[Il mio libro] Odio. - Pagina 2
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 42

Discussione: [Il mio libro] Odio.

  1. #21
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.140

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Non sapevo facessero carta da culo così costosa.

  2. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di MrBungle
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.777

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Non sapevo facessero carta da culo così costosa.

  3. #23
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.437

    Re: [Il mio libro] Odio.


  4. #24
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    838

    Re: [Il mio libro] Odio.

    "The man in black fled across the desert and the gunslinger followed."
    Stephen King - The Gunslinger


    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi

  5. #25
    Moderatore L'avatar di Salgari
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    276

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Non sapevo facessero carta da culo così costosa.
    Citazione Originariamente Scritto da mattex Visualizza Messaggio
    AH DALLA RECENSIONE "sono rimasto stupito dalle molteplici masturbazioni giornaliere del protagonista"
    Citazione Originariamente Scritto da mattex Visualizza Messaggio
    L'ESTRATTO DEL LIBRO E' TROPPO DESCRITTIVO, DEL TIPO LA FINESTRA ERA SOCCHIUSA , ERA BLU CON MACCHIE DI NICOTINA SOPRA, TUTTA SPORCA E NON LAVATA DA GIORNI, I VETRI OSCURI DA CUI LA LUCE DIURNA IMMACOLATA NON FILTRAVA

    BASTA CON LE DESCRIZIONI NEI ROMANZI
    Non siete in J4S, mantenete pulito il topic.

  6. #26
    Solve et Coagula L'avatar di Backleground
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.336

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    Ho scritto ad alcuni editori (seri, quindi non a pagamento), saranno stati una decina, che rispetto ai cinquanta a cui mediamente spediscono gli scrittori in erba sperando in una risposta, sono pochi. Ho ricevuto due proposte di pubblicazione, una solamente cartacea e una in e.book più cartaceo on demand (ti stampano quello che ordinano). Ho accettato quella cartacea. L'editore ha pensato a sue spese alla registrazione, all'editing, all'impaginazione, alla copertina, alla stampa e mi ha distribuito sui vari siti.
    Fai più bella figura se ammetti candidamente che sei contento della pubblicazione del libro, non è nè utile nè carino precisare che ti è bastato rivolgerti a pochi editori quando gli altri spediscono a cinquanta case sperando in una risposta.
    Senza contare che la linea d'azione di uno che non si ricorda a quanti editori si è rivolto è poco coerente con la minuziosa ricerca e esposizione di ogni recensione del web, più i vari contatti che fornisci.

    Nella condizione di promotore in cui ti ritrovi è anche poco efficace l'atteggiamento passivo-aggressivo nei confronti di chi ti dà un 4 alla trama o scherza in generale.

    Fatti un favore e torna in fabbrica, capisco la pietra miliare di veder pubblicato un libro, ma quando lo si fa appunto per soddisfare deliri di onnipotenza personali senza produrre contenuti validi il risultato è un libricino inutile che può solo falsare ulteriormente il tuo senso della realtà, aggiungendo altro odio alla tua vita e verso quelli che "non ti capiscono"
    as above,
    so below

  7. #27
    High King L'avatar di Kallor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Moon's Spawn
    Messaggi
    3.264
    Gamer IDs

    Steam ID: Kallor91

    Re: [Il mio libro] Odio.

    A quanto un libro sui 220 in curva?
    Life thrust forth choices, and the measure of a man or woman's worth could be found in whether they possessed the courage, the brazen decisiveness, to grasp, hold, and not let go. Kallor never failed such moments. Let the curse flail him, strike him down; let defeat batter him again and again. He would just get back up, shake the dust off, and begin once more.

  8. #28
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Bello il delirio

    Nel frattempo ho richiesto altre recensioni e a settembre mi arriva il risultato di un concorso.

    See you later in settembre

  9. #29
    Transeunte L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    2.410

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Sono a metà libro.
    La vicenda non è male, lo stile "crudo" personalmente non mi è mai piaciuto, ma è adatto al testo.
    La qualità della scrittura è tremenda, in senso deteriore. A me l'editing sembra proprio non sia stato fatto.

  10. #30
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Eppure (da un recensore e gente della vitavera) la qualità della scrittura è stata elogiata e l'editing è stato svolto.

    Comunque sono contento che la vicenda ti stia piacendo.

    Inviato dal mio SM-G357FZ utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Shogun; 27-08-16 alle 17:56

  11. #31
    Transeunte L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    2.410

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    Eppure la qualita' della scrittura e' stata elogiata
    Ne sono lieto per te, ma personalmente mantengo delle riserve sul modo in cui è scritto ed editato.
    Tralascio il fatto che trovo tutto abbastanza confuso, perché penso sia voluto dato che è specchio di un io narrante psichicamente sfasato. Ma ad esempio:
    - la punteggiatura è ampiamente rivedibile;
    - alcune parole (poche ma ci sono) sono scritte in maniera quantomeno discutibile ("metal meccanico" staccato? E anche "filo sovietico" staccato mi puzza );
    - nonostante -come detto- giustifichi la confusionarietà, ci sono comunque non sequitur abbastanza strani (pag.29: una prostituta è nuda ma quattro righe dopo si sta spogliando, e il testo non suggerisce ci siano stati salti temporali; anzi, da quel che è scritto io mi aspettavo che lei si rivestisse. A pag.33 il protagonista prende lo stipendio e tutto contento sale in auto; sembra stia tornando a casa e invece sta andando al lavoro)
    - qualche volta passi dall'imperfetto al presente poi di nuovo all'imprefetto
    - ci sono scelte lessicali un po' infelici ("l'amicizia col mio amico terminò...". O "mi limitavo a circolare lentamente e con fare attento" Perchè fare attento, come se l'attenzione la simulasse? Semmai con attenzione, e bon)
    - il registro secondo me non è molto omogeneo, o più che altro a volte usi termini un po' troppo "pesanti" rispetto al contesto (pag.47: "forse stufi di osservare un paziente in tale condizione emotiva". Non bastava "u paziente in quello stato"?
    - c'è un po' di quello che la non compianta Gamberetta chiamava inforigurgito, cioè dettagli superflui rispetto alla vicenda (chemmefrega di quanto il protagonista ha pagato i guanti o le scarpe da lavoro?).

    Boh, mi sembra tutto.

  12. #32
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    - La punteggiatura è stata ovviamente modificata dall'editing. A mio parere è stato fatto un buon lavoro.
    - Metal meccanico e Filo sovietico non lo so, andiamolo a chiedere all'editor.
    - Ho letto pag. 29. Si riferisce a lei che si mette tutto l'armamentario. Anche se mi rendo conto che può risultare ambiguo, il passaggio, scritto così. Può anche darsi sia sbagliato, non lo so, io scrivo di getto.
    - Pag. 33 non me la rileggo, ora non mi va
    - Le scelte lessicali e i termini che ritieni inutili io li difendo, difendo il mio modo di scrivere. E non mi sembra ci sia niente di sbagliato in ciò che ho scritto. Sono gusti.
    Ultima modifica di Shogun; 27-08-16 alle 19:49

  13. #33
    Transeunte L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    2.410

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    - Le scelte lessicali e i termini che ritieni inutili io li difendo, difendo il mio modo di scrivere. E non mi sembra ci sia niente di sbagliato in ciò che ho scritto. Sono gusti.
    Certamente, è giusto. In quella parte della critica infatti ho messo un "secondo me". Ma se tu in quanto scrittore puoi scrivere come vuoi e difendere la tua creatura, io come lettore ho il diritto di trovarlo piacevole o no. E secondo me ci sono scelte narrative che pregiudicano in certa misura una storia valida.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    - La punteggiatura è stata ovviamente modificata dall'editing. A mio parere è stato fatto un buon lavoro.
    - Metal meccanico e Filo sovietico non lo so, andiamolo a chiedere all'editor.
    Qui è invece un altro discorso, ed è appunto qui che incolpavo l'editing. Primo esempio che ho sottomano: "La zona [...] era in piena campagna; sul lato sinistro del sentiero di ingresso, si alzava una collina su cui erano poste della panche".
    La virgola che ho messo in rosso non ci va. E ci sono molti altri esempi, anche coi punti e virgola. Mi spiace, ma secondo me l'editor NON ha fatto un buon lavoro.
    E ok "filo sovietico", ma "metal meccanico" non può passare. Non l'ho MAI incontrato. Ho guardato tutti i vocabolari e dizionari che ho (ne ho 5), ho controllato online, potevo essere male informato io ma pare di no; se l'editor ti ha detto che è corretto... boh
    (adesso ovviamente aspetto arrivi qualcuno a smerdarmi)

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    Può anche darsi sia sbagliato, non lo so, io scrivo di getto.
    Ho capito, ma si ritorna lì, l'editor che ci sta a fare se non ti sgarbuglia i punti oscuri? "Si riferisce a lei che si mette tutto l'armamentario": perfetto, ma allora perché dici "vederla spogliare"? Si sveste per mettersi roba diversa? No, perché inizialmente era nuda. Oh, ti giuro che so benissimo anch'io quanto è facile cadere in incongruenze (succede pure a gente un filino più quotata, guarda Moby Dick), ma si presume che chi corregge le bozze a queste cose faccia attenzione.

  14. #34
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Quello che ti posso dire è che al massimo registro gli errori dell'editor e se ci sarà una ristampa (si spera, in due anni di contratto), vado a far correggere.

  15. #35
    Transeunte L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    2.410

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Nel frattempo ho finito il libro e devo dire che comunque altri errori del genere non ne ho trovati, e in generale la seconda metà del libro trovo sia scritta meglio.

  16. #36
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Perfetto, almeno l'editing in generale è stato buono. Il libro è stato scritto in due tempi (senza stare a specificare dove che dovrei fare degli spoiler) ma ci ho messo poco a scriverlo nella sua interezza, quindi non dovrebbe esserci una reale discrepanza nello stile di scrittura, anche se evidentemente qualcosa cambia.

  17. #37

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Citazione Originariamente Scritto da Backleground Visualizza Messaggio
    soddisfare deliri di onnipotenza personali senza produrre contenuti validi il risultato è un libricino inutile che può solo falsare ulteriormente il tuo senso della realtà, aggiungendo altro odio alla tua vita e verso quelli che "non ti capiscono"
    perché tanto astio?
    è i motivo per cui tutti gli scrittori pubblicano, anche quelli che i contenuti validi li producono.
    o forse pensavi che lo facessero per rendere migliore questo mondo?

    a parte Coelho, ovviamente.

    p.s.: dimenticavo, congratulazioni. Ho letto solo il miniestratto e stile e tematiche non fanno per me, però congratulazioni.
    ecco, giusto definire "romanzo" uno scritto di novanta pagine... quello forse è un po' pretenzioso.
    Ultima modifica di alternat; 30-08-16 alle 10:57

  18. #38
    detto deborah L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.014

    Re: [Il mio libro] Odio.

    Ti ringrazio per i complimenti. 90 pagine sono poche si, però ho visto altri libri relativamente corti, pubblicati in cartaceo. Sulla definizione di romanzo, non saprei dirti.

    Nel frattempo è arrivata una nuova recensione (l'altra è quella di aforismi di un pazzo, dove muove qualche critica ma dice che il romanzo è scritto molto bene).

    Quì la recensione (pare positiva). Chi ha recensito ha anche colto il mio voler spiazzare, attraverso il linguaggio. Complimenti a lei.

    http://chilidilibri.altervista.org/odio-andrea-ferrari/

  19. #39
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.140

    Re: [Il mio libro] Odio.

    90 pagine a stento sono un racconto. Certi libri ci mettono di più anche solo a definire il mondo narrativo.

  20. #40
    Shogun Assoluto L'avatar di MrBungle
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.777

    Re: [Il mio libro] Odio.

    In genere si definisce "romanzo" uno scritto di almeno 150 cartelle.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su