[Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

  1. #1
    Zero/1
    Guest

    [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Dal 21 ottobre in Italia (non fatevi ingannare dal quel 27 a fine trailer)

    Ultima modifica di Zero/1; 05-09-16 alle 15:25

  2. #2
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.083

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope


  3. #3
    Zero/1
    Guest

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    ma vaccagher vitor

  4. #4
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.083

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Dai era inevitabile
    Son curioso, vedrò sicuramente

  5. #5
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.184

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    hype meno di zero, credo che sarei più interessato ad una serie tv su bridget jones rispetto ad una serie su papi e vaticano.


    giovane ratzinger

  6. #6
    Zero/1
    Guest

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Citazione Originariamente Scritto da pasquaz Visualizza Messaggio
    hype meno di zero, credo che sarei più interessato ad una serie tv su bridget jones rispetto ad una serie su papi e vaticano.
    ingenuo fanciullo

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    2.554

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Avevo letto qualcosa a riguardo (ma è stato parecchio tempo fa quindi forse ricordo male), la contraddizione di cui si parla nel trailer è che il protagonista anche se giovane è essenzialmente un fondamentalista ultraconservatore e a meno che quel tipo di vestito con la tiara a sette corone si usi ancora in qualche cerimonia che non conosco credo che quell'inquadratura finale si riferisca proprio a questo.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 06-09-16 alle 13:41
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di beppekirk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    202

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Anch'io ho pensato subito al giovane ratzinger

    Nessuno dice nulla di Silvio Orlando?
    I ride after a deer and find myself chased by a hog.
    I plot to get what I want and I end up in prison.
    I dig pits to trap others and I fall in.
    I should be suspicious of what I want.

  9. #9
    Quello delle giffine L'avatar di Davidian
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    The frayed ends of sanity
    Messaggi
    701

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    Moooooolto interessante
    We'll slide down the surface of things

    And as things fell apart, nobody paid much attention

  10. #10
    Zero/1
    Guest

    Re: [Sorrentino e Jude Law su Sky Atlantic] The Young Pope

    http://www.ilpost.it/2016/09/08/the-...pe-sorrentino/

    Il protagonista di The Young Pope è Lenny Belardo. La serie inizia poco dopo che è diventato papa e ha scelto di chiamarsi Pio XIII (Pio XII è stato papa Pacelli, quello della Seconda guerra mondiale). Pio XIII arriva da New York e ha 47 anni: non c’è mai stato un papa statunitense e non ce n’è mai stato uno così giovane. È diventato papa grazie a una serie di strategie e giochi di potere, perché ci sono stati problemi con un’altra “candidatura” e perché ci si aspettava che lui sarebbe stato facilmente manipolabile. Invece proprio no. Dai primi due episodi non si capisce molto di Belardo e di cosa farà, comunque: si sa che è cresciuto in un orfanotrofio perché i genitori l’hanno abbandonato quando era bambino, e che è arrivato al papato dopo essere stato cardinale di New York. Una volta diventato papa, Belardo si scontra con il cardinale Voiello – il segretario di Stato del Vaticano, interpretato da Silvio Orlando – e sceglie di farsi aiutare da suor Mary, la suora americana che l’ha cresciuto quando era in orfanotrofio, interpretata da Diane Keaton.


    The Young Pope – la serie tv di Paolo Sorrentino con Jude Law che interpreta un papa – arriverà in Italia dal 21 ottobre, su Sky Atlantic, prima che in tutto il resto del mondo. È divisa in 10 episodi da un’ora circa e durante la Mostra del cinema di Venezia ne sono stati proiettati i primi due. Sia in Italia che all’estero sono uscite quindi le prime recensioni della prima parte di The Young Pope: la maggior parte sono molto positive, alcune – soprattutto quelle americane – sono davvero entusiaste e paragonano The Young Pope alle migliori serie tv degli ultimi anni. C’è chi parla di Sorrentino come di un genio, c’è chi ha scritto che Law ha fatto il suo miglior ruolo dai tempi di Il talento di Mr. Ripley e tutti sono molto curiosi di vedere come si svilupperà la storia nei restanti otto episodi. Poco dopo la proiezione di Venezia, il critico britannico Nicholas Barber ha scritto su Twitter: «Alleluja. L’unica cosa sbagliata nei primi due episodi di The Young Pope è che non posso vedere subito il resto. Capolavoro». Tra gli aggettivi che capita più spesso di leggere guardando le recensioni di The Young Pope ci sono: potente, irriverente, elegante, acuta e profonda.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su