Xbox One e Windows 10: le novità dalla Build 2016

In occasione della Build Developer Conference 2016, Microsoft ha annunciato diverse novità in arrivo su Xbox One e Windows 10.
Phil Spencer ha confermato che il sistema Universal Windows Platform supporterà le mod e alcuni programmi esterni: il boss della divisione Xbox ha spiegato che i creatori dei programmi dovranno semplicemente creare una versione per UWP della loro applicazione per far sì che questa funzioni. Sul fronte delle mod, invece, il discorso è un po’ più complicato ma Phil Spencer punta all’implementazione di un sistema interno al Windows Store simile a quello del Workshop in uso su Steam.
Per quanto riguarda Xbox One, Microsoft ha affermato che durante l’estate verrà diffuso un aggiornamento che trasformerà ogni console in un devkit, come già accaduto per la console precedente della casa di Redmond: in questo modo chiunque potrà cimentarsi nella creazione di giochi e app per l’ecosistema UWP.
Phil Spencer ha inoltre annunciato che presto il Windows Store e l’Xbox Store verranno unificati, permettendo agli sviluppatori e ai publisher di raggiungere entrambe le tipologie di utenti contemporaneamente. Inoltre, grazie al Windows 10 Anniversary Update in arrivo su Xbox One, Cortana verrà resa disponibile sulla console e sarà anche possibile riprodurre musica in background su Xbox One mentre si svolgono altre attività. L’aggiornamento di sistema sarà disponibile in estate.

Phil-Spencer-Microsoft-Xbox-One-windows-10-build-2016-news-01

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata