Netflix, Zelda e la deontologia professionale

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Netflix, Zelda e la deontologia professionale

  1. #1
    Beeeep beeeeeeep! L'avatar di TGMbot
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.120

    Netflix, Zelda e la deontologia professionale


  2. #2
    Member L'avatar di Rogozin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    36
    Gamer IDs

    Steam ID: raskolj

    Re: Netflix, Zelda e la deontologia professionale

    Ivan, cāpita. Una rettifica con scuse annesse, nel panorama dell'editoria e dell'informazione contemporanea, mi ha commosso.
    D'altra parte č TGM

  3. #3
    Derelict! L'avatar di Kikko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    978
    Gamer IDs

    Gamertag: Pamela Patty PSN ID: Pamelapatty Steam ID: pamelapatty

    Re: Netflix, Zelda e la deontologia professionale

    Ma se non capita č meglio, eh.

  4. #4
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitā
    Port of Call
    Messaggi
    141
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: Netflix, Zelda e la deontologia professionale

    Beh, diciamo che oltre al rispetto della deontologia professionale (che specie nel giornalismo di questi tempi giā non č cosa pacificamente scontata) hai aggiunto un grande rispetto per noi utenti del forum e lettori della rivista in generale.
    Perchč dicamocelo sinceramente, se non avessi fatto outing tu, quanti fra di noi avrebbero cercato riscontro alla notizia e sarebbero venuti a questionare sulla sua veridicitā ? La cosa sarebbe al 99,99% passata inosservata, ne sono sicuro,
    E comunque qnche questo č un chiaro segnale di chiusura

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Spidersuit90
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitā
    Verderio
    Messaggi
    2.534
    Gamer IDs

    Gamertag: Spidersuit90 PSN ID: spidersuit Steam ID: Spidersuit90

    Re: Netflix, Zelda e la deontologia professionale

    Rispetto per questa rettifica
    Molti quando scrivono news, se si accorgono di aver scritto boiate fanno finta di nulla. Questo vedo che succede anche nel forum: quando si mette in evidenza che un utente dice vaccate e glielo si fa notare, invece di chieder venia fa finta di nulla, quasi che non ci siamo accorti della cosa. Magari prima ti sei pure beccato insulti perchč sostenevi la tua idea (corretta) mentre lui appoggiato dai suoi villici e ignoranti "amici" del forum dicevano altro. Ma appena dimostri quante vaccate uno dica improvvisamente accade una cosa eclatante per un forum: il silenzio.
    Quindi grazie. Grazie per aver dato il buon esempio e aver dimostrato che uno "scusate" non per forza vuol dire perdere la faccia o la credibilitā

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su