[TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando - Pagina 56
Pagina 56 di 83 PrimaPrima ... 6 465455565758 66 ... UltimaUltima
Risultati da 1.101 a 1.120 di 1643

Discussione: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

  1. #1101
    It's just that simple. L'avatar di Brom
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Hvelgermer
    Messaggi
    121

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da lambro Visualizza Messaggio
    .nella specifica dei borderlands, il loot è esagerato senza motivo, bastava renderlo meno ossessivo/compulsivo per dare più ritmo al gioco.
    In che senso?

  2. #1102

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    armi bianche e verdi ogni tre secondi, che all'inizio è anche utile, perchè cambi arma di continuo, ma verso la fine hai quasi sempre minimo una viola, se non direttamente tutte arancioni (tralasciamo quelle di crawmerax che beh, appartengono al dlc e non si prendono certo alla prima run, anche se in solo al 60 si può fare)
    è vero che uno può anche non raccoglierlo il loot, ma è inevitabile rallentare per controllare almeno il colore di cosa droppa

    personalmente ritengo il sistema di lotro eccellente: auto-loot che viene messo in uno spazio a parte, quello che ti interessa lo metti nell'inventario, il resto lo vendi (ok, deve passare sempre dall'inventario, ma ci passa solo una volta che sei dal vendor)
    Vecchio forum: 12/01/07 - 15/01/16.
    Nove anni di ghignate e lurking.
    2 loschi figuri.
    15 anni di storia nel cesso.

  3. #1103
    UnPornoCheNonEraUnPorno L'avatar di damasosos92
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    462
    Gamer IDs

    Steam ID: damasosos92

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Comunque ho completato Prismatica, giocato mentre si scaricava Gray Matter, visto che pesava 80 megabyte.

    Ed è un buon puzzle game.



    L'idea di fondo al gioco è ruotare i blocchi di esagoni attorno alle ruote centrali, in modo da spostare i colori ovunque serva. L'obiettivo è ottenere una precisa disposizione dopo un "rimescolamento", in pieno stile cubo di rubik. Il colore della ruota centrale a ogni blocco di esagoni identifica i colori degli esagoni stessi: vicino a una ruota gialla va un esagono giallo. Se un esagono è tra una ruota gialla e una ruota blu, allora l'esagono dovrà essere verde, e così via attraverso "composizione di colori". Esagoni vicini a tutti e tre i colori primari dovranno invece essere grigi.
    Se l'idea alla base è quindi semplice, come al solito in questo tipo di giochi, si evolve di volta in volta complicandosi sempre di più.

    Il gioco resta medio-facile, e possiede soltanto 48 livelli, ma completarli nel giusto numero di mosse impiegherà comunque tra le 5 e le 6 orette.
    In sostanza mi è piaciuto abbastanza, e ritengo che un argento (@) se lo meriti tutto.

    Art thou done?

  4. #1104
    Senior Member L'avatar di Black-Dragon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.238
    Gamer IDs

    Steam ID: _dreamz_

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da damasosos92 Visualizza Messaggio
    Comunque ho completato Prismatica, giocato mentre si scaricava Gray Matter, visto che pesava 80 megabyte.

    Ed è un buon puzzle game.



    L'idea di fondo al gioco è ruotare i blocchi di esagoni attorno alle ruote centrali, in modo da spostare i colori ovunque serva. L'obiettivo è ottenere una precisa disposizione dopo un "rimescolamento", in pieno stile cubo di rubik. Il colore della ruota centrale a ogni blocco di esagoni identifica i colori degli esagoni stessi: vicino a una ruota gialla va un esagono giallo. Se un esagono è tra una ruota gialla e una ruota blu, allora l'esagono dovrà essere verde, e così via attraverso "composizione di colori". Esagoni vicini a tutti e tre i colori primari dovranno invece essere grigi.
    Se l'idea alla base è quindi semplice, come al solito in questo tipo di giochi, si evolve di volta in volta complicandosi sempre di più.

    Il gioco resta medio-facile, e possiede soltanto 48 livelli, ma completarli nel giusto numero di mosse impiegherà comunque tra le 5 e le 6 orette.
    In sostanza mi è piaciuto abbastanza, e ritengo che un argento (@) se lo meriti tutto.
    Ecco, io non avrei mai la forza di completare titoli del genere. Potrei provarci un po' tanto per vedere di cosa si tratta, ma non ci dedicherei più di dieci minuti per volta e comunque mi stuferei presto. I nostri avi ricordano le nottate trascorse su Hexcells che tu eri intento a completare con tanto di ragionamento logico, tanto per far vedere quanto eri intelliGGGenteh, tanto da esser riuscito perfino a convincere qualcuno a provarlo. La comunità scientifica è ancora in attesa di dati sperimentali che attestino la non pericolosità nell'avvicinarsi a quelli che, negli ultimi anni, sono stati definiti damagames, soprattutto a carico del sistema nervoso centrale e dello sfintere emorroidale.

  5. #1105
    UnPornoCheNonEraUnPorno L'avatar di damasosos92
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    462
    Gamer IDs

    Steam ID: damasosos92

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Non capisco se dovrei offendermi
    Comunque Hexcells è pure piaciuto a molti dopo che l'han provato, a dire il vero.

  6. #1106
    McC1992
    Guest

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Finchè son buoni giochi non sono propriamente "dama games"

  7. #1107
    Senior Member L'avatar di Bix91
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Quartu S. Elena
    Messaggi
    791
    Gamer IDs

    Steam ID: bizius91

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da McC1992 Visualizza Messaggio
    Finchè son buoni giochi non sono propriamente "dama games"
    Non sono d'accordo, i damagames per me sono tali a prescindere dalla qualità

  8. #1108
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.393
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    come i cestoni dei centri commerciali: trovi roba a caso

  9. #1109
    McC1992
    Guest

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    RONIN
    Argento @




    Mi ha sorpreso. A livello di gameplay e stile è simile a Gunpoint, questo salta subito all'occhio. E' un indie realizzato da un sola persona, che pur con i suoi evidenti difetti, avrebbe meritato una metacritic maggiore di quella che ha (70). I difetti sono comunque non troppo pesanti: qualche imprecisione nei controlli, qualche checkpoint non posizionato benissimo, poca varietà dei livelli e una difficoltà non sempre ben calibrata.

    Ronin è si difficile, ma tremendamente appagante, quasi al livello di Hotline Miami. Nonostante le imprecazioni l'ho trovato molto stimolante. Peccato un po' per l'ultimissimo livello, senza checkpoint stavo seriamente considerando di disinstallarlo con un ragequit, fortunatamente sono riuscito a scamparla in una delle innumerevoli run.

    C'è una modalità new game plus, ma sinceramente mi sento sazio dopo 9 ore passate col gioco (dato che tra l'altro dovrebbe durarne di meno, sulle 6). Lo consiglio senza riserve, come ho detto ha i suoi difetti ma una giocata la merita assolutamente.

  10. #1110
    UnPornoCheNonEraUnPorno L'avatar di damasosos92
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    462
    Gamer IDs

    Steam ID: damasosos92

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    The Wolf Among Us.

    Dopo anni dall'uscita, e dopo ben due mesi, ho finalmente completato TWAU (giocato insieme alla mia ragazza quando possibile).
    Che dire? Buon gioco, ma non ottimo.

    La trama è buona, seppure presenti delle incongruenze. Rewriting come si sente in giro, o incompetenza, o distrazione, non lo so, ma ci sono. In alcuni momenti mi ha lasciato un po' perplesso, in altri era un WTF piacevole. Certi colpi di scena erano un po' telefonati, ma in media non mi lamento, fa il suo dovere e lo fa bene. Scriverò qualcosa in più sotto spoiler.
    Le ambientazioni sono veramente ottime, e stessa cosa vale per art design, dialoghi, scelte di inquadratura. Si tratta pur sempre di roba Telltale, e questo si vede. Dove invece mi resta qualche dubbio è nel ritmo: purtroppo è veramente altalenante negli episodi, risultando nel complesso un gioco nettamente inferiore al primo TWD, seppure superiore al secondo.

    Il primo episodio prometteva veramente bene, c'era quel pizzico di noir, quel po' di investigazione, in più luoghi e in più situazioni, un buon modo di presentare i vari personaggi, e una buona varietà di situazioni. Probabilmente è pure il più lungo, o comunque quello che si prende, come dire, più tempo.
    Stessa cosa non si può dire del secondo episodio, nel quale la storia sembra perdere di mordente, il litigio a metà episodio è inconsistente (non ci voleva nulla a spiegarsi) e si riprende soltanto nel finale, e leggermente, visto che sembra palese che quanto accade è soltanto uno specchietto per le allodole. D'altra parte il ritmo stesso peggiora e imho è il peggior episodio della serie.
    Davanti al terzo episodio si vede una ripresa. Oddio, praticamente succede talmente poca roba che poteva essere condensata in tipo 15 minuti di gioco, ma almeno il ritmo è più serrato, e questa crescita del ritmo proseguirà fino al magistrale quarto episodio, in cui sembrano essersi ricordati che, anche se avevano perso la vena investigativa del primo periodo, potevano comunque scrivere qualcosa di interessante a livello di sceneggiatura. Nonostante le incongruenze di trama con Bestia, il capitolo procede spedito, e l'ho apprezzato davvero molto, fino al finale che lascia perfettamente la strada spianata al quinto episodio.
    Il quinto episodio è una roba strana, in cui la trama va praticamente a caso, la sceneggiatura va a puttane, i villain deludono, però cazzo se il ritmo di quel capitolo è stupendo. Non c'è un attimo di respiro, la regia è perfetta e compensa gli errori di sceneggiatura, e in sostanza si rivela godibile.

    Veniamo più nel dettaglio con gli spoiler:

    Neve è un personaggio terribile, sta tutto il tempo a lamentarsi e criticare, e non è un caso che i momenti migliori siano spesso coincidenti con quelli dove non c'è Neve (a casa di Rospo con lei nell'altra stanza, dentro il bar con Holly ubriaca, dal Diavolo, nel covo di Crooked Man, etc). È insensato che sia allo stesso tempo così attaccata al comando e così desiderosa di avere il nostro consenso (anche se alla fine si lamenterà comunque). Assurdo che insista con il mandare via certe Favole alla Fattoria, nonostante tutto, alla fine: non ha imparato un cazzo, non ha la mia comprensione, è una capra inutile lamentosa incapace di fare nulla di buono. Anche quando doveva tenersi Crane per trattare, cosa fa? Si abbandona a sciocchi sentimentalismi. Però poi quando le si fa capire che deve calmarsi con certa roba allora no, lì non ci ascolta.
    I villain sono, in un modo o nell'altro, tutti pessimi. Pincopanco e Pancopinco sono pessimi, Jersey crede di essere chissà chi ma poi non ha sostanza, Crooked Man gestisce il finale in un modo che reputo ridicolo, nonostante sia forse il migliore lì dentro, Crane bah, dobbiamo parlarne? George sembra meritare, e almeno nel finale riesce a rendersi interessante, ma nel secondo episodio è un cazzone allucinante. E Bloody Mary vuole esser pericolosa, ma non sa approfittare neppure della situazione. Alla fine siamo in una stanza con lei invisibile e dei proiettili d'argento sul tavolo, e cosa fa? Scappa via, e la mette sul piano fisico sul quale non può, ovviamente, competere? Seriamente? Il villain più importante del gioco che fa un errore del genere? Poi oh, la fight mi è pure piaciuta, cazzo, ma neanche il Pinguino farebbe una cazzata del genere.
    Il rapporto con Bella e con Bestia è raffazzonato, e soprattutto con Bestia, i sentimenti di odio / rispetto si alternano a caso.
    È interessante che i migliori personaggi, alla fine della fiera, siano le prostitute, soprattutto Narissa/Faith/chiunque essa sia realmente.

    Su TUTTE queste cose posso passare sopra. E posso passare pure sopra al fatto che il gioco si dimentica delle fasi investigative del primo episodio, come a casa di Rospo. Va bene.
    Ma cazzo, il Processo. Il Processo. La comunità di Favolandia, quella che deve decidere "democraticamente" è composta da tipo 6-7 individui? WTF? E me ne fotto che avete fretta, Neve, due minuti fa parlavi di dare giustizia, e poi fai una specie di teatrino privato in cui alla fine sarà Luca a prendere una fottuta scelta del cazzo, per poi venire pure giudicato perché VOI FOTTUTI BASTARDI non avete avuto le palle di prendere una posizione? No, non ci sto, anche perché siete la fottuta giuria maggiormente influenzabile della storia delle giurie altamente influenzabili. Cazzo. L'avete voluto voi. Mi sono fatto il culo per 5 fottuti episodi perché VOI volevate che il responsabile venisse consegnato alla giustizia, e poi "eh ma non ho ucciso io, sono solo il mandante", "ah ok". E me ne fotto che non aveva detto testualmente "uccidile", lavoravano per lui, era palesemente colpevole.
    Poi bah, lo stavo pure salvando, mi attacca all'ultimo, si becca la responsabilità delle sue azioni e si prende il trattamento peggiore che potesse ricevere. In sé tutta la scena del Processo è piacevole da guardare, e ha un bel ritmo, ma ciò che accade lì è veramente insensato.

    Il finale finale finale, cioè dalla conversazione con Nerissa in poi, è figo però.



    Per il resto Bigby è meraviglioso, il maiale e Rospo sono interessanti, TJ fa tenerezza a mille, i dialoghi sono veramente ben realizzati e Bufkin è beh, stupendo.

    Il gioco comunque nel complesso è tranquillamente promosso, anche se i vari problemi ed errori mi impediscono di andare oltre l'argento (@).

    Art thou done?

  11. #1111
    McC1992
    Guest

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da damasosos92 Visualizza Messaggio
    The Wolf Among Us.
    risultando nel complesso un gioco nettamente inferiore al primo TWD, seppure superiore al secondo.
    Concordo in pieno.

  12. #1112
    L'omino che cade L'avatar di Dyni Crippler
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    359
    Gamer IDs

    Gamertag: Dyni Crippler PSN ID: DynamiteCrippler Steam ID: Dyni_Crippler

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Io posto un paio di voti su cui butto giù poche righe. Volevo scrivere dei commenti un po' più seri di Nuclear Throne e XCOM 2, ma in questo periodo la voglia di scrivere è poca, depression is a bitch etc. etc. Un giorno rivisiterò. Forse. Per ora voglio solo tessere le lodi (e non) di sti giochi.

    Nuclear Throne @

    Tempo fa scrissi di Spelunky citando l'incredibile balance tra tutti gli elementi di gioco, ammirandone in particolare l'incredibile bilancio tra hand-made e procedurale. Questo è qualcosa che non ho mai più visto in nessun roguelite eccetto Nuclear Throne.
    A prima vista NT potrebbe apparire come un generico top-down shooter: ammazzi roba, passi al livello successivo, acquisisci abilità, ammazzi boss, crepi e riprovi finchè non finisci il gioco. Quello che lo distingue dai giochi simili è la cura raffinata di ogni elemento e come questi combaciano tra di loro. Prima di tutto va citato l'eccellente generatore procedurale di livelli, che si preoccupa (quasi) sempre di fornire adeguate coperture (interamente distruttibili) e un ottimo layout di oggetti e nemici, aiutando ad evitare nel 90% dei casi la frustrazione tipica di giochi del genere senza però dare quella sensazione di artificialità di Binding of Isaac, di cui non ho mai apprezzato troppo il level design a stanze. Notevole anche la varietà di nemici e ambientazioni, coprendo una vasta gamma di sfide da affrontare, boss inclusi (crepa Lil Hunter). Quello che davvero distingue NT, però, è l'incredibile potenzialità di build-crafting. Ogni personaggio ha due abilità uniche, una passiva e una attiva, e ne può ottenere altre salendo di livello. Ottenuta una certa conoscenza del gioco è possibile cominciare a progettare sinergie tra personaggi e abilità, ottenendo combinazioni devastanti e divertenti da usare. A differenza di Isaac, che ha un simile concetto di sinergia, NT cerca sempre di mantenere la skill del giocatore in primo piano grazie alle sue solidissime meccaniche di shooting e di movimento, a cui associa un ottimo feeling e una serie di armi una più gratificante dell'altra. Insomma, skill e planning si bilanciano, creando una profondità di fondo impressionante senza dimenticare, fondamentalmente, di essere divertente tanto per cominciare. Una gioia da giocare in qualunque momento.

    XCOM 2 @

    Molto semplicemente il miglior XCOM dopo UFO Defense e Apoc. Riprende il concetto di EU e ci applica un twist unico con il concetto di resistenza. Le modifiche al gameplay sono poche ma geniali, prima tra tutte l'idea dei timer. Molta gente li ha disprezzati perchè... boh, avere pochi turni per completare un obiettivo gli mette fretta. Io trovo che aggiungono molto al gameplay, eliminando completamente il turtling come opzioni e spingendo a fare le scelte disperate che da sempre contraddistinguono la serie. La tensione aumenta del 200%, e ricordo una missione in particolare dove ho alzato le braccia urlando di gioia quando un soldato ha tirato fuori un clutch impossibile. È il tipo di emozioni per cui si gioca questa serie, e sono felice che abbiano trovato un modo per moltiplicarle. Altra ottima idea è il Concealment, che permette di muoversi silenziosamente finchè non scoppiano le danze, cosa utilissima vista la nuova (fantastica) generazione procedurale dei livelli. Apprezzo, infine, che gli sviluppatori abbiano preso un paio di pagine da Long War, mettendo molte abilità che permettono di fare più azioni in un turno.
    Ci sono alcuni problemi, primo tra tutti un balance scarsissimo. Il mimic beacon è un roflstomp, anche ora che è stato nerfato. Armi e armature vanno pagate una sola volta, eliminando tutto il microgioco del gestire quali armi acquistare. In generale la parte strategica è più scarsa che mai, con poche cose da fare e ancora meno minacce da gestire. Fortunatamente gioco a XCOM per la parte tattica, e in quello è uno dei capitoli migliori della serie.

    SUPER HOT @

    IT'S THE MOST INNOVATIVE SHOOTER I'VE PLAYED IN YEARS

    Street Fighter V @

    Dopo più di 50 ore sono arrivato alla conclusione che, in verità, Street Fighter V non è che mi piaccia granchè.
    Tralasciando tutto il discorso sulla mancanza di contenuti, il problema fondamentale è che le meccaniche sono estremamente barebones. Per quasi tutti i personaggi il V-Trigger non aggiunge molto al gameplay, e spesso è una risorsa che viene usata una volta per match e basta. Resta quindi un neutrale piuttosto fiacco, la cui unica vera opzione per quasi tutti i personaggi sono crossup banali e prevedibili e qualche mixup character-based, come i tristissimi teleport di Nash o Dhalsim che funzionano due o tre volte prima che l'avversario si renda conto di cosa sta succedendo. In tutti i picchiaduro che ho giocato ho sempre avuto un senso di costante miglioramento man mano che salivo di grado: imparavo da vittorie e sconfitte, rivedevo le mie combo, il mio neutrale, i miei setup... insomma, miglioravo. In SFV mi sembra di aver raggiunto il mio peak intorno al secondo rank, e ora sono tipo al sesto-settimo (mi scoccio di contarli). Movimenti tutto sommato lenti, potenziale di mixup pari a zero, combo quasi nulle, neutrale lineare e ripetitivo. Non riesco a guardare una partita competitiva senza annoiarmi. Non posso dire che è un brutto gioco, ma la profondità è davvero ai minimi storici. Aspetto l'inevitabile Super Street Fighter V.

    Dark Souls III @

    Non dirò molto su questo perchè è fondamentalmente come gli altri Souls. Il level design è di alta qualità, con pochissime aree sottotono e molti scontri di qualità. Quello che invece mi ha fatto abbastanza schifo è il boss design. Ci sono due boss belli, uno ok e il resto fa schifo. Un peccato visto che sono spesso le parti più belle della serie. Comunque un gioco solidissimo.

    Deadbolt @

    Sono felice dello sviluppo di questo sottogenere ispirato a Gunpoint, ma quello che mancava era un esponente veramente tosto (no, Ronin è facilotto). Deadbolt ha un gran feeling, ottimo level design e sopratutto è bastardo da morire. Nice OST too.

    HITMAN: Episode 1&2 @

    Questo è un gioco su cui sicuramente tornerò una volta completo, ma voglio scriverci due righe subito perchè credo che c'è un po' di gente interessata.
    Parigi e Sapienza sono tranquillamente tra i migliori livelli della serie, e Sapienza in particolare se la gioca come miglior livello in assoluto. Il disguise system è il migliore della serie dopo quello di Contracts e i metodi a disposizione sono tantissimi. Non solo, ma i livelli sono pensati per garantire *qualunque* metodo, compreso il mio personal favorite, il Silent Assassin/Suit Only.
    Lo consiglierei a qualcuno che non è un grande fan di Hitman? Assolutamente no. Non al momento. Il contenuto live fa cagare: le Escalation sono un'idea orribile, visto che devi rifare la stessa sfida cinque volte prima di arrivare alla parte divertente. I bersagli elusivi sono interessanti, ma insomma, ancora non ci sono, quindi...
    È anche sconvolgente la quantità di cose che mancano dal gioco. La valigetta visibile nella dannatissima cover art non c'è nel gioco, rendendo impossibile l'idea di cecchinare suit only (e sì che il level design lo permetterebbe eccome...). Diavolo, non si possono neanche prendere gli scudi umani, cosa che si poteva fare nell'alpha.
    Ha il potenziale di essere per miglior Hitman di sempre e il mio GOTY se non lo buttano nel cesso senza motivo, cosa probabile visto il suicidio commerciale che è questo metodo di release. Se non siete fan sfegatati ignorate il voto e non compratelo. Se siete fan come me prendetelo immediatamente e preparatevi a perdere venti ore su due livelli come gli imbecilli che siete (siamo).

  13. #1113
    N7 Paragon L'avatar di NicoFader
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    216
    Gamer IDs

    Steam ID: mimmofree

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Sto giocando il primo Dark Souls. Sono arrivato alla tettona gigante
    Ornestein e Smaug li ho battuti al secondo tentativo (al primo mi mancava un solo colpo e invece...) grazie anche a Solaire, che purtroppo è stato sconfitto; sapete se lo incontrerò di nuovo? Ho rivisto Sigmier al santuario e ha detto che andava di sotto (Petit Londo o Catacombe? Chissà); anche per lui stessa domanda, lo rivedrò?
    Il boss più arduo è stato il Demone Capra, che ansia

  14. #1114
    Senior Member L'avatar di Glorfindel
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.393
    Gamer IDs

    Steam ID: glorfindel1975

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da NicoFader Visualizza Messaggio
    Il boss più arduo è stato il Demone Capra, che ansia
    Il Demone Capra ha il problema dei cani che ti trovi davanti e ti ostacolano appena entri nella nebbia.

    Anche io mi ci stavo infognando, poi casualmente ci sono entrato ritrovandomi in una buona posizione per seccare il primo cane e davanti avevo solo il Demone. In pratica basta anche solo girarci intorno in continuazione (standoci attaccati), con il lock (qui utile perchè gli spazi sono angusti e perderlo di vista è tragico), schivando quando colpisce duro. Perdi un pò di energia, ma così facendo lo si tira giù senza troppe difficoltà.
    Ultima modifica di Glorfindel; 30-04-16 alle 15:21

  15. #1115
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars_Rosenberg
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    10^2
    Messaggi
    2.470

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Mi sto intrippando un sacco con Banished.
    Seguendo i consigli che si trovano su internet bene o male ce la si riesce a cavare, ma di suo il gioco è brutale. È decisamente tendente al realismo sotto molti aspetti e non perdona gli errori di pianificazione, che possono fare danni anche diversi anni dopo essere stati commessi.
    Non a caso il 99% dei mod esistenti modificano aspetti in modo da rendere il gioco più facile
    Una cosa che lo distingue da altri city builder, come ad esempio Tropico (che è tra i miei giochi preferiti, ma è anche oggettivamente molto facile), è che non c'è mai una situazione di vero e proprio equilibrio in cui possiamo dire "ormai ho sistemato le cose, da ora in poi la città si mantiene da sola". Tutti gli equilibri sono molto delicati e basta poco per trasformare una situazione sostanzialmente tranquilla in un'ecatombe di cittadini

    >>> Lista scambi <<<

  16. #1116
    UnPornoCheNonEraUnPorno L'avatar di damasosos92
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    462
    Gamer IDs

    Steam ID: damasosos92

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da Lars_Rosenberg Visualizza Messaggio
    Mi sto intrippando un sacco con Banished.
    Seguendo i consigli che si trovano su internet bene o male ce la si riesce a cavare, ma di suo il gioco è brutale. È decisamente tendente al realismo sotto molti aspetti e non perdona gli errori di pianificazione, che possono fare danni anche diversi anni dopo essere stati commessi.
    Non a caso il 99% dei mod esistenti modificano aspetti in modo da rendere il gioco più facile
    Una cosa che lo distingue da altri city builder, come ad esempio Tropico (che è tra i miei giochi preferiti, ma è anche oggettivamente molto facile), è che non c'è mai una situazione di vero e proprio equilibrio in cui possiamo dire "ormai ho sistemato le cose, da ora in poi la città si mantiene da sola". Tutti gli equilibri sono molto delicati e basta poco per trasformare una situazione sostanzialmente tranquilla in un'ecatombe di cittadini
    Io penso che non sarei semplicemente capace di gestire un gioco del genere.

    Art thou done?

  17. #1117
    Senior Member L'avatar di Black-Dragon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.238
    Gamer IDs

    Steam ID: _dreamz_

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da McC1992 Visualizza Messaggio
    Finchè son buoni giochi non sono propriamente "dama games"

  18. #1118
    Lover of the dark L'avatar di falco23
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Balmora
    Messaggi
    366

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Sto vivendo un'altalena di amore e odio con The Binding of Isaac
    Lo giocai per un buon numero di ore qualche anno fa, senza mai arrivare nemmeno a Mom. Lo abbandonai perchè l'estetica di gioco un pò mi infastidiva, e anche i cali di frame rate li trovavo insopportabili.
    Ora gli ho voluto ridare una chance, e mi ci sono intrippato veramente tantissimo. Dopo un pò di rodaggio iniziale ho cominciato ad ingranare, ed ho iniziato a concatenare una vittoria, più o meno sofferta, dopo l'altra. Sulle ali dell'entusiasmo ho recuperato quindi il DLC Wrath of the lamb, e sono ricominciati i guai
    Incomprensibilmente sono tornati i rallentamenti, che in questa seconda run erano diventati, non chiedetemi il perchè, molto più lievi. Ma soprattutto affilo tutte partite sfigate, senza power-up che mi possano permettere di sopravvivere agli ultimi livelli.
    Sapevo che è opinione diffusa che il DLC renda il gioco più ostico, ma così no. Non è che diventi più punitivo o che so io, a parer mio semplicemente introduce una miriade di oggetti che non servono ad un beneamato c@*£#, rendendo quindi più improbabile di trovare quelli veramente utili.

  19. #1119
    Senior Member L'avatar di Borishnikov
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    168
    Gamer IDs

    PSN ID: Borishnikov88 Steam ID: Borishnikov88

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    Citazione Originariamente Scritto da falco23 Visualizza Messaggio
    Sto vivendo un'altalena di amore e odio con The Binding of Isaac
    Lo giocai per un buon numero di ore qualche anno fa, senza mai arrivare nemmeno a Mom. Lo abbandonai perchè l'estetica di gioco un pò mi infastidiva, e anche i cali di frame rate li trovavo insopportabili.
    Ora gli ho voluto ridare una chance, e mi ci sono intrippato veramente tantissimo. Dopo un pò di rodaggio iniziale ho cominciato ad ingranare, ed ho iniziato a concatenare una vittoria, più o meno sofferta, dopo l'altra. Sulle ali dell'entusiasmo ho recuperato quindi il DLC Wrath of the lamb, e sono ricominciati i guai
    Incomprensibilmente sono tornati i rallentamenti, che in questa seconda run erano diventati, non chiedetemi il perchè, molto più lievi. Ma soprattutto affilo tutte partite sfigate, senza power-up che mi possano permettere di sopravvivere agli ultimi livelli.
    Sapevo che è opinione diffusa che il DLC renda il gioco più ostico, ma così no. Non è che diventi più punitivo o che so io, a parer mio semplicemente introduce una miriade di oggetti che non servono ad un beneamato c@*£#, rendendo quindi più improbabile di trovare quelli veramente utili.
    È proprio così. L'espansione Wrath of the Lamb rompe completamente qualsiasi equilibrio (precario) possa esserci in The Binding of Isaac.
    Ora, non è impossibile a giocare con Wrath of the Lamb attivato, però rende l'esperienza molto molto più stressante.

    Personalmente non posso che consigliarti di lasciar perdere il primo e passare a BoI: Rebirth, che è fondamentalmente un BoI Wrath of the Lamb migliorato.

  20. #1120
    Senior Member L'avatar di Painmaker87
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ascoli
    Messaggi
    588
    Gamer IDs

    Gamertag: Painmaker87 PSN ID: Painmaker87 Steam ID: Painmaker87

    Re: [TdC Reborn] - Le discussioni sui giochi che stiamo giocando

    @ORO a Darkest Hour, che migliora e potenzia quel gran gioco di Hearts of Iron 2.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su