I pericoli della pirateria domestica - Pagina 23
Pagina 23 di 42 PrimaPrima ... 132122232425 33 ... UltimaUltima
Risultati da 441 a 460 di 837

Discussione: I pericoli della pirateria domestica

  1. #441
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    direi a naso ordine degli avvocati o dei commercialisti, non so perchè...

    in ogni caso braccia rubate all'agricoltura

  2. #442
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    776

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    in ogni caso braccia rubate all'agricoltura
    Già mi immagino i disastri

  3. #443
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da morbius Visualizza Messaggio
    Citazioni varie (che conservo tutte in documento .doc) che mi capitano al lavoro...
    Lavoro alla Segreteria di un Ordine professionale ed ho a che fare con la stessa tipologia di professionisti (non vi dico chi però.. altrimenti perdereste fiducia nella categoria )



    io:" le abbiamo inviato una email tre mesi fa.. non l'ha ancora letta?"
    il distratto:"eh no.. ho traslocato.. chissà dove l'ho messa!"



    il signore:" mi può mandare via email due copie delle stesso documento così lo stampo due volte? grazie"
    io:" prego.."


    il distratto: " salve, mi si è SMAGNETIZZATA LA PASSWORD.. come devo fare?"



    la sagace professionista:" non ricordo la mia casella email PEC, che dovrei entrarci a leggere la posta"
    io:" eccola qui: m..........@pec.it"
    la sagace:"bene! allora per entrare lei metta il nome della casella dal suo PC ed io la password dal mio così entriamo!"




    l'illustre al telefono: "salve, sono il Dott. ..., vi devo comunicare la mia email, posso farlo al telefono o c'è un altro modo?"



    Io:” il suo n. di cellulare è questo:…….?”
    l’esimio al font office:”no… questo è il vecchio….”
    io:”ok, mi può dare quello nuovo?”
    l’esimio:” si, tenga….”
    e mi allunga il suo telefono…..


    l'inesperta:" ma quindi come faccio ad entrare nella mia casella email PEC che non ricordo?"
    io:" deve andare su pec.it, accesso webmail, inserisce le credenziali, entra e poi fa ciò che vuole..."
    l'inesperta:" ok.. ma poi come faccio a far capire che sto inviando il messaggio proprio da quella casella email PEC?"



    L'esperto:" non riesco a registrarmi sul sito, mi può aiutare?"
    io (dopo 0.5 secondi):"si certo ecco fatto.. ho registrato il suo nominativo sul sito"
    L'esperto:" ah bene! ma non è che non ci riuscivo perchè sul sito ci andavo solo di sabato e domenica ed era chiuso?



    l'esperto infallibile:" ma quel foglio di excel poi me lo può inviare anche via email o solo per posta normale?"



    io:" salve, la sue email non riceve più, ci può comunicare la nuova?"
    il meticoloso:" tra qualche giorno compro il pc nuovo così poi scelgo anche l'email nuova...."



    "Vi invio il mio indirizzo di Posta Certificata ma vi comunico che non sono capace di usarlo... Cordiali saluti"



    Scritta apposta in calce ad un fax: "se non ricevete questo fax siete pregati di contattarci immediatamente"



    io:"sul nostro sito internet comunque ci sono tutte le informazioni di cui ha bisogno..."
    il frenetico professionista sempre oberato di lavoro:" eh ma sa.. io faccio un orario particolare e sono libero solo quando gli uffici sono chiusi..."
    io:" eh.. capisco, capisco... ma credo, se non erro, che il nostro sito internet sia attivo 24 ore al giorno... "


    io:" ho lasciato il telefono a casa.."
    un'amica:" allora l'sms non te lo invio ora, ma stasera, così lo riesci a leggere..."
    io:" guarda che se anche lo invii ora, poi quando arrivo a casa lo leggo eh!"

    io:" devo parlare con l'ufficio.... ma non mi passi il numero che finisce con 6 perchè non rispondono mai"
    la centralinista:" nono, le passo quello che finisce col 16"



    Un utente: "se non ricordo la password per entrare nell'area riservata del vostro sito, devo cliccare su password dimenticata?"
    io: "si certo, ma lei è registrato sul nostro sito?"
    l'utente: "no....."
    io:” allora può registrarsi se vuole..:”
    utente:” come devo fare? Cliccare su password dimenticata?”
    ti stimo

  4. #444

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    DK

  5. #445
    Senior Member L'avatar di Spyro23
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    810

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da morbius Visualizza Messaggio
    Citazioni varie (che conservo tutte in documento .doc) che mi capitano al lavoro...
    Lavoro alla Segreteria di un Ordine professionale ed ho a che fare con la stessa tipologia di professionisti (non vi dico chi però.. altrimenti perdereste fiducia nella categoria )



    io:" le abbiamo inviato una email tre mesi fa.. non l'ha ancora letta?"
    il distratto:"eh no.. ho traslocato.. chissà dove l'ho messa!"



    il signore:" mi può mandare via email due copie delle stesso documento così lo stampo due volte? grazie"
    io:" prego.."


    il distratto: " salve, mi si è SMAGNETIZZATA LA PASSWORD.. come devo fare?"



    la sagace professionista:" non ricordo la mia casella email PEC, che dovrei entrarci a leggere la posta"
    io:" eccola qui: m..........@pec.it"
    la sagace:"bene! allora per entrare lei metta il nome della casella dal suo PC ed io la password dal mio così entriamo!"




    l'illustre al telefono: "salve, sono il Dott. ..., vi devo comunicare la mia email, posso farlo al telefono o c'è un altro modo?"



    Io:” il suo n. di cellulare è questo:…….?”
    l’esimio al font office:”no… questo è il vecchio….”
    io:”ok, mi può dare quello nuovo?”
    l’esimio:” si, tenga….”
    e mi allunga il suo telefono…..


    l'inesperta:" ma quindi come faccio ad entrare nella mia casella email PEC che non ricordo?"
    io:" deve andare su pec.it, accesso webmail, inserisce le credenziali, entra e poi fa ciò che vuole..."
    l'inesperta:" ok.. ma poi come faccio a far capire che sto inviando il messaggio proprio da quella casella email PEC?"



    L'esperto:" non riesco a registrarmi sul sito, mi può aiutare?"
    io (dopo 0.5 secondi):"si certo ecco fatto.. ho registrato il suo nominativo sul sito"
    L'esperto:" ah bene! ma non è che non ci riuscivo perchè sul sito ci andavo solo di sabato e domenica ed era chiuso?



    l'esperto infallibile:" ma quel foglio di excel poi me lo può inviare anche via email o solo per posta normale?"



    io:" salve, la sue email non riceve più, ci può comunicare la nuova?"
    il meticoloso:" tra qualche giorno compro il pc nuovo così poi scelgo anche l'email nuova...."



    "Vi invio il mio indirizzo di Posta Certificata ma vi comunico che non sono capace di usarlo... Cordiali saluti"



    Scritta apposta in calce ad un fax: "se non ricevete questo fax siete pregati di contattarci immediatamente"



    io:"sul nostro sito internet comunque ci sono tutte le informazioni di cui ha bisogno..."
    il frenetico professionista sempre oberato di lavoro:" eh ma sa.. io faccio un orario particolare e sono libero solo quando gli uffici sono chiusi..."
    io:" eh.. capisco, capisco... ma credo, se non erro, che il nostro sito internet sia attivo 24 ore al giorno... "


    io:" ho lasciato il telefono a casa.."
    un'amica:" allora l'sms non te lo invio ora, ma stasera, così lo riesci a leggere..."
    io:" guarda che se anche lo invii ora, poi quando arrivo a casa lo leggo eh!"

    io:" devo parlare con l'ufficio.... ma non mi passi il numero che finisce con 6 perchè non rispondono mai"
    la centralinista:" nono, le passo quello che finisce col 16"



    Un utente: "se non ricordo la password per entrare nell'area riservata del vostro sito, devo cliccare su password dimenticata?"
    io: "si certo, ma lei è registrato sul nostro sito?"
    l'utente: "no....."
    io:” allora può registrarsi se vuole..:”
    utente:” come devo fare? Cliccare su password dimenticata?”


    Direi anche io avvocati.

    Sent from my Z1 using Tapatalk

  6. #446
    Senior Member L'avatar di Kivan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Meleè Island
    Messaggi
    481

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Avvovati sicuro. Ieri sono andato in uno studio legale di corsa perchè "la stampante dell'ufficio non stampa improvvisamente più e si stanno creando disagi enormi al lavoro". Arrivo, guardo e riattacco il cavo di rete.

  7. #447
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.083

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    e perchè l'avevi staccato? eh?

  8. #448
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Vi ho scritto di un cliente che nei suoi punti vendita vuole un apparecchio pos aggiuntivo. Bene, il punto vendita più vicino al mio ufficio chiama perché ha problemi ad installarlo.
    C – ciao senti…. Per il pos nuovo. Non riusciamo ad attaccarlo, cioè…. Sto cavo dove va messo?
    Piccola spiegazione. Questo pos funziona in ethernet ma il cavo è RJ45 da una parte RJ11 dall’altra.
    Io – la parte piccola la metti nella presa con scritto ethernet che trovi sotto al pos. Quella grossa la metti nello switch sotto al tavolo cassa.
    C – sotto dove?
    Io – bhe…. Ora non ricordo dove sia, avete un tavolo cassa “artistico”, vorrei tanto dire 2 paroline all’architetto che lo ha pensato. Praticamente avete queste 2 colonne a destra e a sinistra, non mi ricordo se lo switch sta nella colonna di destra o di sinistra, guarda bene e magari mandami delle foto con whatsapp o telegram che poi ti dico io dov’è
    c – ok allora poi ti chiamo

    10 minuti dopo

    c – e niente non sappiamo dove collegarlo
    io - mandami le foto
    c – ho il cellulare scarico (traduzione “Vöia de laurà saltum adoss ch’el me scansi”)
    io – vabbè ho capito, arrivo.

    7 fermate di metropolitana e 2 di tram più tardi, la scatola del pos è ancora chiusa e tutti i cavetti nella scatola sono ancora nel cellophane. Iniziamo benissimo.
    Attacco allo switch il cavo di rete (cortissimo quindi questo pos non può stare dove vogliono loro ma chissene) vado per attaccare il cavo della corrente e….

    io – ma scusa…. Le prese di corrente?
    C – e appunto, sono finite!
    Io – no! Aspetta, non lo hai attaccato perché sono finite le prese di corrente e chiami me? Qui ti serve un elettricista, io qui non posso fare nulla.
    C – ma se funziona con internet devi vederlo tu, cosa c’entra l’elettricista scusa?

  9. #449
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.341

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    E non sei finito in carcere per omicidio?

  10. #450

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Io spero che a questa gente mettiate in fattura il costo di una limousine con autista, altro che metropolitana e tram
    DK

  11. #451
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Adolfo non sbagliava i metodi...forse (ma non ne sono sicuro) ha scazzato il: "a chi", ma i metodi farebbero comodo anche ai giorni nostri

    Inviato da un sarcazzo volante.

  12. #452
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Credo che le idee di Adolfo fossero valide, ma le ha applicate male.

  13. #453
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Quando venerdì sono andato a collegare quel pos che non poteva funzionare, causa assenza di presa di corrente, mi sono accorto che la tastiera collegata al quel pc aveva il cavo un po’ messo male.
    Abbiamo scelto delle tastiere compatte in silicone (avete presente quelle arrotolabili? Ecco identiche ma non arrotolabili). In quel punto vendita è li da almeno 3 anni e il cavo inizia ad essere consumato.
    Chiamano oggi
    C - senti qui quando faccio per aprire il gestionale mi si apre un testo e non si apre il gestionale
    io – ma è un testo tipo blocco note?
    C – si in alto c’è scritto blocco note
    io – ok mi sa che devi staccare la tastiera che quando ero li l’ho vista male
    C – ah…… ma non è che è colpa del pos che hai montato venerdì?
    Io – guarda. No. Assolutamente no ma…… lo avete acceso?
    C – no
    io – allora sicuramente no
    C – quindi cosa faccio?
    Io – stacca la tastiera, tanto il monitor è touch, avete la tastiera su schermo e gli articoli li leggete con il barcode reader, staccala e vedi che poi funziona.
    C – ma che cavo è?
    Io – quello usb della tastiera
    C – ma dalla tastiera non si stacca
    io – lo devi staccare dal computer, non dalla tastiera
    C - ma che cavo è?
    Io – sempre quello della tastiera, seguilo con le dita e quando arrivi vicino al pc, tira e staccalo
    C – ah…. Vabbè

    li ha staccati tutti, compreso il lettore ottico

    indovinate chi ha reinstallato i driver della virtual com poco dopo?

  14. #454
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Mi chiedo sempre come a certi individui venga darà la possibilità di avere un lavoro

    Inviato da un sarcazzo volante.

  15. #455
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da NOXx Visualizza Messaggio
    Mi chiedo sempre come a certi individui venga darà la possibilità di avere un lavoro

    Inviato da un sarcazzo volante.
    Questa è gente che riuscirebbe a vendere il ghiaccio agli eschimesi.

    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk

  16. #456
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    oppure si attacca alla fava\fica giusta, o ne è parente

    oppure son tutti assunti come categorie protette

    altrimenti non se spiega


    ah no, giusto

    #magicitaly

  17. #457
    Senior Member L'avatar di Lord_Barba
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Albenga (SV)
    Messaggi
    209

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Che poi qui non si parla di gente che "non ne capisce di computer", che ci può anche stare, per carità, ma di persone con problemi più o meno seri a livello di intelletto, o di scarsa, per non dire nulla, voglia di fare.

    Cosa c'è di difficile nel comprendere cose come "parti dalla tastiera, segui il cavo che parte dalla tastiera e, arrivato al punto in cui si attacca al PC, staccalo"?

  18. #458
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    no è che poi ha visto troppi cavi, è entrato nel panico e nel dubbio ha dato fuoco a tutto il locale

    come dite? non serviva dare fuoco al locale?

    vabbè, ormai pazienza, tanto si sa che la colpa era del pos e di chi lo ha installato

  19. #459

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Le persone tendono a specializzarsi totalmente nel loro e tutto il resto fa paura.

  20. #460
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    non è asperger, quindi?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su