Arti Marziali e Sport da Combattimento - Pagina 2
Pagina 2 di 16 PrimaPrima 1234 12 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 309

Discussione: Arti Marziali e Sport da Combattimento

  1. #21
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    2.154
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Allora, tanto per tenere un po' vivo questo thread...

    Non so da che parte iniziare, perchè ovviamente il post che sto proponendo è "di parte" e riguarda l'AM che faccio...

    OK, lasciamo stare un attimo tutte le diatribe etc, tanto conosco già i vostri punti di vista

    Giusto per...mi è capitato ultimamente di iniziare a seguire su Youtube un tizio che si chiama Lenny Sly, su un canale chiamato "The Rogue Warriors" dove tra parentesi parlano anche ti Wing Chun

    prima di iniziare a commentare anticipo che, secondo me costui:

    - E' fondamentalmente un pallone gonfiato

    - E' un esaltato

    - E' un nazi-estremista

    PERO'...è divertente e forse qualcosa è riuscito a intravederla, anche se ovviamente porta l'acqua volutamente al suo mulino

    vi posto un paio di video

    https://www.youtube.com/watch?v=j4sB7KLx_bs

    https://www.youtube.com/watch?v=NY_0KRiSJWk

    https://www.youtube.com/watch?v=OifdhTej9iw

    naturalmente se la buttiamo subito sul discorso AM vs. SDC, andiamo subito in caciara. Prescindendo da questo, volevo giusto ragionare sul concetto anch'esso millenario di efficacia/applicabilità e se gli spunti di costui, possono essere più o meno positivi o no
    Ultima modifica di Viggio; 19-01-16 alle 15:46

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  2. #22
    Fiero Alleaten! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    3.012
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Basta che non diventi l'ennesimo thread MMA uber alles, il resto e' merda

    Citazione Originariamente Scritto da TeoN Visualizza Messaggio
    La regola che quelli che mettono un pigiama devono alzare una mano prima di parlare la rimettiamo anche qua' ?
    Ecco... Come volevasi dimostrare
    Ultima modifica di LordOrion; 19-01-16 alle 16:11


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Pillars of Eternity, PS4: Destiny

  3. #23
    Senior Member L'avatar di Borishnikov
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    168
    Gamer IDs

    PSN ID: Borishnikov88 Steam ID: Borishnikov88

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da GauL2077 Visualizza Messaggio
    quindi Boris avrai capito che qua dentro teon è quello pericoloso
    Beh dai nel topic ci vuole quello pericoloso e quello scrauso, fiero di poter assumere il secondo ruolo

  4. #24
    Senior Member L'avatar di TeoN
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    1.570
    Gamer IDs

    Steam ID: teon72

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Ma va che all'alba dei quasi 44 la vedo dura potermi considerare pericoloso



    Un Uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino
    Thomas Mann

  5. #25
    Member L'avatar di kaaio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Povegliano (TV)
    Messaggi
    51
    Gamer IDs

    Steam ID: kaaio

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    volevo giusto ragionare sul concetto anch'esso millenario di efficacia/applicabilità
    Credo che se si misura l'efficacia di un AM come la sua capacità di preparare a situazioni di combattimento reale, si arriverà quasi sempre alla conclusione che sono poco efficaci o efficienti, perchè c'è qualcosa di più specializzato, perchè ci vuole troppo tempo per raggiungere un livello accettabile...

    Ma non è detto che l'obiettivo principale sia questo, almeno per la mia esperienza ci sono altre cose su cui le AM lavorano, e che trovo più importanti.
    Ad esempio trovo molto utile la pratica per il lavoro sul corpo e di riflesso sul carattere, su aspetti interiori che solitamente non vengono toccati, sulla gestione delle relazioni..
    Certo l'attenzione agli aspetti marziali deve rimanere, altrimenti diventa qualcos'altro.

    Poi ognuno in base agli obiettivi che intende raggiungere troverà la strada migliore per farlo, che sia un AM, SDC, corso di atletica...

    (ah, dimenticavo, Aikido Kobayashi, ma non c'è la faccina con la mano alzata.. )

  6. #26
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    2.154
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Anche io stile Kobayashi
    Il mio maestro appartiene alla scuola siciliana
    Lo so che intervengono tante cose nello studio delle AM ed è per quello che mi piace quel tipo di pratica...se escludiamo la parentesi universitaria dove ho cercato di allenarmi da solo, diciamo che è quasi una vita che seguo il DO
    Il mio concetto è : se arrivati ud un certo punto nella pratica...anche non per forza davvero maturo, sia giusto o meno cercare qualcosa in più, magari anche individualmete; iniziare a sfrondare, o meglio, a snellire il proprio bagaglio tecnico e cercare quella evoluzione che "funziona di più"...pur comunque continuando a praticare con i propri compagni e sotto il proprio maestro

    OT: Kaaio, conosci il M. Iuculano e la Maestra Berenger? terranno un seminario a Vicenza 11 12 e 13 febbraio se non ricordo male

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  7. #27
    Fiero Alleaten! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    3.012
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da kaaio Visualizza Messaggio
    Credo che se si misura l'efficacia di un AM come la sua capacità di preparare a situazioni di combattimento reale, si arriverà quasi sempre alla conclusione che sono poco efficaci o efficienti, perchè c'è qualcosa di più specializzato, perchè ci vuole troppo tempo per raggiungere un livello accettabile...
    Non ho mai capito il perche' di cio': Le AM tradizionali nascono proprio per affrontare situazioni di combattimento reale e sono arrivate fino ad oggi e' perche' erano efficaci in pratica (altrimenti sarebbero state abbandonate). E' vero che oggi si cerca di valorizzare maggiormente l'aspetto sportivo delle AM, ma non vedo francamente come questo possa sminuirne il valore intrinseco.


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Pillars of Eternity, PS4: Destiny

  8. #28
    Member L'avatar di kaaio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Povegliano (TV)
    Messaggi
    51
    Gamer IDs

    Steam ID: kaaio

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Non ho mai capito il perche' di cio': Le AM tradizionali nascono proprio per affrontare situazioni di combattimento reale e sono arrivate fino ad oggi e' perche' erano efficaci in pratica (altrimenti sarebbero state abbandonate). E' vero che oggi si cerca di valorizzare maggiormente l'aspetto sportivo delle AM, ma non vedo francamente come questo possa sminuirne il valore intrinseco.
    Quello che è arrivato ad oggi si è evoluto ed adattato, nella maggior parte dei casi. Non è più così frequente trovarsi in situazioni di combattimento, e quindi magari ci si concentra su altri aspetti. Questo non ne diminuisce il valore, anzi! L'importante è misurare questo valore sulle metriche corrette.

    Non dico che le AM tradizionali non siano efficaci, se praticate correttamente, ma che se quello è l'obiettivo unico forse ci sono altri modi di raggiungerlo, magari più velocemente.
    Almeno nella mia esperienza l'aspetto dell'efficacia è sempre sottolineato ma non è mai in primo piano, vengono messe prima altre cose.

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Il mio concetto è : se arrivati ud un certo punto nella pratica...anche non per forza davvero maturo, sia giusto o meno cercare qualcosa in più, magari anche individualmete; iniziare a sfrondare, o meglio, a snellire il proprio bagaglio tecnico e cercare quella evoluzione che "funziona di più"...pur comunque continuando a praticare con i propri compagni e sotto il proprio maestro
    Beh, credo che sia giusto, e che possa portare qualcosa sia a te sia ai tuoi compagni di pratica.
    Penso però che anche tra i gradi alti della tua scuola si possa trovare quell'efficacia che cerchi, no?
    Io sto praticando poco ultimamente, ma sono riuscito a seguire un paio di lezioni di un recente stage del M°Cognard, e a praticare con qualche dan >=4, la sensazione che ho avuto era che ci fosse efficacia in quel 1/20 del loro potenziale che impiegavano praticando con me.

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    OT: Kaaio, conosci il M. Iuculano e la Maestra Berenger? terranno un seminario a Vicenza 11 12 e 13 febbraio se non ricordo male
    Non li conosco, ma ho sentito parlare della scuola siciliana. Io seguo l'accademia AACTG di Salvadego Shihan, allievo del M°Cognard.

  9. #29
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Ci sono anche io

  10. #30
    quello che fa l'aikido L'avatar di Viggio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Tosev 3
    Messaggi
    2.154
    Gamer IDs

    PSN ID: Viggio Steam ID: Viggio1979

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Non ho mai capito il perche' di cio': Le AM tradizionali nascono proprio per affrontare situazioni di combattimento reale e sono arrivate fino ad oggi e' perche' erano efficaci in pratica (altrimenti sarebbero state abbandonate). E' vero che oggi si cerca di valorizzare maggiormente l'aspetto sportivo delle AM, ma non vedo francamente come questo possa sminuirne il valore intrinseco.
    Forse perchè l'aspetto sportivo delle arti marziali si è evoluto di più negli ultimi 60-70 anni mentre...vuoi per la società che cambia e che evolve, vuoi per l'intricato tessuto legislativo cui siamo sottoposti, fondamentalmente non si combatte più per strada, quindi forse è viene a mancare proprio il motivo che alimenta l'esistenza delle AM
    Resta il fatto che, praticare snaturando l'essenza stessa dell'arte marziale, equivale a non fare praticamente nulla

    Comunque, a corollario dei paroloni che ho speso circa la ricerca personale etc. volevo fare un esempio pratico.
    Ultimamente mi sono fissato sul kotegaeshi

    per tutti, sarebbe quello che si vede qui ed è una tecnica presente forse in tutte le arti marziali

    https://www.youtube.com/watch?v=5Hq3WTnifXw

    e che il Maestro Tissier (fra l'altro recentemente promosso a VIII Dan , insieme al rappresentante per l'Aikikai della nostra scuola, il Maestro Kimura) esegue in maniera base base base base

    OK, si vedono migliaia di video, mille variazioni, centinaia di persone che fanno cadute altamente spettacolari... bellissima tecnica!!!

    MA.....

    Che succede se uke (ossia il poveraccio che riceve la tecnica), decide di tirare un gancio con il braccio che gli resta libero? Si vede anche al 0:07 del video: Tissier, voltandosi si porta il partner dietro e anzi, facendolo voltare gli dà un'ulteriore accelerazione, aumentando l'inerzia del bracio libero

    Nelle centinaia di video, si vedono tutti sti maestri e praticanti eseguire quelle tecniche ma nel 97% dei casi diciamo, nessuno presta attenzione alla giusta distanza, al giusto tempo di esecuzione e alla giusta tecnica di esecuzione. E gli uke sono così magnanimi (o assuefatti), da non dare lo sganassone a quello che sta eseguendo la tecnica. E' questo modo di praticare, che secondo me, snatura l'essenza dell' AM. Non c'è davvero interazione...uno fa la tecnica perchè la deve fare e l'altro si limita a cadere

    Noi fortunatamente, anche sotto input dei nostri maestri è da un po' che poniamo attenzione SOPRATTUTTO a colui che riceve la tecnica, per essere sicuri di averlo sbilanciato perbene, di trovarci nella giusta posizione e di essere al riparo da eventuali "reazioni" e anzi, sfruttare la reazione proprio come momento adatto per squilibrare l'avversario. E di fare tutto questo in velocità, di certo non a livello di kihon

    E mi sono reso conto che kotegaeshi è micidiale, se fatta bene per chi la subisce e, se fatta male, per chi la esegue

    E comunque ancora non sono riuscito a trovare il connubio definitivo per eseguire perfettamente la tecnica; poi chissà, tra qualche tempo mi fisserò su un'altra tecnica

    Voi che tipo di ricerca personale avete seguito, se lo avete fatto, nella vostra pratica?
    Ultima modifica di Viggio; 19-01-16 alle 19:10

    Playstation 4, Playstation 3, Playstation Vita, Playstation TV, Sega Dreamcast, Sega Saturn, Sony PSX, Sega Mega Drive - PC: CPU Intel i5 2500K ,MoBo Asus , 4x2GB Corsair Vengeance DDR3 1600 Mhz , GeForce GTX 570 1280MB DDR5, SSD OCZ 60 GB, HD Maxtor SATA 320 GB 7200 rpm, Sound Blaster Extreme Gamer Fatal1ty 64 MB, sistema audio Creative 5.1 -

  11. #31
    Senior Member L'avatar di GauL2077
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    -Transporter, First 5-
    Messaggi
    1.410
    Gamer IDs

    Gamertag: GauL2077 PSN ID: GauL2077 Steam ID: GauL2077

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    mi sembra di essere tornato indietro di eoni, chebello

    la questione è molto semplice dal mio punto di vista, per quello che ho vissuto e per quello che ho letto della storia delle am

    premessa, come avete letto ho sempre fatto am e non sdc se non ultimamente in quanto kenpo è sia am che sdc, prima di essere tacciato come uno di quei bruti (con una t) figuri che indossano mutandoni dai colori improponibili

    le arti marziali che conosciamo noi non sono il massimo di efficacia e di efficienza in un combattimento, di certo non nei primi di anni di apprendimento ed alcune am non lo saranno quasi mai

    le arti marziali originali non erano permeate della filosofia come le conosciamo oggi, anzi erano come idea molto più vicine ad uno sdc, meglio erano sistemi di combattimento reali senza troppi fronzoli

    i fronzoli sono arrivati man mano che di combattere non c'era più reale necessità e così si sono trasformate in quello che conosciamo oggi
    a voler vedere per certi versi oggi come oggi molte scuole di am hanno pure perso la parte "filosofica" perdendo gran parte del loro fascino, ma mantenendo la complessità rimangono poco efficaci nel breve periodo

    la maggior parte di chi fa am non sperimenterà mai il vero contatto e di conseguenza non si abituerà mai al rapporto con il dolore e questo è uno degli svantaggi più significativi, questo ancor di più oggi dove molte scuole per sopravvivere in un mondo di fighetti edulcorano la parte dura dell'allenamento e quella di contatto

    gli sdc portano il vantaggio di una rapidità e di una conoscenza del dolore che offre reali vantaggi in un confronto reale rispetto alle am

    poi se pratichi alcuni tipi di am nel modello della "vecchia scuola" (quindi si parla di qualsiasi am di circa 40 anni fa, dove in ogni caso erano botte da orbi) allora questa differenza si fa meno sentire

  12. #32
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Più che di limite temporale parlerei di impostazione da parte del proprio maestro, alcuni "vecchia scuola" ancora se ne trovano nei miei anni di ju-jitsu di sganassoni ce ne siamo dati a bizzeffe, poi son passato al bjj e vabbé.

  13. #33
    Senior Member L'avatar di GauL2077
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    -Transporter, First 5-
    Messaggi
    1.410
    Gamer IDs

    Gamertag: GauL2077 PSN ID: GauL2077 Steam ID: GauL2077

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    ho guardato velocemente uno dei video del rogue warriors, in alcuni casi non dice cose sbagliate, ma come trovo dei problemi nell'efficacia delle am come sono vissute oggi, ci sono dei grossi MA nei sistemi di combattimento reale, che si CQC, Systema, Krav Maga e similari:

    sono sistemi militari, efficaci ed efficienti al 100%
    vero
    ma in un contesto di guerra, urbana e non

    per i comuni mortali sono impraticabili, pongono l'attenzione su tecniche invalidanti, se anche fossi bravo in queste tecniche sarei in galera per eccesso di difesa e/o tentato omicidio

    motivo simile per cui ho smesso con il jujitsu tradizionale, ogni proiezione era praticamente su leva o su strangolamento, ogni tecnica partiva con una schivata/parata per poi continuare con un colpo alle parti molli o centri delicati/vitali per poi applicare leve o strangolamenti o proiezioni con base leve e strangolamenti

    insomma mortale od invalidante, insomma impraticabile

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Più che di limite temporale parlerei di impostazione da parte del proprio maestro, alcuni "vecchia scuola" ancora se ne trovano nei miei anni di ju-jitsu di sganassoni ce ne siamo dati a bizzeffe, poi son passato al bjj e vabbé.
    si vero, però è un dato di fatto che molte scuole, fortunatamente non tutte, si sono piegate per "necessità di mangiare" negli ultimi 30 anni si siano edulcorate

    a judo quando avevo 8 anni a lezione se facevo il cazzone venivo punito e con me tutta la classe con piegamenti, saltelli per tutta l'ora e ne prendevo a casa da mio padre perchè avevo fatto il cazzone
    o quando ero pià grande verso i 13/14 anni ci si andava giù pesante anche se era "solo" judo
    ora se fai una cosa del genere è un problema

  14. #34
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Comunque qui non avevo mai postato, c'è qualcuno di più tosto di nonno Teon? Qualcuno che si cimenta in roba non mainstream? Io dopo un passato da pugile+ju jitsu, e il naturale (o quasi) passaggio al bjj, son finito sotto con il Sambo in tutti i sensi

  15. #35
    Senior Member L'avatar di GauL2077
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    -Transporter, First 5-
    Messaggi
    1.410
    Gamer IDs

    Gamertag: GauL2077 PSN ID: GauL2077 Steam ID: GauL2077

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Basta che non diventi l'ennesimo thread MMA uber alles, il resto e' merda



    Ecco... Come volevasi dimostrare
    dimmi che sei nuovo ti prego

    - - - Aggiornato - - -

    in ogni caso voglio ricordare a tutti che il meglio per tutto è

    l'americ-do-te




    perchè in certe sezioni i video sono disabilitati come embed?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Borishnikov Visualizza Messaggio
    Beh dai nel topic ci vuole quello pericoloso e quello scrauso, fiero di poter assumere il secondo ruolo
    no lo scrauso per cui si sono perse le speranze sono io, tu se vuoi puoi fare quello che tra un pò sarà bravo ed ora magari è solo un novizio

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Comunque qui non avevo mai postato, c'è qualcuno di più tosto di nonno Teon? Qualcuno che si cimenta in roba non mainstream? Io dopo un passato da pugile+ju jitsu, e il naturale (o quasi) passaggio al bjj, son finito sotto con il Sambo in tutti i sensi
    ma all'eopca di gente seria (quindi non me) ce ne era, in giro c'è Kanjar, ma non posta più qua dentro da eoni, Pistombrillo, anche lui non lo vedo da secoli, di gente seria ce ne era

  16. #36
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Kanjar posta in backstage Pistombrillo su Bar Sport ogni tanto lo si vedeva.

  17. #37
    Senior Member L'avatar di GauL2077
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    -Transporter, First 5-
    Messaggi
    1.410
    Gamer IDs

    Gamertag: GauL2077 PSN ID: GauL2077 Steam ID: GauL2077

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    parlando di cose serie invece

    come canale sul wing chung mi consigliarono questo
    https://www.youtube.com/playlist?lis...8iRwowP1Vvbj9Q
    non praticandolo non saprei, ma la persona che me lo consigliò è affidabile

    poi c'era un bel canale che raccoglieva documentari vari solo sulle am in generale, ma lo hanno chiuso

    trovavi roba carina più o meno valida come:
    https://www.youtube.com/watch?v=VZl6QYCw33I
    https://www.youtube.com/watch?v=R2I0mF2FoGY
    https://www.youtube.com/watch?v=zEHLpmoylWI

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Il mio maestro appartiene alla scuola siciliana
    è un distretto del Kanto? o del Tohoku?



    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    E' vero che oggi si cerca di valorizzare maggiormente l'aspetto sportivo delle AM, ma non vedo francamente come questo possa sminuirne il valore intrinseco.
    considerando l'aspetto sportivo poi entri in un'altro mondo ancora.

    prendi judo, a livello olimpico, dal tradizionale ormai si è evoluto su un piano completamente differente, quasi a non essere più confrontabili nel più intimo del significato originale

  18. #38
    Senior Member L'avatar di GauL2077
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    -Transporter, First 5-
    Messaggi
    1.410
    Gamer IDs

    Gamertag: GauL2077 PSN ID: GauL2077 Steam ID: GauL2077

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Resta il fatto che, praticare snaturando l'essenza stessa dell'arte marziale, equivale a non fare praticamente nulla
    ma qual'è l'essenza? quella del budoka o del bushi? quella del praticante che aggiunge la filosofia al combattimento, allo studio della calligrafia, della cerimonia del te o dell'haiku o dell'ikebana o del guerriero che se ne fregava di tutte queste cose e studiava solo come vincere ed uccidere l'avversario?



    Citazione Originariamente Scritto da Viggio Visualizza Messaggio
    Voi che tipo di ricerca personale avete seguito, se lo avete fatto, nella vostra pratica?
    a grandi linee per quanto mi riguarda ho iniziato da bambino, mio padre (ex praticante di judo) mi fece provare diversi sport, dal calcio al tennis, dal basket al judo e scelsi autonomamente lo judo

    crescendo ho provato un poco di karate (colpa di niente, mi sembrava uno standard da provare in ffatto di am), ma non mi piacque,

    aikido (colpa di Seagal), ma troppo macchinoso per quanto totalmente affascinante.

    Provai kung fu shaolin (colpa dei film), ma richiedeva una atleticità e flessibilità che non disponevo.

    Mi intrippai con l'idea del tae kwon doma mi resi conto della troppa enfasi sull'acrobaticità dei calci e passai oltre

    approdai al jujitsu tradizionale ed al tai chi

    mollai il primo per il motivo già descritto ed il secondo per problemi di gestione del tempo e stetti fermo per un pò

    poi per amicizie comuni trovai nippon kenpo, che alla fine comprendeva tutto il combattimento in piedi e corpo a corpo a terra, leve, strangolamenti proiezioni, insomma tutto e proponeva anche combattimento sportivo a pieno contatto per quanto con protezioni idonee a farsi del male senza lividi in faccia e per me è stato il connubio di tutto

    ma il mio cuore sta nel judo

    tant'è che i miei pochissimi incontri vinti nel nippon kenpo sono stati o tramite proiezione o lotta a terra

    mi spiace tanto che non ho tempo per approfondire la parte filosofica come facevo in passato

  19. #39
    Il Nonno L'avatar di Kanjar
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    L'Ultima Casa Accogliente
    Messaggi
    251

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    Aaaaaw.
    Avete riaperto <3

    Ciao, mi chiamo Kanjar e sono un alcolista.

    Ho studiato le arti marziali per passione, specialmente la loro storia e il profilo socio antropologico.

    Ho praticato dai 14 anni Arti Marziali e Sport da Combattimento presso il Moo Duk Kwan Ischia. Ho interrotto varie volte la pratica (infortuni vari) e non ho mai superato la cintura blu.

    Ho poi praticato Boxe e Low-Kick Kickboxing. Un poco di Thai. Un po' di Scherma Medievale, Aikido, Wing Chun.

    Fiero portatore sano di pigiama.

    Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk
    Non resta più ricordo degli antichi,
    ma neppure di coloro che saranno
    si conserverà memoria
    presso coloro che verranno in seguito

  20. #40
    Senior Member L'avatar di Pinhead81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.328

    Re: Arti Marziali e Sport da Combattimento

    A me piace assai variare, ogni volta che passo da un'arte marziale a un'altra mi rendo conto di quanto tra di loro siano complementari dopo 7 anni da striker (pugile) ho fatto 3 anni di jj scoprendo la delizia di usare tutti gli arti, per poi fare 3 anni di bjj (credendo di esser diventato un fenomeno nella lotta a terra) per finire ora con il sambo (dove, appena entrato, mi hanno detto chiaramente che come grappler facevo cagare e me lo hanno dimostrato in pochi secondi ).
    Next step boh.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su