[CLUB ROTT'AMALA] Inter - Pagina 154
Pagina 154 di 363 PrimaPrima ... 54 104 144152153154155156 164 204 254 ... UltimaUltima
Risultati da 3.061 a 3.080 di 7250

Discussione: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

  1. #3061

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Nessuno lo riporta?
    Arriva er Tonno?

    06/mag/2016 20.33.19
    Dopo aver chiuso per Banega ed Erkin anche Tonny Vilhena, giovane talento del Feyenoord, si è offerto all'Inter. La decisione finale però spetta a Mancini.

    A costante caccia di affari e operazioni interessanti. Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, non si ferma un attimo e le opportunità non mancano: dopo aver preso Banega a sorpresa in pieno gennaio con contratti firmati, ha chiuso l'affare per Caner Erkin che sarà il nuovo terzino sinistro nerazzurro, entrambi a costo zero.

    Operazioni gratuite a livello di cartellino, con ingaggi differenti ma che hanno aperto a queste soluzioni per l'Inter. Anche per questo, nelle ultime ore, è spuntato il nome di Tonny Vilhena, centrocampista classe '95 olandese del Feyenoord. Dov'é la veritá?

    In realtá, dalle ultime indicazioni, risulta che sia stato Vilhena a proporsi all'Inter e non una mossa diretta di Ausilio. Sapendo delle recenti missioni nerazzurre in Olanda a seguire anche lo stesso Feyenoord, di cui Vilhena è piccola gemma da anni in mezzo al campo fatta eccezione per qualche periodo di problemi fisici, i suoi nuovi agenti hanno scelto di offrirlo in Italia: il Milan era uno scenario non approfondito, l'Inter invece ha ricevuto la diretta visita di Vilhena a Milano con il papá e i suoi nuovi procuratori, dopo anni di gestione sotto la regia di Mino Raiola che oggi non rientra piú nell'affare.

    Proprio il papá del ragazzo ci ha tenuto a parlare con l'Inter, sapendo come Vilhena possa essere un'occasione interessante. E Ausilio ha gradito la visita, preso appunti e valutato ogni dettaglio: Tonny ha proposte da diverse club ma ha fatto sapere di essere pronto a rifiutare offerte piú ricche pur di giocare all'Inter, in ogni caso in Serie A.

    Altro fattore gradito e apprezzato. La richiesta è di un quadriennale o quinquennale sopra ai 2 milioni a stagione, l'Inter ha preso appunti seppur pensa a cifre diverse per Vilhena. Ma l'ostacolo non sembra essere economico, quanto tecnico: dovrá essere Roberto Mancini a decidere se puó essere la pedina giusta per il centrocampo nerazzurro che giá accoglierá Banega a breve, anche perché con Vilhena i 'posti' in mediana sarebbero sostanzialmente completi.

    Un'operazione a costo zero peró aiuterebbe le casse dell'Inter, che senza Champions non puó permettersi di arrivare con facilitá ad obiettivi come Biglia o Walace del Gremio, decisamente costosi. Per questo il nome di Vilhena è stato aggiunto alla lista, presto un nuovo contatto con i suoi procuratori. Ma Tonny vuole l'Inter e per un po' è deciso ad aspettarla. Ora, tocca a Mancini...

  2. #3062
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    questo è talmente sega che s'è dovuto presentare lui ai cancelli di appiano, non siamo nemmeno dovuti andare a scovarlo noi

  3. #3063
    fullmetalshinigami
    Guest

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    In realtà è un prospetto interessante. Il motivo principale per cui non ha ancora trovato una squadra è che il padre (e agente) del giocatore vuole una commissione alta.

  4. #3064
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Handanovic

    D'Ambrosio Miranda JuanJesus Nagatomo

    FelipeSterco Kondogbia

    Brozovic Jovetic Perisic

    Icardi



    20€ che si perde.
    Ultima modifica di EddieTheHead; 07-05-16 alle 18:21

  5. #3065
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Citazione Originariamente Scritto da EddieTheHead Visualizza Messaggio
    Handanovic

    D'Ambrosio Miranda JuanJesus Nagatomo;

    FelipeSterco Kondogbia

    Brozovic Jovetic Perisic

    Icardi



    20€ che si perde.
    Maledetto gufo grrrrrrtrrrr

  6. #3066
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    VIDEO - Gnoukouri, mano sul volto dell'arbitro: sospesa Inter-Atalanta Under 17, è 3-0 a tavolino

    Gara che farà molto discutere quella fra Inter e Atalanta Under 17, sospesa al 70' sul punteggio di 2-1 per i bergamaschi dopo la protesta di Gnoukouri all'arbitro, che lo aveva espulso dopo aver fischiato un fallo in attacco alla formazione allenata da Cauet. Il numero 7 nerazzurro mette una mano sul volto del fischietto, che decide di mandare le squadre negli spogliatoi. Una scelta a dir poco controversa che costa all'Inter la sconfitta per 3-0 a tavolino nella seconda giornata del Torneo Città di San Bonifacio.


  7. #3067
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Citazione Originariamente Scritto da EddieTheHead Visualizza Messaggio
    Sono giovini. Penso abbia fatto bene, anche se sicuramente è un arbitro juventino

  8. #3068
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.809

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Ma perché giocava nell'Under 17? O è un altro gnoukuri?

  9. #3069
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Gol Icardi 1 a 0

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  10. #3070
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Melo mamma
    mia

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  11. #3071
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Vittoriaaaa Eddie puppaaaMelo

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  12. #3072
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    1 assist e 1 goal di perisic, totale 7 goal e 5 assist in 34 partite

    Distrazione al flessore della coscia per Icardi
    alè

    - - - Aggiornato - - -

    quarto posto nemmeno troppo tempo fa saremmo andati in CL :\

  13. #3073
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    handanovic e perisic squalificati col sassuolo :pippizo:

  14. #3074
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    A Icardi ci pensa Wanda Nara a fare da infermiera.Tranquilli.

    In Cl ci prendevano a pallate.
    Abbiamo fatto contropiede in casa con l'Empoli.

  15. #3075
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    #mazzarrivattene

  16. #3076
    fullmetalshinigami
    Guest

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Citazione Originariamente Scritto da EddieTheHead Visualizza Messaggio
    1 assist e 1 goal di perisic, totale 7 goal e 5 assist in 34 partite



    alè

    - - - Aggiornato - - -

    quarto posto nemmeno troppo tempo fa saremmo andati in CL :\
    Sei assist, non cinque

  17. #3077
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Jovetic amaro: "Voglio rimanere all'Inter, ma per giocare. Non potevo mica fare gol dalla panchina"

    Ai microfoni di Sky Sport, Stevan Jovetic si lascia andare ad un amaro sfogo commentando quello che è stato il suo rendimento stagionale: "Fino a gennaio ho fatto bene. Quando è iniziato il 2016, però sono stato tolto per due mesi, ho giocato poco. Di certo non potevo fare gol dalla panchina. Non accetterei di essere gestito così la prossima stagione, sono venuto qui per giocare sempre e posso giocare sempre. Io do sempre il massimo, poi ci sono delle scelte che vanno rispettate. Ma io sono venuto qua per giocare e non per fare panchina. Ho detto di volere restare, poi ne parleremo e decideremo. Il calcio italiano? Per me è in flessione in questi anni".
    Jojo, questa mancini se la lega al dito e il campo non lo vedi manco al trofeo TIM

  18. #3078
    Senior Member L'avatar di Eliwan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.967

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    08.05.2016 00:00 di Lapo De Carlo Twitter: @LapoDeCarlo1

    Inter quarta ma senza cuore (Eddievattene!)

    Un'Inter ordinaria, senza passione mossa da un minimo di professionalità, raggiunge la qualificazione all'Europa League direttamente ai gironi, soffrendo contro un Empoli che ha giocato a calcio fino al novantesimo. Nel primo tempo l'Inter parte bene, organizza quattro azioni interessanti e dà spesso la sensazione di poter segnare. Cosa che avviene al 12° con Icardi. Da quel momento la squadra tenta di andare in controllo, amministra e non le riesce perché non ha le basi per poterlo fare, lentamente inizia a perdere sicurezza e sbaglia anche in difesa, quando Juan Jesus cerca di anticipare Pucciarelli in area e viene beffato. San Siro non la prende neanche tanto male, i tifosi hanno già visto questa scena in troppe occasioni. L'Inter torna a giocare e le va bene dopo soli tre minuti, quando Perisic sigla il 2-1. Poi Icardi si costruisce e fallisce la palla del 3-1.
    Nel secondo tempo la squadra scende in campo in modalità risparmio, fa il compitino, aspetta l'Empoli e, con il consueto atteggiamento irritante aspetta gli avversari, contando pigramente di fare un eventuale ripartenza. Nel frattempo esce Jovetic tra gli applausi e si fa male Icardi. Il trend è da partita di fine stagione non finisce e culmina con un'occasione enorme dell'Empoli a fine partita come i migliori di altre occasioni di questa stagione.

    Non si tratta dunque di cambi sbagliati, di scelte tecniche e qualità dei singoli ma di attitudine perché, al di là della prestazione dell’Inter, il vero ragionamento che emerge è la risposta al potere economico dei grandi club, ai propri limiti strutturali e all’impossibilità di raggiungere grandi obiettivi senza soldi. La risposta viene dai successi di squadre che, nel loro ambito, non avrebbero i mezzi tecnici per competere e aspirare a traguardi importanti. Parliamo dell’Atletico Madrid, del Leicester e del Crotone.

    Da una parte si parla solo di Cholismo portato ad esempio come moderno catenaccio, di giocatori rigenerati come Torres e di una società che con Simeone ha saputo mantenere un impianto vincente. Del Leicester si parla solo di miracolo sportivo ma nessuno sa descrivere esattamente cosa possa essere accaduto ad una squadra praticamente identica alla scorsa stagione e quella irresistibile, di quest’anno con giocatori che all’unanimità venivano descritti nel complesso modesti. Il Crotone a inizio stagione aveva subito giudizi impietosi e la campagna acquisti, da parte di parecchi addetti ai lavori, era stata giudicata addirittura insufficiente.

    Scrivendo di queste squadre e parlandone anche in altri contesti, ho seguito parecchie partite di queste squadre e il denominatore comune viene dall’intensità di gioco che impiegano. Le formazioni di Simeone, Ranieri e Juric vanno al raddoppio di marcatura in ogni zona del campo, corrono il doppio degli avversari e restano concentrate fino all’ultimo istante della partita. Agli schemi e alla capacità dei tecnici di valorizzare le qualità individuali della rosa si è generato un approccio e uno spirito che in teoria dovrebbe essere presente in ogni club. La stessa Juve, dal periodo Conte ad oggi, entra in campo con una determinazione che non viene solo da un maggior tasso tecnico.

    Allenarsi e vivere da atleti, rendere in campo al massimo, senza giustificazioni è diventata solo una frase fatta per la maggior parte delle squadre che trovano soprattutto nell’allenatore la vera causa di ogni male. Quello che vedo io è invece un innaturale imborghesimento del calciatore. Interessante la rivelazione del presidente del Leicester, il quale parlando della star Jamie Vardy, ha affermato di averne minacciato il licenziamento se non avesse iniziato a fare una vita da vero atleta, abbandonando i vizi. Cosa che ha puntualmente fatto con le conseguenze che conosciamo. L'Inter ha messo in pratica questa attitudine una sola volta, contro la Juventus in coppa Italia.

    Perciò mi chiedo: cosa impedisce a una squadra, senza coppe, un buon livello tecnico e uno stadio mai vuoto, di entrare in campo con quello spirito? La scorsa settimana facevo riferimento alla mentalità che una società ha il dovere di costruire ma a generarla sono soprattutto i giocatori. Non è un caso che Simeone si affidi sempre a uomini meno celebrati ma motivati e che Ranieri, per la prossima stagione, abbia già dichiarato che, pur potendo permetterselo, per la prossima stagione punterà su giocatori "affamati" e capaci di intergrarsi con il resto della squadra.

    Il segreto, specie in un'epoca in cui l'Inter non può permettersi fuoriclasse assoluti, non è dunque cercare giocatori dai piedi più o meno buoni, immaturi, incostanti e imborghesiti ma uomini convinti, atleti dentro e fuori dal campo, determinati. È una politica snobbata dal mondo del calcio ma la testa a questi livelli arriva dove i piedi si fermano.

  19. #3079
    DOTO BEST DOTO L'avatar di raz3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Jesolo/Treviso/Milano
    Messaggi
    1.277
    Gamer IDs

    Steam ID: quidxrazer

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    Citazione Originariamente Scritto da Eliwan Visualizza Messaggio
    08.05.2016 00:00 di Lapo De Carlo Twitter: @LapoDeCarlo1

    Perciò mi chiedo: cosa impedisce a una squadra, senza coppe, un buon livello tecnico e uno stadio mai vuoto, di entrare in campo con quello spirito? La scorsa settimana facevo riferimento alla mentalità che una società ha il dovere di costruire ma a generarla sono soprattutto i giocatori. Non è un caso che Simeone si affidi sempre a uomini meno celebrati ma motivati e che Ranieri, per la prossima stagione, abbia già dichiarato che, pur potendo permetterselo, per la prossima stagione punterà su giocatori "affamati" e capaci di intergrarsi con il resto della squadra.

    Il segreto, specie in un'epoca in cui l'Inter non può permettersi fuoriclasse assoluti, non è dunque cercare giocatori dai piedi più o meno buoni, immaturi, incostanti e imborghesiti ma uomini convinti, atleti dentro e fuori dal campo, determinati. È una politica snobbata dal mondo del calcio ma la testa a questi livelli arriva dove i piedi si fermano.
    Parole sante, ora come ora se guardo la rosa dell'Inter di giocatori davvero determinati e motivati faccio fatica a trovarne, in tutta sincerità proprio. Dico da anni che a questa Inter mancano le palle e la voglia di vincere, al di là delle qualità fisico/tecniche. Guardando a chi abbiamo sopra di noi, tolta la Juventus che è inarrivabile sia la Roma che il Napoli sono assolutamente battibili nel lungo termine. Per come la vedo io questo anno bastava davvero un minimo di voglia e determinazione in più per agganciare il terzo posto. E invece abbiamo buttato nel cesso un'altra stagione, e va beh, anche questa è Inter. Tocca amarla.
    QuiD Multigaming nel cuore <3
    RazerDD su GamesVillage / [NFS]Razer su NGI
    Per saperne di più su di me visitate il mio profilo Steam

  20. #3080
    Senior Member L'avatar di EddieTheHead
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.051

    Re: [CLUB ROTT'AMALA] Inter

    scherzi, è colpa del ciuffo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su