Overwatch cheat

Overwatch

PC PS4 Xbox One

Overwatch: Blizzard denuncia i creatori di alcuni cheat

Blizzard Entertainment ha deciso di muoversi nei confronti di una compagnia tedesca autrice di una serie di cheat per Overwatch.
Come segnalato da PCGamer, la casa di Irvine ha fatto causa a Bossland, questo il nome della società teutonica, rea, secondo l’accusa, di aver contravvenuto a una serie di norme che riguardano il copyright e la concorrenza sleale. Secondo la software house californiana, i programmi sviluppati dai tedeschi hanno causato e stanno continuando a provocare danni ingenti e irrimediabili a Blizzard: il successo del gioco dello studio americano dipende da un comparto multiplayer quanto più equilibrato possibile, e Blizzard spende un grande ammontare di denaro per far sì che ciò sia vero.
Questi cheat, conclude Blizzard nella sua denuncia, danneggiano l’integrità del gioco compromettendo l’esperienza dei giocatori.

Overwatch cheat

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata