Ubisoft: "Il film di Assassin's Creed non serve per fare soldi"

Durante un’intervista concessa ai taccuini di MCV, Alain Corre di Ubisoft ha parlato del film di Assassin’s Creed e dei prossimi progetti cinematografici ispirati ai videogiochi della compagnia d’Oltralpe.
Corre ha spiegato che l’obiettivo di Ubisoft non è fare soldi attraverso il cinema: “Non guadagneremo molto dal film,” ha affermato. “È più un’operazione di marketing, fa bene all’immagine del brand. Anche se tireremo su qualche soldo, questo non è il fine ultimo della pellicola. L’obiettivo è portare quante più persone possibili a conoscenza di Assassin’s Creed
. Abbiamo i nostri fan affezionati, ma vogliamo porre questo franchise all’attenzione di un maggior numero di persone, le quali potrebbero essere interessate a giocare ai prossimi titoli della serie Assassin’s Creed.
Al di là dei fini di Ubisoft, il film che vede Michael Fassbender nel ruolo del protagonista sarà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 5 gennaio 2017.

Assassin's-Creed-film-data

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata