Ferrari... - Pagina 3
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 108

Discussione: Ferrari...

  1. #41
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    ma non dicevano che la nuova 12 cilindri sarebbe stata un po' più supersportiva (na specie di 458 v12) e meno GT culona ed elefantica? Poi voglio dire, n'altra f12 dopo che hanno appena fatto la TDF? ma anche un bel mo' BASTA coi berlinoni da 1800kg da puttaniere miliardario? per quello non c'è gia la nuova FF gtcomesichiamalusso? un bel v12 su un telaio di carbonio votato alla pura prestazione e affilato come un rasoio in pista no? e magari la possibilità di una caspio di opzione MANUALE che porsche e altre permettono di SCEGLIERE tutt'oggi in molti modelli? e non mi si parli di anacroniscmo visto che le ferrari manuali stano salendo a cifre astronomiche!

    cioè ma volete mettere il GODIMENTO che da cio'?






    ...quanto alla laferrari spyder mah...lo dico sinceramente: sono usciti EONI dopo la enzo per superare in accelerazione a stento la vecchia bugatti da 1001 cv: 10 anni di macchina da 2 tonnellate! mo gia ci sta la nuova da 1500, la svedese regera, si vocifera di un progetto aston martin che dovrebbe essere curato da newey dalle prestazioni spaventevoli, mc parlava di una P1 GTR in versione street e ci sono pure alcune elettriche presentate in qualche salone, tutte con potenze mostruosamente superiori ai 1000cv (eccetto la pi gtr che comunque gliele darebeb uguale) e prestazioni da brivido. Mi pare che questa vivacità degli avversari l'abbiano messa un po' ombra troppo repentinamente come hypercar (parlo di prestazioni assolute, NON di prestigio da sfoggio esclusivo) specie in relazione al fatto che resterà il pinnacolo ferrari per due lustri almeno conoscendoli ... Mi fisso troppo sulle drag race ignoranti? forse, ma è una cavolo di HYPER car, e se gia è nata superata pure li'...senza contare che praticamente in nessun test ufficiale in pista è riuscita a primeggiare sulle rivali, neppure (e soprattutto) in quello a confronto diretto AUTORIZZATO ufficialmente da maranello, con tanto di tecnici inviati, telemetrie per assicurarsi che chi testava non alzasse il piede e gomme identiche per tutte e tre le rivali. Risultato? 3 a su 3 sul lap time (e una pesa un occhio, l'altra è l'ennessima ri-ri-riedizione della mp 4-12)...e questo è cio che rappresenterà il meglio del meglio di maranello da qui all'uscita dei chip in grafene? il loro top resterà ancora quel v12 6262cc che risale ai tempi della fxx a sua volta derivata dalla enzo? ma che cazzo hanno fatto in 10 anni a parte quello nel segmento altissimo? cioè so anni che lo riciclano in tutte le salse quel v12! sono stati molto più attivi sui v8 (3600v8 >4300V8 >4500v8 aspirati e ora il 3.9v8 biturbo)
    Ultima modifica di Ale55andr0; 08-04-16 alle 04:52

  2. #42

    Re: Ferrari...

    Okay, glielo dico.

  3. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    219

    Re: Ferrari...

    Cioe' stai dicendo che LaFerrari e' stata "superata" da tutte le hypercar?

  4. #44
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.006

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Scott Visualizza Messaggio
    F12M?
    Pare sarà presentata a Ginevra 2017, potenza nell'ordine degli 800cv, altro non si sa.
    No è che la F12Berlinetta sta cominciando a stancarmi
    ()

  5. #45

    Re: Ferrari...

    Sul cambio manuale sono assolutamente d'accordo, sui pesi è un po' una battaglia persa, quando si pensi che una Testarossa pesava già 1500kg nell'84...


    ...certo, nell'84 c'erano anche poco più duecento GTO da 1160kg... ma era un target diverso, oggi coperto appunto con altri prodotti
    DK

  6. #46
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Covin Visualizza Messaggio
    Cioe' stai dicendo che LaFerrari e' stata "superata" da tutte le hypercar?


    non lo dico io, lo dicono i test in pista: in tutte le prove a confronto, ripeto, pure e soprattutto quello sotto la "supervisione" ferrari che ha finalmente concesso una comparativa (priva rifiutava vigliaccamente mentre porsche e mc davano la disponibilità!) e nel quale quindi avevano tutto l'interesse a settare il mezzo a dovere e assicurarsi di non fare figure di merda, non hai MAI primeggiato, ne in accelerazione, ne sul giro secco. Nello 0-300 le prende dalla P1 - e meno male che dichiara la bellezza di DUE secondi in meno sullo 0-300 rispetto la p1, vero ferrari? - e nelle varie prove in pista fatte da varie testate si alternano in testa qualche volta la P1, qualcuna la 918, ma MAI una volta la laferrari :/. Aggiungiamoci pure che i 1255kg a secco dichiarati sono stati pure smascherati come fandonia colossale e pesa più della P1 che dichiara una massa superiore pur con dimensioni più compatte...fate voi. Ad oggi a circa un anno e spicci dall'uscita della laferrari, che doveva essere il "messia", si stanno aggiungendo e si aggiungeranno altre hyper car di vari brand ancora più spinte, e considerando che quest'auto avrà un ciclo vitale di 10 anni o giu di li prima di vederne una erede non posso non dire che è stata gia' resa obsoleta sui fatti (prestazioni). Non sto discutendo della tradizione, l'esclusività del brand ecc, certamente è un auto che terrà il valore ed anzi lo vedrà salire, ma parlo dell'analisi nuda e cruda di cio che la macchina fa rispetto le rivali sulla performance: le prende. Ragazzi, non è che "solo" perchè è la ferrari allora non la si può toccare e basta e nessuno ha diritto di fiatare, io riporto dati oggettivi, non ho mai detto di essere l'espertone di turno, ma cazzo, se dopo 10 anni di attesa mi fai un auto che gia dalle coeve rivali non fa alcuna differenza sulla performance e gli altri inziano pure a sfornare mostri da 1500cv a me l'incazzatura viene, e proprio da supporter del marchio, non da hater. Ovvio poi che resta la mia miserrima voce, sono consapevole di non esser certo il pontefice dell'automotive, ma come hanno il diritto gli altri ho diritto pure io di esprimere certe perplessità e pareri pensieri personali dal basso della mia ignoranza..ma anche della mia passione! dai un po di celolunghismo ogni tanto può essere concesso?
    Per una volta vorrei vedere la ferrari settare un standard assoluto che gli altri impieghino anni a battere
    Ultima modifica di Ale55andr0; 08-04-16 alle 20:16

  7. #47
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio

    ...certo, nell'84 c'erano anche poco più duecento GTO da 1160kg... ma era un target diverso, oggi coperto appunto con altri prodotti
    e quali di grazia? pure le versioni scuderia delle berlinette a motore centrale pesano almeno 200kg in più di quel valore, e si badi bene, con cubature simili del motore....alla faccia dell'evoluzione dei materiali e della loro lavorazione (e ancora si ostinano a non usare la fibra di carbonio come fanno i diretti rivali che su quel punto fanno pure gli sberleffi, vedasi la citazione del marketing mclaren che sottolinea la cosa in modo pungente...fibra di carbonio che usa persino l'audi su diverse componenti della Q7!!!). La verità è che con la gestione degli ultimi anni queste auto sono diventate molto meno essenziali e "pure" dei modelli del passato (f40, f50, 360 challenge) e hanno iniziato e renderle più "comodose", isolate acusticamente, niente cambio manuale, imbottiture e rifiniture "di pregio" ecc. insomma con una filosofia molto più vicina alle tedesche che non alle proprie origini che paradossalmente le rende auto quasi "normali" rispetto cio che erano in passato. Giustamente seguono il mercato e quel che richiede, ma qualche modello (non limitato per i 4 coglioni che le mettono in garage o aspettano il momento giusto per rivenderle) fatto proprio per i veri appassionati potrebbero concederlo una volta tanto invece di pensare solo agli sceicchi e ai loro culi. Per me lo "spirito" ferrari si esaurito dopo la 430 scuderia che peraltro suona meglio di qualsiasi altro v8 prodotto dopo, anche l'aspirato della 458 che è molto più artificioso
    Ultima modifica di Ale55andr0; 08-04-16 alle 17:06

  8. #48

    Re: Ferrari...

    Ogni tanto ritorna questo discorso sullo 'spirito Ferrari delle origini', al netto di tutto il resto.
    Le hypercar sono paradossalmente storia recente, Ferrari è sempre stata sportivissima gt automatica di lusso venduta ai ricconi per finanziare le corse, i modelli estremi sono stati rari e molto particolari, quindi da questo punto di vista l'idea che si stiano avvicinando alla 'filosofia tedesca' non sta né in cielo né in terra... Oggi le cose sono un po' diverse, ma le origini quelle sono. Poi sul confronto tra P1, 918 e LaFerrari non voglio mettere becco, ma sostenere che McLaren e Porsche siano state disponilissime e Ferrari ritrosa non si può sentire... Tutta la prova, con i vari tira e molla di tutti è stata una pagliacciata.
    Ultima modifica di Tyreal; 08-04-16 alle 20:00

  9. #49
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.844

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Ale55andr0 Visualizza Messaggio
    e quali di grazia? pure le versioni scuderia delle berlinette a motore centrale pesano almeno 200kg in più di quel valore, e si badi bene, con cubature simili del motore....alla faccia dell'evoluzione dei materiali e della loro lavorazione (e ancora si ostinano a non usare la fibra di carbonio come fanno i diretti rivali che su quel punto fanno pure gli sberleffi, vedasi la citazione del marketing mclaren che sottolinea la cosa in modo pungente...fibra di carbonio che usa persino l'audi su diverse componenti della Q7!!!). La verità è che con la gestione degli ultimi anni queste auto sono diventate molto meno essenziali e "pure" dei modelli del passato (f40, f50, 360 challenge) e hanno iniziato e renderle più "comodose", isolate acusticamente, niente cambio manuale, imbottiture e rifiniture "di pregio" ecc. insomma con una filosofia molto più vicina alle tedesche che non alle proprie origini che paradossalmente le rende auto quasi "normali" rispetto cio che erano in passato. Giustamente seguono il mercato e quel che richiede, ma qualche modello (non limitato per i 4 coglioni che le mettono in garage o aspettano il momento giusto per rivenderle) fatto proprio per i veri appassionati potrebbero concederlo una volta tanto invece di pensare solo agli sceicchi e ai loro culi. Per me lo "spirito" ferrari si esaurito dopo la 430 scuderia che peraltro suona meglio di qualsiasi altro v8 prodotto dopo, anche l'aspirato della 458 che è molto più artificioso
    Non puoi confrontare auto di 30 anni fa...con queste abbiamo gente che si scontrata con un palo a 300 orari ed era viva per raccontarlo in quelle se lo facevi ti raccoglievano con un cucchiaino...
    Tutti quei chili sono barre antisfondamento telai più resistenti e quanto altro
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  10. #50
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Ferrari è sempre stata sportivissima gt automatica di lusso

    "sempre sportivissima gt automatica"? mah, forse modelli vecchssimi, ma quelle degli anni d'oro erano ben altro: f40, f50, 288, testarossa sono tutto eccetto quello, a momenti manco avevano l'alzacristalli elettrico o l'autoradio....erano un inno all'essenzialità, non al lusso e chiudendo gli sportelli facevano "sdeng" cercando di renderle il più leggere possibili

    queste per me sono le auto che meglio incarnano lo spirito ferrari

    https://www.youtube.com/watch?v=R3lgehIWXC8

    https://www.youtube.com/watch?v=6kr1...&nohtml5=False

    https://www.youtube.com/watch?v=oWAg...&nohtml5=False

    https://www.youtube.com/watch?v=QDFg...&nohtml5=False
    Ultima modifica di Ale55andr0; 08-04-16 alle 20:33

  11. #51

    Re: Ferrari...

    f40, f50 e 288GTO sono infatti modelli speciali, non la regola. La Testarossa aveva interni lussuosi per l'epoca, la ricordo bene e coeva vi era la 412, quattro posti, automatica, nessuna delle due era un inno all'essenzialità. Comprendo che per te "l'epoca d'oro" delle Ferrari corrisponda agli anni 80/90*, ma la casa ha alle spalle un blasone che parte dal 1947 e decenni di auto sportive E lussuose da far girare la testa. Accanto a queste vi sono state ANCHE auto estreme che hanno contribuito a formare la leggenda, ma Ferrari ha sempre avuto le granturismo come ossatura della produzione.
    È Ferrari, non Lamborghini.

    *Gli anni 90 sono stati probabilmente uno dei momenti più bui della casa.

  12. #52
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    110

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Ale55andr0 Visualizza Messaggio
    "sempre sportivissima gt automatica"? mah, forse modelli vecchssimi, ma quelle degli anni d'oro erano ben altro: f40, f50, 288, testarossa sono tutto eccetto quello, a momenti manco avevano l'alzacristalli elettrico o l'autoradio....erano un inno all'essenzialità, non al lusso e chiudendo gli sportelli facevano "sdeng" cercando di renderle il più leggere possibili
    F40 ed F50 rientravano tra quelle che oggi chiamiamo Hypercar. Tra l'altro, la F40 derivava da un progetto che seguiva il regolamento Gr.B, prima che questa normativa (usata in precedenza solo nei rally) fosse cestinato, ecco perché era così spartana.

    La Ferrari, storicamente non ha mai cercato la leggerezza estrema nelle sue macchine, specialmente quelle con vocazione stradale (quindi non una 250GTO, che era una macchina da corsa targata... cosa che negli anni 60 si poteva fare tranquillamente), anche perché non era un garagista inglese che doveva fare macchine di carta velina per recuperare nel misto quello che non poteva guadagnare in rettilineo, ma un costruttore vecchio stile che si costruisce l'intera automobile dal 1947.

    E da quando la Ferrari ha dovuto fare auto prettamente stradali, per poter finanziare le corse, ha fatto prettamente auto di un certo livello, quasi mai macchine essenziali.

    La F40, come ho già detto, lo è perché di fatto era una race replica mancata. Fosse nata come macchina stradale ad initio, avrebbe avuto finiture migliori.

    EDIT: due parole su F12 e cambio al volante.

    La F12, come Fiorano e Maranello prima di lei, è una GT e non un "berlinone". Un genere di auto che spesso e volentieri ha il motore anteriore (al di là della famosa preferenza del Drake per il motore anteriore...), come dimostrano altre concorrenti, come Aston Martin.

    E questo genere di auto, generalmente ha il telaio metallico. Le eccezioni alla regola si contano sulle dita di una mano.

    Per quanto riguarda il cambio manuale su una Ferrari... scordatelo. È dagli anni 80 che in Ferrari cercano questo tipo di trasmissione, lo importano in F1 (una delle poche innovazioni in F1 made in Maranello, per altro) e lo perfezionano. Il cambio al volante è un'invenzione Ferrari e fa parte dell'identità del marchio, come lo è il V12 DAVANTI al pilota.
    Ultima modifica di Gufo_Tave; 10-04-16 alle 00:56
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  13. #53
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Gufo_Tave Visualizza Messaggio

    La F12, come Fiorano e Maranello prima di lei, è una GT e non un "berlinone"..

    lo so, la chiamo così perchè ha gli ingombri e il peso tipico di una berlina, cioè siamo a 1630kg "con accessori di alleggerimento", che nel mondo reale e non nelle vaccate che dichiarano vuol dire che sta macchina pesa 1700kg (considera una laferrari non è lontana da 1600 reali e ne dichiarano 1420 circa in ordine di marcia...) continuano a sembrarmi troppi troppi chili di ciccia. Mi piacerebbe tanto vedere una simil 488 con scocca in carbonio + interni essenziali e racing col v8 portato a 750cv (chris harris afferma che gli han detto il nuovo 3.9l ha il potenziale per reggerli anche se poi si tengono sempre abbastanza sotto per stare proprio sul velluto e 4 guanciali lasciando giusto un minimo di margine per una variante speciale/scuderia...) Che sogno d'auto sarebbe, affilata e maneggevole in pista ed esaltante pure in prestazioni "ignoranti": fino ai 200 orari sono strasicuro farebbe vedere i sorci verdi pure alla laferrari giocandosela pure una millona sportiva su due ruote! la 488 standard attuale, grazia alla pura coppia tirata fuori come niente garantita dal turbo e con i rapporti che sono addirittura gli stessi della 458 (cortissimi!) pur con "soli" 670cv, cioè quasi 300 (TRECENTO) meno della laferrari, impiega solo +1.3s nello 0-200...e le versioni modificate da PPerformance (727cv) avvicinano i 7s e spicci senza togliere peso (solo rimappa) quando con gli accorgimenti di cui sopra perderebbe tipo 140/150kg. Se consideriamo che solitamente le versioni speciali della casa madre ne perdono 80/90 "vuotando" gli interni, usando vetrature sottili e ridisegnando certi particolari in carbonio pur tenendo il resto in alluminio, vedo quei numeri ipotetici molto plausibili
    Ultima modifica di Ale55andr0; 13-04-16 alle 01:39

  14. #54
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    686
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Ferrari...

    Ferrari Marchionne: "Valuteremo graduale aumento dei volumi"







    "Restiamo impegnati a mantenere l'esclusività del brand Ferrari e a rispettare quanto diceva Enzo Ferrari: 'produrre un'auto in meno di quella che il mercato chiede'". Parola del presidente del Cavallino, Sergio Marchionne, intervenuto durante l'assemblea degli azionisti, la prima dopo la doppia quotazione a Wall Street e sulla Borsa Italiana. "Tuttavia - ha aggiunto - crediamo che la domanda di Ferrari sia robusta e crescente e coglieremo le opportunità offerte dal mercato. Se le condizioni del mercato fossero adeguate valuteremo l'aumento dei volumi di produzione in modo graduale nei prossimi anni".
    L'esclusività va mantenuta. "Vorremmo mantenere la redditività mantenendo l'esclusività della marca, è un punto su cui non vogliamo negoziare. L'esclusività sarebbe messa a repentaglio se producessimo di più", ha aggiunto Marchionne, che ha rilevato: "nell'ultimo decennio la produzione è sempre aumentata per far fronte all'incremento della copertura geografica e dell'emergere di una classe di clienti ricchi che possono permettersi una Ferrari". Marchionne, confermando i target per il 2016, ha sottolineato che "potremmo produrre 14 mila Ferrari, ma non vogliamo mettere a rischio l'esclusività. Si deve aumentare la redditività in modo ponderato, non lo faremo se minerà l'identità della società".
    Mai la produzione fuori da Maranello. "Spostare la produzione da Maranello? Non se ne parla", è stato il commento di Marchionne alla domanda di un'azionista. Quanto alla possibilità di una vettura ibrida, il manager ha risposto: "Siamo molto impegnati nell'ibrido. Avete visto il lavoro in Formula 1. Un paio di anni fa abbiamo prodotto una vettura (LaFerrari, ndr) che dimostra che possiamo permetterci l'ibrido ad alta tecnologia". Marchionne ha aggiunto che "nel medio e lungo termine anche l'elettrificazione è importante perché l'auto sia più accettabile sul piano ambientale. Dobbiamo esaminare la questione, ma potremo dedicarci a questo comparto".
    Promettiamo di vincere in Formula 1. "Promettiamo di guadagnare di più e di vincere la Formula 1. Queste sono cose sacre e non negoziabili" ha poi detto Marchionne, chiudendo l'assemblea che lo ha riconfermato nel board insieme ad Amedeo Felisa. Nel cda di Maranello entrano come previsto anche John Elkann, suo fratello Lapo e Patrizia Grieco (presidente dell'Enel).
    Felisa resta amministratore delegato. Contrariamente ai rumors della vigilia, Felisa resta per ora ad del Cavallino. "Amedeo è stato rieletto amministratore delegato. È una scelta sua se vuole rimanere. Ha diritto di scegliere quanto rimanere. Importante è non perdere le sue capacità, che rimanga consigliere. Importante è non perdere lui come eminenza grigia della nostra tecnologia", ha rilevato Marchionne al termine del cda. Tra le ipotesi circolate in questi giorni c'è anche quella secondo cui Felisa potrebbe lasciare in una delle prossime riunioni del board.
    http://www.quattroruote.it/news/indu...ei_volumi.html

  15. #55
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    110

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Ale55andr0 Visualizza Messaggio
    lo so, la chiamo così perchè ha gli ingombri e il peso tipico di una berlina, cioè siamo a 1630kg "con accessori di alleggerimento", che nel mondo reale e non nelle vaccate che dichiarano vuol dire che sta macchina pesa 1700kg (considera una laferrari non è lontana da 1600 reali e ne dichiarano 1420 circa in ordine di marcia...) continuano a sembrarmi troppi troppi chili di ciccia. Mi piacerebbe tanto vedere una simil 488 con scocca in carbonio + interni essenziali e racing col v8 portato a 750cv (chris harris afferma che gli han detto il nuovo 3.9l ha il potenziale per reggerli anche se poi si tengono sempre abbastanza sotto per stare proprio sul velluto e 4 guanciali lasciando giusto un minimo di margine per una variante speciale/scuderia...) Che sogno d'auto sarebbe, affilata e maneggevole in pista ed esaltante pure in prestazioni "ignoranti": fino ai 200 orari sono strasicuro farebbe vedere i sorci verdi pure alla laferrari giocandosela pure una millona sportiva su due ruote! la 488 standard attuale, grazia alla pura coppia tirata fuori come niente garantita dal turbo e con i rapporti che sono addirittura gli stessi della 458 (cortissimi!) pur con "soli" 670cv, cioè quasi 300 (TRECENTO) meno della laferrari, impiega solo +1.3s nello 0-200...e le versioni modificate da PPerformance (727cv) avvicinano i 7s e spicci senza togliere peso (solo rimappa) quando con gli accorgimenti di cui sopra perderebbe tipo 140/150kg. Se consideriamo che solitamente le versioni speciali della casa madre ne perdono 80/90 "vuotando" gli interni, usando vetrature sottili e ridisegnando certi particolari in carbonio pur tenendo il resto in alluminio, vedo quei numeri ipotetici molto plausibili
    Il fatto che TU la chiami "berlinone" non significa che tu sia corretto: una berlina è fatta in modo molto diverso da una GT. Al massimo la puoi chiamare "berlinetta", anche se questo termine ormai è desueto.

    Altra cosa: la Ferrari non è attrezzata per una produzione in serie con telai in carbonio. Un conto è fare una serie limitata, un conto è industrializzare una tecnologia del carbonio in serie, con tutti i problemi che possono esserci in un uso su strada. Problemi che impongono margini maggiori di un telaio metallico, per il semplice motivo che una struttura in carbonio, in caso di danni, è più complicata da riparare rispetto ad una metallica.

    Tanto per dire, una Aventador con la monoscocca in carbonio pesa più o meno come la F12 (e comunque, mi pare pesino entrambe sui 1500 Kg, non 1700. Non è che ti sei confuso con la Fiorano?). Uno dei motivi, è che le attuali tecniche di industrializzazione delle strutture in carbonio non permettono l'ottimizzazione delle caratteristiche del materiale proprio di una lavorazione artigianale.

    E 1500Kg per una gt non sono moltissimi. Non stiamo parlando di ultraleggere, che rinunciano a tutto per la prestazione. Sono macchien che volendo, possono essere usate tutti i giorni.
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  16. #56
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Gufo_Tave Visualizza Messaggio
    Il fatto che TU la chiami "berlinone" non significa che tu sia corretto: una berlina è fatta in modo molto diverso da una GT. Al massimo la puoi chiamare "berlinetta", anche se questo termine ormai è desueto.

    Altra cosa: la Ferrari non è attrezzata per una produzione in serie con telai in carbonio. Un conto è fare una serie limitata, un conto è industrializzare una tecnologia del carbonio in serie, con tutti i problemi che possono esserci in un uso su strada. Problemi che impongono margini maggiori di un telaio metallico, per il semplice motivo che una struttura in carbonio, in caso di danni, è più complicata da riparare rispetto ad una metallica.

    Tanto per dire, una Aventador con la monoscocca in carbonio pesa più o meno come la F12 (e comunque, mi pare pesino entrambe sui 1500 Kg, non 1700. Non è che ti sei confuso con la Fiorano?). Uno dei motivi, è che le attuali tecniche di industrializzazione delle strutture in carbonio non permettono l'ottimizzazione delle caratteristiche del materiale proprio di una lavorazione artigianale.

    E 1500Kg per una gt non sono moltissimi. Non stiamo parlando di ultraleggere, che rinunciano a tutto per la prestazione. Sono macchien che volendo, possono essere usate tutti i giorni.

    i pesi dichiarati NON sono manco per sbaglio quelli effettivi, ne a vuoto ne in ordine di marcia...la ferrari ci marcia su, e non di pochi kg...inoltre la lambo, non scordare, che ha la trazione integrale con tutto quello che ne segue a livello di organi meccanici aggiuntivi e relativo peso. Se il carbonio lo può usare l'audi sulla nuova Q7 (ovvio solo per taluni punti "cardine") che è un mezzo prodotto e realizzato in svariate migliaia di unità annue, non vedo perchè non possa farlo in modo un po' più esteso la ferrari su un paio di modelli non LE, una ipotetica 488 speciale ne avrebbe eccome giovamento per contrastare la sua rivale naturale che guarda caso, lo usa.


    PS: Una f12 pesa più di 1500kg, e nettamente pure, quelli per la cronaca li pesava la 458 italia testata (e pesata) su quattroruote, e parliamo di un mezzo con un v8 (più leggero) e su un corpo vettura più compatto...
    Ultima modifica di Ale55andr0; 19-04-16 alle 00:10

  17. #57

    Re: Ferrari...

    Quattroruote pesa le auto con pilota e attrezzature, devi scalare sempre un centinaio di kg dalla loro scheda.

  18. #58
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Quattroruote pesa le auto con pilota e attrezzature, devi scalare sempre un centinaio di kg dalla loro scheda.
    il pilota no nva scalato manco per sbaglio, fa parte del peso in ordine di marcia dichiarato dalla casa di default (75kg standard per tutti i costruttori), ergo è sacrosanto che quattruote rilevi il peso col tester, posto che quello usano su quattroruote per ricavare i tempi nel circuito di vairano (non il recensore/i che si avvicendano alla guida per scrivere gli articoli, quelli so più vecchiotti e alcuni panzuti ) non è certo un armadio a 4 ante ed è piuttosto magro, ergo da quel punto di vista al massimo devi vedere quanto pesa in più o in meno rispetto ai 75kg di riferimento del dato in ordine di marcia, ma parliamo di differenze non eclatanti. Lato attrezzature: non penso che i sensori di accelerazione/decelerazione in G attaccati agli sportelli con le ventose e il pc accanto al sedile passeggero pesino 50kg di massa aggiunta
    Ultima modifica di Ale55andr0; 19-04-16 alle 14:06

  19. #59

    Re: Ferrari...

    Quattroruote è sempre stato curb weight + 100kg, da quando ho memoria.
    Ultima modifica di Tyreal; 29-04-16 alle 12:34

  20. #60
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    419

    Re: Ferrari...

    488gtb test

    http://www.quattroruote.it/news/prov...sta_video.html


    0-100 2.86s

    0-200 8.11s

    raga, la versione speciale con almeno 30 cv in più (ne hanno cavati fuori altri 35 con l'aspirato, qui volendo potrebbero fare ben più ma mi sa che si tratterranno per non far sfigurar i modelli maggiori col v12 aspirato ...) e una 90 di kg in meno sarà un vero dito in c... alla laferrari, ci rendiamo conto?

    non oso pensare cosa avrebbero raggiunto, con il mio solito estremismo talebano (è più forte di me, compatitemi XD), se avessero optato per una versione con telaio in carbonio perdendo minimo ulteriori 50 kg rispetto alla ipotetica versione speciale per un totale di 15-160 kg in meno della gtb (!)...lo dicevo, una vettura capace di dare fastidio a una millona sportiva su due ruote con in più maggior cornering e breaking...da sbavo! la r1 di qualche anno fa con 160cv faceva lo 0-200 in 8.7/8.8s circa, per dare un paragone spannometrico, quelle attuali ne hanno 200. Il turbo da troppo, troppo vantaggio in termini di bruta coppia e velocità nel raggiungere il massimo regime, niente da fare, fascino o meno, l'aspirato nulla può anche con qualche cavallo extra al banco: il modo in cui li si caccia fuori è troppo diverso, bruta coppia is the way...



    PS: perchè non sono ricco, perchèèèèè?
    Ultima modifica di Ale55andr0; 02-05-16 alle 18:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su