Blade Runner: Androids Dream - Pagina 8
Pagina 8 di 14 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 160 di 265

Discussione: Blade Runner: Androids Dream

  1. #141
    Junior anziano L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gagarin, Livorno
    Messaggi
    1.559

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    roy batty si spegne e basta...
    se sono sintetici, come fanno ad invecchiare? Si fanno il tagliando cambiandosi parrucca?
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  2. #142

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Ma lo sai che ha una sequenza non utilizzata di Shining infilata a muzzo nel finale pezzotto?
    Lo so benissimo, tuttavia la sceneggiatura iniziale prevedeva qualcosa di simile, poi fu utilizzato quello spezzone perché ritenuto più adatto. Un riciclo, è vero (ma non l'unico).
    Dopo due ore passate a vedere un film così coinvolgente e cupo, quell'apertura sul finale creò in sala una tale esplosione di luce da far tirare veramente il fiato. Me ne innamorai.

    Come dici giustamente, è la mia preferenza, anche se oggettivamente è facile che sia sbagliata.

  3. #143
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.677

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    roy batty si spegne e basta...
    se sono sintetici, come fanno ad invecchiare? Si fanno il tagliando cambiandosi parrucca?
    I replicanti sono dei cloni "migliorati" in parole povere, non sono dei robot meccanici e per questo è difficile distinguerli da degli umani veri e devono fare quel test, sono sempre materia biologica che invecchia al ritmo naturale della materia biologica, senza la scadenza avrebbero il tempo di invecchiare naturalmente.

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Ma lo sai che ha una sequenza non utilizzata di Shining infilata a muzzo nel finale pezzotto?

    Come può essere migliore un'edizione che prende la sequenza di un altro film per apparare il finale?

    Mi immagino se Kubrick avesse fatto la director's cut pure lui con la stessa identica sequenza, sai che risate?
    Le sequenze vennero scelte apposta con l'autorizzazione di Kubrick, era tutto materiale scartato.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 19-07-16 alle 17:58
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  4. #144
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    2.148

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    se ben ricordo, dopo pochi anni il corpo "entrava in crisi" e dalla spiega data a batty da tyrell, la mente dietro la loro creazione, era impossibile invertire questo processo. era un meccanismo inserito dagli ingegneri per evitare che sviluppassero emozioni e potessero quindi ribellarsi agli uomini. non avevano tempo quindi di invecchiare. pero' rachael era una eccezione, cioe' non le era stato inserito questo meccanismo biologico. ergo, nulla vieta che per deckard valga lo stesso. poi magari lo fanno umano e basta.
    anche io preferisco la versione cinematografica, quella ottimista col finale sereno, i commenti fuoricampo e altre piccolezze qua e la'.

  5. #145

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    roy batty si spegne e basta...
    se sono sintetici, come fanno ad invecchiare? Si fanno il tagliando cambiandosi parrucca?
    Se non avessero la capacità di invecchiare basterebbe una comune analisi "biologica" (del sangue o dei tessuti o qualcosa del genere) per distinguerli dagli umani, invece sono così "perfetti" che occorre il test Voight-Kampff e un esperto che ne interpreti le rilevazioni sia fisiche che psicologiche, pertanto trovo credibile che abbiano tessuti clonati del tutto simili a quelli umani compresa la capacità di invecchiamento, fermo restando che la loro data di scadenza preprogrammata rende questa feature non verificabile.
    Ultima modifica di Tyreal; 19-07-16 alle 18:01

  6. #146
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.557

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    I replicanti sono macchine biologiche con una scadenza genetica che li fa morire prima dell'invecchiamento naturale, io l'ho sempre visto in inglese quindi non so se il doppiaggio italiano rende la cosa meno chiara ma lì Tyrel dice chiaramente che non può togliere la data di scadenza perché è genetica, si può creare un replicante che non ce l'ha ma non la si può togliere a un replicante che ce l'ha.



    Quel finale era nella scenggiatura originale, la produzione non intervenne perché era il reparto marketing a dettarglielo come succede oggi ma perché Scott aveva deciso di non seguire la sceneggiatura senza consultare nessuno, né attori, né scrittori.
    L'intervento infatti è nato quando si è reso conto che Scott voleva rendere Deckard un replicante senza avvisare né lui né McDowell (infatti tutti e due tuttora considerano Deckard umano come nel libro e nella sceneggiatura).
    Ah, e la scena dell'unicorno non fu girata per Blade Runner, ma è una ripresa test fatta per il successivo film di Scott, Legend, quindi direi che per quanto riguarda l'uso di spezzoni riciclati siamo 1-1 e palla al centro tra le varie versioni.

    Comunque seriamente, il riciclo fu fatto perché ci si rese conto che le panoramiche fatte originariamente per il finale erano inutilizzabili poiché erano venute troppo scure a causa del maltempo e non si potevano rifare perché Scott aveva sprecato una buona porzione del budget per rigirare intere giornate di film perché aveva cambiato idea sulle luci (litigando con l'allora direttore della fotografia, non è un caso se nella "final cut" abbia pure cambiato la colorimetria della pellicola), se ne vedono degli spezzoni nei contenuti speciali dell'edizione a tre dischi.

    Ah, e il finale non è così ottimista come sembra, non è tanto un "e vissero felici e contenti" ma un memento mori "we didn't know how much time we had toghether, but who does?"
    Mi spiace, ma è una leggenda metropolitana quella che la sequenza dell'Unicorno fosse di Legend (che bel gioco di parole leggenda\legend )... La sequenza fu girata nell'82. In realtà è il contrario, in Legend si usò parte del cut della sequenza e integrato da nuovo girato... Inoltre nella versione in inglese, che è quella che ho visto della DCut, mi sembrava appunto che gli androidi si spegnessero come delle macchine. Ma questo dovrò rivederlo, magari appunto Rachel invecchia.

    PS se utilizzi materiale di un altro film (pure di un altro regista per di più), stai obbiettivamente manomettendo l'opera. Poi può piacere o meno, IL FILM Blade Runner è la Director's Cut, non si discute, l'autore ne decide la forma.
    Ultima modifica di Zeppeli; 19-07-16 alle 18:02

  7. #147
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.677

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Mi spiace, ma è una leggenda metropolitana quella che la sequenza dell'Unicorno fosse di Legend (che bel gioco di parole leggenda\legend )... La sequenza fu girata nell'82. In realtà è il contrario, in Legend si usò parte del cut della sequenza e integrato da nuovo girato... Inoltre nella versione in inglese, che è quella che ho visto della DCut, mi sembrava appunto che gli androidi si spegnessero come delle macchine. Ma questo dovrò rivederlo, magari appunto Rachel invecchia.

    PS se utilizzi materiale di un altro film (pure di un altro regista per di più), stai obbiettivamente manomettendo l'opera. Poi può piacere o meno, IL FILM Blade Runner è la Director's Cut, non si discute, l'autore ne decide la forma.
    Veramente è detto nella tre dischi, lo dice Scott stesso.

    Stava facendo dei test per gli effetti speciali per Legend mentre montava Blade Runner e aveva pensato di inserire parte di quei test per il suo montaggio di Blade Runner.

    Poi vabbé, Scott mi da spesso l'idea di essere un pallonaro di prima categoria, bisogna vedere quale delle volte ha detto la verità.

    Se gli androidi si spegnessero e basta tutto il dramma del film se ne andrebbe a farsi benedire, è ovvio che quello che spinge Roy Batty e i suoi è la paura della morte non certo un semplice spegnimento.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 19-07-16 alle 18:12
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  8. #148
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.006

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    no, semplicemente vogliono fare un film arrufiandosi ai vecchi fan e Ford è semplicemente invecchiato in 35 anni
    in b4: bladder runner

  9. #149
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    1.430
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Comunque è stato un genio Tyrell a fingere di non sapere che lui fosse un replicante, ammesso che sia confermata.
    Perchè nella scena dell'interrorgatorio di Rachael sembra che i 2 non si fossero mai visti prima...Magari è proprio stato lui a progettarlo insieme a Rachael...(e magari si spiega perchè Deckard è misteriosamente attratto da lei)

    Canale VampireItalia su Discord
    Everybody Lies...

  10. #150
    Junior Member L'avatar di Deckard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Los Angeles
    Messaggi
    5

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Leorgrium Visualizza Messaggio
    (e magari si spiega perchè Deckard è misteriosamente attratto da lei)
    O semplicemente perchè era bella...

    Sushi. That's what my ex-wife called me...

  11. #151
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.557

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Veramente è detto nella tre dischi, lo dice Scott stesso.

    Stava facendo dei test per gli effetti speciali per Legend mentre montava Blade Runner e aveva pensato di inserire parte di quei test per il suo montaggio di Blade Runner.

    Poi vabbé, Scott mi da spesso l'idea di essere un pallonaro di prima categoria, bisogna vedere quale delle volte ha detto la verità.

    Se gli androidi si spegnessero e basta tutto il dramma del film se ne andrebbe a farsi benedire, è ovvio che quello che spinge Roy Batty e i suoi è la paura della morte non certo un semplice spegnimento.
    Venne confermato dalla Warner che per l'edizione speciale trovarono pure un sacco di altro materiale non utilizzato...

    ma d'altronde lo dice pure Scott che era stata filmata specificatamente per Blade Runner, d'altronde Legend venne girato più di un anno dopo l'uscita, quindi i tempi non corrispondono alla post produzione di Blade Runner...

    « I'd directed a small dream sequence in England during Blade Runner post-production period of a unicorn running through a woods. That shot specifically implied that Deckard, whom I wanted to suggest was a replicant himself, had been implanted with this mage by the Tyrell Corporation. But I was forced to take it out. So a director's cut seemed the perfect oportunity to reinstate that, as well as other moments that had also been cut. »
    Spegnimento o morte, le funzioni vitali si interrompono, due modi per dire la stessa cosa, ma la questione spirituale non è affrontata nel film, Roy parla di ricordi e di memoria, non di spirito.
    Ultima modifica di Zeppeli; 19-07-16 alle 19:11

  12. #152

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Sean Young durante quel test attrarrebbe chiunque

  13. #153
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.677

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Venne confermato dalla Warner che per l'edizione speciale trovarono pure un sacco di altro materiale non utilizzato...

    ma d'altronde lo dice pure Scott che era stata filmata specificatamente per Blade Runner, d'altronde Legend venne girato più di un anno dopo l'uscita, quindi i tempi non corrispondono alla post produzione di Blade Runner...



    Spegnimento o morte, le funzioni vitali si interrompono, due modi per dire la stessa cosa, ma la questione spirituale non è affrontata nel film, Roy parla di ricordi e di memoria, non di spirito.
    Nei contenuti speciali della versione tre dischi dice che la ripresa serviva anche come test per Legend che aveva in progetto di fare, Scott è da sempre un pallonaro, come si dice da noi.
    Era tra il materiale inutilizzato per il film perché Scott voleva usarlo per il film, non vuol dire che non fosse del test footage per Legend.


    Citazione Originariamente Scritto da Leorgrium Visualizza Messaggio
    Comunque è stato un genio Tyrell a fingere di non sapere che lui fosse un replicante, ammesso che sia confermata.
    Perchè nella scena dell'interrorgatorio di Rachael sembra che i 2 non si fossero mai visti prima...Magari è proprio stato lui a progettarlo insieme a Rachael...(e magari si spiega perchè Deckard è misteriosamente attratto da lei)

    Il punto è che Scott se ne è sempre fottuto della coerenza delle storie se non veniva preso a calci del sedere, Tyrel non sa che Deckard è un replicante perché Deckard NON LO E' né nella sceneggiatura né nel racconto originale, Scott ebbe l'idea durante la lavorazione quando c'era già un bel po' di girato.
    Lo spegnimento implica che è una macchina che si può riaccendere, non la morte.

    Poi cosa c'è di misterioso in essere attratti da una versione sana di mente di Sean Young?
    Ultima modifica di Det. Bullock; 19-07-16 alle 21:45
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  14. #154
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.557

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    come faceva una ripresa di inizio 82 ad essere un test footage di Legend il cui script veniva solo tratteggiato da lui e Hjortsberg mentre stava finendo le riprese di Blade Runner? Semplicemente Scott era affascinato dal fantasy, già dai tempi de i Duellanti. Tra le sue fisse c'erano gli unicorni e altre creature fantastiche, tanto che, a parte la ripresa in questione, l'origami dell'unicorno è presente già nella versione classica (e infatti allora non si capiva una mazza di cosa significasse).

    Scott: … hai visto la versione [della sceneggiatura] con l'unicorno?
    McKenzie: No…
    S: penso che l'idea dell'unicorno sia stata una cosa strepitosa.
    M: l'implicazione ovvia è che lo stesso Deckard sia un replicante.
    S: Certo! Per me è totalmente logico, soprattutto quando stai girando un film noir, puoi andare avanti benissimo con questo tema, e il personaggio centrale potrebbe benissimo essere ciò che sta cercando…
    M: hai girato veramente la sequenza nella radura con l'unicorno?
    S: Certo. Nel film è stata tagliata e io penso che funzionasse in modo stupendo. Deckard sta seduto e suona il piano piuttosto male perché è ubriaco, e c'è un momento in cui lui diventa assente e parte un po' per la tangente e si va nella scena dell'unicorno che sbuca dalla foresta. Non è una cosa subliminale ma è una scena brevissima. Di nuovo un taglio su Deckard e non c'è nessuna reazione e lui continua con la sua scena. Da qui viene l'idea del personaggio di Gaff con i suoi origami. L'origami dell'unicorno ti dice che Gaff è stato là. Uno dei livelli del film parla di pensieri privati e di ricordi, così com'è che Gaff sa che uno dei pensieri privati di Deckard è stato quello di un unicorno? E' per questo che Deckard scuote la testa a quel modo [fa riferimento a Deckard che annuisce con la testa dopo aver raccolto l'unicorno di carta]
    - - -
    M: ti ha scocciato che non ci fossero più i riferimenti al fatto che Deckard fosse un replicante?
    S: l'insinuazione c'è ancora. I francesi l'hanno colta subito. Penso che sia interessante il fatto che lui possa esserlo.
    E questa nota da Legend, the production notes

    Their next meeting took place several months later in Los Angeles, where Scott was filming the futuristic detective thriller, "Blade Runner." Hjortsberg remembers sitting around the kitchen table in Scott's rented house where they "batted ideas back and forth for about a week or so."
    Chiarisce che lui girò la scena per Blade Runner specificatamente, ma che ovviamente era in testa sua da prima per un mondo fantasy che lo affascinava e che si sarebbe poi manifestato in Legend.

    Quindi la scena fu girata per Blade Runner, non fu inserita contro la sua volontà e rappresentava il suo primo approccio con il fantasy e l'idea dell'unicorno che voleva realizzare in seguito per un film.

  15. #155
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    1.677

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    come faceva una ripresa di inizio 82 ad essere un test footage di Legend il cui script veniva solo tratteggiato da lui e Hjortsberg mentre stava finendo le riprese di Blade Runner? Semplicemente Scott era affascinato dal fantasy, già dai tempi de i Duellanti. Tra le sue fisse c'erano gli unicorni e altre creature fantastiche, tanto che, a parte la ripresa in questione, l'origami dell'unicorno è presente già nella versione classica (e infatti allora non si capiva una mazza di cosa significasse).
    Un film richiede tempo e la scena venne fatta DOPO le riprese di Blade Runner quando il film era già in sala di montaggio non durante la fine delle riprese.
    Solo perché c'è l'origami dell'unicorno non vuol dire che la scena fosse già stat girata durante la fotografia principale, lo hai detto tu che Scott aveva la fissa degli unicorni.

    Ah, e ritengo la scena dell'unicorno una cazzatona di dimensioni epiche che toglie gran parte dei sottotesti del film.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 20-07-16 alle 07:20
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  16. #156
    mediocre! L'avatar di ilVlad
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    470

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio

    Ah, e ritengo la scena dell'unicorno una cazzatona di dimensioni epiche che toglie gran parte dei sottotesti del film.
    Scusa perché? La scena dell'unicorno si lega a quella dell'origami e gliene dà un senso. Senza, solo la scena dell'origami non ha alcun valore. No?

  17. #157
    Senior Member L'avatar di Pete.Bondurant
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tiger Kab, Miami Fl
    Messaggi
    1.216

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da ilVlad Visualizza Messaggio
    Scusa perché? La scena dell'unicorno si lega a quella dell'origami e gliene dà un senso. Senza, solo la scena dell'origami non ha alcun valore. No?
    Non direi, senza la scena del "sogno" il senso dell'origami l'ho sempre visto con Gaf che grazia Rachel e lascia la decisione su cosa fare a Deckard, l'ambiguità del finale sulla porta dell'ascensore e lo sguardo indurito di Rick è lì, e personalmente l'ho sempre preferito al finale "Shining".

  18. #158
    mediocre! L'avatar di ilVlad
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    470

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Pete.Bondurant Visualizza Messaggio
    Non direi, senza la scena del "sogno" il senso dell'origami l'ho sempre visto con Gaf che grazia Rachel e lascia la decisione su cosa fare a Deckard, l'ambiguità del finale sulla porta dell'ascensore e lo sguardo indurito di Rick è lì, e personalmente l'ho sempre preferito al finale "Shining".
    mmm non me lo ricordo così bene anche perché ho in mente la consecutio della versione director's cut... da come me lo ricordo io l'origami nella versione originale è "solo" un altro animale che Gaf lascia sul tavolino ma non ci ho letto quel sottotesto... devo rivedere l'originale che ho sempre e solo rivisto la director's...

  19. #159
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.557

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Pete.Bondurant Visualizza Messaggio
    Non direi, senza la scena del "sogno" il senso dell'origami l'ho sempre visto con Gaf che grazia Rachel e lascia la decisione su cosa fare a Deckard, l'ambiguità del finale sulla porta dell'ascensore e lo sguardo indurito di Rick è lì, e personalmente l'ho sempre preferito al finale "Shining".
    Non significa niente l'origami in quel contesto; non poteva avere quel senso, che lo prendesse per questo e che Gaf lo lasciasse lì visto che già sapeva cosa avrebbe fatto Deckard.

    Bullock, la scena venne girata durante le riprese, non durante il montaggio: lo ha detto lui, lo ha detto la Warner... Poi se tu non credi a lui e nemmeno alla Warner, puoi sempre andare da Giacobbo e proporre il mistero del footage di Legend in Blade Runner fatto con la macchina del tempo...
    Ultima modifica di Zeppeli; 20-07-16 alle 17:45

  20. #160
    Senior Member L'avatar di Pete.Bondurant
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tiger Kab, Miami Fl
    Messaggi
    1.216

    Re: Blade Runner: Androids Dream

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Non significa niente l'origami in quel contesto; non poteva avere quel senso, che lo prendesse per questo e che Gaf lo lasciasse lì visto che già sapeva cosa avrebbe fatto Deckard.
    Spetta, che magari ricordo male io ma la scena non è: Deckard rientra a casa, trova Rachel addormentata, è combattuto se freddarla oppure no, poi la prende e le dice che devono scappare e mentre escono trova l'origami (segno che Gaf era stato lì nel frattempo, probabilmente mentre Rachel dormiva), a quel punto sembra come "indurirsi" dice "Va bene" (o Ok, non ricordo) e entra in ascensore deciso, stacco secco a nero e fine film?
    La sequenza finale col voice over non era stata aggiunta proprio per togliere ambiguità alla sorte di Rachel, per dare un "lieto fine"?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su