento come il marito della tua eroina. Infatti è solo finita davanti a una commissione parlamentare.
    Per gli altri reati commessi da Hillary, quelli ad esempio del caso Email.... beh, il problema è che le indagini sono in corso, ma una incriminazione su quel tipo di reati federali può essere aperto solo dall'ufficio del procuratore generale..... Loretta Lynch, nominata da Obama, e sua fedelissima. See what I mean ?

  11. #271
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.456

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Ma una donna nevrastenica e cornuta del genere al comando? Sarebbe come mettere la Brambilla a capo delle nazioni unite

  12. #272
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    696

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    E' da inizio gennaio che va avanti sta cosa, non so come mai i media italiani l'abbiano scoperta solo ora

    a me e' arrivata tramite facebook da amici californiani, deve aver raggiunto un nuovo livello di viralita' visto che due contatti me l'hanno anche copia incollata in chat

  13. #273
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.233

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    http://www.corriere.it/esteri/16_feb...7f226638.shtml

    Eppure, c’è una frase di Obama che forse riuscirà ad insinuare qualche dubbio anche tra i fans di Trump: «Chiunque occupi il posto che oggi è mio - ha detto il presidente Usa - possiede i codici delle armi nucleari, può ordinare a giovani di 21 anni di aprire il fuoco e deve garantire che il sistema bancario non affondi. Non è solo il responsabile degli Stati Uniti d’America, ma di altri 20 Paesi che hanno grandi problemi, o che si stanno disintegrando, e che guardano a noi per una soluzione».
    Forse nei sogni bagnati del Corriere
    In nome dell'Equilibrium...

  14. #274
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.456

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Penso che i fan di Trump siano impermeabili all'intelligenza

  15. #275
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.233

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Penso che i fan di Trump siano impermeabili all'intelligenza
    Mi sa che state commettendo lo stesso errore fatto con Berlusconi.
    In nome dell'Equilibrium...

  16. #276
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Io lo voterei solo per sentirlo insultare la Merkel, voglio vedere se lei e Sarkonano ridono di un pazzo che ha l'atomica e le basi militari a casa loro.

  17. #277
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.004

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Mi sa che state commettendo lo stesso errore fatto con Berlusconi.
    Certa gente non impara mai
    (e magari sono anni che sgancia soldi a Coop, PD e banche toscane...)

  18. #278
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    696

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Mi sa che state commettendo lo stesso errore fatto con Berlusconi.
    Si è capito, in parte, cosa non fare e quali errori tentare di evitare, ma sul cosa effettivamente fare (che non sia sperare nelle nuove generazioni) secondo me c'è ancora molta nebbia.

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

  19. #279
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.233

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    Si è capito, in parte, cosa non fare e quali errori tentare di evitare, ma sul cosa effettivamente fare (che non sia sperare nelle nuove generazioni) secondo me c'è ancora molta nebbia.
    Spiegati meglio
    In nome dell'Equilibrium...

  20. #280

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Il problema reale con Scalia erano decisioni tipo Citizens United. Forza, qualcuno difenda quella.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su