Razer lancia le cuffie Wired ManO’War 7.1 durante l'IFA 2016

Razer, leader mondiale in periferiche e software per gamer, ha annunciato durante l’IFA 2016 il lancio di Razer ManO’War 7.1. Si tratta di un modello di headset analogico-digitale per il gaming che segue il recente annuncio delle cuffie wireless Razer ManO’War, che già si sono aggiudicate premi e riconoscimenti dalle più importanti testate di settore.

Potenti driver da 50 mm offrono un suono surround virtuale a 7.1 all’ascoltatore su PC. Il software di configurazione Razer Synapse permette ai gamer di personalizzare ulteriormente il sound. Le cuffie Razer ManO’War sono dotate di tecnologia di isolamento sonoro, con controlli di volume in linea e un microfono digitale unidirezionale retrattile che permettono di creare un’esperienza di audio gaming ancora più avvolgente.

Un convertitore USB digitale-analogico (DAC) incluso consente alle cuffie Razer ManO’War 7.1 di offrire un audio nitido di eccellente qualità su PC e Mac. La connessione analogica (jack audio da 3,5 mm) assicura la compatibilità universale con Xbox One, PlayStation 4 e altre piattaforme.

“Le cuffie Razer ManO’War 7.1 sono un device fantastico per ogni gamer, in particolare per chi gioca sia su PC che su console”, dichiara Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Ad oggi non esiste sul mercato un headset ad alte prestazioni che sia così versatile”.

Le cuffie Razer ManO’War 7.1 sono già disponibili sul RazerStore e presso gli altri canali di vendita al prezzo consigliato di 134,99 €. Ulteriori informazioni sono disponibili su http://www.razerone.com/manowar-7.1.

Razer lancia le cuffie Wired ManO’ War 7.1

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata