Rebootiamo Commando
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Rebootiamo Commando

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Nightgaunt
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.085

    Rebootiamo Commando

    ...e mandiamo la sceneggiatura ad Hollywood.

    Comincio io:


    John Matrix è un veterano dell' UNHCR che ha sempre lavorato sul campo e nelle zone di guerra più calde del pianeta.
    Da sempre paladino della non-violenza, si è battuto per i diritti di tutti, specie delle minoranze LGBT oppresse in ogni angolo del pianeta, usando tutti mezzi messi a disposizione dalla legge.
    Esperto in negoziazioni, operava in un team diversificato di cui era leader, composto da donne forti ed indipendenti, disabili e varie entità gender fluid.

    Decise però di ritirarsi dopo che il suo partner, un nano samoano di fede scintoista, morì di AIDS lasciandogli la giovane figlia adottata da accudire.
    John era un buon padre, nel suo cottage in montagna insegnava alla figlia l'implicita superiorità del genere femminile, la dieta vegana, l'apprezzamento per la musica LGBT (in particolare Boy George) e in generale uno stile di vita tollerante e rispettoso di ogni creatura vivente.




    Dai, continuate voi.
    Blessed be the coruscating plasma of the engine room
    Spiritus Machina protect us from thy burning doom
    Harness unto our will the power of the light
    Let the conduit and the coil work allright.


  2. #2
    Senior Member L'avatar di Decay
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    4.107

    Re: Rebootiamo Commando

    Ma il tutto cambiò quando alle elezioni americane, il paese di origine di John da cui mancava da anni, rinnegandone l'imperialismo, si presenta Trump.
    L'amministrazione Obama ha provato a cambiare l'america, ma il patriarcato bianco era ancora dominante. Con Trump il mondo rischiava di vedere il primo presidente fascista degli USA al potere.
    John dunque si trova davanti alla scelta: stare accanto a su* figli*, o ritornare al paese che ha rinnegato, per salvare il paese che ha rinnegato da se stesso?

  3. #3
    Early Access L'avatar di Orologio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.404

    Re: Rebootiamo Commando

    Decise a malincuore di tornare in america, ma prima c'erano dei problemi da risolvere.

    A chi lasciare la figlia in un'età così delicata, dove un bruto potrebbe facilmente distruggere tutti gli insegnamenti ricevuti ?

    Ma soprattutto, John Matrix aveva bruciato il suo passaporto americano, infatti era da tempo che si stava sottoponendo al lungo iter per cambiare sesso e quegli imperialisti americani non gli avevano riconosciuto il suo status di donna, in quanto non si era ancora sottoposto alla vaginoplastica.
    John non poteva più sopportare quella schedatura così fredda e rigida di quel documento che lo assegnava al genere maschile, senza che lui potesse esprimere alcuna opinione.
    Quindi dopo aver pianto tutta una notte, con la faccia schiacciata nel cuscino, decise di farsi coraggio e distruggere il passaporto.

    Ma improvvisamente un rumore di rotori di elicottero.....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su