MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 prof !
               
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 54

Discussione: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 prof !

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Cesarino
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.415

    MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 prof !


  2. #2
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    3.368

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    più bocciati al nord, meno al sud

    fa il paio con gli studiosi e meritevoli studenti del sud

  3. #3
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.040

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Io sapevo che le bocciature fossero il 70%

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Dadocoso
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.300

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    risultati SORPRENDENTI! chi se lo sarebbe mai aspettato che ci sono prof impreparati!

  5. #5
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.638

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Lettoniente. Comunque. Inb4.

    "Eh, ma i test erano troppo difficili, è uno scandalo".
    "Si può sapere che c'è di male se un insegnante scrive ke o pò? I problemi della scuola sono ben altri. Manca perfino la carta igienica".
    "Gli insegnanti italiani sono i meno pagati dell'universomondo e vengono pure deportati nelle altre regioni, è ora di basta".
    "La sentenza della Corte del Salcazzo ha stabilito che lo Stato deve assumere stabilmente a tempo pieno 1000000000000000000 insegnanti di Educazione Fisica, e deve farlo nao, basta con le classi pollaio".

  6. #6
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.040

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Io la famigerata prova scritta l'ho passata (per l'orale vedremo) e posso dire tranquillamente che quesiti e concorso sono stati vergognosi.

    Ma inutile parlarne con chi non sa di cosa si parla. Per laggente sarà sempre e solo rosik.

  7. #7
    vergine dalla cinta in ↓ L'avatar di AummaAumma
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    884

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Io la famigerata prova scritta l'ho passata (per l'orale vedremo) e posso dire tranquillamente che quesiti e concorso sono stati vergognosi.

    Ma inutile parlarne con chi non sa di cosa si parla. Per laggente sarà sempre e solo rosik.
    dettagli?

  8. #8
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.040

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Appena ho un po' di tempo te ne do qualcuno.

  9. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1.450

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    quesiti e concorso vergognosi in che senso?

  10. #10
    vergine dalla cinta in ↓ L'avatar di AummaAumma
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    884

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Citazione Originariamente Scritto da Daitan81 Visualizza Messaggio
    quesiti e concorso vergognosi in che senso?
    ha detto:
    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Appena ho un po' di tempo te ne do qualcuno.
    dagli tempo.

  11. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1.450

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    vado di fretta non posso aspettare , do' 500 euro a hoffmann se mi risponde subito

  12. #12
    Senior Member L'avatar di Lurge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    curvylandia
    Messaggi
    2.832

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    e quelli che si devono spostare dal sud al nord?

  13. #13
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    3.368

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Citazione Originariamente Scritto da Lurge Visualizza Messaggio
    e quelli che si devono spostare dal sud al nord?
    dovrebbero ringraziare?

  14. #14
    Senior Member L'avatar di Ciome
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.483

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    in b4: c'era un altro concorso per non ricordo che lavoro qui italia, comunque c'era un solo posto disponibile.

    insomma fanno il test e passa una sola persona. voi direte: bon, finalmente una persona competente a riempire quell'unico posto libero.
    no, concorso annullato, domande troppo difficili.
    Dillà: Andrea____92

    riassunto topic pirateria domestica:

    Citazione Originariamente Scritto da darkeden82 Visualizza Messaggio
    Tu non lavori nell'it ma per il sociale



    l'apice di svapo:


    Citazione Originariamente Scritto da Milella Visualizza Messaggio
    *
    Ultima modifica di golem101; Oggi alle 17:33 Motivo: bestemmie e pornografia
    Ultima modifica di salgari; Oggi alle 17:35 Motivo: qua comando io, chi è questo golem101


  15. #15
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.040

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Un po' di fretta e in ordine sparso:

    1) Il concorso era aperto solo agli abilitati (cioè non semplici laureati, ma docenti che il ministero stesso, in varie forme, aveva già abilitato alla professione); una parte di questi abilitati (i TFA) avevano già sostenuto delle prove assai selettive (a livello nazionale, sono stati ammessi al TFA il 7% dei partecipanti alle selezioni). Faccio il mio esempio (italiano): ho passato tre prove per entrare al TFA, ho seguito un anno di corsi (9 esami), fatto il tirocinio a scuola, consegnato una relazione finale, sostenuto un ulteriore esame di abilitazione davanti a rappresentanti del MIUR. Tutto questo per ritrovarmi a fare un altro concorso subito dopo.

    2) Il MIUR decide comunque di fare un nuovo concorso a prove (anziché farlo per titoli o dare valore concorsuale alle prove già sostenute). Bene: su cosa?
    Persino a Roma hanno capito che sarebbe stato privo di senso sottoporre sempre agli stessi candidati a prove sugli stessi contenuti. Allora si decide di verificare due cose: conoscenza B2 di una lingua straniera e "capacità didattiche" (?).
    Io posso anche concordare sul fatto che un docente di qualunque materia debba conoscere a livello B2 almeno una lingua comunitaria, ma il punto è che nessun corso di abilitazione indetto dal MIUR (dal costo medio di circa 3000 euro) ha mai richiesto e insegnato alcunché su una seconda lingua: neppure quelli indetti dall'attuale governo. Non è gradevole sapere di un simile cambio di carte in tavola a 30 giorni dalle prove. Lo Stato abilita insegnanti secondo criteri che poi non applica nel momento in cui deve assumere quegli stessi insegnanti.
    Riguardo alle "capacità didattiche" non è stato possibile capire a cosa si riferisse il MIUR. Non è stato possibile ottenere neanche delle "domande tipo" per capire a che tipo di prova si andasse incontro.

    3) Ad essere un mistero non erano solo il tipo di domande, ma anche le griglie di valutazione. Nessun partecipante ha potuto sapere secondo quali criteri sarebbe stato giudicato; le griglie sono state impostate solo dopo la prova e in modo autonomo da ogni singola commissione: in pratica ogni regione ha fatto storia a sé.

    4)E le prove? Lo schema era comune a tutti, ma io posso parlare per esperienza diretta solo per AD04 (italiano e storia per medie e superiori).
    Lingua a livello B2.
    Due testi in una lingua a scelta con cinque quesiti a risposta multipla per ognuno dei due testi (10 in tutto).
    Competenze didattiche.
    6 quesiti a risposta aperta.
    In sostanza ognuno di essi richiedeva di elaborare una Unità di Apprendimento su un argomento dato. Esempio: dato questo testo di Petrarca elabora un ciclo di lezioni tenendo anche conto di eventuali DSA presenti in classe.
    Per i non addetti ai lavori, una unità di Apprendimento prevede degli obiettivi generali, una scaletta di attività didattiche (scandite nei tempi con precisione), dei testi, una verifica finale e dei criteri (se non una vera e propria griglia di valutazione).
    Pane quotidiano per ogni insegnante, dunque. Dipende.
    Il tempo complessivo dell'intera prova era di 150 minuti.
    Ciò vuol dire che per ogni quesito c'erano 15-18 minuti.
    Nessun insegnante al mondo prepara le proprie Unità di Apprendimento in un quarto d'ora e senza consultare della bibliografia. Anche io ho fatto una fatica tremenda a leggere il quesito, fare mente locale sull'argomento, elaborare le attività che avrei potuto fare, tarare dei criteri di valutazione, escogitare elementi dispensativi e compensativi per eventuali DSA presenti in classe e rileggere il tutto per essere sicuro di non aver scritto sciocchezze. E poi di nuovo tutto da capo per altre 5 volte prima di passare ai testi in lingua.

    5) Le commissioni. Di fatto i membri non sono stati scelti ma sono stati accolti tutti quelli che ci stavano. I requisiti (poi abbassati) erano 5 anni di ruolo. E il compenso? Circa un euro l'ora (poi portato a 2 euro per le difficoltà a trovare candidati). Si è purtroppo avuta una grande disparità di giudizio tra una commissione e l'altra per una lunga serie di motivi.

    6) Programmi. Cosa bisognava studiare per il concorso? Bella domanda. Il programma della mia classe prevedeva contenuti per i quali non sarebbero stati sufficienti 10 anni di studio. Chi vuole farsi due risate andasse pure a cercarsi il programma di AD04+Avvertenze generali. Quando è stato reso noto questo programma? 30 giorni prima delle prove. E' stato rispettato? No: nella mia prova era presente un autore (Gozzano) che non era nemmeno citato tra la miriade di quelli richiesti. Neanche il MIUR legge i propri programmi.

    Scusate la fretta, ma al momento non ho tempo di buttare troppa carne al fuoco. Io sono contento di essere ancora in ballo, ma mi spezza il cuore vedere alcuni miei colleghi molto preparati essere stati giudicati e scartati in queste condizioni.
    Ultima modifica di hoffmann; 23-08-16 alle 15:49

  16. #16
    Senior Member L'avatar di ABS
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.638

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Ma inutile parlarne con chi non sa di cosa si parla.
    I know my chickens .

    Per dire. Su Facebook ci ho una che da settimane sbraita ininterrottamente, postando immaginette e articoli (spesso roba stracaricaturale, da gommunisti con la capoccia ferma agli anni Settanta, involontariamente comica tipo orizzontescuola), perché non ha passato la preselezione per un concorso nella PA (funzionari Mibact). Ora, è vero che, nell'enorme mucchio, c'erano domande assurde, difficilissime, svarioni e tutto. Ma quello che non dice è che LORO AVEVANO DA PRIMA A DISPOSIZIONE LE RISPOSTE. La domanda può essere stramba e sciocca quanto ti pare, ma se prima hai l'opportunità di memorizzare tutte le risposte per me i piagnistei diventano decisamente esagerati, considerando che è una prova preselettiva che serve a scremare gran parte dei candidati (non si può fare altrimenti). Ovviamente è una di quelle che stanno in continuazione a postare minchiate e grillate (bimbemberge, nuovoordinemondialehh, presidentedelconsigliononelettodalpopolohh ). Invece di farti tre selfie ai piedi al giorno o di andare a ballare la zumba, se vuoi passare il concorso (ma poi non si capisce perché ostinarsi a vedere lo Schdado come quasi unico approdo possibile, considerando il periodo economico di vacche magrissime e l'abnorme concorrenza) semplicemente studia di più.

    Poi ci sono quelli che BOIKOTTATE GLI INVALSI!1!!1

  17. #17
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.040

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    Citazione Originariamente Scritto da ABS Visualizza Messaggio
    I know my chickens .

    Per dire. Su Facebook ci ho una che da settimane sbraita ininterrottamente, postando immaginette e articoli (spesso roba stracaricaturale, da gommunisti con la capoccia ferma agli anni Settanta, involontariamente comica tipo orizzontescuola), perché non ha passato la preselezione per un concorso nella PA (funzionari Mibact). Ora, è vero che, nell'enorme mucchio, c'erano domande assurde, difficilissime, svarioni e tutto. Ma quello che non dice è che LORO AVEVANO DA PRIMA A DISPOSIZIONE LE RISPOSTE. La domanda può essere stramba e sciocca quanto ti pare, ma se prima hai l'opportunità di memorizzare tutte le risposte per me i piagnistei diventano decisamente esagerati, considerando che è una prova preselettiva che serve a scremare gran parte dei candidati (non si può fare altrimenti). Ovviamente è una di quelle che stanno in continuazione a postare minchiate e grillate (bimbemberge, nuovoordinemondialehh, presidentedelconsigliononelettodalpopolohh ). Invece di farti tre selfie ai piedi al giorno o di andare a ballare la zumba, se vuoi passare il concorso (ma poi non si capisce perché ostinarsi a vedere lo Schdado come quasi unico approdo possibile, considerando il periodo economico di vacche magrissime e l'abnorme concorrenza) semplicemente studia di più.

    Poi ci sono quelli che BOIKOTTATE GLI INVALSI!1!!1
    Nulla di tutto ciò c'entra con il concorso per docenti.

  18. #18
    Senior Member L'avatar di Ciome
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.483

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    glielo appoggio a hoffmann, un concorso fatto in una maniera simile è una roba indegna.
    Dillà: Andrea____92

    riassunto topic pirateria domestica:

    Citazione Originariamente Scritto da darkeden82 Visualizza Messaggio
    Tu non lavori nell'it ma per il sociale



    l'apice di svapo:


    Citazione Originariamente Scritto da Milella Visualizza Messaggio
    *
    Ultima modifica di golem101; Oggi alle 17:33 Motivo: bestemmie e pornografia
    Ultima modifica di salgari; Oggi alle 17:35 Motivo: qua comando io, chi è questo golem101


  19. #19
    Puccello Setoloso L'avatar di NoNickName
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    London
    Messaggi
    1.109

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    [QUALUNQUISM MODE]

    visto il livello, il fatto che manchino i prof significa che cresceranno persone migliori

  20. #20
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.730

    Re: MOLOCCHIOw, metà dei prof bocciati: la scuola rischia di iniziare senza 23.000 pr

    magari!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su