Il circolo degli scrittori. - Pagina 6
Pagina 6 di 12 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 230

Discussione: Il circolo degli scrittori.

  1. #101
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    3.255

    Re: Il circolo degli scrittori.


    Una luna piena splendeva sulla prateria che circondava la piccola fattoria di Jess, un giovane ragazzo figlio di contadini da generazioni. Dopo ogni cena era solito salire sul tetto della baita per sorseggiare un bicchiere di vino, rubato dalla dispensa del padre. Era estate e sia il caldo che l'alcool non aiutavano certo a prendere sonno. Era da mesi che ripeteva questa routine. Quando non pioveva adorava sentire il fresco vento pungergli le guance e il collo.

    Jess odiava quel posto, in mezzo al nulla. La città più vicina era a mezz'ora di carro - non possedevano una macchina o un furgone, costavano troppo a quei tempi - e ci andava solo con il padre per sbrigare commissioni. In lontananza c'era un piccolo bosco, ma gli era stato più volte vietato di andarci. Spinto dalla noia, da un pizzico di intraprendenza e voglia di trasgredire ai divieti paterni - complice anche una buona dose di alcool in corpo - decise di incamminarsi verso quella meta proibita. Attento a non fare rumore, discese le scale della vecchia casa in legno, sulle cui pareti erano appese foto di famiglia che ritraevano il ragazzo e i suoi genitori. Uscì dalla porta con indosso un paio di pantaloni e due scarpe logore. Si avviò così, lentamente, oltrepassando i campi coltivati, lasciandosi la fattoria alle spalle e iniziò a esplorare il bosco.

    Circondato dagli alberi, non riusciva più a vedere la luna nel cielo. Si immerse appena nell'oscurità, quanto bastava per non perdere l'orientamento e fare ritorno a casa. Non sapeva se fosse più noia o tristezza ciò che lo aveva portato fin laggiù, ma si sentiva decisamente meglio. Da quel momento le notti sarebbero divenute più avventurose, decise. Avrebbe esplorato ogni angolo del bosco e si sarebbe sentito più libero. Notte dopo notte, andava sempre più in profondità. Non era spaventato dai tipici rumori del bosco, come i versi dei piccoli animali o il soffiare del vento tra le fronde degli alberi. Fu alla notte di luna nuova che tutto cambiò. Riuscì ad arrivare al centro del bosco, dove c'era una piccola radura che si intravedeva nell'oscurità. Sopra di essa si vedeva il cielo buio senza nubi, stranamente privo di stelle. Era come osservare un pozzo senza fondo.

    In quel momento, si accorse che i normali rumori naturali non si avvertivano più. Era immerso nel più profondo silenzio. Jess non capiva. Si guardò attorno e vide che anche gli alberi stavano svanendo davanti ai suoi occhi. A terra non vedeva più erba, solo terriccio bruno, sempre più molle. Iniziò istintivamente a correre nella direzione in cui credeva di essere venuto, a perdifiato, verso casa. Promise a se stesso che non sarebbe più tornato nel bosco, mentre nel buio schivava come poteva radici e rami bassi. Ne centrò uno e ruzzolò a terra battendo la testa su un tronco. Poco prima di perdere i sensi, gli sembrò di avvertire dei passi calpestare il fogliame e avvicinarsi a lui. Ebbe la sensazione di una mano che si posava sul suo volto. Jess era stanco, sfinito, non riusciva più a lottare, semplicemente si abbandonò al torpore, e si arrese.

    Nessuno si accorse della sua scomparsa. La sua stanza al mattino era vuota e le foto di famiglia ritraevano solo una coppia di anziani. Jess semplicemente sparì quella notte, come se non fosse mai esistito.



    ho cercato di correggere il minimo sindacale, lasciando intatto il tuo stile. principalmente punteggiatura (frasi corte e il più chiare possibile, devi lavorarci) e qualche parolina qua e là. il trattino da usare al posto delle tue parentesi (che imho fanno più saggio che racconto) è quello lungo, non quello corto che avevo a disposizione. se hai domande sono qua ^^
    Ultima modifica di gmork; 13-03-16 alle 21:34

  2. #102
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    479

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Generalmente non bado alle minuzie come il trattino al posto delle parentesi, ma ne terrò conto

    per quanto riguarda la lunghezza delle frasi determinata dalla punteggiatura, è una cosa che devo bilanciare bene, a volte mi dicono che faccio frasi troppo lunghe, quindi provo a spezzarle con qualche pausa usando il punto e virgola, però anche farle troppo brevi interrompendole col punto secondo me non va bene, le rende troppo frammentarie

    Comunque grazie mille della lettura e delle correzioni

  3. #103
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    3.255

    Re: Il circolo degli scrittori.

    punto e virgola meglio non usarlo.

  4. #104
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    479

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    punto e virgola meglio non usarlo.
    come mai?

  5. #105
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    3.255

    Re: Il circolo degli scrittori.

    perche' fanno troppo saggio/tema scolastico.

  6. #106
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.946

    Re: Il circolo degli scrittori.

    a dir la verità io ho visto un po' di tutto. Poi se apri un libro di Irvine Welsh puoi renderti conto di come scrivendo totalmente a cazzo di cane può uscire fuori qualcosa di epico. Il discorso è che se la punteggiatura e le parentesi le sai usare le puoi usare, altrimenti no.

  7. #107
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    479

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    a dir la verità io ho visto un po' di tutto. Poi se apri un libro di Irvine Welsh puoi renderti conto di come scrivendo totalmente a cazzo di cane può uscire fuori qualcosa di epico. Il discorso è che se la punteggiatura e le parentesi le sai usare le puoi usare, altrimenti no.
    beh io scrivo sempre a cazzo di cane quello è un altro racconto che ho scritto di getto in un'ora scarsa (ovviamente togliendo i ritocchi che ho fatto ieri sera)

    Per il discorso punteggiatura e parentesi, sì, avendo alle spalle solo un'esperienza scolastica, evidentemente sono più portato a utilizzare questo modo di scrivere. Ma ho constatato che in pochi di quelli che mi leggono ci fanno caso.

  8. #108

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Il punto e virgola non è così essenzale. Di solito basta usare bene le virgole. Però, se usato bene, fa abbastanza figo.

  9. #109
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.946

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Ho visto ora che alla scuola Holden offrono un corso over 30. 8 fine settimana, 15 ore a fine settimana. 5.500 euro. Lasciando perdere il percorso scolastico che non ho più l'età e poi a me i bimbi ricchi stanno sulle palle, per una persona adulta che già pubblica magari potrebbe essere una buona cosa. Si può pagare in due rate, se lavori duemila euro x 2 più mille dilazionati nel tempo per il vitto li puoi cacciare fuori.

  10. #110
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    3.255

    Re: Il circolo degli scrittori.

    5.500 euro non sono spicci.

  11. #111
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.946

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    5.500 euro non sono spicci.
    Io quando guadagnavo 800 euro al mese a 20 anni, vivendo in casa ne ho messi da parte 6000 e spendevo, eh, quasi quanti avessi avuto una stanza fuori. Poi ovvio che se:
    - hai le pezze al culo
    - scrivi bene e ti pubblica la rizzoli pure senza fare la scuola per geni
    allora te ne stai a casa

  12. #112
    Senior Member L'avatar di Matsetes
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.962

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Per me è un investimento che non ha senso... Non diventi scrittore di successo solo perché fai la Holden... Sono una scommessa di 5,5k euro con scarse probabilità di successo

  13. #113
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    837

    Re: Il circolo degli scrittori.

    omg i corsi della scuola holden conosco un paio di personcine che ne sono usciti, vi farei leggere quello che scrivono

    imho soldi buttati
    "The man in black fled across the desert and the gunslinger followed."
    Stephen King - The Gunslinger


    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi

  14. #114

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    Ho visto ora che alla scuola Holden offrono un corso over 30. 8 fine settimana, 15 ore a fine settimana. 5.500 euro. Lasciando perdere il percorso scolastico che non ho più l'età e poi a me i bimbi ricchi stanno sulle palle, per una persona adulta che già pubblica magari potrebbe essere una buona cosa. Si può pagare in due rate, se lavori duemila euro x 2 più mille dilazionati nel tempo per il vitto li puoi cacciare fuori.
    Si può insegnare il talento?
    E chi insegna ha il talento a sua volta?

    Quella scuola mi ha sempre lasciato un po' perplesso.

  15. #115
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Ma se io ho "vero" talento... mi metto ad insegnare o a scrivere?

    Inviato da me tramite il mio telefonino.

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  16. #116

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Beh gli scrittori "professionisti" immagino abbiano tempi morti e tempo libero pure per insegnare

  17. #117
    Since 2002 L'avatar di alberace
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.952

    Re: Il circolo degli scrittori.

    penso sia più formativo un anno a lavorare in un supermercato.
    per scrivere serve qualcosa di cui scrivere.


  18. #118
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    340

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    penso sia più formativo un anno a lavorare in un supermercato.
    per scrivere serve qualcosa di cui scrivere.
    sagge parole.

    UPlay - Rabunino (Tom Clancy's The Division)

  19. #119
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.946

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Si ma non valutate la cosa da una giusta prospettiva. Tu non vai li a formare il tuo talento, eventualmente vai a elevare le tue competenze come scrittore.

    Inviato dal mio SM-G357FZ utilizzando Tapatalk

  20. #120
    lamicochetuttivorrebbero L'avatar di Il Mik
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    420

    Re: Il circolo degli scrittori.

    Citazione Originariamente Scritto da BloodRaven Visualizza Messaggio
    come mai?
    Perché lo dice Kurt Vonnegut, dannati ermafroditi travestiti che non significano nulla

    _______________

    Eventuali frasi senza senso offerte da Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su