I pericoli della pirateria domestica - Pagina 2
Pagina 2 di 42 PrimaPrima 1234 12 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 837

Discussione: I pericoli della pirateria domestica

  1. #21
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.333

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Non saper distinguere tra "!" e "?" non penso dipenda dall'avversità alla tecnologia.
    Stessa cosa il non distinguere tra "non funziona" e "non è stata ancora consegnato".
    E' una stupidità di... più basso livello.

  2. #22
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.811
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    gente che:

    1- vota, e il loro voto vale quanto il mio.
    2- procrea



    poi uno non deve sperare nell'annientamento della razza umana

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n *** Lista Scambi

  3. #23
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    mi sono sentito evocato.

    un cliente ha diverse sedi in giro per l'europa. ogni sede ha un piccolo server linux che fa da: centralino telefonico, centralino voip, proxy, server dhcp e mette tutte le sedi in contatto tra di loro tramite vpn. una di queste sedi ha il server guasto.
    li guido per mettere su una configurazione d'emergenza che permetta loro di usare almeno 1 computer in vpn con la sede centrale.
    avrebbero diverse stampanti nelle loro sedi, almeno una multifunzione che ogni sera, tramite vpn, salva la scansione di alcuni documenti sul server della sede centrale.
    avendo però solo 1 pc collegato alla vpn faccio mettere accanto a quel pc 2 stampanti, quella multifunzione e quella laser, la persona che ha montato l'accrocchio è il responsabile di zona che una volta montato il tutto conferma che spostando il cavo funzionano entrambe e se ne va.
    mi chiamano quelli che lavorano li e mi chiedono come fare per la scansione serale perché non sanno come fare e io "semplicissimo, basta spostare il cavo usb all'occorrenza".
    passa una settimana (non che riparare quel server sia complicato, è che.... non vogliono ripararlo) e mi chiamano dalla sede centrale "senti ma perché la sede di XXXX invece delle scansioni mi manda delle foto fatte con il cellulare?"
    li chiamo e "non abbiamo trovato il cavo all'occorenza"

  4. #24
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.007

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    gente che:

    1- vota, e il loro voto vale quanto il mio.
    2- procrea molto



    poi uno non deve sperare nell'annientamento della razza umana
    idiocracy

  5. #25
    Senior Member L'avatar di Lord_SNK
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Blashyrk
    Messaggi
    734

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    mi sono sentito evocato.

    un cliente ha diverse sedi in giro per l'europa. ogni sede ha un piccolo server linux che fa da: centralino telefonico, centralino voip, proxy, server dhcp e mette tutte le sedi in contatto tra di loro tramite vpn. una di queste sedi ha il server guasto.
    li guido per mettere su una configurazione d'emergenza che permetta loro di usare almeno 1 computer in vpn con la sede centrale.
    avrebbero diverse stampanti nelle loro sedi, almeno una multifunzione che ogni sera, tramite vpn, salva la scansione di alcuni documenti sul server della sede centrale.
    avendo però solo 1 pc collegato alla vpn faccio mettere accanto a quel pc 2 stampanti, quella multifunzione e quella laser, la persona che ha montato l'accrocchio è il responsabile di zona che una volta montato il tutto conferma che spostando il cavo funzionano entrambe e se ne va.
    mi chiamano quelli che lavorano li e mi chiedono come fare per la scansione serale perché non sanno come fare e io "semplicissimo, basta spostare il cavo usb all'occorrenza".
    passa una settimana (non che riparare quel server sia complicato, è che.... non vogliono ripararlo) e mi chiamano dalla sede centrale "senti ma perché la sede di XXXX invece delle scansioni mi manda delle foto fatte con il cellulare?"
    li chiamo e "non abbiamo trovato il cavo all'occorenza"
    Beh, l'USB è di tipo a, b, c e occorrenza. Molto raro...
    Vendiamo la nonna e Compriamo il Sam Coupè

    I pc hanno un'anima, le consoles no


  6. #26
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.333

    Re: I pericoli della pirateria domestica


  7. #27
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.007

    Re: I pericoli della pirateria domestica


  8. #28

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    Non saper distinguere tra "!" e "?" non penso dipenda dall'avversità alla tecnologia.
    Stessa cosa il non distinguere tra "non funziona" e "non è stata ancora consegnato".
    E' una stupidità di... più basso livello.
    E' come la formattazione a basso livello
    DK

  9. #29
    Senior Member L'avatar di TheHermit85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    120

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Progetto di un portale (sito, back-end, gestione utenti/registrazioni, e-commerce, cazzi e mazzi) per un cliente. Dialogo tra Project Manager e sviluppatore (pensieri dello sviluppatore tra []):
    PM: abbiamo pensato [abbiamo chi che ci sei solo tu??] ad una nuova funzionalità: un numero in evidenza accanto al link degli avvisi importanti che mostra gli avvisi non ancora letti, quanto ci vuole a farlo?
    Svil: Ok [specifiche chiarissime!],.... cosa significa importanti? Funziona solo per gli utenti registrati o anche per i guest? Come si resetta? Ad ogni connessione? ad ogni login?....
    PM: beh importanti sono gli avvisi importanti [e che minchia vuol dire?!?!] ... quelli che sono definiti importanti [da chi? dall'amministratore? da gesù? da chiiiii????] ... deve funzionare per tutti, tanto è facile, è solo un numerino, guarda ... l'abbiamo fatto in html in 3 minuti [e grazie al cao in html statico ] poi ... guarda ... e poi ci metti "display:none" col css e ... lo resettiamo, sono 2 minuti, in html te l'abbiamo già fatto noi []
    A questo punto lo sviluppatore perde mezz'ora a far capire che un conto è l'html statico, un conto è salvarsi da qualche parte lo stato degli avvisi per ogni utente e gestire la cosa, oltra ad introdurre almeno un checkbox che identifichi questi fantomatici "avvisi importanti".
    Conclusione:
    PM: comunque voi complicate sempre tutto, in html è facile []

    Sì, è autobiografica

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Marcx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    250
    Gamer IDs

    Steam ID: Marcx

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da TheHermit85 Visualizza Messaggio
    CUT
    capito niente

    CASE: Cooler Master 690 II Advanced version USB 3.0 CPU: Intel i5 4670K + Arctic Freezer i30 RAM: Corsair 8GB /1600Mhz Vengeance LP Blue VGA: nVidia Gigabyte GTX 770 2GB MOBO: Gigabyte GA-Z87X-UD3H HDD: Samsung 840PRO 256GB ALI: Antec HCG-M620W HC-GAMER MONITOR: Eizo FS2333-BK OS: Windows 8 PRO UK

  11. #31
    Senior Member L'avatar di Lord_SNK
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Blashyrk
    Messaggi
    734

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da TheHermit85 Visualizza Messaggio
    Progetto di un portale (sito, back-end, gestione utenti/registrazioni, e-commerce, cazzi e mazzi) per un cliente. Dialogo tra Project Manager e sviluppatore (pensieri dello sviluppatore tra []):
    PM: abbiamo pensato [abbiamo chi che ci sei solo tu??] ad una nuova funzionalità: un numero in evidenza accanto al link degli avvisi importanti che mostra gli avvisi non ancora letti, quanto ci vuole a farlo?
    Svil: Ok [specifiche chiarissime!],.... cosa significa importanti? Funziona solo per gli utenti registrati o anche per i guest? Come si resetta? Ad ogni connessione? ad ogni login?....
    PM: beh importanti sono gli avvisi importanti [e che minchia vuol dire?!?!] ... quelli che sono definiti importanti [da chi? dall'amministratore? da gesù? da chiiiii????] ... deve funzionare per tutti, tanto è facile, è solo un numerino, guarda ... l'abbiamo fatto in html in 3 minuti [e grazie al cao in html statico ] poi ... guarda ... e poi ci metti "display:none" col css e ... lo resettiamo, sono 2 minuti, in html te l'abbiamo già fatto noi []
    A questo punto lo sviluppatore perde mezz'ora a far capire che un conto è l'html statico, un conto è salvarsi da qualche parte lo stato degli avvisi per ogni utente e gestire la cosa, oltra ad introdurre almeno un checkbox che identifichi questi fantomatici "avvisi importanti".
    Conclusione:
    PM: comunque voi complicate sempre tutto, in html è facile []

    Sì, è autobiografica
    In psd è ancora piu facile...
    Vendiamo la nonna e Compriamo il Sam Coupè

    I pc hanno un'anima, le consoles no


  12. #32
    Senior Member L'avatar di Gniuton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    154

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da TheHermit85 Visualizza Messaggio
    PM: beh importanti sono gli avvisi importanti
    perle di saggezza ::
    Gniuton: Mistico Mangiatore di Ciambelle della Dea della Speranza

    Pirata dall'aspetto importante (ma sostanzialmente inutile) del forum "A G"

  13. #33
    Senior Member L'avatar di darkeden82
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cusano Milanino
    Messaggi
    1.824

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da TheHermit85 Visualizza Messaggio
    Progetto di un portale (sito, back-end, gestione utenti/registrazioni, e-commerce, cazzi e mazzi) per un cliente. Dialogo tra Project Manager e sviluppatore (pensieri dello sviluppatore tra []):
    PM: abbiamo pensato [abbiamo chi che ci sei solo tu??] ad una nuova funzionalità: un numero in evidenza accanto al link degli avvisi importanti che mostra gli avvisi non ancora letti, quanto ci vuole a farlo?
    Svil: Ok [specifiche chiarissime!],.... cosa significa importanti? Funziona solo per gli utenti registrati o anche per i guest? Come si resetta? Ad ogni connessione? ad ogni login?....
    PM: beh importanti sono gli avvisi importanti [e che minchia vuol dire?!?!] ... quelli che sono definiti importanti [da chi? dall'amministratore? da gesù? da chiiiii????] ... deve funzionare per tutti, tanto è facile, è solo un numerino, guarda ... l'abbiamo fatto in html in 3 minuti [e grazie al cao in html statico ] poi ... guarda ... e poi ci metti "display:none" col css e ... lo resettiamo, sono 2 minuti, in html te l'abbiamo già fatto noi []
    A questo punto lo sviluppatore perde mezz'ora a far capire che un conto è l'html statico, un conto è salvarsi da qualche parte lo stato degli avvisi per ogni utente e gestire la cosa, oltra ad introdurre almeno un checkbox che identifichi questi fantomatici "avvisi importanti".
    Conclusione:
    PM: comunque voi complicate sempre tutto, in html è facile []

    Sì, è autobiografica
    E tu eri il pm

    MERCATO DEL MILAN


  14. #34
    Il Nonno (NetmanXP) L'avatar di ManuSP
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    473
    Gamer IDs

    Gamertag: ManuSP PSN ID: ManuSP Steam ID: ManuSP

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Non serve lavorare nel settore per assistere a cose assurde.

    Qualche anno fa, al lavorodove abbiamo più postazioni, mi ritrovo davanti al miglior PC di sala, il primo con Windows 7, con un foglio messo sopra la tastiera con scritto a caratteri cubitali "GUASTO"

    Un Core i3 nuovo fiammante guasto? Bon vedo che è acceso, alla schermata di Login di un collega, con scritto BLOCCATO, inserisci password. chiaramente il giorno prima lo aveva usato qualcun altro che non aveva fatto logout.

    Clicco su cambia utente, inserisco le mie credenziali, e quasi incredulo entro nella sessione senza problemi.

    Passa una collega, si accorge che sto lavorando e mi fa

    LEi: "Ehi, ma come hai fatto a usare il pc? E' bloccato non funzionahhh!"
    IO: "ehm, in che senso non funziona?"
    LEI: "beh, c'è scritto bloccato, ho messo la mia password e non la prendeva, perciò è bloccato e non funziona, allora ho messo il foglio GUASTO...ma quindi va?"
    IO: "mmm, ehm..no in realtà ha dei problemi, appena finisco qui mi sposto... "

    per le successive 3 settimane sono stato l'unico ad usare quel pc, in quanto ero l'unico a conoscere la funzionalità multi utente di Windows

  15. #35
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.811
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    certa gente viene pagata e/o lavora

    viva l'italia!

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n *** Lista Scambi

  16. #36
    Chromebook > Macbook L'avatar di Mdk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.838

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    certa gente viene pagata e/o lavora

    viva l'italia!
    Hai dimenticato la parte in cui sta gente prende anche più di me o te, molto probabilmente

  17. #37
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.811
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    più di me di sicuro, so disoccupato un'altra volta

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n *** Lista Scambi

  18. #38
    Senior Member L'avatar di Guardian80
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    546

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Di situazioni tipo quella di TheHermit85 ne vedo praticamente ogni giorno...

  19. #39
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da ManuSP Visualizza Messaggio
    Non serve lavorare nel settore per assistere a cose assurde.

    Qualche anno fa, al lavorodove abbiamo più postazioni, mi ritrovo davanti al miglior PC di sala, il primo con Windows 7, con un foglio messo sopra la tastiera con scritto a caratteri cubitali "GUASTO"

    Un Core i3 nuovo fiammante guasto? Bon vedo che è acceso, alla schermata di Login di un collega, con scritto BLOCCATO, inserisci password. chiaramente il giorno prima lo aveva usato qualcun altro che non aveva fatto logout.

    Clicco su cambia utente, inserisco le mie credenziali, e quasi incredulo entro nella sessione senza problemi.

    Passa una collega, si accorge che sto lavorando e mi fa

    LEi: "Ehi, ma come hai fatto a usare il pc? E' bloccato non funzionahhh!"
    IO: "ehm, in che senso non funziona?"
    LEI: "beh, c'è scritto bloccato, ho messo la mia password e non la prendeva, perciò è bloccato e non funziona, allora ho messo il foglio GUASTO...ma quindi va?"
    IO: "mmm, ehm..no in realtà ha dei problemi, appena finisco qui mi sposto... "

    per le successive 3 settimane sono stato l'unico ad usare quel pc, in quanto ero l'unico a conoscere la funzionalità multi utente di Windows

    Agghiacciante.....

  20. #40

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Dai un episodio carino: mi è capitato anni fa di andare a casa della mia ragazza a sistemare il Pc, sua nonna buonanima ormai 80enne mi chiese cosa stavo facendo, così le risposi "devo pulire il pc".

    Dopo 5 minuti tornò da me con in mano uno straccio e uno spruzzino

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su