Il profumato topic del calcio internazionale - Pagina 87
Pagina 87 di 233 PrimaPrima ... 37 778586878889 97 137 187 ... UltimaUltima
Risultati da 1.721 a 1.740 di 4649

Discussione: Il profumato topic del calcio internazionale

  1. #1721
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2.297

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Se voglio vedere tanti goal vado il mercoledì a guardare il calcio a 7 dei miei amici


  2. #1722
    since 07-10-01 L'avatar di Frykky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2.297

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Oppure guardo il BASKET


  3. #1723
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.910

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da felaggiano Visualizza Messaggio
    Mourinho, invece...
    Ci sarà anche Klopp, fra l'altro, me n'ero dimenticato.

    Tom dici che c'è qualche "diktat" dall'alto per giocare in un certo modo? Mi sembra strano.
    Ma non serve, il diktat.
    Cioè, per capirsi: se il mercato dell'automobile richiede i suv, serve un diktat alle case produttrici, perchè tutti si mettano a produrre suv?

    Non è una regola ferrea, ovviamente, ma quando sai che il pubblico più casuale (che, ripeto, è la maggioranza) vuole vedere un certo tipo di calcio... insomma, è più facile che tu tenda ad adeguarti alla richiesta che a ignorarla in nome della tattica.
    Soprattutto se gestisci la società calcistica come una qualunque azienda, cioè con priorità soprattutto economiche. E in Inghilterra succede proprio questo, da sempre e praticamente in qualunque campo.
    E infatti economicamente stanno messi molto meglio di noialtri .

    Citazione Originariamente Scritto da Volo Visualizza Messaggio
    è quasi come se guardare una partita con 0 tiri in porta e perenne tonnara a centrocampo non piaccia a tutti
    che STRANO
    Eh, vabbè, perchè le vie di mezzo tra correre come dietro alla palla come levrieri a cui abbiano lanciato un bastoncino e bloccare tutto il gioco a centrocampo non esistono, vero?

    Citazione Originariamente Scritto da Frykky Visualizza Messaggio
    Oppure guardo il BASKET
    Soluzione finale, tanti bei canestri tutti da guardare.

  4. #1724
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    784

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Ma non serve, il diktat.
    Cioè, per capirsi: se il mercato dell'automobile richiede i suv, serve un diktat alle case produttrici, perchè tutti si mettano a produrre suv?

    Non è una regola ferrea, ovviamente, ma quando sai che il pubblico più casuale (che, ripeto, è la maggioranza) vuole vedere un certo tipo di calcio... insomma, è più facile che tu tenda ad adeguarti alla richiesta che a ignorarla in nome della tattica.
    Soprattutto se gestisci la società calcistica come una qualunque azienda, cioè con priorità soprattutto economiche. E in Inghilterra succede proprio questo, da sempre e praticamente in qualunque campo.
    E infatti economicamente stanno messi molto meglio di noialtri .
    Le case automobilistiche devono vendere le macchine però, gli allenatori devono vincere le partite e a quello pensano, tutti, compresi quelli che dicono di mettere prima il bel gioco e altre baggianate simili. Io non credo che uno scelga la tattica da adottare in base al potenziale gradimento del pubblico, insomma.
    Il ragionamento che dici tu potrebbe farlo la dirigenza invece, per questo parlavo di indicazioni dall'alto.

    Le vie di mezzo fra correre a caso e la massa informe a centrocampo ci sono, ma al momento ci va molto più vicino il campionato inglese che quello italiano.

  5. #1725
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.910

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Dunque:

    1) Sì, intendevo che potrebbero essere (e io credo che lo siano) direttive dirigenziali: per questo facevo l'esempio delle case automobilistiche.
    Se intendevi questo, per "diktat", allora sì. Pensavo ti riferissi a una specie di imposizione da parte della FA o delle tv o qualcuno di esterno alle squadre.
    2) Non sono affatto d'accordo, ovviamente.
    In serie A le partite con pochissimi tiri e occasioni ci sono ma sono circoscritte a un certo numero di partite, spesso scontri-salvezza o scontri tra una squadra da zona retrocessione e una da media classifica. Il resto non è per niente così, gioco se ne vede. Quest'anno, poi, è un po' particolare perchè in A ci sono almeno due formazioni (Carpi e Frosinone) che sono francamente un po' "out of their league", come dicono gli inglesi.
    In premier tutte le volte che ho guardato le partite c'erano spazi ampi a disposizione e gente che correva di qua e di là. Non ne ho viste moltissime (mi annoio), quindi forse sarò stato sfortunato io.

  6. #1726

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Volo Visualizza Messaggio
    è quasi come se guardare una partita con 0 tiri in porta e perenne tonnara a centrocampo non piaccia a tutti
    che STRANO

    in campi DI MERDA ti sei dimenticato di AGGIUNGERE

  7. #1727
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.126

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Boemondo L'orbo Visualizza Messaggio
    in campi DI MERDA ti sei dimenticato di AGGIUNGERE
    E in stadi di merda.

    Sempre meglio della premier dove non puoi manco fumare sugli spalti o alzarti in piedi

  8. #1728
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.254

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    "Ehi, mister, puntiamo a vincere la prossima partita e il campionato, vero?".
    "Sei pazzo? Disponiamoci in campo a casaccio e mettiamoci a correre come dei matti, lasciando spazi enormi agli avversari e difendendoci in maniera volutamente approssimativa, così venderemo un sacco di magliette ai gonzi in Papuasia! Ahr, ahr...".
    "Mister, ma si rende conto che è illogico? Non pensa che possano esserci altri motivi per i quali vengono vendute tante magliette? Chessò, un modello economico più avanzato, giocatori di maggiori richiamo, maggiori investimenti... Giocando male e perdendo, o comunque ottenendo risultati inferiori a quelli che potremmo avere con un'impostazione un minimo razionale e moderna, ci faremo una cattiva fama, saremo meno appetibili dal mercato, avremo individualmente valutazioni e ingaggi inferiori rispetto a quelli che vinceranno le partite...".
    "Ma no, lascia fare. A ogni inizio stagione c'è una grande riunione di tutti gli allenatori e dei dirigenti, insieme al club Bimberberghe, a Mario Monti e ai rettiliani, con un patto di sangue effettuato sgozzando una capra al chiaro di luna; decidiamo tutti apposta di giocare male così, sempre, tutte le partite, mica come in Italia che vanno a metà velocità rispetto al nostro campionato ma vanno fortissimo nel ranking perché sono così più furbi di noi e di tutti gli altri, con quelle difese ridicole...".
    Ultima modifica di ABS; 06-04-16 alle 11:06

  9. #1729
    Havoc L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.729
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    E in stadi di merda.

    Sempre meglio della premier dove non puoi manco fumare sugli spalti o alzarti in piedi

    Guarda che é vietato pure in italia, non puoi fumare in un luogo pubblico.

    Battletag: MrWashington#21181

  10. #1730
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.501

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Guarda che é vietato pure in italia, non puoi fumare in un luogo pubblico.
    spiegalo alla coatta che in sud si portava il panetto di hashish da mezzo etto e lo tirava fuori come se fosse tabacco.
    in piedi, spalle al campo


  11. #1731
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    3.361

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    spiegalo alla coatta che in sud si portava il panetto di hashish da mezzo etto e lo tirava fuori come se fosse tabacco.
    in piedi, spalle al campo
    Stile Roma (cit.)

  12. #1732
    Senior Member L'avatar di Guardian80
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    550

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da ABS Visualizza Messaggio
    "Ehi, mister, puntiamo a vincere la prossima partita e il campionato, vero?".
    "Sei pazzo? Disponiamoci in campo a casaccio e mettiamoci a correre come dei matti, lasciando spazi enormi agli avversari e difendendoci in maniera volutamente approssimativa, così venderemo un sacco di magliette ai gonzi in Papuasia! Ahr, ahr...".
    "Mister, ma si rende conto che è illogico? Non pensa che possano esserci altri motivi per i quali vengono vendute tante magliette? Chessò, un modello economico più avanzato, giocatori di maggiori richiamo, maggiori investimenti... Giocando male e perdendo, o comunque ottenendo risultati inferiori a quelli che potremmo avere con un'impostazione un minimo razionale e moderna, ci faremo una cattiva fama, saremo meno appetibili dal mercato, avremo individualmente valutazioni e ingaggi inferiori rispetto a quelli che vinceranno le partite...".
    "Ma no, lascia fare. A ogni inizio stagione c'è una grande riunione di tutti gli allenatori e dei dirigenti, insieme al club Bimberberghe, a Mario Monti e ai rettiliani, con un patto di sangue effettuato sgozzando una capra al chiaro di luna; decidiamo tutti apposta di giocare male così, sempre, tutte le partite, mica come in Italia che vanno a metà velocità rispetto al nostro campionato ma vanno fortissimo nel ranking perché sono così più furbi di noi e di tutti gli altri, con quelle difese ridicole...".

  13. #1733
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.501

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    Stile Roma (cit.)
    ce l'hai du' cartine? (cit.)


  14. #1734
    Grande Capo Estiqaatsi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Edinbrah
    Messaggi
    1.410

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    spiegalo alla coatta che in sud si portava il panetto di hashish da mezzo etto e lo tirava fuori come se fosse tabacco.
    in piedi, spalle al campo
    Vabbè ma a Roma puoi pure sversare rifiuti radioattivi dentro al Colosseo e tutti dicono "masticazzi", l'importante è non toccare LA MAGGGGGICA

  15. #1735
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    784

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    In serie A le partite con pochissimi tiri e occasioni ci sono ma sono circoscritte a un certo numero di partite, spesso scontri-salvezza o scontri tra una squadra da zona retrocessione e una da media classifica. Il resto non è per niente così, gioco se ne vede. Quest'anno, poi, è un po' particolare perchè in A ci sono almeno due formazioni (Carpi e Frosinone) che sono francamente un po' "out of their league", come dicono gli inglesi.
    In premier tutte le volte che ho guardato le partite c'erano spazi ampi a disposizione e gente che correva di qua e di là. Non ne ho viste moltissime (mi annoio), quindi forse sarò stato sfortunato io.
    E' vero che in premier ci sono spazi più ampi, chi lo nega? E' anche vero che le partite sono in media parecchio più belle, e non solo per i "profani". Poi certo capita di vedere degli svarioni difensivi, ma non è certo prerogativa inglese, anzi.

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis
    Sempre meglio della premier dove non puoi manco fumare sugli spalti o alzarti in piedi
    In teoria non si può fumare neanche da noi, ma lo stadio è zona franca.
    Quando sono stato allo stadio a Londra la gente non fumava (e non beveva, sugli spalti) ma si alzava eccome. Ed è stato molto meglio che in qualunque stadio italiano io sia mai andato, non che ne abbia visti molti eh.

  16. #1736
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1.274
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  17. #1737
    Senior Member L'avatar di Odradek
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    679

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Le pressioni per giocare in una certa maniera ci sono in Premier, pensate solo alle critiche continue e spossanti che ha ricevuto Mourinho in tutti i suoi anni al Chelsea (anche quando vinceva), o tutte le accuse di "parcheggiare il bus" che fioccano contro ogni squadra che difende col coltello tra i denti (da noi una squadra che fa così fa il suo dovere )

  18. #1738
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.254

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    È una faccenda culturale, ovvio che se vai in Olanda e vinci il campionato facendo il catenaccio a tutto spiano ti guardano storto, ma il tutto è ampiamente sopravvalutato. Perfino nei Paesi Bassi l'Heracles sa di essere tanto più scarso dell'Ajax, quindi quando va a rendergli visita fa una partita difensiva perché sennò sa che le becca (e infatti ha strappato lo 0-0). Idem il Norwich col City di recente, nel secondo tempo non ha proprio provato ad attaccare, non ha lasciato nessuna prateria, sapeva di essere troppo scarso per giocarsela, si è difeso diligentemente e ha fatto 0-0. Da come ne parlano alcuni, pare che siano degli sprovveduti che corrono a casaccio per il campo. Evidentemente così non è, altrimenti ci vorrebbe poco a fregarli, ma, se portano più squadre nelle coppe di noi, si vede che non è esattamente così, o almeno non sempre.

  19. #1739
    Senior Member L'avatar di Volo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.385

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Boemondo L'orbo Visualizza Messaggio
    in campi DI MERDA ti sei dimenticato di AGGIUNGERE
    uhm...sigis...

  20. #1740
    Mostro della Palude L'avatar di Tavea
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    prov. di Padova
    Messaggi
    2.333
    Gamer IDs

    Steam ID: marcomatt92

    Re: Il profumato topic del calcio internazionale

    Sigis zio caro
    Non mi ero accorto del nick

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su