cloni di dead space,nada? - Pagina 2
               
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 31 di 31

Discussione: cloni di dead space,nada?

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Lurge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    curvylandia
    Messaggi
    2.859

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da MrBungle Visualizza Messaggio
    Le remastered si fanno per i giochi epici, non per quelli mediocri...
    ecco allora un DP 4 ambientato tra la luna e la terra,discorso chiuso, fine dei giochi

  2. #22
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Altairp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Sopra il Po
    Messaggi
    1.522

    Re: cloni di dead space,nada?

    Cold Fear

    Il finale è caccapupù però.

    Citazione Originariamente Scritto da Decay Visualizza Messaggio
    in just 4 spam c'è veramente tanto di quel materiale da farci un'intera annata di tesi sperimentali in psichiatria

  3. #23
    Fiero Alleaten! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    3.159
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da Altairp Visualizza Messaggio
    Cold Fear

    Il finale è caccapupù però.
    Sai che ricordo solo la boss fight delirante?

    Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Bioshock - Remastered, PS4: ???

  4. #24
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Altairp
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Sopra il Po
    Messaggi
    1.522

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Sai che ricordo solo la boss fight delirante?

    Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
    Quella mi sa non la ricordo

    Il boss finale è


    Un gigantesco mutante verde. Il tuo compito è di tenerlo distratto mentre la tizia attiva degli esplosivi. Ogni volta che ti prende devi spammare spacebar e sparagli in faccia. Quando il C4 è pronto, il protagonista e la tizia salgono su un elicottero. Attivano l'esplosivo. Kaboom. Fine.

    Scontri contro altre bestie son state più memorabili, per dire.


    Citazione Originariamente Scritto da Decay Visualizza Messaggio
    in just 4 spam c'è veramente tanto di quel materiale da farci un'intera annata di tesi sperimentali in psichiatria

  5. #25
    Orsettino verde L'avatar di Kordian
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Carpi
    Messaggi
    1.129

    Re: cloni di dead space,nada?

    Per non dimenticare:





    Dead Space - Space Walker
    Prologo - Morte.

    Sangue e metallo.
    Solo questo i miei occhi riescono a distinguere tra queste orribili e pesanti tenebre.
    Sudo. Sudo tanto.
    L'aria intorno a me si fa pesante, comprimente. Mi sento come se fossi in mezzo ad una folla nel panico che spinge per salvarsi la vita, ma con un'unica differenza.
    In realtà io sono solo.
    Tremo, tremo tanto.
    Mi sento come un malato di un manicomio che soffre di allucinazioni che non ha preso la medicina.
    Poche luci illuminano il mio cammino.
    Poche e terribili luci. Nonostante queste luci mi aiutino nel vedere qualcosa oltre al buio, io le odio.
    Nonostante la luce sia la mia unica via di salvezza... la odio.
    Vorrei che fosse tutto nero. Che non vedessi nero. In questo momento, invidio i cechi.
    Voglio che ora arrivino quei dannati mostri e in un modo o nell'altro spengano quelle dannate luci.
    Non voglio più vedere... questo.. orrore.
    Ad ogni mio passo, o rischio di scivolare per il troppo sangue nel pavimento, o tocco carne morta.
    Cristo... mamma....
    La mia mente, la coscienza, il mio istinto.. mi stanno urlando di acasciarmi al suolo e urlare, urlare e urlare, finchè quei figli di puttana non mi vengono a prendere.
    Il mio corpo, i miei nervi, la mia anima... mi stanno supplicando di farla finita, di puntarmi questa dannata pistola nella mia cazzo di testa e premere il grilletto.
    Ma cammino.
    L'oscurita di questi corridoi proiettano la mia ombra.
    Le luci... sto evitando in tutti i modi la luce.
    Non lo so il perchè. La luce è l'unica cosa che mi consenta di riconoscere che sono ancora in un corridoio e sono vivo, ma la evito.
    Forse perchè come ho detto prima la odio. Forse è perchè ho paura di guardare verso la luce e vedere cosa c'è oltre il buco per capire il cosa l'ha provocato...
    Non lo so. Io.. non lo so, come tutto il resto, non so niente.
    Come ci sono finito qua? COME!?
    Oddio.
    Continuo a camminare.
    Ogni passo è riprodotto con un orribile suono metallico e susseguito da un'orribile splat, come una lama di che continua a battere un pezzo di carne su una lastra di metallo.
    Ogni passo, mi mette in ansia. Ogni passo, mi uccide.
    Ogni volta che il MIO metallo incontra il SUO metallo, potrei coprire il suono di uno di quei cosi avvicinarsi o, nelle peggiori delle ipotesi, coprire il suono della mia morte.
    Il mio cuore batte forte, è l'unica cosa che non copre il suono metallico. E' come se volesse uscire dal petto. Quanto vorrei che scoppiasse, cazzo. Batte, batte, batte. Ogni passo, il mio cuore ha già battuto almeno diciasette volte. Ed è almeno da un'ora che sto solo camminando.... ed è da quando ho messo piede su questa fottuta nave che il mio cuore batte così. Questo battito.. è insopportabile, doloroso...
    Un rumore. Mi giro.
    Niente. Questo vuol dire che c'è qualcosa.
    Fanculo.
    Punto l'arma nell'oscurità, pronto a sparare a qualsiasi cosa si muova.
    Il veloce gesto delle mie mani, viene seguito dal piccolo tentennio dei pezzi metallici della pistola che si toccano e dal leggero rumore dell'aria che si sposta.
    Lo giuro. Qualsiasi cosa esca da lì, la uccido.
    Che sia uno di quei mostri o mia madre, la uccido.
    "Che cazzo aspetti?! Esci da lì. stronzo!" gli dico mettendo la mia mano sinista tremolante tra le tasche alla ricerca di qualcosa da lanciargli e farlo o farla uscire da lì.
    Tocco qualcosa. Una torcia... già.. avevo una tocia.. ma non l'ho voluta usare.
    La tiro fuori lentamente e accendo la luce.
    La luce si diffonde sul pavimento, rilevandomi i brandelli di carne e il sangue che fanno da tappeto al corridoio.
    Piano piano, porto la luce davanti a me, illuminando gli orribili 'tesori' che le ombre nascondevano.
    Sangue.
    Sangue.
    Carne.
    Sangue.
    Metallo.
    Sangue.
    Testa.
    Sangue.
    Ormai ho quasi raggiunto la parete con le luce.
    Sangue.
    Carne.
    Corpo.
    Sangue.
    .....
    Niente.
    Altro sangue.
    Che sia stata la mia immaginazione? Sto diventanto paranoico?
    Faccio bene.
    Qualcuno è qui con me oltre ai cadaveri.
    L'aria si fa più pesante, come se volesse spingermi a terra.
    Il mio respiro comincia a mancare. Sto ispirando ed espirando ad una velocità incredibile. Sembro un vecchio che sta per avere un'infarto... e ci sto andando vicino.
    Altro rumore.
    Mi giro di scatto con la torcia puntata.
    Niente... ancora niente, CAZZO!
    Quel figlio di puttana sta giocando... mi sta prendendo per il culo.
    Continuo a sentire rumore e spostamenti alle mie spalle.
    Mi giro, mi rigiro. Niente.
    Non inquadro un cazzo oltre a cadaveri e sangue.
    "VAFFANCULO!" gli urlo inginocchiandomi.
    Basta cazzo. Non c'è la faccio più.
    I miei compagni sono morti, l'equipaggio è morto... questi esseri.. sono morti... io sono l'unica cosa vivente su questa nave del cazzo.
    Non c'è la faccio più.
    Mi punto la pistola alla testa.
    Ho caldo... tanto caldo... il sudore mi scende a fiotto dalla fronte.... non è sudore.. sono lacrime.
    L'aria si fa serrata, si fa.. 'piena', come quando senti che qualcuno è dietro di te.
    Anzi.
    E' dietro di me.
    Stronzo.. non ti lascerò la soddisfazione di uccidermi.
    Premo il grilletto.
    ....
    .....
    Lo premo di nuovo.
    Ancora..
    Ancora.
    Ancora.
    "VAFFANCULO!" Urlo lanciando la pistola davanti a me.
    Non avevo altri caricatori.
    .... piango... piango come un bambino a cui hanno appena ucciso la madre.
    Mi acascio e mi raggomitolo su me stesso, in preda alle lacrime.
    Il mostro... non lo vedo.. ma so che è vicino a me e mi sta fissando... forse sta ridendo... ride di come mi rassegno a combattere, rannichiandomi e piangendo....
    Non lo so. Non me ne frega più un cazzo.
    Non posso scappare. Non posso combattere. Non posso fare niente.
    Non posso nemmeno suicidarmi, cazzo!
    Allora aspetto che mi uccida... almeno questo.
    Continuo a stare raggomitolato su me stesso a piangere, a dondolarmi sul posto.
    Mi sto ricoprendo di sangue.
    Non me ne frega.
    Continuo.
    "Mamma... mamma... mamma..." continuo a ripetere.
    Mamma.
    A casa.. si... voglio tornare a casa.... a casa...
    A casa ho una moglie.. due splendenti figlie... Samuela e Eleonora... la mia... bellissima moglie... mi sta aspettando a casa.... Elisa mi sta aspettando a casa... devo andare... sicuramente la mia famiglia sarà già a tavola che mi sta aspettando per cenare.
    Mi alzo. Devo andare... o si preoccuperanno per me.
    Mi metto a trascinarmi verso la porta.
    "Elisa... Samuela... Eleonora.. aspettatemi... arrivo." sussuro continuando a piangere.
    Le voglio rivedere.
    Apro la porta.
    Con un leggero 'Frrrrsh' mi lascia passare.
    "Sono tornato..." dico continuando ad avvanzare, sorridendo.
    "Bentornato, papà!" mi urlano le mie due figliole, venendomi incontro e abbracciandomi forte.
    "Bentornato caro... com'è andata al lavoro?" mi chiede la mia bella moglie.
    "Tutto bene.. anche oggi il capo si è lamentato.. forse dovrei cambiare mestiere, eh?" rispondo ridacchiando.
    "Su dai, la cena ci sta aspettando." mi dice la Elisa, venendomi incontro.
    "Ci sei mancato, papà." mi dice la mia figlia più piccola, Eleonora.
    "Sei stato via per tanto tempo.. ti preo.. non ci lasciare mai più." mi dice invece Samuela, stringendomi insieme alla sorella forte forte alle mie gambe.
    "Non vi preoccupate.- dico rispondendo all'abbraccio. - non vi lascerò mai più, staremo insieme, per sempre."
    "Davvero?" mi chiede Elisa.
    "Ce lo prometti, papà?" chiedono le mie figliole.
    Con un gesto faccio avvicinare mia moglie, ci stringiamo tutti e tre in un forte abbraccio familiare.
    "Si... ve lo prometto. Non vi lascerò mai più. Stare insieme, per sempre... come una vera famiglia." dico chiudendo gli occhi e ritornando a versare lacrime.
    Improvvisamente, qualcosa mi trafigge e un dolore inmenso mi attraversa.
    Mi guardo il corpo.
    Una lama insanguinata mi esce dallo stomaco.
    La lama scompare come è apparsa. Altro dolore.
    Mi sento mancare. Flotti di sangue, cominciano ad uscire dal buco nel mio corpo.
    "No..." sussurro facendo uscire sangue invece di parole.
    "Papà?! Dove vai?! PAPA'!? mi urlano le mie due figliole, correndo verso di me, allontandandosi.
    "Tesoro? Tesoro? Torna qui! C'è lo avevi promesso! Ci sei mancato! Non te ne andare! Ti prego!" mi urla anche la mia moglie mentre mi viene incontro, anche lei, allontanandosi.
    "Lo avevi giurato, Papà! Saremo stati insieme per sempre! Papà!" continuano ad urlare le bambine.
    "Mi dispiace...." Dico facendo qualche passo cercando di raggiungerli.
    Mi inginocchio.
    Allungo una mano verso di loro, versando all'esterno tutti i liquidi del mio corpo, che erano più lacrime che sangue.
    "...mi... dispiace." riesco a sussurrare.
    Mi acascio a terra.

    Fine prologo.
    Ho smesso di supportare Bicio ma sostengo qaz_tan
    Citazione Originariamente Scritto da Baddo Visualizza Messaggio
    take a walk on the wild side! chi vive uhmando muore fappando.

  6. #26
    Senior Member L'avatar di Lurge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    curvylandia
    Messaggi
    2.859

    Re: cloni di dead space,nada?

    uhm....sangue, metallo e merda fumante?

  7. #27
    Master of Cynicism L'avatar di mila il bello
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.300

    Re: cloni di dead space,nada?

    sangue metallo sangue sangue carne sangue punto linea punto linea linea punto testa spalla baby uan ciu tri

  8. #28
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.822

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da Lurge Visualizza Messaggio
    uhm....sangue, metallo e merda fumante?

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Lurge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    curvylandia
    Messaggi
    2.859

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da manuè Visualizza Messaggio
    mitico thomas prostata!!

  10. #30
    Fiero Alleaten! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    3.159
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da Altairp Visualizza Messaggio
    Quella mi sa non la ricordo

    Il boss finale è


    Un gigantesco mutante verde. Il tuo compito è di tenerlo distratto mentre la tizia attiva degli esplosivi. Ogni volta che ti prende devi spammare spacebar e sparagli in faccia. Quando il C4 è pronto, il protagonista e la tizia salgono su un elicottero. Attivano l'esplosivo. Kaboom. Fine.

    Scontri contro altre bestie son state più memorabili, per dire.
    È vero
    Mi sono confuso

    Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Bioshock - Remastered, PS4: ???

  11. #31
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.822

    Re: cloni di dead space,nada?

    Citazione Originariamente Scritto da Galf Visualizza Messaggio
    Alien Isolation
    non è la stessa cosa ma è un giocone, forse ci si avvicina abbastanza per soddisfarti la voglia di horror
    meglio se delle fighe giocano ad un gioco figo


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su