I pericoli della pirateria domestica - Pagina 39
Pagina 39 di 42 PrimaPrima ... 293738394041 ... UltimaUltima
Risultati da 761 a 780 di 839

Discussione: I pericoli della pirateria domestica

  1. #761
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.137

    Re: I pericoli della pirateria domestica


  2. #762
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.350

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Ha iniziato a vedere... rosso.

  3. #763
    Senior Member L'avatar di StenoTHX
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    263
    Gamer IDs

    Steam ID: randall_flagg_it

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    anche questa arriva da FB ma è agghiacciante. spero sia falsa ma pare di no.
    cliente telecom chiama assistenza adsl e dice "salve, ho problemi con la lina, pare non funzionare. può fare qualcosa per favore?"
    operatore "si certo ma scusi... sento come una radio... può spegnerla per favore?"
    cliente "non è la radio, sono non vedente. è l'apparecchio che mi legge quello che c'è sui siti che visito e sul computer in generale"
    operatore "potrebbe almeno abbassare il volume?"
    cliente "ok fatto"
    operatore "bene, ora mi dica, il led sul router è rosso o verde?"
    La "svista" può capitare.

  4. #764
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    776

    Re: I pericoli della pirateria domestica



    Spero che sia finta.

  5. #765
    Senior Member L'avatar di Marcx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    251
    Gamer IDs

    Steam ID: Marcx

    Re: I pericoli della pirateria domestica



    almeno non han mandato il monitor

    CASE: Cooler Master 690 II Advanced version USB 3.0 CPU: Intel i5 4670K + Arctic Freezer i30 RAM: Corsair 8GB /1600Mhz Vengeance LP Blue VGA: nVidia Gigabyte GTX 770 2GB MOBO: Gigabyte GA-Z87X-UD3H HDD: Samsung 840PRO 256GB ALI: Antec HCG-M620W HC-GAMER MONITOR: Eizo FS2333-BK OS: Windows 8 PRO UK

  6. #766
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    776

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    In techsupportgore c'era una foto (che non trovo più) di un monitor messo in una scatola senza imballaggio e spedito così. Indovina com'è arrivato.

  7. #767
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    776

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Stavolta devo autolullarmi io, magari potrebbe tornarvi utile.

    Una persona che conosco io ha comprato un Mediacom WinPad W801 la cui caratteristica peculiare è avere sia Windows 10 che Android 5.0.1.
    Dopo avergli risolto il problema dei 2 GB di archiviazione esauriti su Android eliminando Excel e Word (mezzo giga per due app dati esclusi? Stiamo scherzando? ) mi chiede come si avvia Windows.
    Non avendo mai a che fare con queste cose, mi aspetto un menu all'avvio per scegliere l'os come nei pc quando lo riavvio. E invece niente. Non vedo un icona tra le app per passare all'altro os. Il menu di ripristino non mi è d'aiuto. La guida rapida nella scatola non menziona neppure Windows. Non trovo guide su internet per come fare. Gli dico di chiedere aiuto dove l'ha comprato e bon.

    Ieri per curiosità ho visto una "recensione" su YouTube del tablet e... c'era un'icona apposita nel pannello delle opzioni rapide di Android.

  8. #768
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.350

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Io ho un Chuwi ed all'avvio mi da la possibilità di scegliere coi tasti volume, altrimenti da Android hanno modificato il menù di spegnimento mentre da Windows c'è un programmino nel desktop.

  9. #769
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.137

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da TizN Visualizza Messaggio
    Stavolta devo autolullarmi io, magari potrebbe tornarvi utile.

    Una persona che conosco io ha comprato un Mediacom WinPad W801 la cui caratteristica peculiare è avere sia Windows 10 che Android 5.0.1.
    Dopo avergli risolto il problema dei 2 GB di archiviazione esauriti su Android eliminando Excel e Word (mezzo giga per due app dati esclusi? Stiamo scherzando? ) mi chiede come si avvia Windows.
    Non avendo mai a che fare con queste cose, mi aspetto un menu all'avvio per scegliere l'os come nei pc quando lo riavvio. E invece niente. Non vedo un icona tra le app per passare all'altro os. Il menu di ripristino non mi è d'aiuto. La guida rapida nella scatola non menziona neppure Windows. Non trovo guide su internet per come fare. Gli dico di chiedere aiuto dove l'ha comprato e bon.

    Ieri per curiosità ho visto una "recensione" su YouTube del tablet e... c'era un'icona apposita nel pannello delle opzioni rapide di Android.
    forse su pc pesano così tanto

  10. #770
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.350

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Su Android Excel è 210MB e Word 140MB.
    Pure le varianti Google sono oltre i 100MB.

  11. #771
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    776

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    Io ho un Chuwi ed all'avvio mi da la possibilità di scegliere coi tasti volume, altrimenti da Android hanno modificato il menù di spegnimento mentre da Windows c'è un programmino nel desktop.
    Il WinPad invece: Android: icona Switch qualcosa in mezzo alle opzioni rapide; Windows: icona sul desktop. Il menù di spegnimento di Android è il solito a parte la voce Riavvia che si chiama Reboot e mostra un popup di conferma perché, se ho letto bene, disattiva l'avvio automatico delle app scaricate ().

  12. #772
    Euro Trucker L'avatar di Picard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    925

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Io: ok, non funziona, prova a spengere il computer
    Clt (dopo qualche secondo): fatto
    Io: ok, attendi un attimo... ok riaccendilo
    Clt: non si riaccende
    Io: come scusa? Si attivano almeno le luci?
    Clt: no
    Io: non ti posso aiutare da qui, vengo da voi

    Arrivo dal cliente e vedo che tutti (TUTTI) i cavi sono stati staccati dal pc
    Io: non importava staccare i cavi se non si riaccendeva
    Clt: ma io li ho staccati quando me l'hai detto te
    Io: Io? Quando te lo avrei detto scusa?
    Clt: quando mi hai detto di spegnere il pc!!!
    Io: ma se il meccanico ti dice di spegnere il motore te giri la chiave o sbarbi i cavi di alimentazione dal cofano?
    You can fight like a Krogan,
    run like a leopard...
    But you'll never be better
    than Commander Shepard.

    Il mio profilo su World of Trucks: https://www.worldoftrucks.com/en/onl....php?id=624107

  13. #773
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5.823
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Genius.jpg

    Inviato da un sarcazzo volante.

  14. #774

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    E' chiaramente colpa tua, dovevi specificare meglio
    DK

  15. #775
    Malkav approved L'avatar di Harlan Draka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    960
    Gamer IDs

    PSN ID: grond_gimlisson Steam ID: harlan_malkavian

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    la demenza
    E come un dio esco dalla contorta e putrescente carne di quel serpente che è la Terra dei Morti. Che nome ha il suo sonno? Quali sogni si annidano nel mortale srotolarsi delle sue spire? Brandisco un arma. La mia mano traccia un arco di perfetta belezza e colpisce la Fine di Tutte le Cose. L'orrore. L'orrore. Lo abbraccio.
    花は桜木人は武士 - hana wa sakuragi, hito wa bushi - tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
    Backloggery - animeList

  16. #776
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.137

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    ci son quelli che per spegnere il pc spengono direttamente la ciabatta

    ehh ma win non funziona

  17. #777
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.350

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Quando dico di spegnere il computer io voglio che stacchino tutti i cavi... anche quelli dentro... per lo meno l'ATX da 24pin.

  18. #778
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3.313
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Se dicevi "mi raccomando, togli la corrente al pc" questo scendeva in strada a sfasciare la cabina enel!
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Disponibile per COOP LINK

    "...nel 2006 predisporre le nuove abitazioni alla rete telefonica vuol dire restare ancorati al passato! Poi questi muri meglio schermarli, che questi cellulari fanno male." ipotetica cit di chi ha costruito il mio condominio.

  19. #779
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    57
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    ero da un cliente per vari motivi tutti semplici e veloci.
    Mi chiama uno che credo sia un dirigente di qualche tipo.
    C – Ciao, senti sono settimane che non riesco ad andare sul sito della banca e nemmeno a vedere la posta di libero (mi pare libero, non ricordo)
    Io – bhe. Vediamo.
    Mi siedo al pc e l’errore mostrato è relativo a certificato digitale scaduto, immaginavo che (essendo un portatile) come al solito, batteria scarica, data e orologio sbagliati impostati sul 2010 o giù di li, come al solito... ma sta volta no.
    Ora corretta, data 09/10/2026
    Io – a ecco, è la data sbagliata. Se il pc pensa che oggi sia il 2026 per lui il certificato digitale dei siti è scaduto da almeno 8/10 anni, basta mettere a posto la data e si sistema tutto
    C – no no. La data mi serve avanti per le mail
    Ora tranquilli che arriva la stronzata
    Io – in che senso?
    C – per avere le mail prime
    Io – eh? No no. Un momento. Come prima?
    C – e si. Se io mando la mail con la data del 2026 quando arrivano si mettono in cima sopra alle altre e quando ne arrivano di nuove le mie stanno su e le altre vanno sotto. Così le vedono per forza e le leggono per forza.
    Io – no no no no, non funziona così. le mail, non sono mostrate in ordine di invio, se uno vuole sono al massimo in ordine di ricezione.
    C – no no, tranquillo. Ho già visto che funziona (ma dove??). Lascia stare la data. Fai andare il sito della banca per favore.
    Io – ma il sito della banca non va per l’errore con la data. La cambio un attimo poi la rimetto al 2026 se vuole.
    cambio data, apro sito banca e funziona
    io - Visto! Basta mettere al pc la data corretta e siamo a posto.
    C – ah, ma io non posso cambiare la data ogni volta, non puoi fare in modo che funziona anche con la data del 2026?
    Io – non credo, ne parlo con il mio capo e vi faccio sapere.

    ovviamente le SUE mail devono stare in alto perché sono tutte importanti. tutte!
    "e quando tutti saranno super... nessuno lo sarà più." Sindrome - gli incredibili.

  20. #780
    Pipppero@ L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.137

    Re: I pericoli della pirateria domestica


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su