Il profumato topic del calcio internazionale - Pagina 79
Pagina 79 di 232 PrimaPrima ... 29 697778798081 89 129 179 ... UltimaUltima
Risultati da 1.561 a 1.580 di 4631

Discussione: Il profumato topic del calcio internazionale

  1. #1561
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.903

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da ryohazuki84 Visualizza Messaggio
    sì ma così si sputtana tutta la formula porca miseria, diventano 10 gironi da 4 come le tiri fuori 16 squadre per gli ottavi? passano le prime e le 6 migliori seconde? quindi in 4 gironi passerà solo una squadra, bella merda... o fai un ulteriore turno di spareggio tra le seconde, e sempre una merda rimane
    Non è detto che dopo i gironi ci sia direttamente la fase a eliminazione diretta.
    Nel 1978 e nel 1982, ad esempio, dopo i gironi ci furono... altri gironi .
    Solo dopo i secondi gironi ci furono le semifinali (un sistema che anche la CL ha adottato, per qualche anno).

    Comunque il fatto che le singole nazioni votino e abbiano un voto ciascuna, è qualcosa di talmente stupido che si fa fatica anche a commentarlo.
    Ma anche per un mero criterio democratico, cristodiddio: in brasile solo più di 200 mln, in Germania più di 80. Italia, Francia e Inghilterra stanno intorno ai 60.
    Come cazzo è possibile (anche volendo dimenticare il blasone e l'importanza delle varie nazionali) che il voto del delegato francese e di quello tedesco contino quanto quello del delegato delle Isole Cook (20.000 abitanti)?
    E' qualcosa che non appartiene a nessuna logica: nè sportiva, nè democratica, nè meritocratica, nè economica... niente, ZERO.
    Senza spiegazione.

  2. #1562

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    sì ma all'epoca il mondiale era a 24 squadre e nella seconda fase c'erano 4 gironcini da 3, passava solo la prima e poi c'erano le seminfinali; nei gironcini quindi ogni squadra giocava 2 partite che potevano essere l'equivalente di ottavi e quarti delle altre edizioni... la cosa aveva una sua logica.

    dal punto di vista matematico la formula attuale è perfetta: 32 squadre, passano le prime 2, poi eliminazione diretta fino alla finale senza ripescaggi, magagne e regole machiavelliche per far quadrare i conti.

    con 40 squadre come la organizzi la seconda fase? fai passare le prime 2 e te ne ritrovi 20 che poi non sai come suddividere? fai 4 gironi da 5 squadre? e quanto lo fai durare il mondiale, 2 mesi? o allunghi il brodo a dismisura oppure devi trovare una formula che ti consenta di mantenere l'attuale struttura ad elimnazione diretta, e per fare questo devi avere 16 squadre dopo i gironi: 16 su 40, il che vuol dire che 24 squadre vanno a casa cioè una grossa maggioranza, e non so quanti sarebbero disposti ad accettare un aumento esponenziale della possibilità di tornare a casa dopo solo 3 partite... in qualsiasi modo la si voglia vedere sarà un casino e tutto questo solo per leccare il culo a 4 zulù che il pallone non l'hanno mai visto in vita loro
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  3. #1563
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.903

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da ryohazuki84 Visualizza Messaggio
    con 40 squadre come la organizzi la seconda fase? fai passare le prime 2 e te ne ritrovi 20 che poi non sai come suddividere? fai 4 gironi da 5 squadre? e quanto lo fai durare il mondiale, 2 mesi?
    Esagerato.

    Fai i gironi da quattro, poi quattro gironi da cinque: in totale, 3+4=7 partite.
    Si qualificano le prime due (quindi otto squadre), poi quarti, semifinali e finale: altre tre partite.
    In tutto (se arrivi in finale), 10 partite invece delle 7 attuali.
    Se invece dai "secondi gironi" prendi solo le prime classificate, salti i quarti e fai partire l'eliminazione diretta dalle semifinali (come 1978 e 1982): 9 partite anzichè 7.

    Insomma, al massimo fai 2 o 3 partite in più.
    Considerando che durante il mondiale giocano ogni 2-3 giorni, anche volendo considerare qualche pausa in più, non ti serve aggiungere più di 10 giorni totali.

    A me non piace, intendiamoci: ma semplicemente perchè penso che con 40 squadre il livello si abbasserebbe.
    Un mondiale che dura 10 giorni in più, invece, non mi pare un grosso problema.

  4. #1564

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    mah, a me la cosa meno peggio sembrerebbe:
    40 squadre -> 8 gironi da 5.-> passano le prime 2-> ottavi di finale

  5. #1565
    Senior Member L'avatar di Wualla
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    139

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Non è detto che dopo i gironi ci sia direttamente la fase a eliminazione diretta.
    Nel 1978 e nel 1982, ad esempio, dopo i gironi ci furono... altri gironi .
    Solo dopo i secondi gironi ci furono le semifinali (un sistema che anche la CL ha adottato, per qualche anno).

    Comunque il fatto che le singole nazioni votino e abbiano un voto ciascuna, è qualcosa di talmente stupido che si fa fatica anche a commentarlo.
    Ma anche per un mero criterio democratico, cristodiddio: in brasile solo più di 200 mln, in Germania più di 80. Italia, Francia e Inghilterra stanno intorno ai 60.
    Come cazzo è possibile (anche volendo dimenticare il blasone e l'importanza delle varie nazionali) che il voto del delegato francese e di quello tedesco contino quanto quello del delegato delle Isole Cook (20.000 abitanti)?
    E' qualcosa che non appartiene a nessuna logica: nè sportiva, nè democratica, nè meritocratica, nè economica... niente, ZERO.
    Senza spiegazione.
    secondo questo ragionamento la cina avrebbe 10 voti

    Inviato dal cellulare

  6. #1566
    Uve Uve Uve!! L'avatar di Sandro Storti
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bulgarograsso
    Messaggi
    2.265

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Ma che pippe inutili vi fate?
    40 squadre le dividi in 8 gironi da 5 e ne escono le prime 2, che fanno 16 in totale

  7. #1567
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.034

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    è la loro cultura (cit.)

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da ABS Visualizza Messaggio
    io allargherei il mondiale anche alle squadre di pallavolo visto che ci siamo e di beach volley ovviamente femminili

  8. #1568
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.903

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Wualla Visualizza Messaggio
    secondo questo ragionamento la cina avrebbe 10 voti
    Non è un caso se ho citato paesi in cui il calcio è molto seguito e non la cina, l'india o gli USA .

    Si potrebbe andare per coefficienti, assegnando un 1.00 a paesi in cui il calcio è molto seguito e poi via via a scalare.
    Certo, ci sarebbero sempre fattori di discrezionalità ma sarebbe comunque meglio della situazione attuale.

  9. #1569
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    781

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Non è un caso se ho citato paesi in cui il calcio è molto seguito e non la cina, l'india o gli USA .

    Si potrebbe andare per coefficienti, assegnando un 1.00 a paesi in cui il calcio è molto seguito e poi via via a scalare.
    Certo, ci sarebbero sempre fattori di discrezionalità ma sarebbe comunque meglio della situazione attuale.
    una roba tipo ranking UEFA, che farà anche cagare, ma di sicuro è meglio del sistema attuale. (qualsiasi cosa è meglio del sistema attuale)

    l'allargamento a 40 squadre inoltre avrebbe come conseguenza un'ulteriore impennata dei costi di un mondiale

  10. #1570
    Senior Member L'avatar di Odradek
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    678

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Non è detto che dopo i gironi ci sia direttamente la fase a eliminazione diretta.
    Nel 1978 e nel 1982, ad esempio, dopo i gironi ci furono... altri gironi .
    Solo dopo i secondi gironi ci furono le semifinali (un sistema che anche la CL ha adottato, per qualche anno).
    Mamma mia che incubo il doppio girone, quasi tutti della morte poi

  11. #1571
    Uve Uve Uve!! L'avatar di Sandro Storti
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bulgarograsso
    Messaggi
    2.265

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Non è un caso se ho citato paesi in cui il calcio è molto seguito e non la cina, l'india o gli USA .

    Si potrebbe andare per coefficienti, assegnando un 1.00 a paesi in cui il calcio è molto seguito e poi via via a scalare.
    Certo, ci sarebbero sempre fattori di discrezionalità ma sarebbe comunque meglio della situazione attuale.
    Seguito come?
    Abbonamenti allo stadio o alla ppv?
    Perché se è la prima, siamo messi male.

  12. #1572
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.244

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale


  13. #1573
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    784

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Non è detto che dopo i gironi ci sia direttamente la fase a eliminazione diretta.
    Nel 1978 e nel 1982, ad esempio, dopo i gironi ci furono... altri gironi .
    Solo dopo i secondi gironi ci furono le semifinali (un sistema che anche la CL ha adottato, per qualche anno).
    Anche nel '74. Anzi, '74 e '78 ci furono i gironi (da 4) al posto delle semifinali, nell'82 (da 3) al posto dei quarti. Poi però li hanno tolti, così come in Champions, perché la formula era, semplicemente, una merda.

    Comunque il problema dell'allargamento non sarebbe l'eventuale formula, sarebbe che ci sarebbero troppe squadre, sarebbe ancor peggio di adesso.
    Sono d'accordo sull'assurdità del criterio con cui votano, alla FIFA, ma io avrei da ridire anche sul suffragio universale quindi probabilmente non faccio testo.

  14. #1574
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.244

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    D'accordo sull'assurdità del criterio. Per il resto, i gironi sono il male, l'unico sistema che evita magheggi, biscotti, squadre in vacanza all'ultimo impegno che falsano la classifica, ecc. è l'eliminazione diretta, purtroppo difficilmente applicabile da subito (prima o poi qualcuno dovrà inventarsi qualcosa, chessò, eliminazione diretta con un sistema di ripescaggi graduali), visto che ovviamente il torneo di ciascuna nazionale è giusto che duri almeno tre partite, ma fare più partite con questa formula andrebbe assolutamente evitato, visti anche i precedenti. L'allargamento in se stesso non lo vedo 'sto dramma, anzi: se voglio vedere incontri di altissimo livello mi guardo la fase finale della Champions League, le nazionali sono squadre spesso improvvisate, comunque senza tutta la base di lavoro e preparazione dei club. Il Mondiale lo amo per il folklore e perché è inclusivo, sì, anche delle squadre pippe dell'Africa o della Culonia: ovvio che sostituendole con europee forti o semiforti rimaste fuori il livello si alzerebbe... ma non sarebbe il Mondiale, sarebbe un Europeo deluxe, niente Senegal/Ghana/Camerun che sfiorano le semifinali, niente giocatore dello Zaire che batte la punizione degli avversari, niente squadre rivelazione, niente Kim Coso che minaccia di dare in pasto i suoi giocatori se perdono (ok, magari è una leggenda metropolitana, ma), niente gnocche di nazioni sperdute sugli spalti e tifoserie dalle usanze strambe, niente attenzione mediatica alle stelle da ogni sperduto buco di culo del globo, che poi è ciò che rende questo l'evento sportivo più seguito e amato, perfino molto più delle Olimpiadi... Ogni quattro anni (un periodo mi pare piuttosto lungo) per un mese voglio stravaccarmi sul divano sorseggiando barili di Estathé ghiacciato godendo di cose come queste.

  15. #1575
    Zero/2
    Guest

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Mondiale a 37 squadre

  16. #1576
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.034

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    danesi™

  17. #1577

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    facciamo 40 gironi da 1 squadra
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  18. #1578
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.903

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro Storti Visualizza Messaggio
    Seguito come?
    Abbonamenti allo stadio o alla ppv?
    Perché se è la prima, siamo messi male.
    Pensavo a un sistema pieno di parametri, che possa restituire una immagine abbastanza fedele di quanto il calcio è seguito nei vari paesi.
    Magari considerando sia le presenze allo stadio (abbonati o paganti, cambia poco), gli abbonamenti tv, gli introiti da merchandising... qualunque cosa.
    Poi, intendiamoci, un sistema preciso al 100% non credo che esista.
    Ma qualunque altro è meglio di quello attuale.

  19. #1579
    紅黑軍團 L'avatar di Numero_6
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    dove i mona sbattono le porte
    Messaggi
    1.397

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Esagerato.

    Fai i gironi da quattro, poi quattro gironi da cinque: in totale, 3+4=7 partite.
    Si qualificano le prime due (quindi otto squadre), poi quarti, semifinali e finale: altre tre partite.
    In tutto (se arrivi in finale), 10 partite invece delle 7 attuali.
    Se invece dai "secondi gironi" prendi solo le prime classificate, salti i quarti e fai partire l'eliminazione diretta dalle semifinali (come 1978 e 1982): 9 partite anzichè 7.

    Insomma, al massimo fai 2 o 3 partite in più.
    Considerando che durante il mondiale giocano ogni 2-3 giorni, anche volendo considerare qualche pausa in più, non ti serve aggiungere più di 10 giorni totali.
    15 giorni per la prima fase a gironi (con quattro partite al giorno si coprono due gironi, quindi cinque giorni per completare un turno)
    20 per la seconda fase a gironi (con cinque squadre i turni diventano cinque, dato che ogni squadra ha il turno di riposo. Due partite al giorno coprono un girone, quindi quattro giorni per turno. Non quattro partite al giorno perché in questo modo servirebbero sì soltanto due giorni per un turno, ma per garantire i giorni di riposo andrebbero seguiti due giorni senza partite: fanno comunque quattro giorni per un turno, quindi tanto vale distribuire le partite.
    4 giorni per i quarti di finale (anche mettendo tutte le partite nello stesso giorno, c'è sempre la storia dei giorni di riposo)
    4 giorni per le semifinali (vedi sopra)
    1 giorno per la finale (mettiamo che facciano la finale per il terzo posto lo stesso giorno della finalissima)


    44 giorni. Quindi due settimane piene in più. Mica poco, per gestire l'organizzazione di un Mondiale.

  20. #1580
    Transeunte L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    2.143

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da ABS Visualizza Messaggio
    D'accordo sull'assurdità del criterio. Per il resto, i gironi sono il male, l'unico sistema che evita magheggi, biscotti, squadre in vacanza all'ultimo impegno che falsano la classifica, ecc. è l'eliminazione diretta, purtroppo difficilmente applicabile da subito (prima o poi qualcuno dovrà inventarsi qualcosa, chessò, eliminazione diretta con un sistema di ripescaggi graduali), visto che ovviamente il torneo di ciascuna nazionale è giusto che duri almeno tre partite, ma fare più partite con questa formula andrebbe assolutamente evitato, visti anche i precedenti. L'allargamento in se stesso non lo vedo 'sto dramma, anzi: se voglio vedere incontri di altissimo livello mi guardo la fase finale della Champions League, le nazionali sono squadre spesso improvvisate, comunque senza tutta la base di lavoro e preparazione dei club. Il Mondiale lo amo per il folklore e perché è inclusivo, sì, anche delle squadre pippe dell'Africa o della Culonia: ovvio che sostituendole con europee forti o semiforti rimaste fuori il livello si alzerebbe... ma non sarebbe il Mondiale, sarebbe un Europeo deluxe, niente Senegal/Ghana/Camerun che sfiorano le semifinali, niente giocatore dello Zaire che batte la punizione degli avversari, niente squadre rivelazione, niente Kim Coso che minaccia di dare in pasto i suoi giocatori se perdono (ok, magari è una leggenda metropolitana, ma), niente gnocche di nazioni sperdute sugli spalti e tifoserie dalle usanze strambe, niente attenzione mediatica alle stelle da ogni sperduto buco di culo del globo, che poi è ciò che rende questo l'evento sportivo più seguito e amato, perfino molto più delle Olimpiadi... Ogni quattro anni (un periodo mi pare piuttosto lungo) per un mese voglio stravaccarmi sul divano sorseggiando barili di Estathé ghiacciato godendo di cose come queste.
    Ti amo.
    Dammi il culo, ti prego. O prendi tu il mio, è uguale.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su