analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.166

    analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

    Creazione di Facebook= Creazione di questo nuovo e a quanto sembra inesauribile business inventato per fare miliardi senza vendere nulla, se non le menti e le identitÓ dei navigatori (cit. Mariuccia Ciotta, non so chi sia).

    "Quando Zuckerberg paragona l’invenzione di Facebook all’invenzione di una sedia, pecca di una tale, immorale deficienza sociale e culturale, da fare quasi pena.



    Se accettiamo di considerare (…) che quello che Zuckerberg dichiara Ŕ davvero quello che pensa (e non credo ci debbano essere dubbi in proposito, aggiungo io ) allora dovremmo immediatamente accorgerci della trappola in cui siamo stati immersi a forza, nell’ennesimo trucco di un capitalismo in fase di degenerazione avanzata per cui basterebbe un click (disabilitare Facebook) per ridurlo in cenere.

    PER POI RITROVARE FINALMENTE LA LIBERTA’ DI REICONTRARSI FUORI DA QUALCHE SALA CINEMATOGRAFICA A PARLARE DI CINEMA E QUISQUILLIE VARIE SENZA L’AUSILIO DI UN INVADENTE POST. " (cit. davide turrini segnocinema.it )


    arrivato a tutte queste citazioni da http://www.filmtv.it/film/42843/the-...rfr:film-42843 ,

    poichŔ mi vorrei vedere

    THE SOCIAL NETWORK

    chi lo ha visto gia'? si parla di capovavovo assovuto ancor piu' di fight club? Ŕ vero che sembra un film di fantascienza ma quando ti rendi conto che quello che stai vedendo Ŕ la nostra realta' attuale ti vengono i brividinih?
    Ultima modifica di mattex; 15-10-16 alle 08:56

  2. #2
    Chromebook > Macbook L'avatar di Mdk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.285

    Re: analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

    The social network Ŕ lammerda totale, altro che filmone

  3. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.166

    Re: analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Mdk Visualizza Messaggio
    The social network Ŕ lammerda totale, altro che filmone
    oh, metacritic addirittura 95%, io lo dove ancora vedere, pero' oltre ai brividini per il ritmo\musica\stile di fincher, mi interessa anche la tematica affrontata...

    n.b. non l'ho ancora visto perchŔ i vg vengono sempre prima di tutto, ma ogni tanto bisogna fare un'eccezzzzione

    - - - Aggiornato - - -

    il commento di ZUCKENBERG sul film su di lui ..... (su su su sempre piu' su)



    questo video Ŕ tipo vedere napoleone, hitler o papa woityla (nomi famosi random) che commentano un film su di loro...

    Ŕ un'occasione unica che avete voi, ora, grazie ai miiiidia!

  4. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.166

    Re: analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

    Minchia netflix non ce l'ha il film,

    comunque

    Ho fondato WhatsApp con 10 dollari e in 10 minuti e l'ho venduta a FB per 19 miliardi
    Il segreto? Assumere gente piacevole

    A Firenze Jan Koum, 40enne cofondatore della piattaforma con oltre un miliardo di utenti attivi, incontra gli studenti




    "Per lavorare insieme 10 ore al giorno bisogna assumere gente piacevole"


    BIOSCALIN!!!!11!!!
    Ultima modifica di mattex; 15-10-16 alle 15:18

  5. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.166

    Re: analizzando il fenomeno app\social network, tra film e considerazioni

    sto a metÓ film (continuo il mio topic blog) e ho scoperto che in pratica kukemberg si Ŕ fregato l'idea di facebook da due gemelli che avevano avuto l'idea prima di lui, che poi gli fecero causa e ottennero 65 milioni di euro....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su