[F1 Articoli] Le voci che corrono 2.0 - Pagina 2
Pagina 2 di 57 PrimaPrima 1234 12 52 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 1131

Discussione: [F1 Articoli] Le voci che corrono 2.0

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Kraven VanHelsing
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    174
    Però ha ragione, la strategia Renault al momento (tutto il 2015 appena passato) è stata quantomeno singolare.
    E stasera ho sentito che starebbero girando voci su un dieselgate tutto francese.

    Sembrano avere un ambizione non supportata da adeguato talento

  2. #22
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.460
    Citazione Originariamente Scritto da Catarro Visualizza Messaggio
    Sai che risate se le toro rosso andassero più forte di loro? Ed è una situazione che potrebbe benissimo verificarsi perché come telaio era messa molto bene.
    non è una cosa così improbabile.

  3. #23
    Since 02-06-02 L'avatar di Dam
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Deserto del Chianti
    Messaggi
    187
    Gamer IDs

    Steam ID: Nannipieri
    Iscritto
    P.s. ma il meraviglioso topic con le foto storiche?? Qualcuno lo rifà?
    Ultima modifica di Dam; 15-01-16 alle 13:19

  4. #24
    Citazione Originariamente Scritto da heXen Visualizza Messaggio
    Oh ma come sono lagnosi in RBR da quando hanno smesso di vincere...
    DK

  5. #25
    Citazione Originariamente Scritto da Dam Visualizza Messaggio
    Iscritto
    P.s. ma il meraviglioso topic con le foto storiche?? Qualcuno lo rifà?
    Fatto!

  6. #26
    Suprema Verga Imperiale L'avatar di Catarro
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.335
    Si sanno, più o meno, i giorni delle varie presentazioni?

  7. #27
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784
    Al momento dovrebbero essere queste, non ancora definitive



    prese da
    http://www.circusf1.com/2016/01/pres...-monoposto.php

  8. #28
    Suprema Verga Imperiale L'avatar di Catarro
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.335
    Figa se sono in là. Pensavo al massimo fine gennaio.

  9. #29
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784
    Si, cavolo a momenti a ridosso del primo GP

  10. #30
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784
    RIfornimenti ritornano forse dal 2017
    http://f1grandprix.motorionline.com/...menti-in-gara/


    Ovviamene il sign. Ecclestone, coerente come di consueto, non cambia mai idea
    http://f1grandprix.motorionline.com/...e-donne-in-f1/

  11. #31
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.460
    Ma il problema sarebbe non tanto per la fase di guida, ma più per il parcheggio in parco chiuso... tocca allungare il weekend al lunedì

  12. #32
    No i rifornimenti di nuovo no
    DK

  13. #33
    Senior Member L'avatar di Kraven VanHelsing
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Novara
    Messaggi
    174
    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    No i rifornimenti di nuovo no
    Ma non solo. I piloti (tra i quali il campione in carica, mica Ericsson) chiedono grip meccanico e meno grip aerodinamico.
    Naturalmente i piani alti se ne sbattono e le vetture 2017 avranno la maggior quantità di downforce dal 2008 ad oggi.

    Bella lì.

  14. #34
    Citazione Originariamente Scritto da Kraven VanHelsing Visualizza Messaggio
    Ma non solo. I piloti (tra i quali il campione in carica, mica Ericsson) chiedono grip meccanico e meno grip aerodinamico.
    Naturalmente i piani alti se ne sbattono e le vetture 2017 avranno la maggior quantità di downforce dal 2008 ad oggi.

    Bella lì.
    Stupendo! Sorpassi solo via telecomando-DRS, in pratica...
    DK

  15. #35
    Moderatore L'avatar di tomlovin
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.910
    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    No i rifornimenti di nuovo no
    Quoto.
    Hanno dato almeno una motivazione, per 'sta cosa (sì, lo so che si sapeva da un pezzo)?

    Perchè coi rifornimenti sparisce una parte della competizione, che è quella tra i meccanici...

  16. #36
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    110
    Citazione Originariamente Scritto da tomlovin Visualizza Messaggio
    Quoto.
    Hanno dato almeno una motivazione, per 'sta cosa (sì, lo so che si sapeva da un pezzo)?

    Perchè coi rifornimenti sparisce una parte della competizione, che è quella tra i meccanici...
    Più che altro, non ha senso mettere questo sistema ibrido del cavolo pseudo-ambientalista, per poi rimettere i rifornimenti
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  17. #37
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784
    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Stupendo! Sorpassi solo via telecomando-DRS, in pratica...


    Non dimenticare durante il pit nel cambio gomme



    Interessante lettura, piena di speranze a dire il vero
    http://www.omnicorse.it/magazine/733...el-motore-2016


    L’operazione è molto coraggiosa e non senza qualche rischio: utilizzare il 6 cilindri turbo da 1,6 litri a benzina quasi come se fosse un “diesel”. La Ferrari vuole tornare a essere leader nell’ambito motoristico, dopo aver subito per un paio di stagioni la netta supremazia della Mercedes che ha interpretato al meglio il regolamento dell’ibrido legato alle moderne power unit, esaltando le doti dei motori elettrici. Non che gli altri Costruttori (Mercedes, Renault e Honda) non si stiano lavorando sugli stessi temi, ma a Maranello stanno spingendo su questo tema di ricerca che potrebbe avere benefici effetti anche nella ricaduta del prodotto di produzione.
    PRESSIONE DI 300 BAR IN CAMERA DI COMBUSTIONE!
    Nel 2016, fatti, la ricerca dei motoristi del Cavallino si è concentrata essenzialmente nella camera di combustione dell’unità endotermica. Lorenzo Sassi, chief designer dello 059/5, si è lanciato in un progetto molto innovativo che impone molti cambiamenti al lay out del propulsore e, più in generale, alla monoposto siglata 667. L’obiettivo è di arrivare nel corso della stagione a una pressione in camera di 300 bar, mentre l’anno scorso non si sarebbero superati valori di 220/240 bar.

    SI VUOLE RIDURRE IL TEMPO DI “INNESCO”
    L’obiettivo? Ridurre sensibilmente il tempo d’innesco, visto che quello di combustione del comburente (miscela aria + benzina) è determinato dalla qualità della carburante. Nei motori a iniezione diretta, come quelli di F.1, si tende ad aumentare la pressione con l’ambizione di arrivare all’autoaccensione ben prima della scintilla della candela (che in futuro potrebbe diventare inutile?) con tempi di anticipo che consentirebbero un sostanziale incremento della potenza. Facile a dirsi, molto complicato da realizzarsi.

    ARRIVANO I CORNETTI A GEOMETRIA VARIABILE
    Per migliorare questo processo è meglio portare in camera di combustione aria fresca: per ottimizzare questo aspetto la Ferrari ha deciso di adottare i cornetti a geometria variabile che il regolamento consente di usare dallo scorso anno e che gli altri motoristi hanno sfruttato nel campionato scorso. Nel 2015 non erano stati ritenuti indispensabili perché l’intercooler del compressore era montato nella V della testata. Lo spostamento di questo importante accessorio nel telaio della 667 (seguendo un concetto caro alla Mercedes) permette di creare lo spazio fra le bancate per adottare le trombette mobili in un’area dove c’è già anche l’MGU-H. L’intercooler aria/acqua avrà dimensioni maggiorate rispetto a quello dello scorso anno.

    ATTENZIONE ALL’AUMENTO DELLE TEMPERATURE!
    Una maggiore pressione in camera genera, infatti, un sensibile aumento delle temperature, con picchi che possono raggiungere i 1.100 gradi! È chiaro, quindi, che a fronte di un incremento della potenza è necessario rivedere il sistema di raffreddamento perché la vita del motore duri i 5 Gp che rappresentano la missione del 2016. La necessità di dissipare più calore avrà un impatto sulle masse radianti? Lo scopriremo alla presentazione della nuova Rossa.

    RIVISTA INIEZIONE DIRETTA E POMPA DELLA BENZINA
    È certo che devono essere stati rivisti anche gli iniettori (Magneti Marelli che garantiscono uno spry con una pressione di 500 bar) e la pompa della benzina che adesso è realizzata in carbonio. Molto importante sarà anche la collaborazione con la Shell che sviluppa carburanti che devono evitare la detonazione con una migliore propagazione di fiamma, nonostante gli stretti vincoli che sono posti dal regolamento FIA che in materia è piuttosto restrittivo.

    NIENTE MONOBLOCCO INTEGRALE
    La benzina (e l’aria fresca) tornerà ad avere anche una funzione refrigerante per fare in modo che i pistoni Mahle non abbiano da soffrirne? Pare di sì. Il motore evoluzione, inoltre, non avrà il monoblocco integrale, come si era anticipato l’anno scorso: nello 059/4 ci saranno ancora le canne dei cilindri. Il basamento, quindi, non sarebbe stato realizzato in fusione, ma lavorato dal pieno: è importante cercare le prestazioni, ma è fondamentale non perdere l’affidabilità. Questa unità è il frutto del lavoro che i tecnici di Mattia Binotto, direttore dell’area motori, hanno svolto in collaborazione con la AVL di Graz grazie alla supervisione di Wolf Zimmermann, lo specialista che l’anno scorso è arrivato dalla Mercedes.

    MARCHIONE VUOLE VINCERE SUBITO
    Sergio Marchionne chiede una Ferrari vincente già dal Gp d’Australia: il presidente del Cavallino sta mettendo una grande pressione sui tecnici del Reparto Corse perché vuole sfidare le Mercedes subito: a Maranello c’è fermento perché le indicazioni sulla nuova macchina sono molto positive e i dati sulla power unit sono più che incoraggianti.

    L’AFFIDABILITA’ E’ ANCORA DA TROVARE
    Nella Gestione Sportiva sono certi di aver fatto un grosso salto di qualità. Basterà per andare all’attacco delle frecce d’argento? E, soprattutto, ci sarà subito l’affidabilità necessaria per lanciare la sfida a Lewis Hamilton e Nico Rosberg? Le prime risposte le avremo nei test invernali che inizieranno a Barcellona il 22 febbraio: al momento la nuova power unit che sta girando ai banchi dinamici non ha ancora raggiunto la durata, ma siamo a gennaio e ci sono ancora due mesi di tempo per raggiungere il target…

    Disegni di Giorgio Piola: in alto a sinistra, si può eosservare l'intercooler aria/acqua del compressore che sulla SF15-T era montato nella V del 6 cilindri e che sarà trasferito nel telaio della 667 per fare posto ai cornetti a geometria variabile, in alto a destra, un concetto ripreso dai V10 aspirato del Cavallino, e che poi vietato dalla FIA fino alla nuova introduzione concessa lo scorso anno.
    Ultima modifica di heXen; 16-01-16 alle 16:57

  18. #38
    в России-матушке L'avatar di Scott
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Poccnr
    Messaggi
    706
    Gamer IDs

    Steam ID: scottdna

    Re: [F1 Articoli] Le voci che corrono 2.0

    Citazione Originariamente Scritto da Kraven VanHelsing Visualizza Messaggio
    Ma non solo. I piloti (tra i quali il campione in carica, mica Ericsson) chiedono grip meccanico e meno grip aerodinamico.
    Naturalmente i piani alti se ne sbattono e le vetture 2017 avranno la maggior quantità di downforce dal 2008 ad oggi.

    Bella lì.
    In realtà le monoposto 2017 potrebbero essere molto meno stravolte di quel che si supponeva, soprattutto sul piano aerodinamico

    http://www.autosport.com/news/report.php/id/122510
    http://www.motorsport.com/f1/news/an...-gains-667404/
    http://www.bbc.com/sport/formula1/35283404

    In sostanza il nuovo mega-estrattore pare sia stato pressochè cestinato (avrebbe dovuto avere una sezione d'uscita quasi doppia rispetto l'attuale, e punto d'inizio spostato davanti l'asse posteriore).
    Dovrebbe invece venire approvata la nuova larghezza massima di 2 metri (quella in auge fino al 1997, mentre ora è 1,8m) ma con corpi vettura fermi agli 1,4m attuali invece dell'ipotizzato incremento a 1,8m.
    La maggior parte del ricercato incremento di grip dovrebbe quindi essere prettamente dovuta ai nuovi pneumatici di maggior larghezza

    I'm considered quite an expert on the subject of going off the road (A. De Portago)
    -->Lista scambi Steam/Origin<--

  19. #39
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784

    Re: [F1 Articoli] Le voci che corrono 2.0

    Damon Hill è impazzito
    http://f1grandprix.motorionline.com/...vuole-vincere/


    “Ho suggerito a Claire Williams di cambiare motore, visto che è molto difficile riescano a vincere avendo lo stesso motore della Mercedes, è come se ci fosse una barriera tra la Williams e il titoloha affermato il britannico a Sky Sports, emittente per la quale è apprezzato opinionistaCredo che una squadra che voglia lottare con la Mercedes deve montare un motore diverso, e l’unica PU alla quale si può pensare è la Honda.

  20. #40
    Suprema Verga Imperiale L'avatar di Catarro
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.335

    Re: [F1 Articoli] Le voci che corrono 2.0

    Citazione Originariamente Scritto da heXen Visualizza Messaggio
    Il concetto non è sbagliato, è quasi impossibile vincere con un motore clienti, però consigliare Honda è da .

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su