[IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS - Pagina 308
Pagina 308 di 1217 PrimaPrima ... 208 258 298306307308309310 318 358 408 808 ... UltimaUltima
Risultati da 6.141 a 6.160 di 24332

Discussione: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

  1. #6141
    Senior Member L'avatar di Ffvorax
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    264
    Gamer IDs

    PSN ID: LordVorax Steam ID: lordvorax

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Per me i cambi ci hanno affossato (oltre agli errori arbitrali nelle due sfide, ma vabbè...)... c'è anche da dire che non si può pretendere che uno Sturaro od un Pereyra ti facciano sempre grandi partite... sono dei buoni giocatori ma nulla di più.
    Manzo poi non era al top... io avrei messo più Zaza che con la sua cattiveria avrebbe portato un pò di scompiglio così come faceva morata.

    Detto ciò ci serve sicuramene qualche altro innesto di qualità, perchè con Marchisio/Chiellini/Dybala fuori per infortuni, non c'era una panchina proprio di top tra cui scegliere per continuare a tenere la partita su ritmi alti.

    Tanto, tanto rammarico per non aver passato il turno... soprattutto per la consapevolezza che abbiamo meritato di passare più noi nelle due sfide... ora però bisogna mandare giù, rendersi conto che non ci fa più paura manco il Bayern di turno, e puntare a testa bassa Campionato e Coppa Italia, così i gufetti tornano nelle loro tane...

  2. #6142
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.911

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Zuma Visualizza Messaggio
    Sì, ma ad esempio Zaza torna meno di Manzo indietro ad aiutare la squadra. Però rimangono in nostri due attaccanti più simili.
    Ma oggi il problema di Manzo è che non è entrato in partita subito (lo ha fatto nei supplementari). Come dici tu non riusciva neppure a saltare di testa (addirittura si è fatto superare sempre da Alaba). Come l'ha sbagliata Sturaro. Capita. E capita anche a Zaza.
    Ieri la partita l'ha sbagliata mandzukic, non zaza: che senso ha, pensare che "capita anche a Zaza", quando ieri non ha giocato? I fatti sono che ieri la partita l'ha sbagliata Mandzukic, fine.

    Parlando di tattica, la critica che faccio ad Allegri è che se devi mettere un centravanti da solo in mezzo alla metà campo tedesca, è molto meglio Zaza di Mandzukic: posto che di palloni alti Mandzukic non ne ha beccato uno, Zaza pressa per 3-4 volte ciò che riesce a pressare il croato (spesso eccedendo). Sempre per una questione di diversa velocità.
    La partita con l'Inter ha dimostrato in modo clamoroso ciò che sto dicendo: nei supplementari, Zaza si è battuto da solo contro tutta la metà campo interista riuscendo addirittura a costruirsi (praticamente da solo) due occasioni da gol.
    Magari ieri non avrebbe costruito niente perchè il tasso tecnico dell'avversario era diverso ma rimane evidente la differenza di efficacia tra le due punte in una situazione come quella.

    Poi, onestamente, se mi vengono a chiedere se con Zaza sarebbe cambiato qualcosa, non lo so: forse sì, forse no.
    Ma ieri andava messo lui, non Mandzukic. Che, tra l'altro, è pure mezzo infortunato... il che aggrava le colpe di Allegri: sarei curioso di sentire se qualcuno gli ha chiesto perchè, tra i due, ha messo Mandzukic.

    PS: Zaza è una via di mezzo tra Morata e Mandzukic, difficile dire se assomiglia più a uno o all'altro: per velocità assomiglia più allo spagnolo, per grinta e capacità tecniche al croato (nel senso che Morata è meglio).

    Citazione Originariamente Scritto da Camus Visualizza Messaggio
    A noi oggi la panchina ha sopperito alle mancanze di Dybala, Marchisio e Chiellini.

    É vero, la loro panchina è migliore ma la nostra non è da buttare via.

    É come in serie A, la differenza di livello si vede nella rosa in senso completo
    La nostra panchina, oggi, ha sopperito alle assenze di Dybala, Chiellini e Marchisio.
    La loro a quelle di Robben, Boateng, Javi Martinez.
    La differenza s'è vista quando ci si è trovati a fare gli ulteriori cambi perchè non potevano più stare in campo nè Morata, nè Cuadrado, nè Khedira: lì il distacco tra le due formazioni si è ingigantito perchè Sturaro e Pereyra non è gente che possa fare la CL mentre Mandzukic era semi-infortunato.
    Dall'altra parte, invece, Thiago-Coman (soprattutto il secondo) hanno fatto la differenza e regalato la qualificazione al Bayern.

    Ah, giacchè ci siamo, su Coman: è da questa estate che continuo a ripetere che cederlo è stato un errore: quando un giocatore è forte, gli schemi e tutti i ruoli di questo mondo passano in secondo piano.
    La questione che "non si integra negli schemi" è una delle anomalie tutte italiane di vedere il calcio: si fa prima la squadra forte, poi si vede come metterla in campo (ovviamente entro certi limiti, non sto dicendo di schierare 11 centravanti). Ed è lì che l'allenatore si deve dimostrare bravo.
    Personalmente penso che la cessione sia stata più opera di Marotta che di Allegri (28 mln per una promessa, per quanto magnifica, sono tanti) ma la cosa non sposta di una virgola il discorso: come su Dybala la Juve ci ha visto lunghissimo, andando a pagare un sacco di soldi per un giocatore che oggi ne varrà il doppio, su Coman ci ha visto lunghissimo il Bayern.
    Giusto riconoscere i meriti quando ci sono, giusto riconoscere le colpe quando ci sono.

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Infatti spiegalo al tuo collega che mi ha quotato, quando la seconda in classifica ha Chaloba e David Lopez in panca, Pereyra non sarà Thiago, ma basta e avanza per sopperire anche in CL, figurarsi in Serie A....
    Eeeeeeeeeeeeeeeehhh ?!?

    Citazione Originariamente Scritto da Blade Runner Visualizza Messaggio
    io invece riesco eccome a dare la colpa all'arbitraggio che nei 180 minuti è stato
    chiaramante pro bayern.
    Ecco, io al di là delle colpe e della malafede, penso che un fatto sia innegabile: due (se non tre) dei sei gol del bayern sono viziati, alla Juve manca un rigore e anche un gol regolare annullato per fuorigioco (che è l'errore più clamoroso tra tutti).
    Ora, se vogliamo far finta che queste cose non pesino, possiamo pure farlo: ma la realtà è che se questi episodi fossero capitati al Bayern e non a noi (tanto sono ininfluenti, no?), adesso i quarti di finale li staremmo festeggiando noi e non loro.

  3. #6143

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Io l'arbitraggio lo lascerei a chi usualmente lo utilizza come scusa per i fallimenti.

    Abbiamo avuto le occasioni per chiudere la partita nonostante le pesanti assenze, questo non è da dimenticare.

    L'amarezza c'è, perché mai mi sarei sognato di stare sul 2-0 al 70' ma c'è anche la consapevolezza che non manca molto per entrare nelle top 4

    Se il prossimo mercato si farà a modino il prossimo anno possiamo prenderci belle soddisfazioni.

    spedito con ricevuta di ritorno

  4. #6144
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.911

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Ah, dimenticavo: in ogni caso, complimenti, complimenti e ancora complimenti ad Allegri e alla squadra.
    Al di là di tutto, al momento del sorteggio io (e non solo io) davo la Juve per spacciata al 90%, invece al 90' del ritorno quelli spacciati al 99% erano loro.
    Allegri ha avuto un colpo di genio a schierare Pogba dietro a Morata (veramente una soluzione fantastica) e tutti i giocatori (Morata, Cuadrado, Sandro e Pogba in primis) hanno fatto una partita fantastica finchè ha retto il fiato.
    E se Marchisio fosse potuto entrare al posto di Pereyra o di Sturaro, le cose sarebbero andate diversamente. Molto diversamente.

    Complimenti a tutti, ieri sera siamo tornati ai livelli pre-calciopoli.
    Ora si tratta di rimanerci e di non lasciare la partita di ieri come caso isolato.

  5. #6145
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.870

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Io direi che di qui a poco saremo una squadra da top 4 siamo sicuramente una top 8 in Europa.
    Diciamo che dal prossimo anno se non ci saranno rivoluzioni disastrose il nostro obiettivo mini saranno i quarti con il primo posto nel girone, senza scuse ad oggi siamo l'unica squadra italiana che può pensare di riuscirci.
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  6. #6146
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.392
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    A me sinceramente preoccupa tantissimo la continuità.

    E sono serissimo.

    Ora, per come stanno le cose l'eliminazione di ieri ci può stare al cospetto di una big, e in effetti nei 180 minuti se la si è giocata ad armi pari (ognuno con le sue), e probabilmente senza le sviste saremmo anche passati noi, e già nel primo tempo di ieri paradossalmente la si poteva chiudere...

    Però sono preoccupato: la Juventus è da 5 anni in costante crescita e ci si aspetto un tassello dopo l'altro.

    Però dopo 5 anni stai ancora lì lì, che quando devi alzare l'asticella arrivi con il fiatone.

    Ieri il fiatone è stato la panchina e la poca qualità dell'organico per giocarsela in Europa (dopotutto è questo il fine, non mi si venga a parlare ancora di scudetto e basta).

    Mi chiedo: questa crescita che dopo 3 anni ci ha portato ad essere asfaltati dal Bayern prima, a giocarcela con loro dopo, ma comunque in due partite in cui la differenza qualitativa è comunque risultata ancora abissale, avrà davvero un proseguo?

    O, come leggevo qualche giorno fa su Juventibus, ci troviamo nel guado?

    Per questo non sono soddisfatto comunque dell'uscita di ieri, perchè era proprio l'ingresso ai quarti avendo battuto un Bayern che poteva sancire una vera crescita. Poi magari uscivi con il PSG, ma oramai potevi dire che stavi lì.

    Invece no, ancora il Bayern è distante e non lo batti: l'anno prossimo come verrà colmato il gap, tenuto conto che quelle squadre lì stanno e lì rimarranno?

    Cosa farà la società con la panchina (inutile, servono pezzi pregiati, non una panchina buona/media come ora, altrimenti non darti manco pena di tentare la CL) l'anno prossimo?
    In caso di cessioni che faremmo? Investimenti o punteremmo ancora sugli Hernanes 2, tanto in Italia basta e avanza?

    No, perchè oramai 5 anni sono comunque tanti e i cicli finiscono: abbiamo la forza tipo quella delle big a far sì che questi cicli siano semiperenni? O arriverà il momento in cui torneremo a vivacchiare?

    Crescita: ok, ma la fermata qual è? Il modello Lazio? Ci basterebbe ogni anno puntare agli ottavi/quarti di CL?

  7. #6147
    Junior anziano L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gagarin, Livorno
    Messaggi
    1.566

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Back to the origin Visualizza Messaggio
    Io l'arbitraggio lo lascerei a chi usualmente lo utilizza come scusa per i fallimenti.

    Abbiamo avuto le occasioni per chiudere la partita nonostante le pesanti assenze, questo non è da dimenticare.

    L'amarezza c'è, perché mai mi sarei sognato di stare sul 2-0 al 70' ma c'è anche la consapevolezza che non manca molto per entrare nelle top 4

    Se il prossimo mercato si farà a modino il prossimo anno possiamo prenderci belle soddisfazioni.

    spedito con ricevuta di ritorno
    questo dico, dare la colpa agli altri è da perdenti, e noi non lo siamo

    credo che in europa ad oggi, ci sia la differenza che in italia c'è tra noi e il resto delle squadre: noi togliamo khedira e mettiamo sturaro; loro levano alonso e mettono alcantara...
    e il gap si è sentito a causa degli infortuni, perchè con Marchisio avremmo avuto una scelta in più: perchè è inutile dire, ma la coperta corta è più evidente a centrocampo, dobbiamo lavorare qui

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    A me sinceramente preoccupa tantissimo la continuità.

    E sono serissimo.

    Ora, per come stanno le cose l'eliminazione di ieri ci può stare al cospetto di una big, e in effetti nei 180 minuti se la si è giocata ad armi pari (ognuno con le sue), e probabilmente senza le sviste saremmo anche passati noi, e già nel primo tempo di ieri paradossalmente la si poteva chiudere...

    Però sono preoccupato: la Juventus è da 5 anni in costante crescita e ci si aspetto un tassello dopo l'altro.

    Però dopo 5 anni stai ancora lì lì, che quando devi alzare l'asticella arrivi con il fiatone.

    Ieri il fiatone è stato la panchina e la poca qualità dell'organico per giocarsela in Europa (dopotutto è questo il fine, non mi si venga a parlare ancora di scudetto e basta).

    Mi chiedo: questa crescita che dopo 3 anni ci ha portato ad essere asfaltati dal Bayern prima, a giocarcela con loro dopo, ma comunque in due partite in cui la differenza qualitativa è comunque risultata ancora abissale, avrà davvero un proseguo?

    O, come leggevo qualche giorno fa su Juventibus, ci troviamo nel guado?

    Per questo non sono soddisfatto comunque dell'uscita di ieri, perchè era proprio l'ingresso ai quarti avendo battuto un Bayern che poteva sancire una vera crescita. Poi magari uscivi con il PSG, ma oramai potevi dire che stavi lì.

    Invece no, ancora il Bayern è distante e non lo batti: l'anno prossimo come verrà colmato il gap, tenuto conto che quelle squadre lì stanno e lì rimarranno?

    Cosa farà la società con la panchina (inutile, servono pezzi pregiati, non una panchina buona/media come ora, altrimenti non darti manco pena di tentare la CL) l'anno prossimo?
    In caso di cessioni che faremmo? Investimenti o punteremmo ancora sugli Hernanes 2, tanto in Italia basta e avanza?

    No, perchè oramai 5 anni sono comunque tanti e i cicli finiscono: abbiamo la forza tipo quella delle big a far sì che questi cicli siano semiperenni? O arriverà il momento in cui torneremo a vivacchiare?

    Crescita: ok, ma la fermata qual è? Il modello Lazio? Ci basterebbe ogni anno puntare agli ottavi/quarti di CL?
    3 anni fa siamo usciti col Bayern, presi a pallonate
    ieri sera siamo usciti col Bayern a due minuti dalla fine
    direi che il balzo lo abbiamo fatto, e grosso

    continuo a preferire una società che cerca di progredire un passettino alla volta, con criterio e l'obiettivo di arrivare ai quarti (almeno) ogni anno, piuttosto che vincere una coppa dopo 40 anni e sparire nell'oblio e guardare a una qualificazione in EL come obiettivo stagionale...

    ricordo che il City ha raggiunto per la prima volta nella storia i quarti di finale, quest'anno...
    si cresce e si costruisce dalle fondamenta: non solo il city, ma anche il psg è lì a dimostrare che i soldi non sono tutto, bisogna saperli spendere. Il Bayern lo sa fare, noi nel nostro piccolo, lo sappiamo fare; la roma e l'inter, p.e., no!
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  8. #6148
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.392
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio

    continuo a preferire una società che cerca di progredire un passettino alla volta, con criterio e l'obiettivo di arrivare ai quarti (almeno) ogni anno, piuttosto che vincere una coppa dopo 40 anni e sparire nell'oblio e guardare a una qualificazione in EL come obiettivo stagionale...
    Anche io lo preferisco e spero che sia sempre così.

    Quest'anno però, tutto questo slancio non l'ho visto (abbiamo un centrocampo mezzo zoppo anche se stanno tutti bene) e in attacco non ci siamo mossi per una grande punta.

    Addirittura arriviamo ad invocare Manzotin come il nostro nuovo Stopper: c'è qualcosa di tremendamente sbagliato in tutto questo.

    Siamo ancora confusi: puntiamo ai giovani e diamo via Coman... e mettiamo in campo Pereyra contro il Bayern a casa loro...

    Cosa farà la società sul mercato? A parte le voci di cazzo che girano ogni 5 minuti sui siti attiraclick, visto che a quest'ora abbiamo già una rosa 30 volte più costosa del Barcellona?

  9. #6149
    Junior anziano L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gagarin, Livorno
    Messaggi
    1.566

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    quest'anno è l'anno zero, le fondamenta famose: dare via tre perni e sostituirli non era facile, ma ci siamo riusciti
    ora mancano le alterntive ai nuovi, sempre un passo alla volta: quest'estate penseremo a questo, credo. E spero!

    nel mare di operazioni, capita di sbagliare, forse Coman lo è stato: ma direi che si contano sulle dita di una mano
    e l'errore sarebbe più evidente se l'anno prossimo prendessimo Berardi per fare il 4-3-3... perchè entrambi ad oggi, in questa Juve, non hanno ruolo...
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  10. #6150
    Havoc L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    4.746
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    quest'anno è l'anno zero, le fondamenta famose: dare via tre perni e sostituirli non era facile, ma ci siamo riusciti
    ora mancano le alterntive ai nuovi, sempre un passo alla volta: quest'estate penseremo a questo, credo. E spero!

    nel mare di operazioni, capita di sbagliare, forse Coman lo è stato: ma direi che si contano sulle dita di una mano
    e l'errore sarebbe più evidente se l'anno prossimo prendessimo Berardi per fare il 4-3-3... perchè entrambi ad oggi, in questa Juve, non hanno ruolo...

    Io starei attento che a giugno mi vendano pogba/dybala/bonucci/morata.

    Battletag: MrWashington#21181

  11. #6151

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Io starei attento che a giugno mi vendano pogba/dybala/bonucci/morata.


    spedito con ricevuta di ritorno

  12. #6152
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.392
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da MrWashington Visualizza Messaggio
    Io starei attento che a giugno mi vendano pogba/dybala/bonucci/morata.
    this. a me preoccupano più queste operazioni, tanto c'è Sturaro...

  13. #6153
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.870

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    A me sinceramente preoccupa tantissimo la continuità.

    E sono serissimo.

    Ora, per come stanno le cose l'eliminazione di ieri ci può stare al cospetto di una big, e in effetti nei 180 minuti se la si è giocata ad armi pari (ognuno con le sue), e probabilmente senza le sviste saremmo anche passati noi, e già nel primo tempo di ieri paradossalmente la si poteva chiudere...

    Però sono preoccupato: la Juventus è da 5 anni in costante crescita e ci si aspetto un tassello dopo l'altro.

    Però dopo 5 anni stai ancora lì lì, che quando devi alzare l'asticella arrivi con il fiatone.

    Ieri il fiatone è stato la panchina e la poca qualità dell'organico per giocarsela in Europa (dopotutto è questo il fine, non mi si venga a parlare ancora di scudetto e basta).

    Mi chiedo: questa crescita che dopo 3 anni ci ha portato ad essere asfaltati dal Bayern prima, a giocarcela con loro dopo, ma comunque in due partite in cui la differenza qualitativa è comunque risultata ancora abissale, avrà davvero un proseguo?

    O, come leggevo qualche giorno fa su Juventibus, ci troviamo nel guado?

    Per questo non sono soddisfatto comunque dell'uscita di ieri, perchè era proprio l'ingresso ai quarti avendo battuto un Bayern che poteva sancire una vera crescita. Poi magari uscivi con il PSG, ma oramai potevi dire che stavi lì.

    Invece no, ancora il Bayern è distante e non lo batti: l'anno prossimo come verrà colmato il gap, tenuto conto che quelle squadre lì stanno e lì rimarranno?

    Cosa farà la società con la panchina (inutile, servono pezzi pregiati, non una panchina buona/media come ora, altrimenti non darti manco pena di tentare la CL) l'anno prossimo?
    In caso di cessioni che faremmo? Investimenti o punteremmo ancora sugli Hernanes 2, tanto in Italia basta e avanza?

    No, perchè oramai 5 anni sono comunque tanti e i cicli finiscono: abbiamo la forza tipo quella delle big a far sì che questi cicli siano semiperenni? O arriverà il momento in cui torneremo a vivacchiare?

    Crescita: ok, ma la fermata qual è? Il modello Lazio? Ci basterebbe ogni anno puntare agli ottavi/quarti di CL?
    Siamo partiti da un livello infimo eredità di 2 settimo posto è siamo qui credo che sia la maggiore crescita possibile in 5 anni se continuerà non si può dire dipende dalle scelte societarie...al momento non mi sembrano sbagliate potevano essere più aggressive ma la prudenza non mi trova in disaccordo. Siamo la squadra europea che ha aumentato maggiormente il fatturato e il monte ingaggi negli ultimi anni (a parte una serie di inglesi che secondo me prima o poi imploderanno)
    Le scelte di ringiovanire la rosa sono state fatte e secondo me pure in tempo adesso dobbiamo avere pazienza...Barcellona e Real 10 anni fa (quando hanno tentato di affossarci) erano li ci si è avvicinato il bayern con un lungo lavoro (loro in Europa negli ultimi 39 anni non hanno vinto più di noi) adesso con un lungo lavoro ci avvicineremo pure noi è poi ce la giocheremo sempre.
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  14. #6154
    Senior Member L'avatar di Camus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    corte sconta detta arcana
    Messaggi
    2.173

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    A me sinceramente preoccupa tantissimo la continuità.

    E sono serissimo.

    Ora, per come stanno le cose l'eliminazione di ieri ci può stare al cospetto di una big, e in effetti nei 180 minuti se la si è giocata ad armi pari (ognuno con le sue), e probabilmente senza le sviste saremmo anche passati noi, e già nel primo tempo di ieri paradossalmente la si poteva chiudere...

    Però sono preoccupato: la Juventus è da 5 anni in costante crescita e ci si aspetto un tassello dopo l'altro.

    Però dopo 5 anni stai ancora lì lì, che quando devi alzare l'asticella arrivi con il fiatone.

    Ieri il fiatone è stato la panchina e la poca qualità dell'organico per giocarsela in Europa (dopotutto è questo il fine, non mi si venga a parlare ancora di scudetto e basta).

    Mi chiedo: questa crescita che dopo 3 anni ci ha portato ad essere asfaltati dal Bayern prima, a giocarcela con loro dopo, ma comunque in due partite in cui la differenza qualitativa è comunque risultata ancora abissale, avrà davvero un proseguo?

    O, come leggevo qualche giorno fa su Juventibus, ci troviamo nel guado?

    Per questo non sono soddisfatto comunque dell'uscita di ieri, perchè era proprio l'ingresso ai quarti avendo battuto un Bayern che poteva sancire una vera crescita. Poi magari uscivi con il PSG, ma oramai potevi dire che stavi lì.

    Invece no, ancora il Bayern è distante e non lo batti: l'anno prossimo come verrà colmato il gap, tenuto conto che quelle squadre lì stanno e lì rimarranno?

    Cosa farà la società con la panchina (inutile, servono pezzi pregiati, non una panchina buona/media come ora, altrimenti non darti manco pena di tentare la CL) l'anno prossimo?
    In caso di cessioni che faremmo? Investimenti o punteremmo ancora sugli Hernanes 2, tanto in Italia basta e avanza?

    No, perchè oramai 5 anni sono comunque tanti e i cicli finiscono: abbiamo la forza tipo quella delle big a far sì che questi cicli siano semiperenni? O arriverà il momento in cui torneremo a vivacchiare?

    Crescita: ok, ma la fermata qual è? Il modello Lazio? Ci basterebbe ogni anno puntare agli ottavi/quarti di CL?
    Per me questa analisi non è condivisibile.

    Tre anni fa il Bayern ci ha aperto il culo e la Juve non è stata in grado di fare un solo gol. 2 a 0 all'andata a Juventus e 2 a 0 a Bayern.

    L'anno scorso in finale di Champions la Juventus con il Barcellona ha perso 3 a 1. Il massimo che è riuscita a fare é stata pareggiare per mezz'ora.

    Quest'anno dopo la rivoluzione voluta dalla società e criticata da noi tifosi in ogni modo nei 180 minuti abbiamo pareggiato col Bayern ed al 179esimo stavamo passando noi.

    L'articolo di Scarpa su juventibus è una cazzata fotonica perché vuole che la Juve si comporti da top club ma non fa i conti con i soldi. Lui voleva trattenere Vidal, Tevez e Coman e contemporaneamente prendere Dybala e Sandro. Grazie al cazzo. E poi? E poi un cazzo. Il ragionamento easy è "la proprietà deve osare, deve investire, deve spendere così si vince sicuro", in pratica il ragionamento del city e del psg. La proprietà obbliga invece la dirigenza ad investire con oculatezza. E i risultati sono quelli che vediamo.

    L'articolo di Scarpa è una cazzata perché se dopo la partita di ieri uno non pensa un minimo "sì cazzo, il gap si sta riducendo" allora forse c'è un problema, ma non nella Juve, perché si pretende di affrontare le coppe come i bambini giocano a Fifa, ok tu hai 85-85-85 o beh allora io voglio la squadra che abbia 90-90-90

    Qui non si tratta nemmeno di avere fiducia, ma almeno di dare il beneficio del dubbio e dargli il tempo di dimostrare che sono gli incapaci che pensiamo.

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    Anche io lo preferisco e spero che sia sempre così.

    Quest'anno però, tutto questo slancio non l'ho visto (abbiamo un centrocampo mezzo zoppo anche se stanno tutti bene) e in attacco non ci siamo mossi per una grande punta.

    Addirittura arriviamo ad invocare Manzotin come il nostro nuovo Stopper: c'è qualcosa di tremendamente sbagliato in tutto questo.

    Siamo ancora confusi: puntiamo ai giovani e diamo via Coman... e mettiamo in campo Pereyra contro il Bayern a casa loro...

    Cosa farà la società sul mercato? A parte le voci di cazzo che girano ogni 5 minuti sui siti attiraclick, visto che a quest'ora abbiamo già una rosa 30 volte più costosa del Barcellona?
    con Vidal e Tevez l'anno scorso il Barcellona ha vinto, quest'anno il Bayern nei 180 minuti ha pareggiato...

    Non é che forse il trattenere quei giocatori non era la mossa più corretta? Non è che forse con tutti i limiti di Marotta nel vendere forse i giocatori che entrano non sono così grami?

    La Juve pareggia con Hernanes in campo andata e ritorno e chi si deve preoccupare siamo noi tifosi juventini?

  15. #6155
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.392
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Camus Visualizza Messaggio
    Per me questa analisi non è condivisibile.

    Tre anni fa il Bayern ci ha aperto il culo e la Juve non è stata in grado di fare un solo gol. 2 a 0 all'andata a Juventus e 2 a 0 a Bayern.

    L'anno scorso in finale di Champions la Juventus con il Barcellona ha perso 3 a 1. Il massimo che è riuscita a fare é stata pareggiare per mezz'ora.

    Quest'anno dopo la rivoluzione voluta dalla società e criticata da noi tifosi in ogni modo nei 180 minuti abbiamo pareggiato col Bayern ed al 179esimo stavamo passando noi.
    Qui non si tratta di condivisibile o meno: affermare che 3 anni fa ci aprirono in due e ieri no, non equivale a dire che stiamo davvero crescendo.

    3 anni fa non hai fatto manco un gol al Bayern e ne hai presi 4. Il Barca non ne fece manco uno e ne prese 7 (quindi eravamo già al livello del Barca 3 anni fa?), ed il Barca non cresce, è comunque sempre lì.

    La questione è: ok, e domani? Essere soddisfatti perchè ieri stavi peggio ed oggi meglio (ma ieri eri in finale, oggi agli ottavi e ricaverai anche qualche milione in meno...) non implica nulla per il dopodomani.

  16. #6156
    Sancta Santorum L'avatar di frittole
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    into the Underworld
    Messaggi
    3.745
    Gamer IDs

    PSN ID: MarcoTV2000 Steam ID: restorehope

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Mah ringrazio gabo per "REDDIT" vista in hd senza bufferizzamenti vari, nn lo conoscevo.
    Sui cambi sono dccordo con Tom, se volevi far salire la squadra e con un infortunio alle spalle nn avrei inserito Manzotin ma Zaza. Piu veloce, meno esperienza ma in quei frangenti e visto le difficoltà dei teteschi in difesa poteva portare qualcosa in più e se proprio volevi Manzotin c'era da affiancargli qualcuno che lo aiutasse far salire la squadra, da solo è inutile. Discorso Coman, c'è poco da dire io me lo sarei tenuto stretto stretto, ma vabbe'.
    Ora rialzarsi e con piglio feroce asfaltare i bovini senza scordarsi che NOI abbiamo ancora due obbiettivi da completare, gli altri stanno a guardare.
    Memori di questo risultato ci servono un paio di innesti di livello x alzare di un altro gradino il livello.
    Per quest anno ci portiamo acasa solo 75mln.
    Ultima modifica di frittole; 17-03-16 alle 13:13
    Il marinaio spiego' le vele al vento, ed il vento..non capi'.
    In Omnia Pericula, Tasta Testicula

  17. #6157
    Senior Member L'avatar di Camus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    corte sconta detta arcana
    Messaggi
    2.173

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    Qui non si tratta di condivisibile o meno: affermare che 3 anni fa ci aprirono in due e ieri no, non equivale a dire che stiamo davvero crescendo.

    3 anni fa non hai fatto manco un gol al Bayern e ne hai presi 4. Il Barca non ne fece manco uno e ne prese 7 (quindi eravamo già al livello del Barca 3 anni fa?), ed il Barca non cresce, è comunque sempre lì.

    La questione è: ok, e domani? Essere soddisfatti perchè ieri stavi peggio ed oggi meglio (ma ieri eri in finale, oggi agli ottavi e ricaverai anche qualche milione in meno...) non implica nulla per il dopodomani.
    Eh no. Troppo facile.

    1) qui e ora abbiamo una società, perché allenatore e giocatori possono cambiare con maggiore frequenza, che 5 anni fa ha promesso che avrebbero riportato la Juventus nel calcio che conta;
    2) sempre qui e ora abbiamo una società che dopo una finale di Champions, invece di dire ok gente, va tutto bene, un paio di aggiustatine e ci siamo, hanno avuto il coraggio non di investire (perché così è facile ma non è detto che sia intelligente) ma di rivoluzionare la rosa con investimenti come Dybala e Sandro e nei 180 il Bayern si è cacato nelle mutande.
    3) guardandoci alle spalle abbiamo una proprietà ed una dirigenza che sta facendo esattamente quello che aveva promesso. Ci ha riportato nel calcio che conta. Il problema è che non lo ha fatto come avremmo voluto noi tifosi o come avremmo pensato che fosse possibile quindi dal nostro punto di vista è sbagliato

    Sei liberissimo di avere preoccupazione e sfiducia verso la società per il futuro ma su cosa lo appoggi questo presentimento? Su quale indizio? Su quale competenza quando noi tifosi ci preoccupiamo da settembre o dal sorteggio e quelli che noi dovremmo sostenere invece hanno quasi passato il turno?

    E ora avremmo ragione noi a preoccuparci?

  18. #6158
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    960

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Glorfindel Visualizza Messaggio
    Qui non si tratta di condivisibile o meno: affermare che 3 anni fa ci aprirono in due e ieri no, non equivale a dire che stiamo davvero crescendo.

    3 anni fa non hai fatto manco un gol al Bayern e ne hai presi 4. Il Barca non ne fece manco uno e ne prese 7 (quindi eravamo già al livello del Barca 3 anni fa?), ed il Barca non cresce, è comunque sempre lì.

    La questione è: ok, e domani? Essere soddisfatti perchè ieri stavi peggio ed oggi meglio (ma ieri eri in finale, oggi agli ottavi e ricaverai anche qualche milione in meno...) non implica nulla per il dopodomani.
    Ma infatti non siamo al livello economico dei top club che possono sostituire campioni con altri campioni. L'anno scorso abbiamo raggiunto un livello sportivo superiore a quello economico e quindi la societá ha dovuto rivoluzionare. La vera prova di forza sará tenere i giovani forti E prenderne altri nei ruoli scoperti.

  19. #6159
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    787

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Io direi che di qui a poco saremo una squadra da top 4 siamo sicuramente una top 8 in Europa.
    Io direi che la Juve è già da semifinale, a parte le solite due chi c'è più forte? Forse il Real, che ha una rosa molto migliore ma gioca di merda, ma le altre per me sono sullo stesso livello se non sotto (parlo di quest'anno, il prossimo chissà). Poi si può uscire prima, dipende da tante cose, ma la squadra c'è eccome.

  20. #6160
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1.396

    Re: [IL CLUB MAROTTA VATTENE] - JUVENTUS

    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Ieri la partita l'ha sbagliata mandzukic, non zaza: che senso ha, pensare che "capita anche a Zaza", quando ieri non ha giocato? I fatti sono che ieri la partita l'ha sbagliata Mandzukic, fine.

    Parlando di tattica, la critica che faccio ad Allegri è che se devi mettere un centravanti da solo in mezzo alla metà campo tedesca, è molto meglio Zaza di Mandzukic: posto che di palloni alti Mandzukic non ne ha beccato uno, Zaza pressa per 3-4 volte ciò che riesce a pressare il croato (spesso eccedendo). Sempre per una questione di diversa velocità.
    La partita con l'Inter ha dimostrato in modo clamoroso ciò che sto dicendo: nei supplementari, Zaza si è battuto da solo contro tutta la metà campo interista riuscendo addirittura a costruirsi (praticamente da solo) due occasioni da gol.
    Magari ieri non avrebbe costruito niente perchè il tasso tecnico dell'avversario era diverso ma rimane evidente la differenza di efficacia tra le due punte in una situazione come quella.

    Poi, onestamente, se mi vengono a chiedere se con Zaza sarebbe cambiato qualcosa, non lo so: forse sì, forse no.
    Ma ieri andava messo lui, non Mandzukic. Che, tra l'altro, è pure mezzo infortunato... il che aggrava le colpe di Allegri: sarei curioso di sentire se qualcuno gli ha chiesto perchè, tra i due, ha messo Mandzukic.

    PS: Zaza è una via di mezzo tra Morata e Mandzukic, difficile dire se assomiglia più a uno o all'altro: per velocità assomiglia più allo spagnolo, per grinta e capacità tecniche al croato (nel senso che Morata è meglio).
    No. Zaza è molto più simile a Manzo perché tatticamente giocano in maniera simile..ossia da centravanti (quasi) classici. Zaza e Morata sono tatticamente differenti perché lo spagnolo gioca molto sulla trequarti in orizzontale per poi scattare in verticale. Zaza sa giocare vicino agli avversari (cioè sa fare a sportellate), Morata preferisce stare sempre a distanza...anche a costo di arretrare dietro per trovarsi lo spazio.

    Ieri Allegri ha messo Manzo perché gli serviva un giocatore capace di tenere dietro i due centrali piccoletti del Bayern. In quest'ottica, Zaza e Manzo sono due soluzioni equivalenti.
    Ha preferito mettere il più esperto Manzotin per gestire i minuti finali, sapendo pure che il giocatore era in ottime mentali per affrontare la gara.
    Purtroppo Manzo ha giocato male (Allegri ha lamentato la sua eccessiva generosità in fase di copertura).

    a posteriori meglio Zaza che Manzo? Sì. Ma a posteriori anche meglio Neto di Sturaro
    In quel momento, però, Zaza e Manzo erano due soluzioni simili.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su