[Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro - Pagina 7

Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 140 di 240

Discussione: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

  1. #121

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da xbrrzt Visualizza Messaggio
    scusami ma questa frase messa così non significa assolutamente niente
    Concordo, ma...

    Citazione Originariamente Scritto da xbrrzt Visualizza Messaggio
    la realtà atte a trasformare il nostro modo di interpretare la realtà stessa

  2. #122
    INFJ L'avatar di Ptaah2
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    412

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Xbrrzt ti stimo sempre di più.
    Ultima modifica di Ptaah2; 26-04-16 alle 14:17

  3. #123
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.000

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da Ptaah2 Visualizza Messaggio
    Xbrrzt ti stimo sempred i più.
    xbrrzt ecco ora puoi essere preoccupato.

  4. #124

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    MILAZZO

    Case d'appuntamento sequestrate a Ponente, un prete tra i proprietari

    Sarebbe un sacerdote milazzese il proprietario di uno degli appartamenti sequestrati dalle forze dell'ordine perché ospitavano un florido giro di prostituzione. Insieme a lui un dipendente comunale, proprietario di un secondo immobile nella stessa palazzina, e una maitresse che gestiva le ragazze



    http://www.tempostretto.it/news/mila...oprietari.html

  5. #125
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    10.158

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    :brofist:

  6. #126
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Stava rispettando il precetto biblico "Crescete e moltiplicatevi", poi non é colpa sua se la dentro usavano i contraccettivi.

  7. #127

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Calano gli utili dello IOR, la "banca" del Vaticano. Tra le cause anche la chiusura di quasi 5000 conti come misura imposta dalle istituzioni anti-riciclaggio internazionali (che ovviamente è presentata come meravigliosa riforma bergogliana).

    IL RAPPORTO ANNUALE 2015 ​IOR, CALA L'UTILE NETTO: 'SOLO' 16,1 MILIONI DI EURO NEL 2015 Tra le cause, la chiusura di 4.953 conti tra giugno 2013 e dicembre 2015. Meno spese anche per le consulenze esterne - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/art...9c61999af.html



  8. #128

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    solo 16 milioni di euro, sigh, koba, io volevo andare in viaggio quest'estate

    oddio che è quella foto, disturbantissima!!

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  9. #129

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Boom di sbattezzati, in 50mila hanno già detto addio alla Chiesa - Cronache - iltempo




    Crisi dei fedeli per la Chiesa che si riscontra nel sempre più crescente aumento degli sbattezzati. Non si ferma la tendenza a chiedere l'annullamento del Sacramento del battesimo anzi, stando ai dati forniti dall'Uaar (Unione degli atei e agnostici razionalisti) sono in costante aumento quanti si rivolgono al sacerdote della parrocchia presso la quale si sono battezzati per dare l'addio alla Chiesa. "Le statistiche parlano chiaro - afferma Adele Orioli, portavoce dell'Uaar - e, in base ai moduli che continuano ad arrivare, non è un azzardo parlare di vero e proprio record di richieste di sbattezzo. Si registrano picchi in corrispondenza di determinati scandali: ad esempio con la vicenda di Eluana Englaro furono davvero in tanti a dare l'addio alla Chiesa cattolica". Colpa della "secolarizzazione galoppante", denuncia il teologo Paolo Ricca. Un trend "in costante crescita", per dirla con l'Unione che raggruppa atei e agnostici che consente anche di fare un identikit di chi dà l'addio alla Chiesa. "Si registra una disaffezione soprattutto tra le giovani generazioni - sottolinea Orioli - il che è soprattutto indice di una presa di distanza da imposizioni che avvengono in un'età inconsapevole".

    Numeri e modalità I moduli per fare la richiesta di sbattezzo al parroco sono scaricabili dal sito dell'Unione degli atei e degli agnostici razionalisti e sul sito sbattezzati.it nel quale c'è una mappa che dà l'idea della disaffezione che si registra. La Lombardia in questi anni ha registrato 515 richieste di sbattezzo; 370 nel Lazio, in Calabria ce ne sono state 88; duecento in Campania. Sono arrivate anche undici richieste di battezzo da persone che erano state battezzate all'interno dello Stato Vaticano. Il IX Rapporto sulla secolarizzazione in Italia, curato dalla Fondazione Critica Liberale e dalla Cgil-Nuovi Diritti, aveva evidenziato, accanto al crollo di vocazioni, anche una riduzione del numero di battesimi. Il dossier era basato sugli ultimi dati completi del 2011 ed elaborato incrociando le statistiche di Istat, Cei, Miur, e dell'Annuario Statistico della Chiesa Cattolica. Ebbene, in base ai dati della Fondazione Critica Liberale e Cgil, sono diminuiti anche i battesimi: passati dagli oltre 515mila del 1991 ai 420.553 del 2011. In base ai dati è sceso anche il numero di prime comunioni e cresime.

    Motivazioni "I singoli avvenimenti, penso ad esempio a Vatileaks o agli scandali legati alla pedofilia - osserva la portavoce dello Uaar - hanno contribuito a determinare dei picchi ma il trend che denota la disaffezione alla Chiesa è dato anche da una voglia di recuperare un'identità senza imposizioni. Ecco che dagli esordi con 10-15 mila richieste di sbattezzo si è arrivati oggi a sfiorare la soglia dei 50 mila". Colpa della "galoppante secolarizzazione", afferma Paolo Ricca, teologo già docente di Storia della Chiesa alla Facoltà valdese di teologia, autore di tantissime pubblicazione tra cui "Dal battesimo allo sbattezzo: la storia tormentata del battesimo cristiano".

    Interpretazioni sbagliate Il teologo Ricca analizza il fenomeno dello sbattezzo con la grande popolarità di papa Francesco. Un controsenso? "La tendenza allo sbattezzo e la popolarità del Papa sono fenomeni paralleli anche se non collegati - osserva -.Chi si sbattezza esprime una volontà di autonomia che può anche allinearsi con una stima nei confronti del Papa. Il fatto è che la tendenza si spiega con la secolarizzazione delle coscienze per cui se da un lato una decisione tanto importante sull'orientamento religioso può disturbare, dall'altro c'è da denunciare un deficit di informazione sul battesimo. Lo si interpreta come una sorta di "arruolamento" nella Chiesa e allora si dice prendo le distanze". Il teologo auspica un arresto della tendenza, ma ci sarà molto da lavorare. "L'Europa deve tornare a riscoprire le sue radici cristiane. Il Cristianesimo ha avuto un ruolo decisivo. Tutto ciò è nulla? Il rapporto tra Europa e Cristianesimo andrebbe rifondato sulle basi di un cristianesimo integrato nei sistemi di potere. Così si potrebbe riconquistare la sua funzione dall'essere cappellano del potere".

  10. #130
    Finalmente L'avatar di Ginzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.485

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Che senso ha chiedere l'annullamento del sacramento se sei ateo/agnostico? Tanto non ha valore, no?

  11. #131
    Min. della Prostituzione L'avatar di alastor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.920
    Gamer IDs

    Steam ID: torsofuck

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    che quei mangia pane a ufo ti tolgono dalle statistiche

  12. #132
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.408

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Che senso ha chiedere l'annullamento del sacramento se sei ateo/agnostico? Tanto non ha valore, no?
    il battesimo produce effetti giuridici di diritto canonico, lo sbattezzo è in realtà una rimozione dagli "elenchi degli iscritti" all'associazione religiosa

  13. #133

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-...34979558.shtml

    La Chiesa tedesca porta Toni in Tribunale: vuole 1,7 milioni di tasse

    L'attaccante del Verona dovrà affrontare un processo per inadempienze fiscali dovute a un errore del Bayern: in Germania si paga un tributo qualunque religione si professi. Il suo vecchio club ha rifiutato l'accordo proposto dal giudice

    ________________________

    http://www.ilpost.it/2015/07/16/tass...iosa-germania/

    La “tassa sulle religioni” in Germania

    Migliaia di fedeli nel 2014 hanno lasciato la chiesa cattolica e quella protestante per via dell'inasprimento di una tassa molto controversa


    Negli ultimi tempi si è tornati a parlare della controversa “tassa sulle religioni” presente in Germania – come in*altri paesi europei fra cui Danimarca e Svizzera*– per via delle*migliaia di persone che stanno abbandonando le varie chiese*in seguito all’inasprimento dei metodi per pagarla (in tedesco è chiamata*Kirchensteuer).

    In Germania, segnalare nella dichiarazione dei redditi la propria appartenenza alla*religione – cattolica, protestante o ebraica – equivale ad autorizzare il pagamento di una ulteriore tassa pari all’8-9 per cento delle proprie imposte.

    Supponendo ad esempio che una data persona guadagni ogni anno 100mila euro e che ne paghi 30mila in tasse, la tassa aggiuntiva sulla religione ne porterà via altri 2400 o 2700, a seconda della regione in cui vengono pagate.

    In Italia viene applicata invece a livello nazionale*una tassa sul reddito dello 0,8 per cento – il cosiddetto otto per mille – che ciascun cittadino decide se donare allo stato o a una delle chiese convenzionate presenti in Italia.



    Identificarsi come cattolico e non pagare la tassa fa scattare una procedura di infrazione nei propri confronti: è quello che è successo di recente al calciatore italiano Luca Toni, che secondo la Chiesa cattolica tedesca*deve 1,7 milioni di euro di tasse non pagate*durante le sue due ultime stagioni al Bayern Monaco fra il 2008 e il 2010 (Toni ha detto che non era stato informato della tassa dalla sua commercialista).
    Ultima modifica di koba44; 27-05-16 alle 21:56

  14. #134
    Finalmente L'avatar di Ginzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.485

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    il battesimo produce effetti giuridici di diritto canonico, lo sbattezzo è in realtà una rimozione dagli "elenchi degli iscritti" all'associazione religiosa
    Non sapevo. Mi sembra in ogni caso troppa fatica

  15. #135
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.408

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    è una raccomandata, eh

  16. #136
    Finalmente L'avatar di Ginzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.485

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Sono molto pigro

  17. #137
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.000

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Boom di sbattezzati, in 50mila hanno già detto addio alla Chiesa - Cronache - iltempo




    Crisi dei fedeli per la Chiesa che si riscontra nel sempre più crescente aumento degli sbattezzati. Non si ferma la tendenza a chiedere l'annullamento del Sacramento del battesimo anzi, stando ai dati forniti dall'Uaar (Unione degli atei e agnostici razionalisti) sono in costante aumento quanti si rivolgono al sacerdote della parrocchia presso la quale si sono battezzati per dare l'addio alla Chiesa. "Le statistiche parlano chiaro - afferma Adele Orioli, portavoce dell'Uaar - e, in base ai moduli che continuano ad arrivare, non è un azzardo parlare di vero e proprio record di richieste di sbattezzo. Si registrano picchi in corrispondenza di determinati scandali: ad esempio con la vicenda di Eluana Englaro furono davvero in tanti a dare l'addio alla Chiesa cattolica". Colpa della "secolarizzazione galoppante", denuncia il teologo Paolo Ricca. Un trend "in costante crescita", per dirla con l'Unione che raggruppa atei e agnostici che consente anche di fare un identikit di chi dà l'addio alla Chiesa. "Si registra una disaffezione soprattutto tra le giovani generazioni - sottolinea Orioli - il che è soprattutto indice di una presa di distanza da imposizioni che avvengono in un'età inconsapevole".

    Numeri e modalità I moduli per fare la richiesta di sbattezzo al parroco sono scaricabili dal sito dell'Unione degli atei e degli agnostici razionalisti e sul sito sbattezzati.it nel quale c'è una mappa che dà l'idea della disaffezione che si registra. La Lombardia in questi anni ha registrato 515 richieste di sbattezzo; 370 nel Lazio, in Calabria ce ne sono state 88; duecento in Campania. Sono arrivate anche undici richieste di battezzo da persone che erano state battezzate all'interno dello Stato Vaticano. Il IX Rapporto sulla secolarizzazione in Italia, curato dalla Fondazione Critica Liberale e dalla Cgil-Nuovi Diritti, aveva evidenziato, accanto al crollo di vocazioni, anche una riduzione del numero di battesimi. Il dossier era basato sugli ultimi dati completi del 2011 ed elaborato incrociando le statistiche di Istat, Cei, Miur, e dell'Annuario Statistico della Chiesa Cattolica. Ebbene, in base ai dati della Fondazione Critica Liberale e Cgil, sono diminuiti anche i battesimi: passati dagli oltre 515mila del 1991 ai 420.553 del 2011. In base ai dati è sceso anche il numero di prime comunioni e cresime.

    Motivazioni "I singoli avvenimenti, penso ad esempio a Vatileaks o agli scandali legati alla pedofilia - osserva la portavoce dello Uaar - hanno contribuito a determinare dei picchi ma il trend che denota la disaffezione alla Chiesa è dato anche da una voglia di recuperare un'identità senza imposizioni. Ecco che dagli esordi con 10-15 mila richieste di sbattezzo si è arrivati oggi a sfiorare la soglia dei 50 mila". Colpa della "galoppante secolarizzazione", afferma Paolo Ricca, teologo già docente di Storia della Chiesa alla Facoltà valdese di teologia, autore di tantissime pubblicazione tra cui "Dal battesimo allo sbattezzo: la storia tormentata del battesimo cristiano".

    Interpretazioni sbagliate Il teologo Ricca analizza il fenomeno dello sbattezzo con la grande popolarità di papa Francesco. Un controsenso? "La tendenza allo sbattezzo e la popolarità del Papa sono fenomeni paralleli anche se non collegati - osserva -.Chi si sbattezza esprime una volontà di autonomia che può anche allinearsi con una stima nei confronti del Papa. Il fatto è che la tendenza si spiega con la secolarizzazione delle coscienze per cui se da un lato una decisione tanto importante sull'orientamento religioso può disturbare, dall'altro c'è da denunciare un deficit di informazione sul battesimo. Lo si interpreta come una sorta di "arruolamento" nella Chiesa e allora si dice prendo le distanze". Il teologo auspica un arresto della tendenza, ma ci sarà molto da lavorare. "L'Europa deve tornare a riscoprire le sue radici cristiane. Il Cristianesimo ha avuto un ruolo decisivo. Tutto ciò è nulla? Il rapporto tra Europa e Cristianesimo andrebbe rifondato sulle basi di un cristianesimo integrato nei sistemi di potere. Così si potrebbe riconquistare la sua funzione dall'essere cappellano del potere".

    sto qua è pericoloso, teniamolo d'occhio.

  18. #138

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro


  19. #139

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio

    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  20. #140
    #mainagioia L'avatar di von right
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Luna City
    Messaggi
    4.100
    Gamer IDs

    Steam ID: pink81

    Re: [Circolino Anticlericale][Vade Retro Baciapile] Cloro al Cloro

    Citazione Originariamente Scritto da alastor Visualizza Messaggio
    che quei mangia pane a ufo ti tolgono dalle statistiche
    Mmm no.
    L'ultima volta che ho controllato lo sbattezzo ti fa togliere dai registri della parrocchia, non da quelli a roma.
    Pertanto non cambia nulla neanche tecnicamente.
    Btw dal punto di vista religioso il battesimo non si può togliere.
    Mr Pink, Guerriero da tastiera !!! Profilo su steam.

    Lista chiavi Steam x scambi

    Problemi con l'inutile svapo o altri? La soluzione è qui

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su