[Presidenziali USA] The Political Machine 2016 - Pagina 66
Pagina 66 di 193 PrimaPrima ... 16 566465666768 76 116 166 ... UltimaUltima
Risultati da 1.301 a 1.320 di 3843

Discussione: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

  1. #1301
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.173

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Mado' che rottame Clinton(c'ha pure il naso da avvinazzato)
    Lei in compenso ha l'espressione di Julie Hagerty nell'Aereo più pazzo del mondo, dopo aver fatto il pompino al pilota automatico.

  2. #1302
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.173

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    No ma
    NO
    MA



    Forse ho capito male ma a sostenere la Clinton a Philadelphia pare ci fosse anche Susan Sarandon
    Quella che va in piazza -roba dell'altro ieri, mica negli anni '70- con gli hippies contro Wall Street

    Ma uno normodotato/con la faccia un pelo meglio del c*lo...UNO per Dio

    -
    Invece mi ha fatto male vedere Kareem a quella convention. C'era da aspettarselo, ma mi ha fatto male lo stesso.

  3. #1303
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.381

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Nella politica americana la scelta è binaria, di certo non è che vincerà il candidato dei verdi.


    Gli unici in caduta libera sono quelli repubblicani, ma questo succede dal dopo Nixon, già Reagan era un creazionista che credeva all'astrologia.
    Il problema è che la base repubblicana è diventata sempre più trincerata dietro la bibbia e la pistola e la stampa e l'establishment conservatore invece di spingerli in un angolo hanno deciso di cavalcarli col risultato che c'era sempre qualche candidato pazzo tipo Santorum ma col tempo (e col senno di poi) era inevitabile che arrivassero ad esserci primarie come queste dove i pazzi erano la maggioranza, oltre a Trump c'era gente tipo Carson e Cruz che non erano tanto meglio, Carson poi al di fuori della neurochirurgia era un ignorante talmente assurdo che Trump a confronto pare un plurilaureato.
    Tu dai del pazzo/ignorante a Trump ma davvero non capisco perche'. Cioe' puoi non condividere le sue opinioni (sacrosanto), puo' non piacerti il suo stile (condivisibile) ma e' tutto fuorche' pazzo/stupido. Anche perche' dai sondaggi recenti puo' essere lui il prossimo presidente quindi piaccia o meno le sue idee/metodi stanno convoncendo moltissimi americani.

  4. #1304
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.173

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Ma pure Rihanna mi andava bene

    Cmq io ero indeciso ma dopo questa foto ho deciso che se fossi americano voterei Trump:
    Beh, viste da vicino sembrano molto simili


  5. #1305

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Tu dai del pazzo/ignorante a Trump ma davvero non capisco perche'. Cioe' puoi non condividere le sue opinioni (sacrosanto), puo' non piacerti il suo stile (condivisibile) ma e' tutto fuorche' pazzo/stupido. Anche perche' dai sondaggi recenti puo' essere lui il prossimo presidente quindi piaccia o meno le sue idee/metodi stanno convoncendo moltissimi americani.
    Beh ma anche limitare la figura di Reagan ad quella di un "astrologo-creazionista, repubblicani già in caduta libera" perché non si condivideva, suppongo, la sua parte politica e la sua amministrazione, non mi sembra molto meglio, anzi.
    DK

  6. #1306
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.689

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Tu dai del pazzo/ignorante a Trump ma davvero non capisco perche'. Cioe' puoi non condividere le sue opinioni (sacrosanto), puo' non piacerti il suo stile (condivisibile) ma e' tutto fuorche' pazzo/stupido. Anche perche' dai sondaggi recenti puo' essere lui il prossimo presidente quindi piaccia o meno le sue idee/metodi stanno convoncendo moltissimi americani.
    Uno che fa una battuta sulle mestruazioni a una giornalista (tra l'altro di Fox News) che gli fa una domanda che non gli piace è un cafone ignorante, se non fosse che il babbo gli ha lasciato una fortuna non starebbe lì.

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Beh ma anche limitare la figura di Reagan ad quella di un "astrologo-creazionista, repubblicani già in caduta libera" perché non si condivideva, suppongo, la sua parte politica e la sua amministrazione, non mi sembra molto meglio, anzi.
    Io di principio sono di destra, ma uno che crede agli astrologi è sempre un coglione al quadrato a cui non si dovrebbe affidare una carica statale perché vuol dire che basta una supercazzola come l'astrologia a fregarlo. La differenza era che all'epoca il GOP riusciva a contenere gente così mentre oggi è chiaro che il numero eccessivo di gente come Carson o Trump sta mangiando ogni traccia del partito di Lincoln e Theodore Roosevelt.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 30-07-16 alle 01:16
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  7. #1307

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Mah, se è esistito un leader politico capace e senza caratteristiche che qualcuno potrebbe considerare difetti, non penso di conoscerlo. Siamo tutti esseri umani, eh.

    Ci sono chiaramente dei limiti, se uno ha un ritardo mentale direi che è un difetto abbastanza debilitante ma dire che uno non è in grado di governare perchè insulta una svampita di Fox News mi sembra assurdo

    Comunque solo con quella frase sull'astrologia hai praticamente detto ad un terzo del genere femminile che non può avere una carica statale

    Ora Trump non sembra più così cattivo

  8. #1308
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    700

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Più che altro perché usa un'accusa "ad hominem" per evitare una domanda scomoda

    E la cosa è ancora più raccapricciante se viene usato come pretesto per evitare la domanda il fatto chr chi l'ha posta sia una donna.




    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

  9. #1309

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Eh guarda, vedo che gli ad hominem li schifate proprio qui

  10. #1310
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.381

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Uno che fa una battuta sulle mestruazioni a una giornalista (tra l'altro di Fox News) che gli fa una domanda che non gli piace è un cafone ignorante, se non fosse che il babbo gli ha lasciato una fortuna non starebbe lì.



    Io di principio sono di destra, ma uno che crede agli astrologi è sempre un coglione al quadrato a cui non si dovrebbe affidare una carica statale perché vuol dire che basta una supercazzola come l'astrologia a fregarlo. La differenza era che all'epoca il GOP riusciva a contenere gente così mentre oggi è chiaro che il numero eccessivo di gente come Carson o Trump sta mangiando ogni traccia del partito di Lincoln e Theodore Roosevelt.
    Per carita' libero di pensarla come vuoi ovviamente. Io continuo ripeterti che al di la' dei modi (che in molti casi sono costruiti a tavolino) Trump ha probabilmente piu' il polso del paese della Clinton. Perche l'america non e' Hollywood ed i veg-chic che fanno gli attori. E' la gente che vive in posti del genere e fa fatica ad arrivare a fine mese:

  11. #1311
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.689

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da ThorosSudatos Visualizza Messaggio
    Mah, se è esistito un leader politico capace e senza caratteristiche che qualcuno potrebbe considerare difetti, non penso di conoscerlo. Siamo tutti esseri umani, eh.
    Sul serio, ma lo avete seguito un pochetto a Trump?
    Preferirlo a Hillary Clinton è come dire "a me Renzie non mi piace perchè non è abbastanza comunista quindi voto Salveenee", tipico ragionamento tafazziano di chi vede le cose in bianco e nero.

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Per carita' libero di pensarla come vuoi ovviamente. Io continuo ripeterti che al di la' dei modi (che in molti casi sono costruiti a tavolino) Trump ha probabilmente piu' il polso del paese della Clinton. Perche l'america non e' Hollywood ed i veg-chic che fanno gli attori. E' la gente che vive in posti del genere e fa fatica ad arrivare a fine mese:
    Ma lo ascoltate quello che dice Trump!?
    I suoi non sono valori di destra, sono valori dei cafonazzi che bruciano la macchina al professore perché gli ha bocciato il figlio nullafacente.

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    Più che altro perché usa un'accusa "ad hominem" per evitare una domanda scomoda

    E la cosa è ancora più raccapricciante se viene usato come pretesto per evitare la domanda il fatto chr chi l'ha posta sia una donna.
    Non è una scusa per essere maleducati, per certe cose sono vecchio stampo e la maleducazione è un peccato mortale socialmente parlando per una persona di destra come la intendo io specie per un politico, ci sono tanti modi per schivare una domanda scomoda senza fare una figura di merda, non ha nemmeno la "scusa" dei politici italiani che sono da sempre abituati ai giornalisti sicofanti.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  12. #1312
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.410

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Che posto è quello nelle foto? Prypjat?

  13. #1313
    rookie L'avatar di Robin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    X-Com base 1
    Messaggi
    352

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    detroit?

  14. #1314
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    700

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Penso di si. È una delle città che ha accusato di più il colpo della crisi

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

  15. #1315
    rookie L'avatar di Robin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    X-Com base 1
    Messaggi
    352

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    il processo mi sa che era iniziato già da ben prima della crisi, con robe tipo il NAFTA (1994, by bush senior + bill clinton):
    According to the Economic Policy Institute, California, Texas, Michigan and other states with high concentrations of manufacturing jobs were most affected by job loss due to NAFTA.[39] EPI economist Robert Scott estimates some 682,900 U.S. jobs have been "lost or displaced" as a result of the trade agreement.[40]

  16. #1316
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.381

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    Che posto è quello nelle foto? Prypjat?
    LA prima foto e' una cittadina non meglio definita nella rust belt (ex cuore industriale degli states), la seconda Detroit.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Robin Visualizza Messaggio
    il processo mi sa che era iniziato già da ben prima della crisi, con robe tipo il NAFTA (1994, by bush senior + bill clinton):
    Il processo di delocalizazione in paesia basso costo negli states e' precedente alla crisi. Come da noi.
    Cmq disclaimer visto il tenore dei miei ultimi post.. fossi americano non saprei chi votare, non e' che Trump mi piaccia molto per usare un'eufemismo.
    Ultima modifica di mattiacre; 30-07-16 alle 13:02

  17. #1317

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Detroit ha accusato il colpo della deindustrializzazione, era un cesso all'aria aperta ben prima della crisi

  18. #1318
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    ...non ha nemmeno la "scusa" dei politici italiani che sono da sempre abituati ai giornalisti sicofanti.
    La famosa delicatezza et professionalità dei giornalisti USA...(whinate anti-Trump da bar/vecchia lavanderina a parte)qui siamo alla follia più totale
    Ultima modifica di Marlborough's; 30-07-16 alle 12:11

  19. #1319
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.236

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Ma lo ascoltate quello che dice Trump!?
    I suoi non sono valori di destra, sono valori dei cafonazzi che bruciano la macchina al professore perché gli ha bocciato il figlio nullafacente.
    Trump è un gran furbacchione, altro che scemo. Ha capito che c'era uno spazio politico, vuoi per intuito, vuoi per ragionamento e lo sta sfruttando.

    Fa conto che lui non viene dalla classica destra repubblicana, ma dalla New York Liberal. Infatti fino a qualche anno fa bazzicava gli ambienti dei democratici ed era amico dei Clinton. Li ha pure invitati al matrimonio

    Tu giustamente ti lamenti della sua cafonaggine e della sua maleducazione. Ma semplicemente lui segue quello che è un trend culturale della nostra società. Basta guardare cosa va in TV, cosa viene proposto a qualsiasi livello, per capire che Trump semplicemente sta rispecchiando questo tipo di cultura.
    Vogliamo parlare del successo di Miley Cyrus o di video come questo?




    E poi ci si chiede perchè la gente non si scandalizza più per le cialtronate di Trump. Lui conosce molto bene i mass media e li sta sfruttando alla perfezione.
    Per il resto ti dovresti chiedere come mai metà dell'elettorato sembra parteggiare per lui. Tutti impazziti di colpo? No, semplicemente apprezzano il fatto che lui dice alcune cose, in maniera brutale, che altri non dicono:

    1) Gli immigrati hanno rotto il cazzo. La gente non li vuole e la solidarietà se la devono smazzare quasi sempre quelli delle classi basse, che si sono giustamente rotti le palle. Questo tema, importantissimo, a sinistra non lo vogliono capire, nonostante anche molti del loro elettorato, sotto sotto, non ne possono più. Solo che pubblicamente devono essere assolutamente politically correct. Trump invece è arrivato e ha detto "fanculo"
    A molti americani vedere che in certe parti degli Usa si parla molto di più il messicano (somos latinos) o che addirittura a certe manifestazioni si sventoli la bandiera del Messico fa pensare "vivo negli Stati Uniti d'America o in quelli del Messico?"

    2) Gli accordi commerciali dovevano portare il bengodi, ma invece sono stati una rogna. All'operaio non gliene frega una mazza di quella ristretta elite di silicon valley o degli stronzi che stanno a fare affari a Manhattan. Lui semplicemente ha visto sparire il suo benessere e quando negli anni passati lo faceva presente a quelli di "sinistra", questi gli rispondevano "abbi fiducia nella globalizzazione". Non gliene fotte un cazzo che la ram proveniente da Taiwan costi un terzo rispetto a prima. Lui pensa al suo benessere perduto.
    Per questo molti si sono spostati su Trump o su Sanders.

    3) Law & Order. Piaccia o non piaccia a molti americani questa cosa fa presa. Puoi citare tutte le statistiche che vuoi sul fatto che il crimine è in calo (ed è vero), ma se la percezione è il contrario tu devi fare i conti con essa.

    4) La gestione del medio-oriente è stato un disastro e l'americano medio non capisce perchè si deve sobbarcare la difesa del mondo. Quando Trump dice che gli alleati della Nato devono cacciare i soldi, dal punto di vista americano ha ragione. E fra l'altro l'ha detto anche Obama
    Quando dice che la guerra in Iraq e la lotta contro l'Isis sono stati una schifezza, molti sono d'accordo con lui.
    Quando dice che la Cina sono degli stronzi, molti pensando alle delocalizzazioni e alla rivalità cinese, si schierano con lui.

    5) Il politically correct ha rotto le palle. E noi europei non abbiamo idea di quanto sia asfissiante sta cosa negli States. Già solo il fatto che un presidente non abbia il coraggio di dire "terrorismo islamico", fa inalberare metà americana. Ma soprattutto poi perchè? Per seguire quattro intellettuali radical chic radicati nei mass media? Per non scontentare quattro stronzi isterici?
    Ergo il cittadino americano medio si è rotto le palle. Non vuole continuare a sentirsi dire che lui bianco è una merda e deve pagare per gli errori passati fino al 3200 d.c.. Non ne può più di sentire dire che i poveri neri sono sempre angeli (black lives matter), mentre non fanno un cazzo all'interno delle loro comunità per fermare le gang che si sparano tutte fra di loro. Perchè la maggior parte di neri morti per arma da fuoco, sono uccisi da altri... neri.
    Non ne può più di ricevere lezioni morali da feccia ipocrita che se ne sta nei quartieri ricchi e altolocati, mentre la povertà se la sorbiscono loro.

    6) Che l'economia in verità non è mai ripartita. Che tutti sono bravi a presentare i dati in un certo modo (disoccupazione al 5%), ma poi bisogna vedere che tipo di occupazione si è creata. Se io lavoro un giorno alla settimana vengo contato come occupato, ma non è che a fine mese ho lo stipendio da manager eh. E questo fa incazzare la gente.
    Che per andare all'università uno si deve indebitare fino al collo e poi magari rimane pure a piedi.
    Che le delocalizzazioni fottono posti di lavoro dalla mattina alla sera e non tutti sono bravi a riciclarsi come maestri delle app a silicon valley.
    Che poi uno guarda a Wall Street e vede che si sono arricchiti in modo osceno. E che il campione che doveva sistemare le cose (Obama) ha fatto poco, troppo poco.

    7) Che la politica non funziona e che quelli a Washington stanno sempre lì circondati da lobby e gente altolocata.


    Trump fa leva su tutto questo, andando oltre il classico elettorato repubblicano. Tanto che ormai molti del partito repubblicano lo detestano, non per la cafonaggine, ma perchè ha osato da alieno scalare e mettere in discussione certe cose.

    Trump risolverà le cose e farà quello che ha promesso? No, anche perchè è impossibile. Ma nel frattempo a livello verbale lui risponde alle insofferenze della gente. Cosa che la Clinton non fa.
    Ultima modifica di Edward Green; 30-07-16 alle 12:23
    In nome dell'Equilibrium...

  20. #1320
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    700

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Del resto mi sembra fosse il capo della cnn che ha detto che più si parla di Trump (indipendentemente da cosa si dica) più guadagna consensi. Più lui spara stronzate più gli ascolti crescono (e conseguentemente i guadagni dell'emettinte) aggiungendo poi che Trump potrebbe essere un'eventualitá drammatica per gli states ma sicuramente è una cosa ottima per cnn


    O qualcosa di simile

    Sent from my Nexus 5 using Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su