[Presidenziali USA] The Political Machine 2016 - Pagina 72
Pagina 72 di 192 PrimaPrima ... 22 627071727374 82 122 172 ... UltimaUltima
Risultati da 1.421 a 1.440 di 3822

Discussione: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

  1. #1421
    Amico di Pirandello L'avatar di Nyarlathotep
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    36

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Io più che per Trump stesso sono più preoccupato per il vice presidente. Se vincesse e gli succedesse qualcosa durante il mandato ci sarebbe un fanatico religioso che crede nel creazionismo a governare gli stati uniti

  2. #1422

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Ted Bundy era Gigi Sabani senza il cerone
    (bon, vado via )
    Porca puttana

    L'espressione mentre sorride è UGUALE

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Nyarlathotep Visualizza Messaggio
    Io più che per Trump stesso sono più preoccupato per il vice presidente. Se vincesse e gli succedesse qualcosa durante il mandato ci sarebbe un fanatico religioso che crede nel creazionismo a governare gli stati uniti
    Finchè il fanatico non rompe i coglioni in giro per il mondo, va tutto bene

  3. #1423
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    La vittoria del 2006 avvenne per la gaffe di Berlusconi che dette indirettamente dei coglioni agli elettori indecisi, e anche lì fu una vittoria a metà visto che come al solito non c'era una maggioranza solida.
    Ti ricordi male. In verità all'epoca l'Unione ( ) era in netto vantaggio nei sondaggi, contro un berluscone logorato da 5 anni di governo. La gaffe di Berluscone non gli fece perdere voti.
    In compenso ne guadagnò con questa promessa




    più tutta una serie di altre robe. Ricordiamoli così:




    "Abbiamo vintoooooooooooooooo!"
    In nome dell'Equilibrium...

  4. #1424
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.674

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016



    La pazienza di rispondere a tutti non ce l'ho, mi spiace, cazzo, una volta ricordo che sté scene mi succedevano perché osavo non dare ragione a Santo Karl Marx sui forum o peggio ancora in classe (con tutti quei bimbetti sinistroidi perché sì dei miei compagni di classe e prof di filosofia strafumata che gli dava corda) e quei giorni me li state facendo rimpiangere.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  5. #1425
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio


    La pazienza di rispondere a tutti non ce l'ho, mi spiace, cazzo, una volta ricordo che sté scene mi succedevano perché osavo non dare ragione a Santo Karl Marx sui forum o peggio ancora in classe (con tutti quei bimbetti sinistroidi perché sì dei miei compagni di classe e prof di filosofia strafumata che gli dava corda) e quei giorni me li state facendo rimpiangere.
    Dai Bullock, porta pazienza, è un forum. E' normale avere opinioni diverse

    Ma ragioniamo un attimo su una cosa: quanto è pericoloso Trump?

    Ora con calma e logica, vediamo i fatti:

    - Trump non possiede un partito suo e uomini suoi. Ne ha scalato uno che è pieno di gente che lo detesta. E se dovesse diventare presidente, dovrebbe fare i conti con un congresso poco favorevole a lui

    - Non possiede mass media. Anzi li ha quasi tutti contro. Così come ha contro 3/4 dell'establishment, che sta riempendo di soldi la Clinton. Quindi anche se dovesse diventare presidente, avrebbe tutti i pezzi grossi contro e libertà di manovra bassa

    - Diventare presidente negli Usa non significa diventare Luigi XIV . Per quanto sia una repubblica presidenziale, il presidente ha dei limiti, che diventano ancora più duri se ha il congresso contro

    - Si ha paura che nomini strampalati giudici della Corte Suprema? Anche qua ricordo che serve il consenso del Senato

    - Si ha paura che diffonda un'ideologia dell'odio? Ma scusate, dov'è l'ideologia di Trump? Ne avesse una

    - Avete paura che lanci i missili nucleari per caso, come certi babbei sostengono? Ma almeno quando la gente se ne esce con frasi del genere, ha una vaga idea della procedura di lancio dei missili nucleari? Non è che Trump si sveglia in piena notte, va in cucina e trova la valigetta per lanciare i missili inserendo 00000

    - Qualcuno pensa che inizierà guerre a caso? Ma anche qua lo sapete che procedura serve per dichiarare guerra qua e là? Guardate che non siamo più ai tempi di Johnson

    - Si ha paura che costruisca il famoso muro al confine del Messico? Anche qua molti hanno smentito la fattibilità della cosa, oltre che i costi immani. Fra l'altro esiste già un muro a confine con il Messico. Al massimo Trump potrà simbolicamente potenziarlo

    - Si ha paura che deporti 11 milioni di clandestini? Lo voglio proprio vedere. Penso che anche i nazisti in 4 anni avrebbero seri problemi logistici
    Al massimo farà qualche legge restrittiva e bon. Anche perchè non ha i mezzi per fare quel che dice

    - Si ha paure che sia stupido? In verità non lo è, se non non sarebbe dove è ora. Quantomeno è sicuramente più intelligente di Bush. Semmai è un narcisista a tempo perso.


    Trump, se vorrà, potrà incidere qualcosina sulla politica estera. Ed è per questo che molti lo vedono come alternativa meno peggiore rispetto alla Clinton. Semplicemente perchè non vogliono altri anni di politica estera Usa interventista e deleteria.

    Il danno maggiore che può fare è sulle politiche ambientali.

    I paragoni con Hitler non hanno alcune senso. I paragono con Berlusconi fino ad un certo punto, dato che Silvio aveva molto più potere in Italia.

    Ma il punto è questo: non si sta eleggendo un imperatore, ma un presidente che senza il consenso dell'apparato del Paese, potrà fare ben poco. Paradossalmente per l'elite sarebbe meglio eleggere Trump. Così dopo 4 anni di inerzia, e rischio recessione e crisi alle porte, potrebbe dire "vedete? I populisti non sanno fare nulla". Invece eleggendo la Clinton e continuando su questa strada, rischiano di far emergere figure e movimenti altro che Trump, con assolutamente poca voglia di scherzare.
    In nome dell'Equilibrium...

  6. #1426

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Ma è maleducato!!!!

  7. #1427
    Senior Member L'avatar di Lewyn
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    291

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Green Visualizza Messaggio
    Dai Bullock, porta pazienza, è un forum. E' normale avere opinioni diverse

    Ma ragioniamo un attimo su una cosa: quanto è pericoloso Trump?

    Ora con calma e logica, vediamo i fatti:

    - Trump non possiede un partito suo e uomini suoi. Ne ha scalato uno che è pieno di gente che lo detesta. E se dovesse diventare presidente, dovrebbe fare i conti con un congresso poco favorevole a lui

    - Non possiede mass media. Anzi li ha quasi tutti contro. Così come ha contro 3/4 dell'establishment, che sta riempendo di soldi la Clinton. Quindi anche se dovesse diventare presidente, avrebbe tutti i pezzi grossi contro e libertà di manovra bassa

    - Diventare presidente negli Usa non significa diventare Luigi XIV . Per quanto sia una repubblica presidenziale, il presidente ha dei limiti, che diventano ancora più duri se ha il congresso contro

    - Si ha paura che nomini strampalati giudici della Corte Suprema? Anche qua ricordo che serve il consenso del Senato

    - Si ha paura che diffonda un'ideologia dell'odio? Ma scusate, dov'è l'ideologia di Trump? Ne avesse una

    - Avete paura che lanci i missili nucleari per caso, come certi babbei sostengono? Ma almeno quando la gente se ne esce con frasi del genere, ha una vaga idea della procedura di lancio dei missili nucleari? Non è che Trump si sveglia in piena notte, va in cucina e trova la valigetta per lanciare i missili inserendo 00000

    - Qualcuno pensa che inizierà guerre a caso? Ma anche qua lo sapete che procedura serve per dichiarare guerra qua e là? Guardate che non siamo più ai tempi di Johnson

    - Si ha paura che costruisca il famoso muro al confine del Messico? Anche qua molti hanno smentito la fattibilità della cosa, oltre che i costi immani. Fra l'altro esiste già un muro a confine con il Messico. Al massimo Trump potrà simbolicamente potenziarlo

    - Si ha paura che deporti 11 milioni di clandestini? Lo voglio proprio vedere. Penso che anche i nazisti in 4 anni avrebbero seri problemi logistici
    Al massimo farà qualche legge restrittiva e bon. Anche perchè non ha i mezzi per fare quel che dice

    - Si ha paure che sia stupido? In verità non lo è, se non non sarebbe dove è ora. Quantomeno è sicuramente più intelligente di Bush. Semmai è un narcisista a tempo perso.


    Trump, se vorrà, potrà incidere qualcosina sulla politica estera. Ed è per questo che molti lo vedono come alternativa meno peggiore rispetto alla Clinton. Semplicemente perchè non vogliono altri anni di politica estera Usa interventista e deleteria.

    Il danno maggiore che può fare è sulle politiche ambientali.

    I paragoni con Hitler non hanno alcune senso. I paragono con Berlusconi fino ad un certo punto, dato che Silvio aveva molto più potere in Italia.

    Ma il punto è questo: non si sta eleggendo un imperatore, ma un presidente che senza il consenso dell'apparato del Paese, potrà fare ben poco. Paradossalmente per l'elite sarebbe meglio eleggere Trump. Così dopo 4 anni di inerzia, e rischio recessione e crisi alle porte, potrebbe dire "vedete? I populisti non sanno fare nulla". Invece eleggendo la Clinton e continuando su questa strada, rischiano di far emergere figure e movimenti altro che Trump, con assolutamente poca voglia di scherzare.
    Tutto vero. Però io un Grillo/Salvini alla guida degli Stati Uniti preferirei evitarlo.

  8. #1428
    Havoc L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.696
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    ah beh perché la clinton

    Battletag: MrWashington#21181

  9. #1429
    Senior Member L'avatar di Edward Green
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.219

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Lewyn Visualizza Messaggio
    Tutto vero. Però io un Grillo/Salvini alla guida degli Stati Uniti preferirei evitarlo.
    Sono d'accordo con te. Io infatti non eleggerei nessuno dei due:

    - Trump è un narcisista figlio di questo sistema culturale e valoriale (che disprezzo), con una vaga idea di politica, che dice tutto e il contrario di tutto. Quindi un salto nel buio.

    - La Clinton è preparata, ma cinica, irascibile, irresponsabile e persegue le idee che ritengono contrarie ad un buon funzionamento del pianeta.

    Insomma, nessuno dei due è votabile e auspicabile. Purtroppo il sistema americano, bi-partitico, produce queste rogne.

    Fra l'altro, faccio una precisazione su questa parte che ho scritto prima:
    - Avete paura che lanci i missili nucleari per caso, come certi babbei sostengono? Ma almeno quando la gente se ne esce con frasi del genere, ha una vaga idea della procedura di lancio dei missili nucleari? Non è che Trump si sveglia in piena notte, va in cucina e trova la valigetta per lanciare i missili inserendo 00000
    Semmai il problema con Trump del nucleare, uno lo può guardare in questa maniera:
    1) http://www.politico.com/magazine/sto...nsanity-213781

    Poi ci sono anche questi articoli: http://www.politico.com/story/2016/0...weapons-226639

    Solo che una fonte è la classica fonte che non si sa se è vera o falsa:
    after Joe Scarborough, host of MSNBC’s “Morning Joe,” said on his show that Trump had repeatedly asked an unnamed foreign policy expert why the U.S. can’t use its nuclear weapons.
    L'altra è che la procedura viene descritta come molto veloce:
    But he also noted with concern that a president has unilateral power to initiate a nuclear launch without consulting others, though military officials in the chain of command below him could theoretically challenge his order.

    “The president has absolute authority to use a nuclear weapon any time he wants. Once a command is given it is automatically implemented, short of a large scale mutiny,” Cirincione said.

    “A president Trump could get very upset about something he sees on television and decide to launch. It would take a minute to call the [military] officer. Minutes to input the codes. Minutes more to launch the missiles. The process is designed to be rapid and automatic. It’s not designd for debate, contemplation, reconsideration or democracy,” he said.
    Non so, secondo me la fa troppo facile. Qua un altro articolo: https://www.washingtonpost.com/lifes...a9d_story.html

    The briefcase is referred to as “the football,” the card as “the biscuit.”

    Jimmy Carter is rumored to have sent the biscuit to the dry cleaners accidentally.

    Bill Clinton allegedly misplaced the biscuit and didn’t tell anyone for months.


    Oppure questo: http://www.defenseone.com/ideas/2016...button/129556/

    The “nuclear button” is actually a briefcase known as the “football.” It is with the president at all times, and contains nuclear strike options and a card with authentication codes. These codes allow the president to issue orders to the Joint Chiefs. The president must also have a special code printed on a card, called the “biscuit,” that is in the president’s possession 24-7.

    Once the president issues orders, the well-oiled military machine takes over. The orders travel down the chain of command until they reach launch officers in missiles silos and on submarines, who have trained for this moment. Only widespread mutiny could stop this process from reaching its grim end. The whole process would take just minutes.
    Comunque sia la procedura prevede comunque sempre una minima catena di comando e non tutto automatico. Poi se la preoccupazione è Trump fuori controllo, basta che Obama renda ancora più difficile la procedura e cancelli le testate in hair-trigger alert.

    Che poi lo stesso discorso vale per la Clinton, anch'essa soggetta a scatti di ira e forse malata.

    Fra l'altro rimane sempre il motivo numero uno: perchè uno dovrebbe suicidarsi a lanciare i missili? Semmai è l'errore a ripetizione il problema.
    In nome dell'Equilibrium...

  10. #1430

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    No ma scusatemi, perchè tutto ad un tratto è una possibilità concreta che Trump o la Clinton usino l'atomica? Non si azzarda il ciccione coreano che è veramente un folle e dovrebbero farlo loro? Boh

  11. #1431
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.674

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Lewyn Visualizza Messaggio
    Tutto vero. Però io un Grillo/Salvini alla guida degli Stati Uniti preferirei evitarlo.
    Esatto, suvvia, ha pure firmato una promessa di abolire/limitare il porno su internet, praticamente è l'equivalente evangelico americano del famoso "reddito di cittadinanza" promesso da Grillo.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  12. #1432
    Senior Member L'avatar di Pete.Bondurant
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tiger Kab, Miami Fl
    Messaggi
    1.213

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Per la prima volta da quando son nato non provo il desiderio di vivere negli Usa . Livello davvero infimo da ambo i lati, inoltre correggietemi se sbaglio non ho seguito molto perchè davvero disgustato da tutto il teatrino, ma come roba di politiche economiche come son messi clown? Ne parlano per lo meno o non si schiodano dai minimi comuni denominatori, rassismo, islam si islam no, be incloooosive?
    Per la gioa del Marlb se Obama potesse ripresentarsi probabilmente farebbe percentuali bulgare

  13. #1433
    Mad Scientist for fun L'avatar di mattiacre
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.355

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Comunque si concorto con i post precedenti, questa volta saranno rogne qualunque sia il vincitore.
    Da una parte una che ha gia' fatto danni e che ha nel programma di farne altri (rapporti con Russia su tutti), dall'altra una mina vagante senza nessuna esperienza. Un totale salto nel buio...

  14. #1434
    Senior Member L'avatar di citizen5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    180

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Pete.Bondurant Visualizza Messaggio
    Per la prima volta da quando son nato non provo il desiderio di vivere negli Usa . Livello davvero infimo da ambo i lati, inoltre correggietemi se sbaglio non ho seguito molto perchè davvero disgustato da tutto il teatrino, ma come roba di politiche economiche come son messi clown? Ne parlano per lo meno o non si schiodano dai minimi comuni denominatori, rassismo, islam si islam no, be incloooosive?
    Per la gioa del Marlb se Obama potesse ripresentarsi probabilmente farebbe percentuali bulgare
    Vero, noi stiamo meglio!!! Noi c'avemo Renzi, carisma Mattarella "sono arrivato qua senza avere un padre influente", Boldrinah, Mogherini e King Kong Kyenge. In una botte di Ferro!!! Cmq ci si lamenta delle quote rosa, ma se penso alle NS donne in parlamento forse sono pure peggio dei maschietti

  15. #1435
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1.994

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    Comunque si concorto con i post precedenti, questa volta saranno rogne qualunque sia il vincitore.
    Da una parte una che ha gia' fatto danni e che ha nel programma di farne altri (rapporti con Russia su tutti), dall'altra una mina vagante senza nessuna esperienza. Un totale salto nel buio...
    Se vince -e vincerà- la Clinton, per noi e per il cadavere UE saranno nuove e più sostanziose rogne, al 110%
    Saro' un folle ma tra un'ex Segretario di Stato(che ne ha combinate tali che "Carlo in Francia" correrebbe a nascondersi) viscida, vendicativa, furbastra, non eccessivamente intelligente e il salto nel buio...

  16. #1436
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    694

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Un salto nel buio fino ad un certo punto visto che e' un buio particolarmente maleodorante, dove il fetore di razzismo, xenofobia, misoginia, una scia di lawsuit, pratiche commerciali scorrette, bancherotte, aggiunto ad un totale menefreghismo verso il fact checking, una personalita' narcisista/borderline con una cafonaggine impressionante a fare da ciliegina sulla torta, la fanno da padrone.

    Salto nel buio per salto nel buio tanto vale prendere uno a caso degli americani nella top 20 di Forbes e probabilmente si cade meglio ^.^

  17. #1437
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.403

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da citizen5 Visualizza Messaggio
    Vero, noi stiamo meglio!!! Noi c'avemo Renzi, carisma Mattarella "sono arrivato qua senza avere un padre influente", Boldrinah, Mogherini e King Kong Kyenge. In una botte di Ferro!!! Cmq ci si lamenta delle quote rosa, ma se penso alle NS donne in parlamento forse sono pure peggio dei maschietti
    prevedo 38 anni di ban

  18. #1438
    Senior Member L'avatar di citizen5
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    180

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Manu Visualizza Messaggio
    prevedo 38 anni di ban
    Oddio per un King Kong, esagerato!! Se vuoi edito e metto bingo bongo Kyenge

  19. #1439
    Senior Member L'avatar di PCMaster
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.335

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Megli di no, potrebbe offendersi Celentano.

  20. #1440

    Re: [Presidenziali USA] The Political Machine 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    Un salto nel buio fino ad un certo punto visto che e' un buio particolarmente maleodorante, dove il fetore di razzismo, xenofobia, misoginia, una scia di lawsuit, pratiche commerciali scorrette, bancherotte, aggiunto ad un totale menefreghismo verso il fact checking, una personalita' narcisista/borderline con una cafonaggine impressionante a fare da ciliegina sulla torta, la fanno da padrone.

    Salto nel buio per salto nel buio tanto vale prendere uno a caso degli americani nella top 20 di Forbes e probabilmente si cade meglio ^.^
    Brutta cosa il menefreghismo verso il fact checking

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su