TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora - Pagina 14
Pagina 14 di 344 PrimaPrima ... 41213141516 24 64 114 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 280 di 6871

Discussione: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

  1. #261
    Senior Member L'avatar di stuckmojo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    295

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Approvo!

    Dove dove dove

  2. #262
    Giacomino reincarnato L'avatar di Automatic Jack
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    228

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Frappo Visualizza Messaggio
    è che fa fatica a scrivere con la sinistra
    muahahahah
    And anytime you feel the pain, hey Jude, refrain
    Don't carry the world upon your shoulders
    For well you know that it's a fool who plays it cool
    By making his world a little colder

  3. #263
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Frappo Visualizza Messaggio
    è che fa fatica a scrivere con la sinistra



    Sono un po' triste con me stesso.
    C'è un canale youtube, che ho scoperto da poco, chiamato The Great War che fa episodi di approfondimento di 10 minuti settimana per settimana sull'andamento della prima guerra mondiale. Ha un discreto livello produttivo, il presentatore è bravo e parla bene, è sostanzialmente decente e ben ricercato (meglio del documentario medio mainstream medio, insomma), e cose così, non mancano i pregi.
    Eppure per certi versi mi schifa e non riesco a godermelo perchè è strapieno non solo di omissioni (che si tendono a perdonare di più in podcast/documentari, alla fine sono scelte editoriali) quanto comunque di una valangata di errori medio-piccoli , e sopratutto ha un appiattimento su quella obsoleta lettura della storia appiattita sulla storiografia/propagandistica anglofila che poteva andare bene negli anni '50-'60, all'epoca di guns of august, ma è veramente "aggiustata" e superata da testi e ricerche più approfondite fin da prima che io nascessi. (Ps: se vi piace il genere, Sleepwalkers di C. Clark è meraviglioso), risultando di conseguenza impreciso ed incompleto.

    Questo mi irrita perchè è tutto sommato BELLO e VORREI farmelo piacere e godermi un po' di guilty pleasure, ma non riesco a non esser insoddisfatto delle mancanze e delle cazzate occasionali.

    First world problems a nastro, mi rendo conto. Credo di sentire una certa empatia rispetto a come si potrebbe sentire un feticista spinto che, trovandosi di fronte ad una bella donna ampiamente disponibile, nota con delusione che, boh, che so, indossa un tipo di abbigliamento che lui schifa. Per carità, magari se la bomba lo stesso, ma si diverte meno e rimane col retrogusto di poteva esser meglio =(

    (O, per usare una metafora culinaria che forse mi viene meglio, uno a cui offrono un bel pranzo di tortellini bolognesi, ma serviti nella panna.
    Non siamo però a quei livelli, lì sarebbe più da omicidio giustificabile ).

  4. #264
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    1.973

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  5. #265
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.005

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    ese, ora ci vuoi far credere che i tortellini bolognesi vanno serviti SENZA panna.

  6. #266
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    ese, ora ci vuoi far credere che i tortellini bolognesi vanno serviti SENZA panna.
    Nice bait

  7. #267
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.005

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora


  8. #268
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Almeno ce l'ha a morte con Conrad Von Hötzendorf, cosa che condivido
    Ultima modifica di Jaqen; 19-01-16 alle 16:29

  9. #269
    Senior Member L'avatar di TeoN
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    1.568
    Gamer IDs

    Steam ID: teon72

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    cazzo c'entra la panna ? mica e' carbonara



    Un Uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino
    Thomas Mann

  10. #270
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.005

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    oltre ai tortellini alla bolognese e alla carbonara non mi vengono in mente altri piatti tipici in cui la panna è INDISPENSABILE

  11. #271
    Senior Member L'avatar di iWin uLose
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.183

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Penne panna e salmone.

  12. #272
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    671

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio



    Sono un po' triste con me stesso.
    C'è un canale youtube, che ho scoperto da poco, chiamato The Great War che fa episodi di approfondimento di 10 minuti settimana per settimana sull'andamento della prima guerra mondiale. Ha un discreto livello produttivo, il presentatore è bravo e parla bene, è sostanzialmente decente e ben ricercato (meglio del documentario medio mainstream medio, insomma), e cose così, non mancano i pregi.
    Eppure per certi versi mi schifa e non riesco a godermelo perchè è strapieno non solo di omissioni (che si tendono a perdonare di più in podcast/documentari, alla fine sono scelte editoriali) quanto comunque di una valangata di errori medio-piccoli , e sopratutto ha un appiattimento su quella obsoleta lettura della storia appiattita sulla storiografia/propagandistica anglofila che poteva andare bene negli anni '50-'60, all'epoca di guns of august, ma è veramente "aggiustata" e superata da testi e ricerche più approfondite fin da prima che io nascessi. (Ps: se vi piace il genere, Sleepwalkers di C. Clark è meraviglioso), risultando di conseguenza impreciso ed incompleto.

    Questo mi irrita perchè è tutto sommato BELLO e VORREI farmelo piacere e godermi un po' di guilty pleasure, ma non riesco a non esser insoddisfatto delle mancanze e delle cazzate occasionali.

    First world problems a nastro, mi rendo conto. Credo di sentire una certa empatia rispetto a come si potrebbe sentire un feticista spinto che, trovandosi di fronte ad una bella donna ampiamente disponibile, nota con delusione che, boh, che so, indossa un tipo di abbigliamento che lui schifa. Per carità, magari se la bomba lo stesso, ma si diverte meno e rimane col retrogusto di poteva esser meglio =(

    (O, per usare una metafora culinaria che forse mi viene meglio, uno a cui offrono un bel pranzo di tortellini bolognesi, ma serviti nella panna.
    Non siamo però a quei livelli, lì sarebbe più da omicidio giustificabile ).
    Ma qualche esempio specifico di questa apologia anglofila?

    Pura curiosità

  13. #273
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.313

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    oltre ai tortellini alla bolognese e alla carbonara non mi vengono in mente altri piatti tipici in cui la panna è INDISPENSABILE
    La panna montata, lì se non hai la panna fai poco.

  14. #274
    The Baluba L'avatar di Frappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    valle aurina
    Messaggi
    350

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da TeoN Visualizza Messaggio
    cazzo c'entra la panna ? mica e' carbonara

  15. #275
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.582

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio



    Sono un po' triste con me stesso.
    C'è un canale youtube, che ho scoperto da poco, chiamato The Great War che fa episodi di approfondimento di 10 minuti settimana per settimana sull'andamento della prima guerra mondiale. Ha un discreto livello produttivo, il presentatore è bravo e parla bene, è sostanzialmente decente e ben ricercato (meglio del documentario medio mainstream medio, insomma), e cose così, non mancano i pregi.
    Eppure per certi versi mi schifa e non riesco a godermelo perchè è strapieno non solo di omissioni (che si tendono a perdonare di più in podcast/documentari, alla fine sono scelte editoriali) quanto comunque di una valangata di errori medio-piccoli , e sopratutto ha un appiattimento su quella obsoleta lettura della storia appiattita sulla storiografia/propagandistica anglofila che poteva andare bene negli anni '50-'60, all'epoca di guns of august, ma è veramente "aggiustata" e superata da testi e ricerche più approfondite fin da prima che io nascessi. (Ps: se vi piace il genere, Sleepwalkers di C. Clark è meraviglioso), risultando di conseguenza impreciso ed incompleto.

    Questo mi irrita perchè è tutto sommato BELLO e VORREI farmelo piacere e godermi un po' di guilty pleasure, ma non riesco a non esser insoddisfatto delle mancanze e delle cazzate occasionali.

    First world problems a nastro, mi rendo conto. Credo di sentire una certa empatia rispetto a come si potrebbe sentire un feticista spinto che, trovandosi di fronte ad una bella donna ampiamente disponibile, nota con delusione che, boh, che so, indossa un tipo di abbigliamento che lui schifa. Per carità, magari se la bomba lo stesso, ma si diverte meno e rimane col retrogusto di poteva esser meglio =(

    (O, per usare una metafora culinaria che forse mi viene meglio, uno a cui offrono un bel pranzo di tortellini bolognesi, ma serviti nella panna.
    Non siamo però a quei livelli, lì sarebbe più da omicidio giustificabile ).
    Conosco
    Un lato canale storico carino è questo

  16. #276
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Ma qualche esempio specifico di questa apologia anglofila?

    Pura curiosità
    Battle, Moloch ormai lo lasciamo perdere, ma tu perchè ti sei messo quello schifo di avatar?


  17. #277
    Senior Member L'avatar di TeoN
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    1.568
    Gamer IDs

    Steam ID: teon72

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    La pizza napoletana senza panna non e' assolutamente vera



    Un Uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino
    Thomas Mann

  18. #278
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Sono incappato in gente che ha già all'attivo 400 e rotti post, e m'inquieta parecchio 'sto fatto
    (cioè, ma si puo' vivere cosi' -cosi' coi 400 post, non cosi' con l'inquietudine-?)

  19. #279
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.134

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    gente con troppo tempo libero

  20. #280
    Armchair general L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    863

    Re: TITANIC II - Il Transatlantico vive ancora

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Ma qualche esempio specifico di questa apologia anglofila?

    Pura curiosità
    Non ho detto apologia anglofila

    Mi riferivo alla caratteristica tipica della storiografia mainstream "classica" (diciamo fra gli anni '20 e gli anni '60) anglosassone sulla WWI. Tendeva a soffrire di vari difetti, tendenzialmente tutti comprensibili visto l'intorno storico-culturale, ma sostanzialmente limitanti, derivanti da un suo essere mixata con propaganda di vario tipo.
    Ad esempio, una completa volontà di ignorare il ruolo francese (sopratutto) e russo nell'escalation della WWI, il non parlare dei limiti della dottrina militare francese dell'elan nei loro rovesci iniziali, il gonfiare le prestazioni del BEF, "dimenticarsi" di alcune cosettine fatte all'impero ottomano, magnificare le devastazioni applicate in belgio, etc...
    Il tutto condito con quello che era il sentimento prevalente nel mondo anglosassone del periodo, rafforzato dal post WWII, ossia che i tedeschi fossero "di natura" aggressivi, violenti e propensi al genocidio. Tutte cosine, ad esempio, che si possono vedere nel libro mainstream più popolare del periodo, il suddetto Guns of August (comunque godibile, 3 stelline ).

    Sono cose che sono superate da anni, ma come la storia che la lingua è divisa in 4 aree per i recettori del gusto, le falsità possono diventare molto pervasive nel sentore comune.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su