Dota 2: it' s always everyone else' s fault - Pagina 87

Pagina 87 di 176 PrimaPrima ... 3777858687888997137 ... UltimaUltima
Risultati da 1.721 a 1.740 di 3507

Discussione: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

  1. #1721
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.403

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da End222 Visualizza Messaggio
    siamo italiani e la miglior cosa e sapere entrambi i nomi.
    Glhf con le traduzioni di merda

  2. #1722
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.286
    Gamer IDs

    Steam ID: end222

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da TheBlackS Visualizza Messaggio
    Glhf con le traduzioni di merda
    si sono un po' ridicole, ma tocca impararsele.

    a Voi vi consola in caso in caso di sconfitta, essere il migliore del vostro team?

  3. #1723
    DOTO BEST DOTO L'avatar di raz3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Jesolo/Treviso/Milano
    Messaggi
    2.180
    Gamer IDs

    Steam ID: quidxrazer

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da End222 Visualizza Messaggio
    siamo italiani e la miglior cosa e sapere entrambi i nomi.
    Ma anche no, stato fatto un errore enorme nel lontano 2011 dalla community italiana (che all'epoca contava quattro gatti per la cronaca). Io l'avevo detto che tradurre avrebbe portato solo che casini e divisione. Se ad oggi ancora non abbiamo concluso nulla a livello competitivo, anche se in piccolissima parte, colpa anche di quella scelta.
    QuiD Multigaming nel cuore <3
    [NFS]Razer su NGI
    Per saperne di pi su di me visitate il mio profilo Steam

  4. #1724
    Senior Member L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.468
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Piu' che altro la traduzione in un gioco come dota2 non ha nessun senso. Non c'e' una storia da seguire, dialoghi da comprendere, scelte da fare in base a lunghi testi da leggere. Leggere "bloodstone" o "diaspro sanguigno" di fatto non cambia nulla, tanto e' solo un nome.

  5. #1725
    Seor Member L'avatar di Metatron
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.052

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    io lo ho di default in italiano, come si metterebbe in inglese?

  6. #1726
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.283

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da raz3r Visualizza Messaggio
    Se ad oggi ancora non abbiamo concluso nulla a livello competitivo, anche se in piccolissima parte, colpa anche di quella scelta.
    Ma cosa

  7. #1727
    High King L'avatar di Kallor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Moon's Spawn
    Messaggi
    3.550
    Gamer IDs

    Steam ID: Kallor91

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Piu' che altro la traduzione in un gioco come dota2 non ha nessun senso. Non c'e' una storia da seguire, dialoghi da comprendere, scelte da fare in base a lunghi testi da leggere. Leggere "bloodstone" o "diaspro sanguigno" di fatto non cambia nulla, tanto e' solo un nome.
    Bastava tradurre tutto tranne i nomi, le descrizioni servono se non si conosce una parola di inglese
    Life thrust forth choices, and the measure of a man or woman's worth could be found in whether they possessed the courage, the brazen decisiveness, to grasp, hold, and not let go. Kallor never failed such moments. Let the curse flail him, strike him down; let defeat batter him again and again. He would just get back up, shake the dust off, and begin once more.

  8. #1728
    Senior Member L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.468
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da Kallor Visualizza Messaggio
    Bastava tradurre tutto tranne i nomi, le descrizioni servono se non si conosce una parola di inglese
    Si ma alla fine anche sticazzi eh, quanto sarebbe meglio se chi non conosce una sola parola di inglese, a dota2 non ci giocasse proprio?

    E comunque nel 2016, in italia (e non nel terzo mondo) gente che gioca ai videogiochi (quindi mediamente giovane) NON PUO' non sapere una parola di inglese, e' proprio inconcepibile.
    Ultima modifica di Kemper Boyd; 28-06-16 alle 18:05

  9. #1729
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.283

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Se si pu scegliere io metto l'italiano, so che per voi radical chic la cosa intollerabile ma la maggior parte della gente fa cosi. E te lo dice uno che ha rilasciato una traduzione di un gioco lavorando da solo.

  10. #1730
    Senior Member L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.468
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Quello che trovo intollerabile e' che ci sia gente che non sa una parola di inglese, e magari se ne vanta anche.
    E magari fa anche il radical chic al contrario tipo "ah se non c'e' la localizzazione quel gioco non lo considero nemmeno".

    Poi se uno vuole mettere il gioco in italiano, koreano, bergamasco, sono vagonate di cazzi suoi, pero' se in un team game si chiamano le cose alla stessa maniera secondo me e' tutto piu' chiaro e immediato.

  11. #1731
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.058
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Loda

    Terrorblade

    Rapier


    "Pensavate di aver vinto neh"


    "Solo una cosa, Vash the Stampede un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldil,non vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  12. #1732
    DOTO BEST DOTO L'avatar di raz3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Jesolo/Treviso/Milano
    Messaggi
    2.180
    Gamer IDs

    Steam ID: quidxrazer

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da Fenris Visualizza Messaggio
    Loda

    Terrorblade

    Rapier


    "Pensavate di aver vinto neh"

    Alliance
    QuiD Multigaming nel cuore <3
    [NFS]Razer su NGI
    Per saperne di pi su di me visitate il mio profilo Steam

  13. #1733
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.058
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault




    "Solo una cosa, Vash the Stampede un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldil,non vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  14. #1734
    High King L'avatar di Kallor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Moon's Spawn
    Messaggi
    3.550
    Gamer IDs

    Steam ID: Kallor91

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio

    Poi se uno vuole mettere il gioco in italiano, koreano, bergamasco, sono vagonate di cazzi suoi, pero' se in un team game si chiamano le cose alla stessa maniera secondo me e' tutto piu' chiaro e immediato.
    Ovviamente, ma dal punto di vista di Valve aver fatto la traduzione (non solo in italiano dato che lo stesso ragionamento lo si pu fare anche con il francese o lo spagnolo) paga e probabilmente attrae anche pi giocatori.
    Life thrust forth choices, and the measure of a man or woman's worth could be found in whether they possessed the courage, the brazen decisiveness, to grasp, hold, and not let go. Kallor never failed such moments. Let the curse flail him, strike him down; let defeat batter him again and again. He would just get back up, shake the dust off, and begin once more.

  15. #1735
    DOTO BEST DOTO L'avatar di raz3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Jesolo/Treviso/Milano
    Messaggi
    2.180
    Gamer IDs

    Steam ID: quidxrazer

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    Ma cosa
    Microscopica parte, ma fidati che cos, ho lavorato per Clanbase, ESL e WCG, le community italiane le ho conosciute praticamente tutte. Molto spesso le qualit c'erano ma i giocatori semplicemente non erano nemmeno a conoscenza di certe informazioni "vitali". L'importanza dell'inglese negli esport non da sottovalutare, chiaro che per Valve fondamentale attrarre pi giocatori, ma inevitabile che la localizzazione divida le community e penalizzi determinate aree.

    Se poi proprio vogliamo entrare nel dettaglio la Valve ha gestito l'Italia in maniera terribile, non so se ci hai fatto caso ma il sito ufficiale non tradotto. Il team di traduzione era composto da dei ragazzi volontari. Se vuoi tradurre tutto puoi farlo certo, ma allora devi gestire la cosa come Blizzard e fare le cose come dio comanda. Seguire ogni singola community nazionale, a partire dai social network.

    Poi ribadisco, una componente microscopica certo, ma se penso a cosa ha sfornato l'Italia su Starcraft II in periodo di crisi profonda e a cosa NON abbiamo sfornato su DotA 2 in un periodo d'oro per l'esport... Beh lasciami dire che da veterano sono profondamente deluso.
    QuiD Multigaming nel cuore <3
    [NFS]Razer su NGI
    Per saperne di pi su di me visitate il mio profilo Steam

  16. #1736
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.058
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Ultima modifica di Fenris; 28-06-16 alle 19:45

    "Solo una cosa, Vash the Stampede un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldil,non vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  17. #1737
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.403

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da raz3r Visualizza Messaggio
    Microscopica parte, ma fidati che cos, ho lavorato per Clanbase, ESL e WCG, le community italiane le ho conosciute praticamente tutte. Molto spesso le qualit c'erano ma i giocatori semplicemente non erano nemmeno a conoscenza di certe informazioni "vitali". L'importanza dell'inglese negli esport non da sottovalutare, chiaro che per Valve fondamentale attrarre pi giocatori, ma inevitabile che la localizzazione divida le community e penalizzi determinate aree.

    Se poi proprio vogliamo entrare nel dettaglio la Valve ha gestito l'Italia in maniera terribile, non so se ci hai fatto caso ma il sito ufficiale non tradotto. Il team di traduzione era composto da dei ragazzi volontari. Se vuoi tradurre tutto puoi farlo certo, ma allora devi gestire la cosa come Blizzard e fare le cose come dio comanda. Seguire ogni singola community nazionale, a partire dai social network.

    Poi ribadisco, una componente microscopica certo, ma se penso a cosa ha sfornato l'Italia su Starcraft II in periodo di crisi profonda e a cosa NON abbiamo sfornato su DotA 2 in un periodo d'oro per l'esport... Beh lasciami dire che da veterano sono profondamente deluso.
    Ma la valve non ha mai seguito nessuna community, anzi, fino all'anno scorso se ne sbatteva direttamente della scena competitiva, limitandosi al suo TI

  18. #1738
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.058
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    E intanto



    prosegue la discussione sul livello

    https://twitter.com/7ckngmaddota/sta...57745559306240

    del qualifier americano

    "Solo una cosa, Vash the Stampede un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldil,non vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  19. #1739
    DOTO BEST DOTO L'avatar di raz3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Jesolo/Treviso/Milano
    Messaggi
    2.180
    Gamer IDs

    Steam ID: quidxrazer

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da TheBlackS Visualizza Messaggio
    Ma la valve non ha mai seguito nessuna community, anzi, fino all'anno scorso se ne sbatteva direttamente della scena competitiva, limitandosi al suo TI
    Considerando che il gioco lo hanno presentato al mondo con un torneo... No che se ne sbattano direi proprio di no, sei fuori strada. Che non seguano la community vero, ma grazie al cielo c' chi fa il loro lavoro, perlomeno a livello internazionale. Anche in Italia abbiamo dei ragazzi che si sbattono a gratis, solo che a differenza di Blizzard la Valve non supporta direttamente le community indipendenti.
    QuiD Multigaming nel cuore <3
    [NFS]Razer su NGI
    Per saperne di pi su di me visitate il mio profilo Steam

  20. #1740
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.403

    Re: Dota 2: it' s always everyone else' s fault

    Citazione Originariamente Scritto da raz3r Visualizza Messaggio
    Considerando che il gioco lo hanno presentato al mondo con un torneo... No che se ne sbattano direi proprio di no, sei fuori strada. Che non seguano la community vero, ma grazie al cielo c' chi fa il loro lavoro, perlomeno a livello internazionale. Anche in Italia abbiamo dei ragazzi che si sbattono a gratis, solo che a differenza di Blizzard la Valve non supporta direttamente le community indipendenti.
    E infatti fino all'anno scorso si sono preoccupati solo del loro torneo annuale
    Oltre al TI il loro supporto per la scena competitiva stato mettere i ticket dei tornei nello store (roba che comunque sfuggita di mano in relativamente poco tempo)
    Cio, quando hanno smesso di sbattersene al di fuori del TI hanno messo su 4 major per gestire il tutto, questo voglio dire

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su