Il vizio di leggere [cosa state leggendo?] - Pagina 15
Pagina 15 di 66 PrimaPrima ... 51314151617 25 65 ... UltimaUltima
Risultati da 281 a 300 di 1320

Discussione: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

  1. #281
    Barba e camicino bianco L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.106

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Porno di Irvine Welsh. Meno dialoghi, più classico, secondo me meno geniale ma scritto meglio di Trainspotting.

  2. #282
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.158

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Porno è un fottuto capolavoro.

  3. #283
    Senior Member L'avatar di Odradek
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    679

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Concordo

    Frank... tu questo non lo capirai mai, son più guerriero io di quanto tu non potresti mai essere. Io credo nella lotta di classe. Credo nella guerra dei sessi. Credo nella mia tribù. Credo nella parte virtuosa e dritta e intelligente delle classi lavoratrici in opposizione alle stupide masse decerebrate, come anche alla borghesia che è mediocre, senz'anima. Credo nel punk, nel Northern Soul, nella acid house, nel mod, nel rock and roll. Credo anche nel rap e nell'hip hop... ma quelli sinceri, pre-commerciali. Questo qua è stato il mio manifesto, Franco. E tu in quel manifesto ci sei entrato poche volte, o nessuna.

  4. #284
    Senior Member L'avatar di david
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    825

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Porno è bellissimo
    Cavolo nel 2017 se non sbaglio dovrebbe uscire il film di Danny Boyle...

  5. #285
    Barba e camicino bianco L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.106

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da david Visualizza Messaggio
    Porno è bellissimo
    Cavolo nel 2017 se non sbaglio dovrebbe uscire il film di Danny Boyle...
    Infatti non vorrei rovinarmi il film leggendolo.

  6. #286
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.158

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    uhoh

  7. #287
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.158

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Stonfinendo butcher's crossing, bello ma non quanto stoner.

    Quanto cazzo si lamenta Schneider?

  8. #288
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    2.122

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    cominciato La paga del soldato, mi incuriosiva Faulkner che non avevo ancora letto
    ho un edizione vecchissima speriamo non ci siano bagoli di traduzione o simili ma anche fosse amen

  9. #289
    Shogun Assoluto L'avatar di Ethan81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Treviglio(BG)
    Messaggi
    552

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Finito Il Vangelo secondo Gesù Cristo, inizio Il supplizio del legno di sandalo di Mo Yan

    | Il Gallianodromo 2.0!
    Fondatore del Movimento "Monetizzare"

  10. #290
    Senior Member L'avatar di Odradek
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    679

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Drake Ramoray Visualizza Messaggio
    cominciato La paga del soldato, mi incuriosiva Faulkner che non avevo ancora letto
    ho un edizione vecchissima speriamo non ci siano bagoli di traduzione o simili ma anche fosse amen
    Se vuoi conoscere Faulkner ti consiglio caldamente Mentre morivo e Luce d'agosto; il primo è il giusto mix tra sperimentazione e accessibilità, il secondo invece è scritto in maniera più convenzionale (per gli standard dell'autore), ma ha un'intensità, un tono biblico e un senso di tragedia incombente incredibili. Se ti piacciono questi due leggiti anche tutto il resto, perché ha scritto quasi solo capolavori

    Anche se costano di più, potendo scegliere prendi sempre le edizioni Adelphi, sono curate e soprattutto tradotte molto meglio delle versioni precedenti della Mondadori (che ha comunque l'enorme merito di aver pubblicato e fatto conoscere l'autore in Italia, quindi tanto di cappello)

  11. #291
    High King L'avatar di Kallor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Moon's Spawn
    Messaggi
    2.813
    Gamer IDs

    Steam ID: Kallor91

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Appena iniziato L'urlo e il furore
    The High King’s face was ravaged with grief, and all that raged in the ancient man’s eyes - well, none of it belonged. Not to the legend that was Kallor. Not to the nightmares roiling round and round his very name. Not to the lifeless sea of ashes in his wake. No, what Spinnock saw in Kallor’s eyes were things that, he suspected, no one would ever see again.

    It was, of sorts, a gift.

  12. #292
    Senior Member L'avatar di david
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    825

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Ethan81 Visualizza Messaggio
    Finito Il Vangelo secondo Gesù Cristo, inizio Il supplizio del legno di sandalo di Mo Yan
    Bello Il supplizio

  13. #293
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    2.122

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Odradek Visualizza Messaggio
    Se vuoi conoscere Faulkner ti consiglio caldamente Mentre morivo e Luce d'agosto; il primo è il giusto mix tra sperimentazione e accessibilità, il secondo invece è scritto in maniera più convenzionale (per gli standard dell'autore), ma ha un'intensità, un tono biblico e un senso di tragedia incombente incredibili. Se ti piacciono questi due leggiti anche tutto il resto, perché ha scritto quasi solo capolavori

    Anche se costano di più, potendo scegliere prendi sempre le edizioni Adelphi, sono curate e soprattutto tradotte molto meglio delle versioni precedenti della Mondadori (che ha comunque l'enorme merito di aver pubblicato e fatto conoscere l'autore in Italia, quindi tanto di cappello)
    ho già La paga del soldato, che ho appunto iniziato, e Santuario
    l'edizione è una vecchia della Garzanti del 1970, questa qui per la precisione

    lode ai mercatini vari

    comunque mi segno tutti i consigli

  14. #294
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    3.390
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    Porno è un fottuto capolavoro.
    fottutissimo

    Citazione Originariamente Scritto da Hellvis Visualizza Messaggio
    Stonfinendo butcher's crossing, bello ma non quanto stoner.
    persone che stimo mi hanno sconsigliato gli altri di Williams che non fossero Stoner: merita, dici?

    Citazione Originariamente Scritto da Kallor Visualizza Messaggio
    Appena iniziato L'urlo e il furore
    vabbè, già sai che è roba sopraffina.
    Only God can judge me.

    Lista scambi https://www.steamgifts.com/trade/MTL...ys-i-dont-have

  15. #295
    Shogun Assoluto L'avatar di Ethan81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Treviglio(BG)
    Messaggi
    552

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Butcher's crossing lo consiglio anche io. Verso la fine accelera e chiude alla grandissima.

    | Il Gallianodromo 2.0!
    Fondatore del Movimento "Monetizzare"

  16. #296
    Senior Member L'avatar di Mike
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    197

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ho terminato l'ultimo libro di Egger "I vostri padri dove sono ecc. ecc.
    Lettura sicuramente scorrevole, spunti interessanti ma il contenuto del libro mi ha lasciato piuttosto indifferente.
    Non sono riuscito a togliermi l'impressione che alla fine si tratti di un banale sfogo di un fallito,che cerca di colpevolizzare il sistema o le persone che ha incontrato nella sua vita.

    Ora sto a metà di Shangri - La di Zuckoff, mi sta piacendo

  17. #297
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    590

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Finito "A sangue freddo" di Truman Capote che non ha deluso le aspettative.


    Citazione Originariamente Scritto da Bigclouds Visualizza Messaggio
    finito "il potere del cane",molto bello e coinvolgente.gran ritmo.
    inizio,seguendo il vostro consiglio, un amore di Buzzati


    Citazione Originariamente Scritto da Mike Visualizza Messaggio
    Ho terminato l'ultimo libro di Egger "I vostri padri dove sono ecc. ecc.
    Lettura sicuramente scorrevole, spunti interessanti ma il contenuto del libro mi ha lasciato piuttosto indifferente.
    Non sono riuscito a togliermi l'impressione che alla fine si tratti di un banale sfogo di un fallito,che cerca di colpevolizzare il sistema o le persone che ha incontrato nella sua vita.
    Entra anche tu nel club che ho fondato "Egger non lo sfango, per me potrebbe anche morire gonfio".

  18. #298
    Famiglio del felino L'avatar di Mus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Genova
    Messaggi
    156

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    Finito "A sangue freddo" di Truman Capote che non ha deluso le aspettative.

    :Vodcast - In Idris we trust

  19. #299
    Barba e camicino bianco L'avatar di Shogun
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.106

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Mi è scaduto skagboys e manco ho iniziato a leggerlo.

  20. #300
    Senior Member L'avatar di Odradek
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    679

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ho appena finito Meridiano di sangue di Cormac McCarthy. All'inizio avevo faticato un po', ma verso la metà si scende in una spirale di follia degna di Apocalypse Now e non te ne stacchi più; tutto il sangue e l'orrore diventano quasi dei compagni di viaggio della cui presenza ormai ti sei abituato, e non riesci nemmeno a concepire il viaggio senza. In particolare, tutto il capitolo diciassettesimo è davvero una delle cose più alte che abbia mai letto:

    "Supponiamo che due uomini giochino a carte non avendo niente da puntare se non la vita. Chi non ha mai sentito una storia del genere? Una carta viene girata. Per il giocatore l'intero universo si riversa fragorosamente in quell'istante, che gli dirà se gli tocca di morire per mano di quell'uomo o se toccherà a quell'uomo morire per mano sua. Quale ratifica del valore di un uomo potrebbe essere più sicura di questa? Spingere il gioco alla sua condizione estrema non ammette alcuna discussione concernente la nozione di fato. La selezione di un uomo a danno di un altro è una preferenza assoluta e irrevocabile, ed è davvero ottuso l'uomo che considera una decisione così profonda priva di un agente o di un significato. In giochi del genere, in cui la posta è l'annichilimento dello sconfitto, le decisioni sono del tutto trasparenti. L'uomo che tiene in mano una particolare combinazione di carte è in forza di ciò rimosso dall'esistenza. Tale è la natura della guerra, in cui la posta in gioco è a un tempo il gioco stesso e l'autorità e la giustificazione. Vista in questi termini, la guerra è la forma più attendibile di divinazione. E' la verifica della propria volontà e della volontà di un altro, l'interno di quella piú ampia volontà che è costretta a compiere una selezione proprio perché li lega insieme. La guerra è il gioco per eccellenza perché la guerra è in ultima analisi un'effrazione dell'unità dell'esistenza. La guerra è dio."

    Penso che la mostruosità del famigerato giudice Holden non stia nell'efferatezza delle sue gesta, ma nella coerenza e l'ineccepibilità della sua brutale visione del mondo, che non possiamo assolutamente accettare ma nemmeno possiamo confutare. La sua esistenza stessa è un'offesa alla nostra.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su