SimBin Studios torna in attività in seguito alla bancarotta

Dopo aver depositato istanza di bancarotta circa due anni fa, SimBin Studios torna in attività spostando gli uffici dalla Svezia al Regno Unito.
Come precisato sulle colonne di Develop, il ritorno in pista della software house responsabile di numerosi simulatori automobilistici, tra i quali figurano GTR e Race 07, si deve principalmente a Allan Speed, ex producer di Sony Interactive Entertainment ora a capo dello studio, e al nucleo principale del team svedese, rinominato Sector 3 Studios in seguito alla bancarotta.
Al momento non sappiamo quali siano i progetti dei rinnovati SimBin Studios, tuttavia è molto probabile che tornino presto a realizzare giochi di guida.

SimBin Studios

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata