Star Wars Episodio 7 - Il risveglio della forza - Pagina 3

Pagina 3 di 101 PrimaPrima 123451353 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 2002

Discussione: Star Wars Episodio 7 - Il risveglio della forza

  1. #41
    Sabreman
    Guest
    Lista ignore inaugurata!

    (ciao Cocoon )

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    La conosco!!!! ahahah l'ho visto eoni fa in "serata Paperino", ed era quando il poveraccio stava facendo la cura contro il suo caratteraccio e non riusciva ad aprire la finestra di Paperina
    Per la cronaca, il corto si chiama Cured Duck.
    Detto questo non posto più per davvero - e comunque a me il film è piaciuto.

  2. #42
    Sono io da morto L'avatar di Ken Shabby
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    161
    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    a me è piaciuto e sono venduto anche perchè sono d'accordo con la maggior parte dei difetti riscontrati da (quasi) tutti. Solo che per me non lo rendono un film pessimo, tutto qua
    D'accordo con te. In pieno

  3. #43
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.282
    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Ma infatti non è un film pessimo, è un buon film da 6.5, anche 7 non ci fossero troppe similitudini con Star Wars A New Hope. Sta cosa del "film pessimo" è nata dalla bocca di chi non ha accettato critica alcuna. A me la regia è piaciuta, il cast lo trovo stupendo, lo avessero sfruttato meglio (per cui do sempre colpa allo script)... Purtroppo non capisco perché secondo alcuni se la sceneggiatura è brutta debba automaticamente essere un brutto film, semplicemente non è un grande film.
    Non è solo la pessima sceneggiatura il problema del film, ma ne abbiamo gia parlato a sufficienza

  4. #44
    Senior Member L'avatar di Given
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    828
    Gamer IDs

    Steam ID: given1983
    A me il film è piaciuto, e sono curioso di sapere come porteranno avanti la storia. L'unica parte in cui veramente ho storto il naso è stato con la starkiller ed il relativo piano di attacco organizzato in quattro e quattro otto

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

  5. #45
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.282
    Citazione Originariamente Scritto da Given Visualizza Messaggio
    L'unica parte in cui veramente ho storto il naso è stato con la starkiller ed il relativo piano di attacco organizzato in quattro e quattro otto

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
    Parte che occupa metà film

  6. #46
    Senior Member L'avatar di Given
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    828
    Gamer IDs

    Steam ID: given1983
    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    Parte che occupa metà film
    No aspe', forse mi sono spiegato male Del piano mi ha dato fastidio il modo frettoloso in cui è stato organizzato, ci sarà sicuramente un punto debole, trovato, TAC! Poi la parte in cui vanno lì, la scena del ponte e il combattimento non mi hanno fatto gridare allo scandalo

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

  7. #47
    Senior Member L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    2.533
    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    a me è piaciuto e sono venduto anche perchè sono d'accordo con la maggior parte dei difetti riscontrati da (quasi) tutti. Solo che per me non lo rendono un film pessimo, tutto qua
    Cos'altro deve fare un film per diventare pessimo?


    Il culo in primo piano di Idiocracy?
    ...there's no need to say thank you, the best way to say it is beeing here and fight with us. - Skip

  8. #48
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.089
    Citazione Originariamente Scritto da caesarx Visualizza Messaggio
    Cos'altro deve fare un film per diventare pessimo?
    Avere attori pessimi, regia pessima, effetti speciali pessimi.

    La sceneggiatura stessa ha qualche caduta ma non è che faccia schifo. Per me un esempio di sceneggiatura veramente pessima è Prometheus, lì sì che c'era da mettersi le mani nei capelli.

  9. #49
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.675
    Per me fa schifo, con punte di eccellenza come gli stormtrooper che cambiano verso quando Kylo sclera, molto Monty Python.

  10. #50
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.089
    Per me una sceneggiatura è pessima quando succedono cose che non hanno senso, tipo appunto Prometheus; non mi sembra sia il caso con TFA. Poi a ciascuno il suo.

  11. #51
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.675
    Ma le cose possono pure aver o sembrar di aver senso e viceversa, dipende dall'intenzione dell'autore (vogliamo dire che alcune delle cose che accadono ne Il Pasto Nudo abbiano senso?), il punto è come le comunichi. Alcune cose di TFA avranno pure più senso, ma sono comunicate malissimo visto il contesto narrativo. E ripeto, parlo di TFA non di Prometheus, sceneggiato per di più proprio dall'amicone di JJ, il caro Lindelol (come se poi Scott non avesse già dato sfoggio di pessime sceneggiature molto più "sensate" secondo i parametri che mi sembra di comprendere dalla tua risposta, vedi "Il Gladiatore" e "Le Crociate").

  12. #52
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.089
    Certo che dipende dal tipo di film, che c'entra.
    Per il resto, non ho capito cosa intendi, per me la sceneggiatura pessima in un film "normale" (quindi niente Cronenberg o Lynch) è quella piena di buchi e di cose insensate, per te no, amen.

    Lasciamo perdere Lindelof, meno lo si nomina meglio è.

  13. #53
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.675
    io infatti ho scritto Lindelol...

    Comunque anche io intendo i buchi, quelli veri, non quelli presunti tipo il finale di Ex Machina (che parlando con alcuni sembra non abbiano compreso, probabilmente perchè il doppiaggio non rende ben chiari i fatti). E TFA è pure una gruviera da questo punto di vista. Anzi è un buco con una sceneggiatura intorno...

  14. #54
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.538
    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    io infatti ho scritto Lindelol...

    Comunque anche io intendo i buchi, quelli veri, non quelli presunti tipo il finale di Ex Machina (che parlando con alcuni sembra non abbiano compreso, probabilmente perchè il doppiaggio non rende ben chiari i fatti). E TFA è pure una gruviera da questo punto di vista. Anzi è un buco con una sceneggiatura intorno...
    Che era l'accusa principale mossa a epV all'epoca, seconda solo all'aver virato su un'atmosfera meno leggera e venuta un po' prima del finale in sospeso.

    Pensa che dai critici dell'epoca epVI venne gradito di più di epV perché era ritornato alla "formula vincente" del primo.

    In quanto a buchi in epVII non c'è nulla di drammatico per un film d'avventura senza pretese di scientificità o di fare di più di raccontare una favola d'avventura, a me scoccia solo quando ci si trova robe come Prometheus o in misura minore Interstellar che vogliono parlare di "la vita, l'universo e tutto quanto" ma poi scadono nella classica trappola del "tanto è fantascienza", io so solo che non ho visto cazzate amazzafilm come il cadetto James "Brannigan" Kirk promosso a capitano della "flagship" della Flotta Stellare per direttissima e i difetti che sono rimasti si sentivano molto di più in Star Trek perché cozzavano un po' troppo con certe caratteristiche del franchise (tipo il protagonista col "destino" che con l'agnostico Star Trek c'entra poco).

    In generale epVII funziona bene perché nessuno dei protagonisti è da prendere a scarpate in faccia (tipo Kirk negli Star Trek nuovi) o un completo miracolato che non sbaglia mai nulla anche quando fa cazzate (ancora il nuovo Kirk, in giro per la rete alcuni danno della Mary Sue a Rey, che comunque qualche errore lo fa e ne subisce la conseguenze, tipo quanto "rifiuta la chiamata" e viene rapita, Kirk invece è molto più vicino alla Mary Sue, o Marty Stu, tipica), e si evitano citazioni esclusivamente meta (tipo il "io sono Khan" di STID, che era essenzialmente rivolto solo allo spettatore con poche o nulle reazioni da parte dei personaggi).
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  15. #55
    Senior Member L'avatar di Kodd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    529
    Filmetto dimenticabile.

    Se volete parlare di ottimi film di intrattenimento "senza pretese" quest'anno è uscito Mad Max Fury Road.

    Ecco, lungi da me fare paragoni tra i "brand" però come "film da intrattenimento" siamo a 10 spanne sopra.

    Potevano fare di più per il 7 capitolo dello space/fantasy più famoso del mondo...
    Una molecola di miosina che trascina l'endorfina su un filamento neuronale. Letteralmente stai guardando la felicità.

  16. #56
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.675
    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Che era l'accusa principale mossa a epV all'epoca, seconda solo all'aver virato su un'atmosfera meno leggera e venuta un po' prima del finale in sospeso.

    Pensa che dai critici dell'epoca epVI venne gradito di più di epV perché era ritornato alla "formula vincente" del primo.

    In quanto a buchi in epVII non c'è nulla di drammatico per un film d'avventura senza pretese di scientificità o di fare di più di raccontare una favola d'avventura, a me scoccia solo quando ci si trova robe come Prometheus o in misura minore Interstellar che vogliono parlare di "la vita, l'universo e tutto quanto" ma poi scadono nella classica trappola del "tanto è fantascienza", io so solo che non ho visto cazzate amazzafilm come il cadetto James "Brannigan" Kirk promosso a capitano della "flagship" della Flotta Stellare per direttissima e i difetti che sono rimasti si sentivano molto di più in Star Trek perché cozzavano un po' troppo con certe caratteristiche del franchise (tipo il protagonista col "destino" che con l'agnostico Star Trek c'entra poco).

    In generale epVII funziona bene perché nessuno dei protagonisti è da prendere a scarpate in faccia (tipo Kirk negli Star Trek nuovi) o un completo miracolato che non sbaglia mai nulla anche quando fa cazzate (ancora il nuovo Kirk, in giro per la rete alcuni danno della Mary Sue a Rey, che comunque qualche errore lo fa e ne subisce la conseguenze, tipo quanto "rifiuta la chiamata" e viene rapita, Kirk invece è molto più vicino alla Mary Sue, o Marty Stu, tipica), e si evitano citazioni esclusivamente meta (tipo il "io sono Khan" di STID, che era essenzialmente rivolto solo allo spettatore con poche o nulle reazioni da parte dei personaggi).
    Guarda che la scientificità non c'entra nulla e non sono nemmeno gli attori il problema, anzi, ma è la sceneggiatura brutta. Visto che non ci sono i soliti noti, se vuoi affrontiamo una discussione seria, ma davvero, sull'argomento, non del livello di presa per i fondelli come quella che ho sostenuto con quei soggetti impresentabili altrove (e che tutto sommato sarebbe stata inutile, perché non l'avrebbero capita, nonostante QI di 145).

    Però potrei diventare "pesante e logorroico", ti avverto prima di leggere. Dimmi se ti sta bene. Specifico che coinvolge la visione di Lucas alla base del soggetto del film (e di un'altra sua opera che ha alle spalle gli stessi presupposti).
    Ultima modifica di Zeppeli; 16-01-16 alle 17:13

  17. #57
    Moggi idolo! L'avatar di Sandro Storti
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Melbourne
    Messaggi
    2.967
    Citazione Originariamente Scritto da Kodd Visualizza Messaggio
    Filmetto dimenticabile.

    Se volete parlare di ottimi film di intrattenimento "senza pretese" quest'anno è uscito Mad Max Fury Road.

    Ecco, lungi da me fare paragoni tra i "brand" però come "film da intrattenimento" siamo a 10 spanne sopra.

    Potevano fare di più per il 7 capitolo dello space/fantasy più famoso del mondo...
    Si ok mad max filmone, però la sceneggiatura è zero piatto.


    Sent from Le balle spaziali!!

  18. #58
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.675
    Citazione Originariamente Scritto da Kodd Visualizza Messaggio
    Filmetto dimenticabile.

    Se volete parlare di ottimi film di intrattenimento "senza pretese" quest'anno è uscito Mad Max Fury Road.

    Ecco, lungi da me fare paragoni tra i "brand" però come "film da intrattenimento" siamo a 10 spanne sopra.

    Potevano fare di più per il 7 capitolo dello space/fantasy più famoso del mondo...
    Mad Max ha il vantaggio di avere una sceneggiatura talmente semplice da essere quasi un canovaccio, quindi non incorre in drammatiche problematiche. Se l'avessero voluta elaborare anche solo un poco di più sarebbe crollata su se stessa.

  19. #59
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.282
    Citazione Originariamente Scritto da Given Visualizza Messaggio
    No aspe', forse mi sono spiegato male Del piano mi ha dato fastidio il modo frettoloso in cui è stato organizzato, ci sarà sicuramente un punto debole, trovato, TAC! Poi la parte in cui vanno lì, la scena del ponte e il combattimento non mi hanno fatto gridare allo scandalo

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
    Quindi il modo ridicolo in cui distruggono la starkiller per te va bene, ripeto, imho è una questione di standard qualitativi.

    Citazione Originariamente Scritto da felaggiano Visualizza Messaggio
    La sceneggiatura stessa ha qualche caduta ma non è che faccia schifo. Per me un esempio di sceneggiatura veramente pessima è Prometheus, lì sì che c'era da mettersi le mani nei capelli.
    Piu che copiare un altro film e inzupparlo di situazioni stupide e senza senso che deve fare una sceneggiatura per non piacerti ?

  20. #60
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.538
    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    Guarda che la scientificità non c'entra nulla e non sono nemmeno gli attori il problema, anzi, ma è la sceneggiatura brutta. Visto che non ci sono i soliti noti, se vuoi affrontiamo una discussione seria, ma davvero, sull'argomento, non del livello di presa per i fondelli come quella che ho sostenuto con quei soggetti impresentabili altrove (e che tutto sommato sarebbe stata inutile, perché non l'avrebbero capita, nonostante QI di 145).

    Però potrei diventare "pesante e logorroico", ti avverto prima di leggere.
    Avrei forse dovuto usare un altro termine ma siccome si parlava di fantastico quello mi è venuto, mi riferisco alla mancanza di pretese particolarmente verosimili (un po' la differenza tra James Bond e Zero Dark Thirty, entrambi film di spie ma con pretese diversissime).

    La sceneggiatura brutta non necessariamente fa un brutto film, dipende come i difetti si miscelino alla realizzazione, l'abuso di coincidenze perché c'è il "destino" è sempre stato un problema di Guerre Stellari (a cominciare dai droidi che vengono venduti proprio a quegli estrattori di umidità, immagina se R2 e C-3PO fossero finiti alla famiglia di Biggs e parliamo degli artiglieri che selezionano i bersagli?) a cui nei prequel si sono sommati dialoghi spesso molto "meh" e problemi relativi in gran parte ai personaggi (si attori cani e/o diretti male che problemi di caratterizzazione che impedivano a molti di provare un minimo di simpatia o interesse nello spettatore) e al tipo di focalizzazione data alla storia che dalla scala piccola e familiare della trilogia originale passa a una scala più grande che però contribuisce a mettere distanza tra pubblico e protagonisti, epVII cerca di non fare quegli errori anche a costo di non rendere troppo chiara la situazione politica della galassia ma è comunque molto più in sintonia con gli altri film della saga.

    Poi c'è l'abuso di controfigure digitali, tante scene in cui si vede un singolo truppo che parla a uno Jedi le potevano fare tranquillamente mettendo Temuera Morrison in costume e invece Lucas ha usato CGI a manetta giungendo pure a incollare la testa dell'attore su modelli 3D anche su scene "tranquille" che si potevano fare anche facendo più "passate" dello stesso attore (come è stato fatto in Moon per esempio) rovinando spesso l'atmosfera.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 16-01-16 alle 17:24
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su