FanFiction
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: FanFiction

  1. #1
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.364

    FanFiction

    Parte UNO

    Non avevo fatto in tempo ad abbassare la cornetta dopo la chiamata dalla mia capa dalle tette grosse e il tailleur anni '70 comprato all'Oviesse, che sullo schermo del mio Deep Blue già campeggiavano in carattere Wingdings 36 le lettere formanti la parola AFRICA. Le lettere pulsavano per attirare la mia attenzione, al ritmo immaginario dei tamburi da guerra.

    Tamburi da guerra, si, strana coincidenza.
    Tamburi da guerra Australiani.

    Africa. Quella parola mi faceva venire in mente una sola cosa.

    L'Africa.

    Avevo solo poche ore per separarmi dalle mie concubine. Subito chiamai Cli, Ide, Iña e Vag alla scuola di teatro.
    Per qualche giorno non le avrei più riviste, il mio enorme cazzo a trivella d'adamantio con cappella firmata da Michelangelo piangeva al solo pensiero di non poter sondare le loro intimità.

    Durante la chiamata, Cli, Ide, Iña e Vag passarono dallo stato preorgasmico con rilascio di litri di umori vaginali dei primi secondi (appena sentita la mia voce) alla disperazione più buia e disperata dei momenti in cui comunicai la mia partenza. Il loro pianto era così straziante da far abbaiare i cani nel raggio di 50km, e Rosa Russo Iervolino.

    Spesi circa 430€ in telefonate alle mie ragazze sparse per il continente Italiano. Fortunatamente grazie alla mia Trollface™ mi feci rimborsare tutto dalla Ditta™, con in più un premio produzione di 1000€, un massaja dalla figlia segreta di Mao Tze Tung e una foto porno di Day_Dream e Tellix84 in atteggiamenti saffici.

    Ma non c'era tempo per queste stronzate, il continente Nero mi aspettava.


    - - - Aggiornato - - -

    Parte DUE

    Rimasi shockato per qualche secondo quando guardando dal finestrino dello Shuttle mi resi conto di aver studiato solo PUTTANATE nella mia vita.
    Il continente nero era in realtà marrone. E verde.
    Anni della mia vita persi in puttanate.

    Mi ripresi dallo shock solo quando Bruce Willis fece fare un barrel roll allo Shuttle, per ricordarmi di chiudere la portiera dopo il mio lancio con il paracadute. Con un cenno della testa lo ringraziai, poi mi buttai dal portellone in acciaio lamierato per andare ad incontrare il mio destino 13km più in basso.

    Senza Bruce non sarei mai potuto arrivare in tempo all'appuntamento con Charlize Theron in AFRICA. Eravamo grandi amici sin da quando gli insegnai le tecniche segrete delle Forze Speciali Russe™, a lungo dimenticate, per gli Addominali dell'Acciaio™.
    Certo, avrei potuto prendere un qualunque aereo business class con champagne e spogliarelliste, ma non avrei potuto portare con me la bottiglia Magnum con i frizzanti umori vaginali delle mie allieve!

    Dopo un sorso del suddetto liquido mi preparai all'atterraggio. Il paracadute di peli di figa intrecciati frenava meno di un normale paracadute, ma aveva un certo valore sentimentale.

    Caddi sul Kilimangiaro. Alla velocità di 95km/h toccai il suolo con un piede, poi l'altro piede, poi inspiegabilmente RUZZOLAI per 17km lungo le pendici dell'enorme montagna.
    Solo dopo capii che gli umori vaginali delle mie allieve avevano raggiunto un tasso alcoolico dell'84% in seguito alla fermentazione!

    Ma come ho detto, questo successe solo dopo, intanto svenni alle falde del Kilimangiaro.
    .



  2. #2
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.357

    Re: FanFiction

    qualcuno le recuperi tutte

  3. #3
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.364

    Re: FanFiction

    Mettete come sottofondo la canzone

    La chiamavano Rapierro di rosa
    metteva i massaja metteva i massaja
    la chiamavano Rapierro di rosa
    metteva i Massaja sopra ogni cosa.
    Appena scese alla stazione
    del paesino di Bangalore
    tutti si accorsero con uno sguardo
    che non si trattava di un missionario.
    C'e' chi l'amore lo fa pagando
    chi se lo sceglie per professione
    Rapierro di rosa ne' l'uno ne' l'altro
    lui lo faceva per passione.
    Ma la passione spesso conduce
    a soddisfare le proprie voglie
    senza indagare se la concupita
    ha il cuore libero oppure un pappone.
    E fu così che da un giorno all'altro
    Rapierro di rosa si tirò addosso
    l'ira funesta dei magnacci
    a cui aveva sottratto l'osso.
    Ma i papponi di Bangalore
    non brillano certo d'iniziativa
    le contromisure fino al quel punto
    si limitavano all'istinto del combattente.
    Si sa che J4S da' buoni consigli
    sentendosi come Gesù nel tempio
    si sa che la J4S da' buoni consigli
    se non può dare cattivo esempio.
    Così un gabi mai stato sverginato
    senza mai donne, senza più scottex
    si prese la briga e di certo il gusto
    di dare a tutti il consiglio giusto.
    E rivolgendosi alle J4S
    le apostrofò con parole acute:
    "Chi ha fatto bannare il Raffo sarà punito -disse-
    dall'ordine costituito".
    E quelli andarono dal Somax
    e dissero senza parafrasare:
    "Quello schifoso ha già troppi clienti
    più di un corso di teatro".
    E arrivarono quattro mod
    con i pennacchi con i pennacchi
    e arrivarono quattro mod
    con i pennacchi e con il ban.
    Il cuore tenero non e' una dote
    di cui sian colmi i chiwaz
    ma quella volta a prendere l'aereo
    l'accompagnarono malvolentieri.
    Alla stazione c'erano tutti dal
    donzo al khelden(H)
    alla stazione c'erano tutti
    con gli occhi rossi e il pisello in mano.
    A salutare chi per un poco
    senza pretese, senza pretese
    a salutare chi per un poco
    portò la banfa nel paese.
    C'era un cartello giallo
    con una scritta nera, diceva:
    "Addio Rapierro di rosa
    con te se ne partono i Massaja".
    Ma una notizia un po' originale
    non ha bisogno di alcun giornale
    come una freccia dall'arco scocca
    vola veloce di bocca in bocca.
    E alla stazione successiva
    molta più gente di quando partiva
    chi manda un bacio, chi getta un fiore,
    chi si prenota per due ore.
    Persino il mod che non disprezza
    fra un miniban e un flood
    il bene effimero della banfa
    lo vuole accanto in daylirando.
    E con la GamesVillage in prima fila
    e Rapierro di rosa poco lontano
    si porta a spasso per il paese
    l'amore sacro e l'amor profano



  4. #4
    Senior Member L'avatar di iseh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    la Brianza
    Messaggi
    388

    Re: FanFiction


  5. #5
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.364

    Re: FanFiction

    non ricordavo di aver partecipato

    No no, porca miseria. Mo ci provo anche io...

    Era tarda serata quando il mio elicottero privato atterra sull'hotel Pachino, un 5 stelle ma solo per modo di dire, l'idromassaggio e il bar da camera lasciavano molto a desiderare.
    Guardo ancora una volta il mio Rolex mentre scendo le scale.. 23.47.... è tardissimo...ma tant'è....alla fine l'AIDS non si cura da solo, e soprattutto ora che ero vicino a trovare una cura era importante chiudere il lavoro in fretta...

    Scendo nella hall e c'è lei. Pachula.... è incredebile che sia ancora qui in piedi ad aspettare me...Le sue labbra mi ricordano quelle di "Fico Spezzato" del Siddartha....
    Avvicinandomi faccio un cenno d'intesa al barista monco Josè... Tutte le volte mi soffermo a pensare che se fossi arrivato 1 secondo prima gli avrei potuto riattaccare il braccio... certo, gli avevo salvato la vita e trovato questo lavoro ben retribuito, ma se penso che non avrebbe mai potuto giocare a baseball con suo figlio....
    Eccomi ora di fronte a lei, al suo sorriso sincero e un pò preoccupato, come a dire "sei tornato tardi stasera, non farmi stare in pensiero"; la saluto con affetto e un pò di rimorso, ma sono veramente troppo stanco.

    Salgo in camera e la trovo aperta...Sul mio letto una splendida sconosciuta completamente nuda...nell'aria c'è qualcosa che mi stordisce, mi avvicino le mi vuole... io la voglio... mi spoglio e delicatamente ci avviciniamo....ma c'è qualcosa che non va..cos'è quel luccichio? UN COLTELLO...
    Nasce una colluttazione, ma ovviamente i miei anni passati nella DELTA FORCE si fanno sentire e la disarmo con facilità...
    Lei scappa fuggendo...

    Nudo e spaventato corro di sotto da Pachuli e le racconto tutto... lei dolce come il miele mi circonda e mi protegge.... la bacio... lei mi bacia... ci uniamo li nella hall....Josè filma tutto... nella foga del momento vedo il presidente degli stati uniti che mi osserva stupito. DANNAZIONE mi ero dimenticato che Obama alloggia nello stesso mio hotel...OH AL DIAVOLO, lascio che guardi e la monto con furore..



  6. #6
    Senior Member L'avatar di mattex
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.286

    Re: FanFiction

    DISCLAIMER: Questo post non invita a commettere reati ne tantomeno ad infrangere la legge. Quanto scritto può essere parzialmente o totalmente falso o frutto della fantasia (straordinaria) dell'autore. L'autore non si assume responsabilità per quanto scritto o sottointeso da questo post.L'autore è anche un bell'uomo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su