Ubisoft: Vivendi aumenta la quota di azioni possedute

Dopo aver finalizzato con successo l’acquisizione di Gameloft, Vivendi ha deciso di aumentare la quota di azioni di Ubisoft in suo possesso.
La notizia rimbalza sulle colonne del sito di informazione economica Bloomberg, qui leggiamo che nei giorni scorsi Vivendi ha acquistato abbastanza azioni da far salire dal 18% al 20,1% la quota di partecipazione nella compagnia franco-canadese. La holding guidata da Vincent Bollore ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di effettuare una scalata per ottenere la maggioranza delle azioni sul mercato, bensì con questa mossa punta a costruire le basi per una collaborazione tra le due compagnie.
La maggioranza delle azioni di Ubisoft resta in ogni caso saldamente nelle mani dei fratelli Guillemot, i quali hanno più volte dichiarato di voler preservare l’indipendenza del publisher d’Oltralpe.

Ubisoft vivendi

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata